BRAND STRATEGY

Moto.it Festival: due settimane di eventi in occasione di EICMA 2018. Nuovo stand, logo e merchandising

- # # # #

EICMA

In occasione di EICMA 2018, la fiera moto più importante al mondo, Moto.it media leader del settore presenta Moto.it Festival: due settimane – dal 30 ottobre all’11 novembre – dedicate a vivere la passione per le due ruote insieme a tutta la community di AM Network, confermandosi una realtà innovativa e dinamica con all’attivo il maggior numero di eventi e iniziative durante EICMA, dentro e fuori la fiera.

Il nuovo stand

Moto.it presenta in fiera uno stand completamente rinnovato e su due piani, con area espositiva, studio di registrazione e spazio per talk con Nico Cereghini. Al piano superiore catering by Trattoria Bertamè di Milano. Special guest dello stand di Moto.it in EICMA è la Special Charleston, una moto ispirata alla Citroën 2CV realizzata da South Garage da un’idea di Moto.it per i 70 anni dell’auto.

Nuovo logo e merchandising

In occasione di EICMA c’è anche la release ufficiale del nuovo logo di Moto.it, il cui concept è stato sviluppato dall’art director Cinzia Giacumbo. Viene presentata una nuova linea di merchandising curata da Dolly Noire, brand in ascesa nel mondo dello street fashion, con uno styling più fresco e accattivante, nuove grafiche e claim pensati per tutti i fan di Moto.it ma non solo, in vendita presso lo stand di Moto.it a EICMA (Padiglione 15 – Stand G44) e in futuro nello shop online di Dolly Noire.

Il magazine Voice

È distribuito in fiera, nelle principali metro di raccordo verso Rho, nei locali di Milano e nei circuiti di officine e customizzatori milanesi, uno special issue di Moto.it Voice in collaborazione con Acerbis, che avrà la veste di un magazine in formato e carta da quotidiano, che vuole ricalcare Voice, il nuovo format online di Moto.it e Automoto.it, lanciato da qualche mese e caratterizzato da un layout innovativo, firme autorevoli e più spazio alle immagini.

Il primo canale verticale dedicato alla mobilità elettrica

L’apertura della fiera inoltre coincide con il lancio del primo canale verticale in Italia di AM Network dedicato completamente all’elettrico per due e quattro ruote, rideables e con tutte le notizie di attualità legate alla mobilità elettrica, con ancora più spazio per le immagini, un layout che premia la verticalità in stile social e con un’attenzione sempre più spiccata alla fruizione mobile.

Gli eventi dentro EICMA

Moto.it diventa anche produttore di contenuti per aziende che vogliono far vivere il proprio stand e questo succede con Cellular Line e Vemar Helmets che coinvolgerà anche gli studenti universitari.

Il 6 e 7 novembre nelle giornate dedicate agli operatori lo stand di Vemar Helmets, con la media partnership di Moto.it, accoglie un progetto dedicato agli studenti di 3 istituti universitari: dopo un incontro con ognuno dei 3 gruppi a cui sarà dato un brief per curare l’art direction di un casco e poi lo sviluppo del prodotto, i ragazzi lavoreranno e presenteranno i loro elaborati direttamente in fiera e tra loro Vemar sceglierà due persone che verranno assunte a tempo indeterminato.

Dall’8 all’11 novembre invece Cellular Line, il brand di accessori per dispositivi mobili, ha in programma 4 eventi in cui protagonisti saranno gli accessori per moto e gli influencer e giornalisti della redazione di Moto.it come Andrea Galeazzi, Andrea Perfetti e Nico Cereghini che si presterà ad uno speciale meet & grit.

Gli eventi in Rinascente

Per il terzo anno consecutivo la Rinascente con la collaborazione di EICMA e la media partnership di Moto.it, organizza Love to Ride e lo store di Milano Piazza Duomo è il fulcro – dal 6 all’11 novembre 2018 – attorno a cui ruotano presentazioni esclusive, mostre, incontri e party, tutto rigorosamente a tema moto.

Le vetrine di Rinascente Milano Piazza Duomo si trasformano e, per la prima volta, l’art direction è curata da Moto.it che ha scelto come tema “Il Garage dei Sogni”.

