MEDIA

RCS MediaGroup e Qwant: accordo per la ricerca sui siti Corriere.it e Gazzetta.it

- # # # # #

qwant

Il motore di ricerca Qwant e RCS MediaGroup hanno siglato un accordo per l’integrazione di Qwant all’interno dei siti di Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport.

Da oggi, infatti, corriere.it e, nei prossimi giorni, gazzetta.it offrono alle persone la possibilità di effettuare ricerche d’informazioni più ampie grazie alla visualizzazione dei risultati raccolti da Qwant provenienti sia dal mondo del web sia da quello dei social network. Fedele ai propri valori, Qwant non raccoglierà i dati personali degli utenti.

“Siamo orgogliosi che RCS MediaGroup abbia scelto Qwant per offrire ai propri lettori un nuovo modo etico ma efficace di reperire le informazioni desiderate: con RCS condividiamo valori imprescindibili di tutela e rispetto per le persone”, ha commentato Fabiano Lazzarini, Country Manager di Qwant Italia. “Questo primo passo compiuto in un Paese centrale per Qwant come è l’Italia, al fianco di RCS Media Group, rientra in una strategia più ampia dal respiro europeo. Collaboriamo infatti con altri gruppi editoriali lungimiranti e desiderosi, soprattutto in questo momento storico, di garantire il rispetto della privacy dei dati personali, così come un’informazione puntuale, libera, che non tenti d’influenzare le scelte – qualsiasi esse siano – né i comportamenti delle persone in funzione del loro profilo”.

Qwant garantisce la neutralità dei risultati presentati, senza collocare cookie nel browser finalizzati a influenzare l’utente: non è utilizzata alcuna tecnologia di tracciamento. Inoltre, indicizza il web nella sua totalità, senza nessun tipo di discriminazione, applicando i propri algoritmi di classificazione con la massima imparzialità. Qwant mostra così la realtà di un mondo complesso, ricco e interessante proprio per la diversità delle opinioni che lo popolano.

articoli correlati

AZIENDE

Kayak soffia sulle sue prime 10 candeline

- # # #

Era il 2005 quando veniva lanciato Kayak, uno dei primi motori di ricerca dedicati ai viaggi. Per celebrare il suo decimo anniversario, l’azienda ha creato un’infografica con dati e statistiche che mostrano le innovazioni che hanno scandito questi 10 anni.

Ponendo l’accento sul continuo sviluppo dei servizi offerti, KAYAK da sempre lavora per proporre e integrare nuove funzionalità capaci di rendere i propri prodotti la miglior scelta per cercare, organizzare e gestire i viaggi. Ecco alcune delle tappe fondamentali di questi dieci anni 10 anni:

• Dicembre 2005: integrazione della ricerca voli con più scali
• Marzo 2009: lancio delle Applicazioni Mobile
• Giugno 2010: lancio della funzionalità Explore
• Giugno 2013: realizzazione della funzionalità di Previsione dei prezzi
• Dicembre 2013: realizzazione della funzionalità Calcolatore di commissioni, che mostra i costi relativi al pagamento con la carta di credito

Inoltre lo scorso scorso gennaio è stata introdotta Hotel per stanotte, una nuova funzionalità che permette a chi è in viaggio di trovare e prenotare velocemente una camera in zona. Da febbraio, invece, le applicazioni KAYAK includono la funzionalità Explore, che aiuta a trovare la giusta ispirazione per le proprie vacanze.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Trivago celebra la Festa della Mamma con uno spot “esclusivo” on air sulle reti Rai

- # # #

trivago, il motore di ricerca hotel, rompe gli schemi e per la prima volta va on air in Italia con uno spot nel quale “ci mette la faccia”. L’azienda tedesca, con 45 piattaforme internazionali e oltre 45 milioni di visitatori ogni mese, ha scelto la Festa della mamma per mostrare a tutti la faccia di alcuni dei propri dipendenti e fare gli auguri alle mamme di tutto il pianeta.

Lo spot di trivago, realizzato in occasione della Festa della mamma, andrà in onda in esclusiva sulle reti RAI il 10 e 11 maggio. Il video è stato girato da Beatriz Huélamo, Responsabile Video Communications di trivago, negli uffici dell’azienda, e vede protagonisti i ragazzi provenienti da paesi come Stati Uniti, Spagna, India, Giappone e Italia che nelle proprie lingue fanno gli auguri alle loro mamme.

La versione da 45’’ usa come soundtrack la canzone So Far Away di Owls of the Swamp e, oltre all’Italia, è promossa anche in Inghilterra, Francia, Spagna e Germania con una programmazione che coinvolge anche canali digitali.

Con questo spot trivago vuole mostrarsi in una veste diversa dal solito, scegliendo di mettere in primo piano le proprie persone per far vedere che dietro al sito che compara i prezzi di oltre 700.000 hotel in tutto il mondo, ci sono giovani talenti che si divertono lavorando. Una realtà moderna, innovativa e dinamica dove si respira un’atmosfera amichevole, quasi fosse una seconda famiglia, ma “la mamma è sempre la mamma” e nel suo giorno i ragazzi di trivago vogliono farle sapere che, anche se lontano, è sempre nel cuore di tutti loro.

Dopo la messa in onda di questo spot “esclusivo” trivago sta lavorando per la programmazione estiva con nuovi e divertenti spot.

articoli correlati