AGENZIE

The Black Douglas Motorcycle affida la sua comunicazione all’agenzia Media Garage

- # # # # #

Black Douglas Motorcycles

The Black Douglas Motorcycle Co, azienda produttrice di motociclette, ha scelto l’agenzia Media Garage di Trezzi Marta per il lancio sul mercato internazionale della nuova gamma moto 2017. L’esperienza pluriennale dell’agenzia comasca, specializzata in ambito automotive, è stato fattore di successo.

Una riconferma per la titolare, dopo recenti esperienze presso uffici Comunicazioni e Marketing di note multinazionali, start up punti vendita e attività di libero professionismo fortemente legate all’ambiente motoristico. Le iniziative di marketing e comunicazione pianificate per il breve e medio termine fanno parte di un’ampia strategia volta alla promozione del marchio e prevedono differenti interventi tra RP, ufficio stampa, partnership, eventi e product placement.

Dal 2011 The Black Douglas Motorcycle Co. costruisce con passione artigianale motoveicoli contraddistinti da una particolare cura dei dettagli, componentistica di qualità e linee retrò di ispirazione british style. Il nuovo logo della Casa Motociclistica, uno scudo che accoglie l’immagine di un fiero leone stilizzato, rappresenta i valori del brand The Black Douglas Motorcycle Co. Una Company tutta italiana, seppur lo stile possa richiamare alla memoria casate e nobiltà di origine inglese.

 

articoli correlati

MEDIA

Triboo annuncia il “nuovo” Motori.it con restyling e nuova sezione dedicata alle due ruote

- # # # # # #

Triboo presenta il nuovo Motori.it

Triboo annuncia il restyling di Motori.it, tra i principali web magazine dedicati all’automotive information, e inaugura un’area completamente dedicata alle due ruote. Il mercato delle moto è vivo e dinamico ed ha registrato una crescita positiva dell’11,6% nel 2016, raggiungendo 217.063 unità immatricolate. Complice anche la Rete che è divenuta per l’utenza uno strumento indispensabile durante la fase di acquisto, oltre che per l’auto anche per i veicoli a due ruote. Le tecnologie digitali, infatti, hanno radicalmente cambiato le dinamiche interne alle fasi d’acquisto per cui l’esperienza online si è imposta sempre più come condizione preliminare alla spesa stessa. Il web è spazio fisico interattivo che si affianca allo store fisico, ossia la concessionaria, dove si finalizza il processo decisionale maturato precedentemente online.

L’acquisto, dunque, si configura sempre più come esperienza dinamica forte di un modello di business verticale che sfrutta la multicanalità delle piattaforme di riferimento integrando informazioni e contenuti. In quest’ottica sia l’intero sito di Motori.it che la nuova area, consultabile da qualsiasi device, fornisce tutti gli strumenti per orientare l’utente nella scelta del proprio veicolo sia esso a quattro e/o a due ruote, grazie anche a nuove funzionalità quali, ad esempio, il punteggio qualità inserito nei listini. Grazie a una modalità di navigazione user-friendly e a un vastissimo database di annunci costantemente aggiornato, è possibile selezionare e affinare la ricerca per località, marca, concessionaria, alimentazione e chilometraggio. Schede tecniche dettagliate guidano l’utente nel confronto tra diversi modelli, la personalizzazione e la configurazione del proprio veicolo. Tante novità, dunque, che confermano il ruolo di guida all’acquisto di Motori.it. che, forte di una redazione altamente specializzata e sempre presente in prima linea agli eventi di settore più importanti e rinomati, come ad esempio Il Salone di Ginevra, è riconosciuto dagli stakeholder e top client come tra i più autorevoli interlocutori di riferimento nel panorama di settore.

“L’acquisto di un’auto è una scelta ponderata, frutto di esigenze professionali, necessità familiari ma anche aspettative personali, ed è per questo che ogni giorno la redazione di Motori.it accompagna il lettore nella scelta dell’auto più adatta alle sue esigenze offrendo notizie e approfondimenti su temi di attualità, consigli pratici e possibilità di confronto cui si aggiungono i preziosi test drive che forniscono informazioni irrinunciabili per orientare la propria scelta” afferma Gaetano Cesarano, product manager Motori.it. “Oggi tutto questo è possibile trovarlo anche nella nuova sezione dedicata alle Due Ruote, nell’ottica di offrire un servizio completo e accurato alla nostra utenza che in Motori.it può trovare un vero e proprio punto di riferimento per tutto quello che riguarda l’ambito motoristico”. Enrico Ballerini, responsabile editoriale Triboo, racconta: “Il restyling di Motori.it si innesta all’interno del piano di rinnovamento che Triboo ha avviato per quanto riguarda tutto il mondo editoriale. Il nuovo portale oltre a consentire una miglior fruizione dei contenuti offrirà ai lettori nuovi format video, un listino più completo ed evoluto per facilitare gli utenti ed un utilizzo completamente rinnovato su mobile. Allo stesso modo verrà potenziata la nostra offerta “live video” portando i nostri appassionati all’interno dei principali saloni internazionali, in diretta durante le nostre prove su strada e su pista e alle grandi anteprime dei marchi più blasonati