Moto.it inoltre è presente all’interno della nuova area Annex di Rinascente con una serie di talk dove verranno ospitati tanti dibattiti con tra gli altri influencer, youtuber e campioni delle due ruote come Kevin Manfredi e Vanni Oddera. Ci sarà anche uno speciale format The Reunion Cafè a cura di Matteo Andreani e verrà proclamato come ogni anno lo sportivo dell’anno di Moto.it.

Il fuori salone

È ricco di eventi il fuori salone di Moto.it che prende il via già dal 30 ottobre, in partnership con Samsung, Citroën, Volvo e Husqvarna, Herd of Wolves e Schott.

  • 30 ottobre c/o Samsung Smart Arena: Moto.it è partner del dibattito L’innovazione trasforma la mobilità su due ruote con Samsung e Energica. Presenta Nico Cereghini, editorialista di Moto.it.
  • 31 ottobre c/o Trattoria Bertamè: presentazione in anteprima della Special Charleston, una moto ispirata alla Citroën 2CV realizzata da South Garage da un’idea di Moto.it per i  70 anni dell’auto. Modera Moreno Pisto, brand & content manager di Moto.it.
  • 8 novembre c/o Volvo Studio: Volvo, padrone di casa, e Husqvarna, azienda motociclistica che con Volvo condivide il dna svedese e la passione per il design, organizza un talk con un format pensato sul modello Ted, facendo il punto su design e sostenibilità.
  • 8 novembre c/o Bar lù-po: Herd of Wolves azienda che crea e produce occhiali da moto, la prima ad essere stata candidata al Compasso d’Oro con questo prodotto, organizza una serata speciale con dj set, cocktail e set fotografico a tema moto.
  • 9 novembre c/o Officine Mermaid: Schott brand di giacche in pelle e abbigliamento per motociclisti organizza uno special cocktail con Dj Ringo di Virgin Radio e il pilota youtuber Luca Salvadori.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Kevin Manfredi è il nuovo brand ambassador di Moto.it

- # # #

kevin manfredi, moto.it

Moto.it, importante le novità per questo 2018. Al via una serie di partnership che coinvolgeranno piloti e addetti ai lavori del settore moto con l’obiettivo di far raccontare questo mondo direttamente dai suoi protagonisti e insider. Una formula innovativa, che supera la logica della semplice brandizzazione. In questo senso il brand annuncia la partnership con Kevin Manfredi, che quest’anno corre nel CIV Supersport con il Team Rosso Nero oltre ad essere pilota ufficiale Kawasaki nelle 24 h del mondiale Endurance e collaudatore Kawasaki nel campionato inglese Superbike. Questo, dopo un 2017 che lo ha visto impegnato nel Mondiale Endurance col team No Limits e l’esperienza del 2016 con la Suzuki del team Phoenix Racing.

Manfredi, classe 1995, in qualità di ambassador di Moto.it porterà il logo della testata su moto, casco, tute, borraccia e tutti i materiali di comunicazione, ma soprattutto documenterà in prima persona le sue gare attraverso contenuti in esclusiva – video on board, foto e impressioni in diretta – che saranno pubblicati su tutti i canali di Moto.it. “Sono felice di aver dato il via a questa partnership che ritengo assolutamente innovativa. Nessuno ancora ha sperimentato questo tipo di approccio e anche per me è una nuova esperienza in cui credo fortemente” afferma Kevin Manfredi. “Andare oltre il semplice articolo o intervista e poter dialogare con una redazione attraverso il linguaggio dei social penso che sia il nuovo modo di comunicare e raccontare il mondo delle gare con interessanti risvolti per tutti i soggetti coinvolti.”

Moto.it ha scelto proprio Kevin Manfredi per il suo modo giovane e dinamico di comunicarsi che gli ha fatto raggiungere quasi 23.000 follower su Instagram. Moto.it dedicherà alle sue performance dei contenuti speciali e lo seguirà live in alcune delle sue competizioni – tra cui l’11-13 maggio al Varano nel Moto ASI show, la prova moto d’epoca con i campioni del passato, il 6-8 Luglio a Misano per il WorldSBK wildcard, la tappa campionato italiano di velocità, fino alla 24 Ore Bol D’or Mondiale Endurance in Francia il 14-16 settembre – con articoli, post social, dirette e vlog a testimonianza della pluralità di linguaggi utilizzati dalla redazione editoriale e dal social media team per raccontare la passione per i motori in tutte le sue sfaccettature.

