BRAND STRATEGY

Drutex pianifica su Subito

- # # # # #

Drutex

Drutex, l’azienda produttrice di finestre verticali in Europa, pianifica per la prima volta su Subito la celebre campagna adv con protagonisti i calciatori Philipp Lahm, Jakub Błaszczykowski e Andrea Pirlo.

Declinata nei formati Masthead, Mezza Pagina e MPU, la campagna pubblicitaria è basata su un gioco di parole che, da un lato, mette in risalto le caratteristiche intrinseche dei prodotti e, dall’altro, specifica una particolare qualità di ciascun testimonial, basandosi sull’associazione dei vantaggi competitivi dei prodotti Drutex con le caratteristiche individuali dei singoli giocatori: precisione (Philipp Lahm), affidabilità (Jakub Blaszczykowski) ed eleganza (Andrea Pirlo).

La pianificazione si inserisce all’interno della strategia di Drutex volta a incrementare la brand awareness in Italia, in particolare sui target verticali: grazie infatti alla visibilità sulle diverse categorie di Subito e alla possibilità di veicolare il messaggio a coloro che stanno cercando immobili e prodotti legati al mondo dell’arredamento e della casa, l’azienda ha l’obiettivo di raccontare i propri punti di forza ai consumatori italiani.

“I servizi che offriamo puntano a mettere in comunicazione le persone con le aziende, aiutandole a trovare quello che cercano nel momento in cui ne hanno bisogno. Ed è proprio questo il valore che siamo in grado di dare a una realtà come Drutex che rappresenta un’eccellenza nel suo settore, mettendo a disposizione una segmentazione del mercato estremamente precisa e verticalizzata in grado di garantire il raggiungimento del target desiderato”, commenta Claudio Campagnoli, Sales Director di Subito.

“La nostra strategia di comunicazione vuole sottolineare come i prodotti Drutex siano adatti a tutti, personalizzabili al 100% in base alle specifiche esigenze di ciascun cliente. Tutti i nostri prodotti si contraddistinguono infatti per l’alta qualità che si riflette nella precisione, nell’affidabilità e nell’eleganza di ogni finestra. In questo senso Subito, grazie alla sua forte presenza sul territorio, ci permette di veicolare la nostra offerta in modo capillare sul mercato italiano”, afferma Adam Leik, Direttore Marketing di Drutex.

La campagna multidevice sarà visibile fino ad Aprile. Il centro media che si è occupato della pianificazione è MEC.

articoli correlati

NUMBER

Uno studio GfK commissionato da Facebook svela l’integrazione di smartphone, tablet e pc

- # # # # # #

Oltre il 60% delle persone utilizza quotidianamente almeno due dispositivi e il 20% ne utilizza tre. Il 77% usa lo smartphone per comunicare, l’86% accende laptop o pc per attività lavorative e il 50% accede al tablet per entertainment. Facebook risulta inoltre tra le attività più frequentemente gestite da tutti i dispositivi. Questi i dati principali emersi dallo studio “Multi-Device usage” commissionato da Facebook a GfK(1) che svela abitudini e comportamenti delle persone in termini di utilizzo e frequenza dei dispositivi.

Lo studio mostra che i diversi dispositivi – oggi parte integrante della nostra vita quotidiana – vengono utilizzati in modo integrato e sempre più fluido da tutti. Le persone inoltre attribuiscono un ruolo differente a ciascun device: se lo smartphone è considerato il dispositivo per eccellenza in mobilità dal 77% degli intervistati, usato principalmente per comunicare e per accedere ai social media, il tablet è percepito dal 50% delle persone come un hub per l’entertainment domestico da condividere con gli altri membri della famiglia soprattutto tra le parete domestiche. Il ruolo del PC è invece per l’86% degli intervistati di supportare le attività lavorative e la gestione delle proprie finanze.

La tecnologia è sempre più la compagna ideale per comodità e praticità; tutti coloro che fanno ricerche e necessitano di accedere a contenuti specifici ed entrare in contatto velocemente con i propri amici tendono a passare da un dispositivo all’altro. Oltre il 40% delle persone infatti inizia un’attività su un device per proseguirla su un altro per dimensioni dello schermo e della tastiera, un trend che cresce parallelamente all’aumentare del numero di dispositivi posseduti, raggiungendo il 54% di coloro che possiedono due dispositivi e il 73% di coloro che ne possiedono tre. Non sorprende quindi che il 60% degli intervistati prediliga l’uso del computer per terminare un’attività già iniziata e solo il 25% l’uso del tablet.

La praticità risulta quindi essere il fattore che più di ogni altro spinge a cambiare dispositivo ma l’urgenza dell’attività, il tempo richiesto, il livello di sicurezza e di privacy e l’accuratezza richiesta sono altri elementi che influiscono sulla scelta del dispositivo. Lo smartphone risulta essere l’unico dispositivo utilizzato durante l’intera giornata, preferito 10 volte di più rispetto al laptop in mobilità sui trasporti pubblici e 3 volte di più rispetto al tablet.

L’accesso a Facebook e alle email viene invece effettuato attraverso una molteplicità di dispositivi, una tendenza che conferma la capacità del social network di raggiungere tutti e in qualsiasi momento della loro vita e luogo in cui si trovano in modo veloce e coinvolgente. Questa possibilità rappresenta un’opportunità per le persone di fruire di esperienze ricche e rilevanti in relazione alle proprie personali esigenze grazie a semplicità e fluidità tra le diverse esperienze e per le aziende di avere a disposizione una modalità dinamica e flessibile per raggiungere i consumatori in modo personalizzato e immediato.

(1) L’indagine “Multi-Device usage” di GfK commissionata da Facebook è stata condotta su un campione di 2,018 utenti internet nel Regno Unito e 2,004 utenti internet negli Stati Uniti (novembre-dicembre 2013)

articoli correlati

MEDIA

AD-Architectural Digest inaugura ADtoday

- # # # # # # #

In occasione del Salone Internazionale del Mobile 2013, AD-Architectural Digest, il mensile di Condé Nast dedicato all’architettura, all’arredamento e al design, ha inaugurato il quotidiano online ADtoday.

adtoday.it si presenta con una struttura da newspaper in chiave web, che raccoglie i contenuti e gli avvenimenti principali del Salone del Mobile e, successivamente, tutti gli appuntamenti che ruotano intorno al mondo del design e del lifestyle.

adtoday.it è un sito responsive che si adatta alla grandezza dello schermo da cui si guarda il contenuto e offre una versatilità d’utilizzo “multidevice” con la possibilità di commentare, condividere e postare sui propri social network preferiti le notizie di adtoday.it.

Grazie alla funzione iOS “salva sulla Home” e a un plug-in della piattaforma è possibile salvare su iPhone e iPad il proprio bottone personalizzato, rendendo il sito ancora più appetibile e competitivo. Sulle edizioni cartacee di AD sarà presente un codice QR che, inquadrato con la fotocamera di uno smartphone o di un tablet, porterà direttamente su ADtoday.

Poliform è il primo partner che ha personalizzato l’home page il primo mese del lancio.

articoli correlati