BRAND STRATEGY

Monte dei Paschi: la fiducia in una nuova campagna tv e due siti. Firmano J. Walter Thompson Italia ed Engitel

- # # # #

monte dei paschi

Banca Monte dei Paschi di Siena arricchisce il suo nuovo percorso di comunicazione e dal 1° ottobre si presenta al pubblico con uno spot incentrato sul tema della fiducia e due nuovi siti web, uno istituzionale e uno commerciale.

“Cadere è la prima cosa che impariamo. La seconda è rialzarci. E lo facciamo perché c’è qualcuno che crede in noi. Per diventare noi la forza di qualcun altro”. È la fiducia in sé stessi e negli altri il messaggio alla base dello spot istituzionale che è stato pianificato da ieri su tv, stampa e digitale.

La Banca, seppur completamente rinnovata nei vertici, nella nuova campagna pubblicitaria non nasconde il recente passato e si propone all’esterno come un punto di riferimento in grado di dare forza a chiunque abbia un’aspirazione o un progetto da realizzare.

La pubblicità si articola in quattro episodi di un’unica grande storia: un bambino che fa i suoi primi passi sostenuto dalla madre; una ginnasta che non riesce ad eseguire perfettamente un esercizio e ritrova negli occhi pieni di fiducia del suo allenatore la forza per riprovarci e vincere; un violinista che riesce ad eseguire il pezzo solo grazie all’aiuto degli altri componenti dell’orchestra; un pompiere che ricomincia a credere in se stesso grazie al suo collega più anziano.

Mps esprime così la propria voglia e capacità di affrontare le nuove sfide, anche quelle più dure e difficili, e lo fa scegliendo di mostrare storie semplici di persone che non si arrendono alle difficoltà della vita ma che reagiscono e si risollevano grazie a qualcuno che crede in loro e per cui vale la pena lottare: sono i clienti e i dipendenti della Banca che non hanno mai smesso di avere fiducia: sono infatti questi ultimi che, in chiusura dello spot, sorridono e lanciano il nuovo claim: “Più forza alle persone”.

J. Walter Thompson Italia ha firmato la campagna, realizzata da Filmmaster con la regia di Marco Gentile. La musica è un pezzo originale composto da Guido Smider della Smider Sound Agency.

In contemporanea al lancio dello spot, la banca raddoppia la sua presenza sul Web scindendo la parte istituzionale da quella commerciale con una nuova veste grafica e contenuti riorganizzati in base alle esigenze informative e di interazione dei diversi utenti.

I due nuovi siti, realizzati in collaborazione con Engintel, condividono delle importanti caratteristiche comuni: una navigazione più semplice e immediata grazie alla riorganizzazione di oltre 10.000 documenti, un motore di ricerca più efficiente, numerosi tool interattivi, una progettazione “fully responsive” per l’utilizzo sempre e ovunque da mobile e tablet oltre che da pc.

www.gruppomps.it, il nuovo sito istituzionale, nasce con un ordine di navigazione dedicato a tutti i principali interlocutori di Banca Mps (clienti, azionisti, giornalisti e investitori), mentre www.mps.it, il sito commerciale, è stato rinnovato e riprogettato con una doppia modalità di navigazione: per target (persone, small business, corporate ed enti) e per 20 bisogni trasversali differenti – dalla casa ai pagamenti e incassi- in modo che, con pochi click, il navigatore si possa sentire assistito al meglio nella ricerca di prodotti e servizi adatti a lui.

articoli correlati

AGENZIE

J. Walter Thompson Italia firma il rilancio di MPS

- # # # #

MPS - J. Walter Thompson

Dopo una lunga consultazione strategica e creativa che ha coinvolto cinque importanti player del mercato, nasce la partnership tra MPS e J. Walter Thompson Italia.

Obiettivo sarà riportare MPS nel cuore e nella testa degli italiani, partendo da un nuovo piano industriale e da una nuova strategia commerciale, delineate dal nuovo CEO Marco Morelli e dal board della banca, al centro di un ambizioso piano di rilancio.

“È inutile nascondersi dietro un dito: sarà una sfida difficile, ma anche appassionante”, commenta Sergio Rodriguez, CEO JWT e direttore creativo del progetto (nella foto). “La comunicazione avrà un ruolo fondamentale nel ridare alla marca MPS lo slancio e il prestigio che le spettano, dopo sei secoli di presenza sul territorio e di valore distribuito agli italiani”.