“Kevin ha sani valori, è forte e ha una componente social importante, il pilota giusto per una partnership con Moto.it” dichiara Moreno Pisto, Brand & Content Manager di AM Network. “L’idea è quella di avere alcuni selezionati piloti come Kevin che condividano i nostri stessi valori nei rispettivi campionati e portino Moto.it sempre più vicino agli appassionati, in ogni ambito ci sia la passione per le due ruote”.

articoli correlati

MEDIA

Moto.it e Automoto.it, la comunicazione sbarca sui canali Sky Sport per i prossimi 4 mesi

- # # # #

moto automoto sky sport

Moto.it e Automoto.it, per quattro mesi, comunicheranno nei canali di Sky Sport. Fino a giugno le due testate edite da CRM, nei weekend dei principali Gran Premi, saranno le protagoniste di uno spot di 15 secondi ironico e divertente, diffuso non solo nel canale motori ma capillarmente in tutti i contenitori di Sky Sport.

I protagonisti sono un uomo e la sua due ruote che dialogano come se fossero una vera coppia di innamorati nell’intimità di un letto. L’ideazione dello spot è stata curata dalla redazione di Moto.it che da tempo crea e produce contenuti digitali in house, collaborando trasversalmente con tutti i player del settore auto, moto, accessori e abbigliamento.

Attraverso questo spot i due portali vogliono raccontare la passione per i motori che da più di vent’anni contraddistingue il network, attestandolo come leader del settore automotive in Italia: dalla produzione redazionale con prove in esclusiva, inchieste, news, reportage e tanto altro, fino alla storica sezioni di annunci dedicata alla compravendita di due e quattro ruote usati e nuovi con la garanzia delle Case.

articoli correlati

NUMBER

La stazione della metro Rho-Fiera brandizzata da Moto.it in occasione di EICMA 2017

- # #

EICMA

Moto.it con il claim “Guida la passione” anche quest’anno accoglie addetti ai lavori e visitatori a EICMA 75° Fiera Internazionale del Ciclo e Motociclo che si è aperta ieri. La stazione della metro Rho-Fiera infatti fino al 12 novembre sarà completamente brandizzata da Moto.it e i visitatori non dovranno far altro che seguire la M su fondo giallo, logo della testata, e raggiungere il Pad 13 stand E53.

Una conferma per Moto.it del ruolo di primo piano e di leadership nella comunicazione delle due ruote in Italia e a livello mondiale, ma anche l’occasione per festeggiare i primi 20 anni della testata. Quale miglior modo di farlo per Moto.it se non quello di condividere con tutti i propri traguardi e soprattutto la passione per le moto e la capacità di comunicarla con contenuti editoriali innovativi e sempre aggiornati, canali social che formano una community attiva e in continua crescita, progetti di co-marketing in collaborazione con i principali brand del settore e una piattaforma di compravendita auto e moto integrata con le prove editoriali e con i giudizi degli utenti.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Moto.it insieme ad Applix lanciano il nuovo sito mobile

- # #

Moto.it lancia il nuovo sito mobile

Uno studio approfondito della User Experience ha permesso di riconfigurare il sito mobile di Moto.it partendo dall’utente e dalla sua navigazione.

Il nuovo sito riconoscendo automaticamente il dispositivo dell’utente adatta i contenuti a seconda delle dimensioni del dispositivo su cui si guarda (smartphone, tablet, desktop). Inoltre Moto.it non è solo una produzione editoriale, ma è anche la prima e principale piattaforma verticale online per la compravendita di moto nuove e usate, tale piattaforma è stata ridisegnata con l’obiettivo di offrire annunci sempre più qualitativi, anche grazie alle nuove possibilità di condividere e avere dei feedback immediati da parte della community.

