AZIENDE

Subito e Motociclismo insieme in occasione di EICMA

- # # # # #

Motociclismo - Subito

Subito annuncia, in occasione di EICMA,la partnership con Motociclismo, la più importante rivista specializzata dedicata al mondo delle due ruote.

I contenuti della storica testata, nata nel 1914, andranno ad arricchire gli annunci presenti nella piattaforma nella categoria Motori all’interno della sezione Moto e Scooter, per offrire agli utenti di Subito un servizio a valore aggiunto e un’esperienza online ancora più ricca ed efficace.

Chi cerca la propria moto su Subito troverà, direttamente all’interno dell’annuncio prescelto, una scheda con pregi e difetti di quel modello specifico, curati dalla redazione di Motociclismo e frutto della loro esperienza di collaudatori. Chi vende invece avrà ancora più visibilità: la propria due ruote potrà essere selezionata da Motociclismo ed essere inserita nella nuova sezione “usato” di motociclismo.it, che viene presentata proprio oggi a EICMA.

“Il comparto delle due ruote ricopre per noi di Subito un ruolo particolarmente strategico e ogni settimana riceve una media di circa 3 milioni di visite. Pur essendo leader in questa categoria, non ci accontentiamo e il nostro obiettivo è quello di continuare a crescere. Con la partnership con Motociclismo, che porta contenuti di qualità sulla nostra piattaforma e una selezione dei nostri annunci sulla loro, puntiamo ad ampliare ulteriormente il nostro bacino di utenza”, commenta Andrea Volontè, Head of Automotive di Subito.

Il nuovo servizio offerto da Subito, conferma l’importanza del settore delle due ruote per la piattaforma così come per l’intero segmento motori che vede nel digitale uno dei canali privilegiati sia per chi desidera acquistare che per chi deve vendere il proprio mezzo, grazie all’immediatezza nella condivisione delle informazioni e alla possibilità di avere accesso a un’offerta ampia e varia. Gli annunci presenti sulla piattaforma che riguardano le due ruote mediamente ogni giorno sono oltre 500.000, di cui 200.000 nella sezione Moto e Scooter e 300.000 in quella Ricambi e Accessori Moto.

Tra i modelli più rappresentati sulla piattaforma al primo posto ci sono gli scooter (28%), seguiti dalle moto sportive (17%) e da quelle Cross/Enduro (16%). Non manca poi le moto storiche e d’epoca (10%) e quelle turismo (9%). Per quanto riguarda invece le ricerche, nella classifica top brand, i primi 5 sono Harley Davidson, BMW, Ducati, KTM e Honda mentre i top5 modelli sono Vespa, Honda SH, Yamaha T-Max, Piaggio Beverly e Honda R6.

articoli correlati

MEDIA

La Ferrari 312B debutta al cinema: appuntamento il 9, 10 e 11 ottobre in Italia

- # # # # #

Ferrari 312B

È il 1970 quando Mauro Forghieri, ingegnere e capo progettista della Ferrari, decide di far debuttare in pista un nuovo modello di auto sostenuto dalla potenza di un motore rivoluzionario, il mitico V12 contrapposto della Ferrari 312B: il primo motore “piatto” della storia delle corse, progettato in origine per una fabbrica aeronautica americana “per poter stare nell’ala di un aereo”. Nasce così la Ferrari 312B, che debutta nel 1970 permettendo ai suoi piloti di punta, Jacky Ickx e Clay Regazzoni, di vincere quattro Gran Premi e di gareggiare fino all’ultimo per il titolo mondiale. Ma è soprattutto a partire dalla rivoluzione inaugurata da questa vettura, una delle auto più belle e più potenti che la fabbrica di Maranello abbia mai progettato, che si apre per la Ferrari uno straordinario periodo di vittorie che dura almeno un decennio (1970-1980) con 37 vittorie nei Gran Premi, 4 titoli mondiali costruttori e 3 titoli mondiali piloti.

