BRAND STRATEGY

Domani on air su Masterchef la campagna di Veneta Cucine. Firma More Than 30 seconds

- # # #

veneta cucine

Parte domani su Masterchef la nuova campagna Veneta Cucine, ideata e prodotta dall’agenzia More Than 30 seconds, con la regia di Antonio Padovan. La pianificazione copre tutta la fase finale del programma Masterchef su SkyUno e verrà integrata poi con un piano “in chiaro” su RAI e Mediaset, e proseguirà con la radio e attraverso alcune piattaforme di distribuzione video e digital adv.

Spiega Mauro Simioni, amministratore e fondatore di More Than 30 seconds: “lanciamo una campagna inedita per il mercato del design made in Italy, con un format di narrazione seriale (abbiamo 4 soggetti da 30’’ e 4 soggetti da 15’’, a rotazione) che vuole intercettare il dna più vero dell’azienda: la capacità di personalizzare il progetto cucina, a seconda delle esigenze e del gusto di ciascuno. Da un progetto Veneta Cucine, di fatto non esce mai una composizione cucina uguale ad un’altra per misure, e materiali, soprattutto grazie al know how industriale sostenuto da continui investimenti tecnologici”

Il modo migliore per rappresentare questa mission è stato quello di rimanere aderenti al reale, registrando i dialoghi in presa diretta, sul set. La musica sottolinea questi momenti in cucina. Non serve forzare, basta “entrare” nelle case per capire ancora una volta la diversità delle persone rappresenta la diversità di ogni progetto Veneta Cucine.

Credits
Agenzia+produzione: More Than 30 seconds
Regia: Antonio Padovan
Direttore della fotografia: Davide Crippa
Responsabile progetto: Mauro Simioni
Scenografia: Max Pauletto
Collaborazione con Studio Salaris
Producer: Giacomo Bonnier
UPM: Federico Fabiano
Key Grip/ PA: Luca Sartori
Grip/ PA: Simone Gironi
Elettricista: Davide Coltri
Operatore: Andrea Chiarot
Ispettore di produzione: David Da Ros
Assistente camera Alexa: Francesco Scarpa
Costumista: Daniela Verdenelli
Ass. Costumista: Maria Helena Pistorio
Ass. Styling: Anna Storti
Sarta: Eliana Artuzzi
Make-up artist: Marcela Bantea
Fonico di presa diretta: Alberto Biasutti
Post-produzione: Luca Nespolon

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air la nuova campagna tv e digital di De’Longhi firmata More Than 30 Seconds

- # # # #

De’Longhi

De’Longhi presenta il nuovo spot “Il piacere del caffè”. Un’atmosfera calda e vintage che, in perfetto stile cinematografico, ci catapulta nel mondo del dopoguerra italiano, in una tipica torrefazione artigiana italiana dove si assiste alla magia della lavorazione del caffè. Ad un giovane garzone viene poi affidato il pacco che verrà però consegnato ai giorni nostri, in una casa moderna, ad una giovane coppia che vi troverà una macchina superautomatica De’Longhi con la quale degusterà il caffè frutto della macinazione al momento dei chicchi.

Uno storytelling che ne segue l’evoluzione, dalla lavorazione tradizionale alla tecnologia moderna associata al suo consumo, dalla tostatura nelle torrefazioni artigianali alla degustazione odierna nelle proprie abitazioni.

Il progetto dedicato al caffè è iniziato già nel 2016 con “L’Eccellenza delle torrefazioni italiane”: una guida digitale creata da De’Longhi e giunta alla sua seconda edizione, che racchiude 60 tra le più prestigiose torrefazioni italiane selezionate da Gabriella Baiguera, autrice, esperta di caffè. La guida ha l’obiettivo di orientare sia i cultori del caffè appassionati che semplici amanti di un buon espresso, non solo nella corretta degustazione, ma anche nella scelta dei migliori caffè disponibili in Italia.

“Con questo spot abbiamo voluto svelare il segreto per ottenere un espresso perfetto bisogna partire dal chicco di qualità macinato fresco. In Italia, oggi come ieri, il caffè di qualità lo troviamo nelle torrefazioni italiane. Questa nuova campagna ci permette di portare la storia e la magia della torrefazione a casa dello spettatore. Siamo l’Azienda leader al Mondo nella produzione di macchine da caffè espresso ad uso domestico offriamo prodotti d’eccellenza come le nostre superautomatiche per avere l’espresso perfetto sempre come lo vuoi tu macinando all’istante i chicchi del tuo caffè preferito”, ha dichiarato Vladimiro Carminati Country Manager De’Longhi.