La scelta di implementare un nuovo sito mobile, disegnato insieme ad Applix, è accreditata da un trend in continua crescita che registra, dall’agosto 2016 per quanto riguarda la fruizione di Moto.it versione mobile, un aumento in termini di unique users del 63,1% e di pagine viste del 31,5%, un andamento confermato anche dalla crescita complessiva di tutto il network, formato da Automoto.it e Moto.it, pari a un + 57% di utenti unici e un + 26,8% di pagine viste.

articoli correlati

MEDIA

Moto.it lancia una mini-serie in tre puntate per promuovere i veicoli commerciali Volkswagen

- # # # # #

Moto.it per Volkswagen Veicoli Commerciali con il progetto Sfidare il mito

Sfidare il mito è l’ultimo in ordine di tempo dei progetti editoriali strategici di Moto.it, ideato in partnership con Volkswagen Veicoli Commerciali e implementato in base alle necessità di comunicazione del cliente.

L’obiettivo del progetto editoriale è suggerire l’utilizzo dei veicoli commerciali Volkswagen come ideali nel trasporto delle moto, evidenziando le doti 4×4 del Volkswagen Crafter e del T6 Rockton. La realizzazione del progetto, che ha visto la partecipazione di tutto il team Moto.it, si è focalizzata sulla produzione di contenuti editoriali ad hoc, di primario interesse per gli utenti del network, all’interno dei quali dare visibilità ai prodotti Volkswagen in modalità di product placement.

Così è nata la mini-serie in tre puntate Sfidare il mito, con due protagonisti d’eccezione: Aimone Dal Pozzo (ex europeo di enduro, in qualità di concorrente all’Erzbergrodeo in Austria, la grande classica dell’Enduro) e Giò Sala (pluricampione del mondo e vero mito del mondo moto, come coach e motivatore).

La preparazione e il percorso di avvicinamento, l’arrivo alla cava, la ricognizione e la qualificazione e infine la gara vera propria, ultimo e terzo episodio andato online venerdì 21 luglio, il tutto condito da contenuti accattivanti e dalla presenza coerente dei veicoli commerciali Volkswagen, compagni di viaggio del duo Dal Pozzo-Sala e mezzi ideali per il trasporto delle moto, muovendosi anche su fondo sterrato.

Il progetto Sfidare il mito ha visto l’attivazione di una pluralità di competenze e professionalità: dalla divisione marketing, che ne ha sviluppato la strategia, al reparto di produzione che, coordinando il know how della redazione, le capacità di storytelling di un autore, il valore aggiunto garantito da un compositore musicale che ha creato una colonna sonora ad hoc, ha seguito in autonomia la produzione dei contenuti.

Infine la diffusione strategica del prodotto editoriale su tutto il network, declinata in base ai differenti canali con l’obiettivo di capitalizzare e sfruttarne il contenuto: dalla versione desktop fruibile in cross device su tutti i dispositivi digitali, alla app e al canale Youtube, fino alla pagina Facebook, per la quale sono stati creati degli short video con funzione di teaser.

Il progetto Sfidare il mito evidenzia quindi i punti di forza del network Moto.it: la capacità di rispondere ai brief delle aziende partner, sviluppando in autonomia contenuti accattivanti, che vengono proposti ai target più affini, grazie a delle strategie di diffusione che, partendo dal contenuto, lo distribuiscono nella forma più opportuna su un ampio ventaglio di canali di comunicazione digitale.

articoli correlati

MEDIA

Moto.it e DopoGP MotoGP ora disponibili anche in podcast

- # #

Moto.it e DopoGP MotoGP ora disponibili anche in podcast

Moto.it diventa podcast, con il suo programma di approfondimento sportivo DopoGP MotoGP trasmissione di analisi e disamina tecnica che si occupa di commentare a caldo quanto successo nel Motomondiale in occasione di ogni week-end di gara.

È dallo studio presente all’interno della redazione di Moto.it, infatti, che il giorno seguente ad ogni gara del Campionato del Mondo di MotoGP, Moto2 e Moto3, viene registrata una puntata del format condotto da Nico Cereghini, volto storico del giornalismo motociclistico nazionale, Giovanni Zamagni, corrispondente di Moto.it dai campi di gara, commentatore ed inviato dai box di Sky, e dall’Ingegnere Giulio Bernardelle, impegnato in passato con il Reparto Corse Aprilia, con il Pramac Racing Team, con il team Honda Konica-Minolta e fondatore di In-Motion Group.