Quasi cinquant’anni dopo FERRARI 312B, firmato di Andrea Marini, arriverà in 50 paesi del mondo come evento speciale e sarà proiettato in anteprima in Italia solo il 9, 10, 11 ottobre, per raccontare su grande schermo una storia di uomini e motori, ma soprattutto una storia di passioni. La passione che spinge un ex-pilota di F1, l’italiano Paolo Barilla, a voler riportare in pista, a 46 anni di distanza dal suo debutto, la Ferrari 312B, per farla gareggiare ancora una volta sul circuito di Montecarlo nella competizione riservata ogni due anni alle auto storiche. Per fare questo Barilla affida l’auto all’uomo che nel 1970 l’aveva concepita, l’ingegnere Mauro Forghieri e a un appassionato team di meccanici. La macchina viene completamente restaurata, pezzo per pezzo, e preparata per il grande ritorno.

FERRARI 312B è un viaggio nello spirito indomito della F1, nei suoi giorni e nelle sue notti insonni alla ricerca di una miglioria, di un risultato, di un passo avanti: ne ripercorre l’età d’oro attraverso le testimonianze di piloti capaci di imprese memorabili. Niki Lauda, Jacky Ickx, Jackie Stewart, Gerhard Berger, Damon Hill sono le voci principali e al tempo stesso i testimoni di un’intera epoca in cui la sfida cavalleresca, la competizione, l’aggressività e l’ambizione erano risultato di una passione che non conosceva tregua. La stessa passione che nel film mettono in campo l’ingegner Forghieri e il suo team di meccanici per riportare in pista e preparare al meglio la FERRARI 312B, finendo per essere, alla pari dei piloti più titolati, i rappresentanti più degni della visione delle corse e della vita che aveva lui, il Drake, Enzo Ferrari.

L’amore del regista Andrea Marini per questa storia fa il resto, mixando sapientemente nel film velocità, rischio, bellezza e suono e rendendolo un’esperienza unica ed emozionante: perché in FERRARI 312B si vive la vita dei meccanici, quella dei progettisti e quella dei piloti, se ne condividono esaltazioni, momenti di scoraggiamento e di speranza. Tutto, che si sia vinto o si sia perso, in attesa della prossima volta. FERRARI 312B è il tributo a un’auto che è al tempo stesso un’opera d’arte interamente costruita a mano e un prototipo lanciato dai suoi inventori a tutta velocità verso il futuro, il simbolo di una rivoluzione che avrebbe cambiato per sempre il mondo della F1. FERRARI 312B, prodotto da Tarpini Production, è distribuito al cinema da Nexo Digital con i media partner Radio DEEJAY, MYmovies.it.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air la nuova campagna Yamaha dedicata agli incentivi sui suoi motori fuoribordo

- # # # # #

On air la campagna Yamaha

“Lasciati tentare dalla parte migliore del mare”: questo il suggestivo payoff Yamaha per proporre agli armatori e appassionati di nautica la nuova interessante promozione. Con questi incentivi, validi dal 1 febbraio al 30 aprile, i motori del gruppo saranno offerti a condizioni estremamente vantaggiose, un’occasione irripetibile per entrare in possesso dei fuoribordo universalmente riconosciuti come il vero punto di riferimento tecnologico della categoria.

Presso gli oltre 100 Concessionari Ufficiali del prestigioso marchio giapponese – che formano una rete di assistenza vendita e post vendita unica nel panorama italiano – per i prossimi tre mesi, infatti, vivere il mare spinti da un motore Yamaha diventerà un sogno raggiungibile. La campagna promozionale prevede sia speciali sconti sul listino che possono arrivare anche a 3.000€ che formule di finanziamento particolarmente vantaggiose e studiate su misura in base alle esigenze del cliente con pagamenti che partono da 50€ al mese a seconda del modello.

Godersi, per esempio, il divertimento puro e la potenza sorprendente del 40 cavalli più performante e affidabile della categoria, il modello F40HETL, sarà possibile con solo 120,00 € al mese e con ben 1.000 € di valore incentivi. Un’occasione unica per entrare in possesso di questo 4 cilindri Yamaha: leggero, facile da installare e da utilizzare, che fornisce la spinta corretta ai medi regimi, ma che regala una potenza esplosiva alle alte velocità e con una dotazione di serie fuori da ogni standard come il Trolling mode per la regolazione della velocità al minimo, il sensore acqua in benzina, verniciatura a 5 strati e la predisposizione per il sistema immobilizer Y-COP.