articoli correlati

AZIENDE

IoT e moto: Ducati Corse sfreccia insieme a Accenture all’insegna del machine learning

- # # # # #

Ducati e Accenture

Ducati Corse apre la nuova stagione sportiva all’insegna dell’Internet of Things e dell’intelligenza artificiale: in collaborazione con Accenture porta in pista, per i test, nuove moto intelligenti destinate alle gare di MotoGP. Con l’obiettivo di rendere più veloci, economici ed efficaci i test sulle moto, Ducati Corse ha infatti lavorato con Accenture Analytics, già Digital Partner Ufficiale del team Ducati nel campionato mondiale di MotoGP, per la creazione di un metodo di intelligent testing con un motore di analytics realizzato su misura. Questo è possibile con l’utilizzo del machine learning, per il quale quanti più dati vengono inseriti in un sistema, tanto maggiori saranno le configurazioni disponibili per il test, con previsioni di performance sempre più accurate. Gli strumenti di visualizzazione delle informazioni, progettati per un’esperienza d’uso intuitiva, consentiranno agli ingegneri addetti al collaudo di interagire con i dati, facendo degli aggiustamenti in qualsiasi momento e ottenendo così una nuova prospettiva in termini di configurazioni e tempi di gara. In questo modo disporranno di più risultati a partire da un numero inferiore di sessioni di prova su pista, risparmiando tempo, ottimizzando i costi e creando, contemporaneamente, moto che diventano sempre più intelligenti ad ogni giro di prova.

“Ci sono 18 circuiti da MotoGP e per accertarci che le nostre moto diano il massimo, dobbiamo provare il maggior numero possibile di configurazioni e scenari”, ha dichiarato Luigi Dall’Igna, General Manager di Ducati Corse. “Con la soluzione di Accenture abbiamo finora avuto in laboratorio risultati eccellenti. La possibilità di utilizzare sia dati delle prove precedenti, sia dati nuovi ci aiuterà a scegliere la configurazione ottimale per le nostre moto. Questo strumento innovativo renderà le nostre prove un processo più intelligente, aiutandoci a ottenere le migliori performance, indipendentemente dalle condizioni meteo o dal circuito”. Avvalendosi dei dati di quasi 100 sensori IoT presenti nelle moto e dei dati registrati durante i test, la soluzione di Accenture consentirà agli ingegneri del team di creare nuove prospettive, simulando e valutando le performance della moto in diverse condizioni. Applicando tecnologie di analisi e di machine learning all’avanguardia, i risultati simulati sulla base dei dati raccolti durante giri di prova su circuiti reali consentiranno agli ingegneri di apprendere dagli stessi e agire di conseguenza, ottimizzano le configurazioni delle moto per ciascuna gara. Tutte queste informazioni vengono fornite in modo rapido attraverso una dashboard intuitiva, in grado di offrire nuove possibilità di dialogo e collaborazione all’interno del team. E’ quindi possibile testare un numero di configurazioni mai raggiunto fino ad ora, massimizzando così i benefici delle prove su pista e guadagnando un vantaggio competitivo il giorno della gara.

“Con questa soluzione, Ducati Corse può utilizzare un programma di test intelligenti e ottenere migliori risultati di gara”, ha dichiarato Marco Vernocchi, EALA Lead di Accenture Analytics, divisione di Accenture Digital. “Simulando e monitorando la performance della moto in un’ampia serie di condizioni meteo e di pista, siamo riusciti a fare in modo che l’applicazione del machine learning integrata con i dati dei sensori IoT riducesse al minimo i tempi, i costi e l’impegno richiesti dalle tradizionali prove su pista. Ci auguriamo che questa soluzione innovativa consenta al team Ducati di essere sempre in testa in tutte le gare”. A oggi sono stati analizzati circa 4.000 settori di circuiti da corsa e oltre 30 diversi scenari di gara, con la previsione di proseguire con un roll-out più ampio. Durante i collaudi vengono raccolti dati come i parametri di funzionamento del motore, velocità, giri e temperature di pneumatici e freni, informazioni che il team Ducati utilizzerà per pianificare, preparare e fare le prove per le gare del MotoGP.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Moto.it torna on air con un nuovo spot e apre la stagione stagione motociclistica 2017