In poco più di due anni, DopoGP MotoGP si è attestato come uno dei contenuti più seguiti del network, facendo registrare un’audience media che spazia tre le 30K alle 40K visualizzazioni a puntata, sul canale YouTube di Moto.it. Un risultato del tutto eccezionale, in considerazione del taglio prettamente televisivo per cui si caratterizza il format. Da oggi, DopoGP MotoGP è disponibile anche in formato podcast e può essere scaricato direttamente su ogni terminale Apple, attraverso l’app Podcast.

Una novità che consentirà a quanti siano interessati ai fatti di ogni Gran Premio, di accedere ai contenuti di DopoGP MotoGP anche in mobilità. Il podcast DopoGP MotoGP va, così, ad integrare il variegato ventaglio di contenuti offerti in maniera completamente gratuita dal network composto da Moto.it e da Automoto.it, con l’obiettivo di raggiungere differenti tipi di pubblico e di assecondare le diverse esigenze di ognuno.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Le lettrici di Moto.it diventano tester della nuova KTM 390DUKE

- # # # #

Le lettrici di Moto.it diventano tester per KTM

Una giornata insieme a KTM e Moto.it per far provare a 10 donne motocicliste la nuova KTM 390DUKE della casa motociclistica austriaca. Una ‘experience’ in puro stile Moto.it che, da un’idea di KTM uno dei costruttori di moto leader del mercato, è stata vissuta, oltre che sulle due ruote, anche online coinvolgendo la community attraverso il portale e i suoi canali social. A cominciare dalla call, rigorosamente online, e dalle selezioni, avvenute attraverso video candidature. Con l’hashtag #kuoterosatutta la community di Moto.it ha potuto seguire sui social la scelta delle 10 fortunate che si sono aggiudicate un’intera giornata in sella ad una KTM.

In Italia sono sempre di più le donne che vanno in moto e la tendenza è in continua crescita. Le bikers sono giovani, attive sui social e non hanno paura di mettersi in “pista”, per questo le aziende come KTM, hanno incrementato la progettazioni di modelli a loro dedicati. Anche Moto.it ha visto crescere anno dopo anno la sua community al femminile e ha deciso di dedicare sempre più spazio ad attività a loro dedicate. La giornata con KTM è iniziata presso la sede italiana dell’azienda dove sono state accolte le motocicliste e, dopo un briefing in aula corsi e un rapido passaggio in officina, è partito il giro delle tre valli bergamasche: 100 km di curve in cui lo staff di KTM Italia capitanato dall’AD Angelo Crippa e il team di Moto.it hanno seguito passo passo le 10 motocicliste e documentato con post, Instagram stories e commenti a caldo, le impressioni delle partecipanti.

Inoltre, un pit stop presso Airoh, che con il pay off ‘Free and protect’ è diventata in poco tempo un’eccellenza non solo bergamasca ma mondiale, ha permesso alle 10 partecipanti di scoprire come nasce e come si testa un casco, con visita alla produzione e ai laboratori. A consuntivo della giornata, è stato realizzato un video la cui produzione in house rappresenta uno dei fiori all’occhiello di Moto.it, grazie al quale si consolida il rapporto diretto con gli utenti e,allo stesso tempo, si crea una sinergia con i brand partner attraverso attività di co-marketing in grado di potenziare la presenza sui social.

Moto.it nel corso degli anni ha scalato le classifiche del ranking moto e ora si attesta come il network di riferimento a livello mondiale per le due ruote e, attraverso attività targettizzate, come questa dedicate alle donne, incontra le richieste di differenti tipi di utenti, differenziando la proposta e il pubblico di riferimento, ma utilizzando sempre contenuti di qualità e social per raccontarsi e raccontare, in parallelo con il portale Automoto.it, il settore automotive.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Partnership tra Automoto e UCI per il concorso Vinci con UCI Cinemas e Fast&Furious 8

- # # # #

Automoto.it e Moto.it partner di UCI Cinemas

Automoto.it e Moto.it sono media partner di UCI Cinemas, in occasione del debutto del 13 aprile di Fast&Furious 8.