La promozione rientra nel più ampio programma Satisfaction Sea, il ricco piano Yamaha pensato per il cliente e la sua soddisfazione. Satisfaction Sea offre infatti la serenità di una garanzia fino a cinque anni sui nuovi motori, una manutenzione ordinaria senza sorprese grazie alla totale trasparenza dei costi stabiliti dalla casa madre secondo tabelle uguali su tutto il territorio e la disponibilità di un listino pubblico dedicato presso ogni concessionario ufficiale, per avere la sicurezza del valore reale del prodotto acquistato. Il tutto senza dimenticare il servizio di assistenza Yamaha qualificato e certificato che da sempre rappresenta un punto di riferimento per gli amanti della nautica. Gli incentivi sono stabiliti in collaborazione con la rete ufficiale Yamaha e non sono validi in caso di permute.

articoli correlati

MEDIA

Subito va al Motor Show con Publicis e lancia “Motori”, la sezione automotive

- # # # #

subito

Subito ha scelto Motor Show 2016 per comunicare la sua leadership nella compravendita online di auto in Italia attraverso una campagna affissioni sviluppata da Publicis Italia e visibile all’interno degli spazi della manifestazione.

L’idea creativa è una sintesi visiva di questa leadership che permette a Subito di vincere dei simbolici e ironici trofei nella compravendita di oggetti che hanno portiere o specchietti retrovisori.

La campagna affissioni sarà visibile all’interno degli spazi della manifestazione che si terrà alla Fiera di Bologna dal 3 all’11 dicembre.

Sempre in in occasione della media partnership online con Motor Show 2016, Subito presenta “Motori”, la sezione dedicata all’automotive che nasce con l’obiettivo di valorizzare al meglio una categoria che pesa il 30% sul totale degli annunci. Per differenziarsi dalle altre macrocategorie presenti sulla piattaforma e offrire così un approccio al mercato più strategico e “verticale”, in Motori cambia la user experience, con un “entry point” dedicato in homepage, nuove grafiche e modalità di navigazione; le funzionalità, con la fascia di chilometraggio e l’anno di immatricolazione inserite direttamente nell’annuncio, filtri e menù di categoria rinnovati e personalizzati per una ricerca più semplice e efficace, oltre alla possibilità di vedere immediatamente una preview del risultato numerico della ricerca. Anche la vetrina, una delle soluzioni offerte da Subito per aumentare la visibilità del proprio annuncio, in esclusiva per la categoria Motori diventa parte integrante all’interno della lista dei veicoli.

“Motori” è oggi la macrocategoria più visitata di Subito: ogni giorno sono infatti circa 23.000 i nuovi annunci auto inseriti (1.622.000 la media mensile nel 2015) e 1 italiano su 3 rivela di utilizzare la piattaforma per trovare l’auto desiderata. Nel 2015 sono stati oltre 8,3 milioni gli annunci automotive di cui 5,1 milioni sono state le auto, 730.000 i veicoli commerciali, 141.000 caravan e camper e 2,3 milioni gli accessori auto.

 

Credits campagna
Agency: Publicis Italia
CEO Publicis Italia and Global CCO Publicis WW: Bruno Bertelli
Executive Creative Director Publicis Italia: Cristiana Boccassini
Associate Creative Director: Aureliano Fontana, Bruno Vohwinkel
Art director: Simone Di Laus
Copywriter: Beatrice Mari
Group Account Director: Simona Coletta
Account Manager: Serena Girola
Digital artist: Davide Calluori, Daniele Tribi (B612 Studio)

 

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Citroën sceglie Subito per comunicare la nuova C4 Cactus

- # # # # # #

Subito

Citroën entra in comunicazione per promuovere la nuova C4 Cactus e sceglie la piattaforma Subito per pianificare in advertising.

Tre sono le diverse strade e ambientazioni dove transita la C4 Cactus: sterrato, montagna in inverno e city nightlife. Al claim di “C’è una C4 Cactus per ogni occasione”, il crossover cambia veste a seconda del contesto per adattarsi al meglio alle esigenze e alle scelte del guidatore, confermando così la propria versatilità e il suo essere pensata per tutti i tipi di target, con un particolare focus su quello maschile.