- # # # # # #

Moto.it

Moto.it dichiara ufficialmente aperta la stagione motociclistica 2017 e lo fa ritornando in comunicazione televisiva con una nuova campagna pubblicitaria. Grazie ad un nuovo divertente spot, il portale racconta la grande passione scoppiata tra un motociclista e una moto “incontrata” tra le pagine dei suoi annunci. Moto.it è, infatti, l’unico sito che da 20 anni è in grado di garantire competenza, affidabilità e un percorso di acquisto sicuro e certificato: il luogo perfetto, insomma, per trovare la propria “anima gemella”.

Il portale si riconferma come il punto di incontro privilegiato tra privati, concessionari ed esperti del settore, capace non soltanto di raccontare il mondo delle 2 ruote ma di rappresentare, per tutti i potenziali acquirenti, la prima, e più affidabile, fonte di informazione e finalizzazione dell’acquisto di moto nuove ed usate. Il formato breve e il tenore ironico del nuovo spot si prestano non soltanto alla diffusione televisiva ma anche a quella digitale, paid e viral, per la quale verrà studiata una strategia di distribuzione ad hoc. Nel corso della stagione verranno ideati e realizzati nuovi soggetti, con il compito di raccontare, in maniera altrettanto efficace, l’esclusivo rapporto tra un motociclista e la sua moto. La nuova campagna verrà pianificata su SkySport 1, SkySport 2  e SkySport 24.

articoli correlati

AGENZIE

Energica Motor Company affida a BAM la sua nuova campagna internazionale

- # # # # #

Energica Motor

Energica Motor Company, costruttore di moto elettriche supersportive Made in Italy, sceglie BAM, l’agenzia di Bassanetti, Alesani e Mauri, per curare il lancio della nuova campagna internazionale.

Le moto elettriche Energica sono la massima espressione dell’esclusività italiana e vengono magistralmente realizzate nel distretto dei motori: Modena, la Motor Valley italiana. Beneficiano dell’esperienza del Gruppo CRP che rappresenta un centro d’eccellenza per le tecnologie all’avanguardia: Energica si avvale infatti di alcune tra le menti più brillanti della Formula 1.
La campagna stampa multisoggetto, dal forte impatto ironico, è pianificata sulle principali testate italiane e internazionali.

Protagonista delle prime uscite è EVA, la prima streetfighter 100% elettrica, ritratta in tutta la sua bellezza mentre un piccione pentito (“I’m sorry”) è intento a ripulirla con un gesto amorevole. E questo perché Eva non è soltanto una moto tecnologica dal design accattivante, ma è anche una streetfighter che unisce prestazioni, agilità di guida e rispetto per la natura, come evidenzia la baseline “Rispetta la natura e la natura ti rispetta”.

articoli correlati

MEDIA

TrueRiders si rinnova e dedica più spazio alla navigazione desktop e mobile

- # # #

TrueRiders si rinnova

TrueRiders, il sito di viaggi in moto del network Valica nato nel febbraio 2015 in collaborazione con Hello Bank, si rinnova.

Si rinnova con una grafica leggera e adatta alla navigazione desktop e mobile, contenuti facili da raggiungere e da navigare, realizzati tenendo sempre presenti le necessità e i desideri dei motociclisti e, soprattutto, tanti modi di interagire. L’intenzione di TrueRiders è dare sempre più voce alla propria community, creando una maggiore osmosi tra il sito e la pagina Facebook, per dare a chi viaggia la possibilità di commentare e di partecipare alla realizzazione di un database di itinerari in moto e di esperienze su due ruote.

Grazie all’esperienza acquisita in questi due anni di lavoro, la parte centrale di TrueRiders è quella degli itinerari in moto. Divisi per zone geografiche, i giri in moto di TrueRiders sono una rappresentazione ideale di ciò che il motociclista cerca durante il viaggio. Spazio, dunque, non solo ai percorsi stradali, ma anche a consigli su dove fermarsi per assaggiare la cucina tipica dei luoghi e per un pernottamento, lasciando la propria moto al sicuro.

In un’ottica di partecipazione, cresce in importanza la sezione dei diari di viaggio in moto. Sono già tanti i “collaboratori” che hanno scelto TrueRiders per raccontare e condividere le loro avventure su due ruote, da Marco Boccaccio il suo viaggio a Nordkapp al Bonzo Team, un gruppo di motociclisti che è una presenza fissa sul sito.