Sergio Rodriguez e Giuseppe Salinari (General Manager Italia) hanno coordinato per l’occasione una squadra composta dai team delle agenzie J. Walter Thompson di Roma e Milano.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Online il nuovo sito di Banca MPS, pensato per l’utilizzo da mobile

- # # # # #

Contenuti facilmente accessibili e attenzione alla navigazione da mobile, grazie alla nuova struttura logica e grafica. È questo il principio che ha guidato il rinnovamento del portale www.mps.it, il sito di Banca Mps che raccoglie sia l’anima commerciale che la parte istituzionale dell’ istituto senese.

Orientato alla nuova user experience, che negli ultimi anni è profondamente cambiata con l’avvento di smartphone e tablet, ed analizzando i comportamenti e le abitudini degli utenti, il nuovo portale di Mps è stato completamente riprogettato, in accordo con i più recenti studi di interazione uomo-macchina. Tutte le informazioni di carattere commerciale ed istituzionale sono state organizzate per permettere agli utenti di trovare il contenuto desiderato con pochissimi click.

L’accesso alla sezione Internet Banking ed alle funzioni interattive di servizio, le più utilizzate dagli utenti, sono ora ben in evidenza in un’area clienti totalmente rinnovata. Attraverso l’utilizzo di algoritmi proprietari e landing page dinamiche il nuovo sito è in grado di trasformarsi secondo i desideri e le abitudini del cliente ed il device utilizzato per connettersi, ma anche in base ai prodotti o alle comunicazioni che di volta in volta la Banca vorrà evidenziare, presentandoli nella home page.

Il nuovo sito, più vicino alle esigenze dell’utente ed in grado di offrire un’esperienza unica e diversa per ogni visitatore, rispecchia i valori di Banca Monte dei Paschi di Siena che da sempre fa della vicinanza ai propri clienti ed al territorio in cui opera la propria filosofia ed elemento fortemente caratterizzante. In quest’ottica sono state potenziate le funzionalità di geolocalizzazione e assistenza, per identificare rapidamente la filiale più vicina ed i numeri di contatto. Nella sezione media&news, inoltre, viene data ampia visibilità alle iniziative promosse dalla Banca, con particolare attenzione agli eventi territoriali, con contributi di immagini e video.

Ad un mese esatto dal lancio, il nuovo portale ha già visto il miglioramento di tutti gli indici di analisi web: traffico generato da utenti mobile, tempo di permanenza medio e numero di pagine visitate sono notevolmente aumentati, mentre il bounce-rate, l’indicatore che evidenzia il numero di utenti che abbandonano il sito entro i 30” secondi perché non interessante o difficilmente accessibile, è sensibilmente diminuito.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Montepaschi torna in comunicazione con Kronomark e Media Club

- # # # #

“La banca ricomincia da qui”: è questo il messaggio che Banca Monte dei Paschi di Siena vuole dare attraverso il nuovo annuncio pubblicitario presentato oggi in Assemblea e in questo giorni sui principali media nazionali e locali. Il “flight”, della durata di una settimana, mira a dare un’immagine rinnovata, di superamento di una fase difficile per la Banca, di voglia di ripartire al servizio dei clienti e a beneficio del paese, anche in vista del prossimo aumento di capitale da 5 miliardi di euro.

Il percorso strategico comunicazionale prevede infatti  l’utilizzo di due campagne differenti. La prima creatività, in uscita a partire dal 20 maggio, rappresenta la  campagna di stacco e rinascita e vuole essere anche un ringraziamento agli oltre 5 milioni di clienti MPS. È l’unione tra il passato e il futuro, caratterizzata da un’immagine di Siena fortemente riconoscibile: il palazzo comunale con la Torre del Mangia. Dal punto di vista evocativo e prettamente stilistico e quindi creativo e comunicazionale la Torre e la sua proiezione verso l’alto rappresentano un momento significativo, capace di visualizzare  un concetto di crescita, aspirazione, futuro, distintività. Questo soggetto annuncia nella subhead il nuovo pay off “La banca ricomincia da qui”. L’utilizzo di questa subhead rimanda ai valori che la comunicazione scelta porta con sé, sintetizzabili in orgoglio, futuro e radici antiche ben salde nella storia.

Con questa comunicazione di unione tra quanto e quello che sarà, la banca prepara il lancio dell’aumento di capitale. Presenta con il nuovo pay off, “la banca ricomincia da qui”, la volontà della banca di ripartire per tornare a essere la Banca di riferimento di famiglie e imprese: tema che viene più compiutamente sviluppato dalla seconda campagna che partirà, dopo un periodo di stacco,  con il soggetto “È stata dura”. A questa campagna Mps dedicherà l’investimento maggiore, concentrato su stampa, radio e internet.

La creatività è realizzata da Kronomark, nuova agenzia di MPS scelta dopo una consultazione, e pianificata da Media Club.

articoli correlati