L’attività svolta da Automoto.it e Moto.it comprende la diffusione del progetto Vinci con UCI Cinemas e Fast&Furious 8, il concorso che dal 30 marzo al 3 maggio 2017 permette agli spettatori di ottenere sconti e vincere numerosi premi. A tal proposito, registrandosi sul sito, è possibile ricevere uno sconto per il pre-ordine del DVD/Blu Ray del film. Guardando, inoltre, il trailer del film e rispondendo nella maniera corretta ad un questionario, è possibile partecipare all’estrazione di 10 cofanetti Smartbox Motori in Pista e di 10 cofanetti collection contenenti i primi 7 capitoli della saga, oltre ad un voucher per effettuare un restyling della propria moto presso le officine Il Vespaio Italia.

Inoltre registrando il biglietto UCI Cinemas del film potrai partecipare all’estrazione di un viaggio in Islanda con il tour operator Tucano Viaggi, dove vivere un’esperienza unica a bordo di potenti 4×4 tra le location del film.
L’operazione promozionale è stata ideata e curata da Wepromo, agenzia di entertainment marketing, per fidelizzare i clienti UCI Cinemas e promuovere sia la vendita dei biglietti attraverso il circuito UCI che l’uscita al cinema del film.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Moto.it torna on air con un nuovo spot e apre la stagione stagione motociclistica 2017

- # # # # # #

Moto.it

Moto.it dichiara ufficialmente aperta la stagione motociclistica 2017 e lo fa ritornando in comunicazione televisiva con una nuova campagna pubblicitaria. Grazie ad un nuovo divertente spot, il portale racconta la grande passione scoppiata tra un motociclista e una moto “incontrata” tra le pagine dei suoi annunci. Moto.it è, infatti, l’unico sito che da 20 anni è in grado di garantire competenza, affidabilità e un percorso di acquisto sicuro e certificato: il luogo perfetto, insomma, per trovare la propria “anima gemella”.

Il portale si riconferma come il punto di incontro privilegiato tra privati, concessionari ed esperti del settore, capace non soltanto di raccontare il mondo delle 2 ruote ma di rappresentare, per tutti i potenziali acquirenti, la prima, e più affidabile, fonte di informazione e finalizzazione dell’acquisto di moto nuove ed usate. Il formato breve e il tenore ironico del nuovo spot si prestano non soltanto alla diffusione televisiva ma anche a quella digitale, paid e viral, per la quale verrà studiata una strategia di distribuzione ad hoc. Nel corso della stagione verranno ideati e realizzati nuovi soggetti, con il compito di raccontare, in maniera altrettanto efficace, l’esclusivo rapporto tra un motociclista e la sua moto. La nuova campagna verrà pianificata su SkySport 1, SkySport 2  e SkySport 24.

articoli correlati

MEDIA

Moto.it in comunicazione con un nuovo spot televisivo

- # # #

Moto.it - comunicazione

Moto.it, il portale italiano specializzato leader nella compravendita di moto nuove e usate, torna in comunicazione con un nuovo spot televisivo. L’obiettivo è comunicare la qualità degli annunci presenti sul portale, frutto della esperienza maturata in più di 20 anni di attività. Cercare e comprare la propria moto non è cosa da fare senza le giuste rassicurazioni, per questo motivo Moto.it ha fatto della qualità e affidabilità il proprio elemento distintivo.

Il portale rappresenta, oggi, il punto di incontro tra privati, concessionari ed esperti del settore e ha saputo nel corso degli anni creare e diventare il vero e proprio standard per il mondo delle 2 ruote. Da oggi questa qualità non è solo presente sul sito web, ma è disponibile anche sulla nuova app destinata appositamente al mercato della compravendita moto.

È fondamentale oggi riconoscere il ruolo che svolge il mobile nel percorso di selezione e acquisto di una moto sia essa nuova o usata. Per questo motivo abbiamo studiato una app di facile utilizzo, che permetta di accedere facilmente al nostro database annunci, confrontare più offerte e avere immediatamente un riscontro, insomma una opportunità in più per affiancare i nostri utenti per percorso di scelta”, dice Michel Marcoz, Responsabile Marketing di Moto.it.

Il primo flight di comunicazione sarà visibile sui 4 canali di Sky Sport, su Sky Sport MotoGP e SKY Sport F1 dal 18 settembre al 2 ottobre.

 

articoli correlati