Appena arrivata ma già molto ricca è la sezione dedicata a eventi in moto e motoraduni. Gli eventi sono suddivisi per regione e includono sia i grandi appuntamenti per motociclisti (motor show, fiere di settore, motoraduni di livello internazionale) sia i piccoli eventi, di rilievo locale ma molto interessanti.

Spazio anche alle vacanze e ai tour in moto. In Italia e all’estero, le idee di vacanza in moto sono strutturate in modo da offrire consigli completi e veri e propri itinerari da seguire, anche grazie alle collaborazioni che stanno maturando con realtà e agenzie che si occupano di organizzare viaggi in moto in tutta Italia.

Stefano Maria Meconi, che sovrintende al progetto TrueRiders all’interno di Valica, ha dichiarato, “La nuova veste di TrueRiders è studiata per andare incontro a chi usa il sito per organizzare le proprie vacanze e i propri viaggi in moto e semmai ha anche voglia di raccontarli – ha dichiarato.  La sfida è quella di riuscire a rinnovarci mantenendo intatto quel senso di community che sta rendendo TrueRiders un riferimento per i motociclisti di tutta Italia”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air la campagna dedicata a “Start of Season 2015” di BMW Motorrad, curata da M&C Saatchi

- # # # # # #

È partita da pochi giorni la nuova campagna dedicata allo “Start of Season 2015” di BMW Motorrad, appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati motociclisti che il 7 e l’8 febbraio potranno scoprire in un week tutte le novità della stagione.

La campagna inaugura il nuovo posizionamento BMW Motorrad “Make life a Ride”, e celebra lo spirito e l’attitudine di vita di chi sceglie di essere motociclista sulla strada quanto nella vita di tutti i giorni.

Carlo Noseda Managing Partner di M&C Saatchi dichiara: “E’ la nostra prima campagna per BMW Motorrad. Siamo felici di aver inaugurato il posizionamento che guiderà tutta la comunicazione nel 2015. Un nuovo linguaggio e tono di voce per la marca leader nel mercato che ancora una volta detta le regole”.

L’operazione integrata, pianificata da Vizeum, prevede campagna stampa periodica e quotidiana, radio, materiali in store, comunicazione direct con DEM dedicate e una campagna banner con formati standard e mobile.

CREDITS:
Creative Director: Luca Scotto di Carlo e Vincenzo Gasbarro
Art Director: Armando Viale
Copywriter: Luca Sotto di Carlo

Campagna Radio: CDP: Eccetera

Agenzia Media:Vizeum

articoli correlati

BRAND STRATEGY

We Are Social sgomma con “My nineT” per BMW Motorrad Italia all’EICMA

- # # # # # #

In vista della prossima edizione di EICMA, Esposizione Mondiale del Motociclismo giunta alla sua 72° edizione che si terrà a Milano dal 6 al 9 novembre, BMW Motorrad Italia coinvolge la propria community con un progetto realizzato insieme a We Are Social (wearesocial.it).

Il progetto ha preso il via coinvolgendo il noto designer di motociclette Oberdan Bezzi, che è stato chiamato a realizzare differenti versioni di alcuni degli elementi che compongono il modello R nineT, dalle ruote al cupolino fino agli scarichi, ecc. Con questi elementi è stata realizzata l’app “My nineT” dall’alto contenuto stilistico, in linea con la personalità di BMW Motorrad, curando nel dettaglio il design e l’immagine.

Durante EICMA, allo stand BMW Motorrad, gli appassionati avranno l’opportunità di vivere un’esperienza di personalizzazione completa per creare la R nineT dei propri sogni attraverso (i modelli creati non faranno parte della gamma) da condividere sotto forma di card sulla propria pagina Facebook. Inoltre tutte le card realizzate, che rappresentano ognuna la personalità di ogni fan, verranno caricate su un album di Facebook per permettere alle persone di scegliere la preferita e condividerla.