Subito si conferma un partner di rilievo per i brand del settore automotive. Con oltre 8,3 milioni di annunci nel 2015 e oltre 3 milioni di visitatori al mese nella categoria Motori, la piattaforma è in grado di garantire un audience verticalizzato e dall’elevata intention to buy. L’audience della piattaforma inoltre, spaziando dai 18 ai 55 anni (con il 66% tra i 25 e i 54 anni), si rivela particolarmente strategico per raggiungere un target diversificato.

“Citroën ha scelto di pianificare sulla nostra piattaforma per la capacità che abbiamo di raggiungere in un solo momento più tipologie di persone e di target grazie alla capillarità sul territorio e all’elevata profilazione degli utenti”, dichiara Melany Libraro, General Manager di Subito. “La preferenza da parte di Citroën conferma il nostro ruolo di leader nel settore automotive grazie alla possibilità che diamo ai nostri partner di poter contare su un’audience importante che si traduce in lead rilevanti per volumi e qualità”.

La campagna di Citroën C4 Cactus si articola con overlayer e skin per desktop e box e sponsored ad per desktop e mobile.

articoli correlati

MOBILE

Subito rilascia le nuove versioni della sua app

- # # #

Subito potenzia la user experience della sua applicazione mobile sulle principali piattaforme mobile, aggiornando le versioni per iOS, Android e WindowsPhone. Gli utenti possono ricercare, inserire e rispondere agli annunci in modo ancora più semplice e veloce. L’interfaccia grafica è stata migliorata e aggiornata per essere ancora più intuitiva e per rispondere alle esigenze di utilizzo delle persone.

“Nello scenario estremamente dinamico offerto oggi dalla molteplicità di dispositivi mobili in continua evoluzione di cui ognuno di noi dispone, per Subito diventa fondamentale poter offrire un servizio che sia immediato da utilizzare e accessibile da qualsiasi device”, dichiara Massimiliano Dotti, Product Director di Subito. “Il nostro team di sviluppatori è per questo quotidianamente impegnato per potenziare l’esperienza mobile rendendola sempre più vicina agli utenti e alle loro esigenze”.

Subito ha creduto per prima all’interno di Schibsted Media Group, multinazionale norvegese di cui fa parte, nelle potenzialità e la rapida espansione del mercato mobile sviluppando nel 2011 l’m-site e dal 2012 le app, che oggi raggiungono 6,6 milioni di download. In questo modo l’azienda ha saputo anticipare i tempi ed essere pronta al sorpasso del traffico su mobile, che oggi conta il 65% rispetto al 35% di quello desktop.

La rinnovata categoria Motori è stata aggiornata anche sulle app: la fascia di chilometraggio e dell’anno di immatricolazione sono presenti in listing, mentre nella ricerca avanzata è possibile avere una preview del risultato numerico della ricerca.

App Subito Android – versione 2.1.1 (3,6 mln di download, 4/5 rating)

L’ultimo aggiornamento dell’app Subito per Android ha potenziato ulteriormente la ricerca, rendendola più veloce grazie ai filtri avanzati e all’inserimento della nuova funzione di ricerca per comune. Gli annunci “In Vetrina”, opzione di visibilità offerta a tutti gli utenti di Subito, sono visualizzati attraverso un formato speciale e la lista degli annunci è stata compattata per essere più funzionale. La visualizzazione landscape è stata migliorata così come le prestazioni.

App Subito iOS – versione 5.3.3 (2,5 mln di download, 4/5 rating)

L’app iOS si arricchisce della funzione di ricerca per comune e, nella categoria Immobili, è possibile selezionare il quartiere nelle grandi città per una ricerca più funzionale e meno dispersiva.

WindowsPhone – versione 2.2 (0,5 mln di download, 3/5 rating)
L’app WindowsPhone è stata recentemente aggiornata con l’inserimento della feature di ricerca per comune ed è a breve previsto il rilascio della versione per Windows10 così come gli aggiornamenti della categoria Motori.

articoli correlati

MEDIA

Break Even adv presenta AutoToday.it, nuovo progetto editoriale dedicato ai motori

- # # # # # # #

AutoToday.it è il nuovo magazine digitale dedicato all’attualità dei motori, che racconta la quotidianità dell’automobile e condivide con gli utenti passioni ed emozioni legate alle quattroruote.

Un team di giornalisti e blogger esperti nel settore aggiorna AutoToday.it di ora in ora svelando le anteprime, con le esclusive sui modelli in uscita di tutte le case produttrici e pubblicando le schede tecniche e prove su strada, le ultime notizie sul mercato automobilistico, gli aggiornamenti dai principali eventi di settore, gli approfondimenti di sport e Formula 1. Grande attenzione è attribuita alla tecnologia, vero cuore pulsante dell’auto oggi, con tutte le novità introdotte sul mercato e le app per smartphone e tablet dedicate all’automobile e alla mobilità.

La sezione Auto Ecologiche è dedicata al tema della mobilità sostenibile, con tutte le informazioni più aggiornate sulle tecnologie per il risparmio energetico, le schede tecniche delle vetture più “green”e le classifiche periodiche sulle migliori auto a basso consumo; la categoria Auto Aziendali affronta i temi relativi al mondo business, del lavoro e delle imprese, con focus sui veicoli commerciali, flotte aziendali e servizi di leasing e noleggio.

AutoToday.it offre anche un utile supporto all’automobilista, che troverà nell’area Servizi numerosi approfondimenti di pratica utilità su: norme e sanzioni, assicurazioni, bollo auto, patente, sicurezza stradale, traffico, car sharing, incentivi auto, trasporto pubblico; all’interno delle Guide una serie di pratici tutorial utili nell’affrontare la gestione quotidiana della propria automobile. Completano il sito le rubriche dedicate alle passioni, come quelle sulle auto d’epoca e i raduni.

Il progetto, partito già da alcuni mesi durante i quali ha consolidato una significativa base utenti sia sul sito sia sui canali social, raggiunge un’audience di uomini adulti, con interesse per viaggi, sport e film, appassionati di auto e veicoli di lusso, avidi lettori di news online e molto attenti a prestazioni e caratteristiche nella fase di scelta e valutazione d’acquisto di una nuova vettura.

Il sito è realizzato con grafica responsive e prevede una organizzazione dei contenuti ed elementi grafici pensata per rendere estremamente fluida la user experience. Il traffico è distribuito tra smartphone (41%), desktop (47%) e tablet (12%).

La raccolta pubblicitaria è affidata in esclusiva a Break Even adv, con l’opportunità di pianificare tutti gli strumenti della filiera digitale: display, video, mobile advertising, iniziative speciali che coinvolgono i canali social, diverse tipologie di formati native advertising e progetti tailor made che integrano contenuti e visibilità. Content e Social Media management sono affidati a JunGlam Advice srl. L’attività di ottimizzazione SEO è curata da Sembox srl.

“Con questa new entry consolidiamo i volumi nell’area tematica automotive, affiancando al nostro seguitissimo blog AutoVideoBlog.it, che in estate vivrà un restyling in chiave responsive, un digital magazine ben organizzato, con contenuti qualitativi, freschi e piacevolmente fruibili su tutti i device, che offre numerose opzioni di comunicazione pubblicitaria e opportunità di pianificare iniziative speciali che integrano contenuti e visibilità, creando anche sinergie tra le due property”, commenta Michele Marcotrigiano, Founder & CEO Break Even adv.

articoli correlati

AZIENDE

Magneti Marelli scende in pista sui social con Hub09 Brand People

- # # # # # #

A Settembre, Magneti Marelli inaugura la sua nuova pagina Facebook Tech and Racing. Il team dell’azienda e la redazione di Hub09 hanno l’obiettivo di creare una vera community di appassionati, in grado di offrire loro il protagonismo che gli spetta. La filosofia dell’iniziativa si basa sulla volontà di focalizzarsi sui dettagli che fanno la differenza nei social, così come nel mondo dei motori.

“Magneti Marelli Tech and Racing vuol essere un luogo di aggregazione e condivisione dedicato agli appassionati di innovazione tecnologica e Motorsport”, afferma Pietro Bonada, Presidente di Hub09.