Hanno lavorato al progetto nel team di We Are Social:
Francesca Fedrizzi – Senior Account Director
Luca della Dora – Strategy Director
Gabriele Caeti – Creative Supervisor
Daniele Piazza – Design Director
! Giorgio Marziani de Paolis – Senior Technologist
Stefano Voltan – Senior Account Manager
Giulio Bordonaro – Senior Designer
Giacomo Galli – Account Executive

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nostromo e Max Information portano lo “stunt riding” a Misano Mondiale 2014

- # # # # # #

Nell’ambito di “Misano Mondiale 2014”, l’azienda di conserve ittiche Nostromo Spa, che gareggia con il team Calvo nella categoria Moto 3, ha organizzato quattro spettacoli di stunt riding, uno sport nuovo che nasce in America e richiede duri allenamenti e preparazione fisica, grazie ai professionisti del Team Swot Gang che si esibiranno in spericolate acrobazie eseguendo diverse figure in moto.
Ci saranno quattro opportunità di assistere a queste esibizioni. La prima questa sera alle ore 22.00 nell’ambito della Misano Super Night GP al Kartodromo Riviera Verde di Portoverde: Le altre domani in Piazza delle Poste a Misano Centro, con ben 3 spettacoli in programma a partire dalle 17.30. Inoltre, sempre domani, a latere delle esibizioni, sarà presente il corner Nostromo con i piloti del team Calvo Nostromo, Isaac Viñales, Eric Granado e Jakub Kornfeil, che firmeranno autografi e incontreranno gli appassionati delle due ruote.
Tutti gli appassionati di motociclismo possono seguire le notizie del Team Calvo Nostromo attraverso il profilo Twitter @calvoteam e la pagina Facebook di Nostromo.
L’evento è stato ideato da Max Information e realizzato da 21eventi di Modena

articoli correlati

MOBILE

Ride The Way, la nuova App creata per gli amanti delle due ruote da Chapeaux per Bosch Italia

- # # # # # #

Bosch Italia ha affidato a Chapeaux l’ideazione, lo sviluppo e la gestione  della nuova app dedicata agli itinerari sulle due ruote: Ride The Way. L’app permette di esplorare i percorsi consigliati e tracciarne di nuovi, importandoli anche da Google Maps, condividerli con la community attraverso i canali social, commentare e recensire gli itinerari caricati dagli altri utenti, creare eventi ai quali invitare amici o altri biker. Offre, inoltre, tips e pillole di sicurezza uniti a consigli per la manutenzione della propria moto.

 

Scaricata già più di 32mila volte, l’app ha già più di 10mila utenti attivi che hanno prodotto oltre 500 itinerari personali. La community ha risposto con grandissima partecipazione anche sui canali social presidiati: la fan page Facebook Ride the Way ha raggiunto notevoli risultati di diffusione dei contenuti, con una portata virale complessiva per il solo mese di maggio pari a 150.000 azioni sui contenuti, per un bacino di utenza di quasi 30.000 fan.

 

“L’App Ride the Way va ad ampliare e completare il progetto web di Bosch nato nel 2012 per promuovere la cultura della sicurezza sulle due ruote e diffondere la conoscenza del sistema ABS moto”, dichiara Cinzia Loiodice, Original Equipment Marketing & Public Affairs Manager di Bosch Italia. “Consente inoltre di rafforzare il posizionamento di Bosch come fornitore leader e globale di tecnologie non solo per le quattro, ma anche per le due ruote” conclude Cinzia Loiodice.

Chapeaux ha supportato Bosch nello sviluppo del concept e della strategia Web di Ride the Way, curando lo sviluppo della App e del sito, e la gestione dei canali social.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

DLV BBDO punta sul lato oscuro del Giappone per il lancio della nuova Yamaha

- # # # # # #

Yamaha Motor Europe e DLV BBDO per il lancio europeo della nuova MT-09 scelgono di raccontare  gli odori della notte, l’asfalto ruvido e il buio più nero: l’altra faccia del Giappone, dove tutto quello che cercate, per una volta, si troverà nel lato oscuro. Archiviato il paese del rispetto e della tradizione, la nuova nata del colosso giapponese punta quindi sul Dark side of Japan.

 

Per cambiare un’altra volta le regole del gioco, scende in campo la “nuova bestia” Yamaha.

Agency: DLV BBDO, Milan

Executive Creative Directors: Stefania Siani, Federico Pepe
Art Director: Nicola Cellemme
Copywriter: Pasquale Frezza

Client Director: Chiara Niccolai
Account Director: Domenico Grandi
Account Executive: Fabio Bottiroli
Producer: Marjiana Vukomanovic

Cdp: abstr^ct:groove
Director: Luigi Pane
Director of Photography: Luca Fantini
Executive Producer: Giada Risso
Producer: Alessandro Salerno
1st Assistant Director: Alice Gatti
Editing: Luigi Pane
Color Grading: Diego La Rosa
Motion Design: Valentina Vicini
Music: FrankyB
Costume Design: Up To You, Franck Josseaume
Production Services: Green Tea, Ant-Productions
Photographer: Diego Indraccolo
Photo Post Production: Davide Calluori

 

articoli correlati