Con questo approccio integrato al mondo dei social media e della comunicazione digitale, Magneti Marelli intende creare una “costellazione” di comunità di utenti con cui condividere obiettivi molteplici: diffondere cultura tecnica, passione e informazioni sul mondo dell’auto e delle corse, creando anche un ponte verso il mondo dell’aftermarket e dei prodotti e componenti per l’auto disponibili sul mercato; sviluppare un nuovo modo di fare innovazione e raccogliere spunti tecnologici originali grazie al “pensiero laterale” della rete.

Ci sarà dunque spazio per l’analisi delle più importanti gare, dalla Formula 1 alla Moto GP, insieme a testimonianze e foto d’archivio riguardanti la storia dell’azienda e a una serie di focus sulle ultime innovazioni tecnologiche, il tutto osservato con la particolare “lente d’ingrandimento” Magneti Marelli.

L’appuntamento è quindi per il 4 Settembre sulla pagina Facebook Magneti Marelli Tech And Racing. Durante il weekend di gara del Gran Premio di Monza, verrà ufficialmente lanciato il progetto social presso l’hospitality dell’azienda presente sul circuito. A gestire il progetto, che prevede anche l’apertura dei profili ufficiali Instagram e Twitter (@MagnetiMarelliT), è l’agenzia Hub09 Brand People.

articoli correlati

MEDIA

Il Salone dell’Auto di Francoforte è live sul canale Motori di Leonardo.it

- # # # # #

Leonardo.it partecipa al 65° IAA, Salone dell’automobile di Francoforte, uno dei palcoscenici più importanti per il mondo dell’Automotive (in corso fino al 22 settembre nella città tedesca) con una troupe dedicata, con video-maker e fotografo al seguito e capitanata dal direttore responsabile di Leonardo.it, Silvio De Rossi.

Dall’apertura del Salone alla stampa fino alla chiusura della manifestazione gli inviati hanno prodotto e continueranno a produrre contenuti ad hoc in una sezione dedicata all’interno del Canale Motori di Leonardo.it: notizie, approfondimenti, video, interviste ai protagonisti del Salone e gallery fotografiche.

La copertura redazionale del Salone da parte di Leonardo integra anche una originale operazione di marketing: tre tra i principali brand del settore Automotive, Kia, Ford e Citroën, hanno fornito le auto per il viaggio Milano-Francoforte alla troupe, che si è quindi divisa tra una Kia Carens, una Ford Focus Ibrida e una Citroën DS5 Ibrida 4, e ha poi raccontato il viaggio a bordo delle auto in modo simpatico e professionale al tempo stesso, soffermandosi sulle performance e le caratteristiche distintive dei veicoli.

A sostegno della visibilità dell’intera operazione, la sezione dedicata viene promossa quotidianamente dalla home page di Leonardo.it, sia attraverso la presenza nello slider principale, sia attraverso strilli editoriali che puntano agli articoli più recenti appena pubblicati.

articoli correlati

MEDIA

LeonardoADV rafforza il canale motori con Motorpad.it

- # # # # # #

Grazie all’intesa raggiunta con Edizioni Oriente, LeonardoADV, la concessionaria pubblicitaria facente capo a Triboo SpA, si assicura l’esclusiva nella raccolta pubblicitaria di Motorpad.it e da vita a una partnership editoriale di grande attrattività. Con il Magazine online specializzato in automotive, il Canale Motori di Leonardo.it si arricchisce di contenuti audiovisivi multimediali di impatto.
Triboo SpA, conferma quindi un andamento in controtendenza rispetto ai principali player del comparto ed è stata recentemente inserita nella prestigiosa classifica“Technology Fast 500 EMEA” di Deloitte come uno dei gruppi italiani con il più alto tasso di crescita.
Grazie all’accordo con Edizioni Oriente, che conta al suo interno Motorpad TV, LeonardoADV sarà in grado di offrire al pubblico degli appassionati di automotive prodotti editoriali cross-mediali (TV +Web), che integrano sia la logica di condivisione del web all’approfondimento sia la qualità dell’informazione televisiva.

articoli correlati