Le riprese nel “passato” sono state realizzate nel Comune di Asolo (Tv), uno dei borghi più belli d’Italia, perfetto per rappresentare, tra le sue vie suggestive e perfettamente conservate, la storicità di un passato dove si respira un’atmosfera calda e genuina. Le riprese in interno, invece, sono state realizzate in una casa moderna e nella Torrefazione Cannaregio, storica bottega artigiana del 1930 dove ancora oggi si lavora il caffè con il saper fare artigiano che da oltre 80 anni li contraddistingue.

Lo spot, un unico soggetto, disponibile in formato da 30’’ e 60’’, sarà on air fino al 30 dicembre e coinvolgerà le reti secondo la seguente pianificazione:
– La7 e La7D in formato 30’’ per 8 settimane dal 22 ottobre al 16 dicembre
– Discovery in format 30’’ con passaggi nella trasmissione Junior Bake Off 3 nel periodo dal 17 al 30 dicembre
– Sky OnDemand con il formato da 60’’ per due settimane dal 12 al 25 novembre
– Mediaset Premium Play, formato 30’’ dal 12 al 25 novembre
Allo spot classico si associa anche un progetto multipiattaforma ad hoc per web e social network.

La creatività è stata ideata internamente dal Marketing Centrale De’Longhi per dare al progetto anche un respiro internazionale, la produzione è a cura di More Than 30 seconds, mentre la pianificazione è seguita da Media Italia.

Credits
Regia: Antonio Padovan
DOP: Davide Crippa
Project director: Mauro Simioni
Art direction: Davide Esposito Albini
Scenografia: Mirko Donati
Styling: Anna Storti
Sarta: Ester Bergamo
Musiche: Smider
Camera: Andrea Chiarot
Post-produzione: Luca Nespolon
Fotografo: Andrea Pavan

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“A tu per tu”: il nuovo spot di Veneta Cucine firmato More Than 30 seconds

- # # # #

Veneta Cucine torna a raccontarsi con una nuova campagna di comunicazione che reinterpreta il claim “Progetti di Vita” dello spot precedente, mantenendo al centro del suo racconto il buon vivere anche in cucina. L’idea creativa parte dal concept “Nessuno ti conosce bene come la tua cucina, perché Veneta Cucine è progettata per te, per la tua vita e per i tuoi progetti”. La campagna tv, stampa e web, che coprirà a diverse riprese anche tutto il 2014, parte proprio con lo spot televisivo ideato dalla content factory More Than 30 seconds e prodotto da Karen film. Il soggetto “A tu per tu”, racconta una relazione forte tra la cucina e la protagonista; un’amicizia profonda, forse inconsapevole, che permette alla sua Veneta Cucine di anticipare i gesti quotidiani che compie al rientro da un’intensa giornata di lavoro, suggerendone di nuovi.

Una Veneta Cucine ha un ruolo attivo nel quotidiano, perché non è un semplice oggetto funzionale o un trofeo da mostrare. È il punto di svolta tra una serata abitudinaria, priva di emozione e una serata da vivere divertendosi. È un suggerimento a riflettere su come piccoli gesti della nostra quotidianità possano trasformarsi in momenti speciali. La rappresentazione del prodotto proposta nello spot è una delle tante infinite possibilità di personalizzazione di Veneta Cucine che, da sempre, trasforma gli ambienti in progetti unici, accomunati dalla capacità di valorizzare il piacere dello stare insieme.

“Per il nuovo spot abbiamo scelto Oyster nella nuova finitura rovere vecchio – spiega Dionisio Archiutti (Chief Marketing Officer) – uno dei progetti Veneta Cucine più riusciti e completi che interpreta al massimo livello il connubio tra essenzialità e funzionalità.”

Un concept perfettamente interpretato dall’agenzia More Than 30 seconds e raccontato da Mauro Simioni, CEO e fondatore dell’agenzia: “Il trattamento del film è parte integrante dell’idea creativa e non solo un valore estetico: abbiamo voluto sintetizzare la capacità dell’azienda di pensare e costruire sistemi cucina eleganti e accessibili, con una grande attenzione per i materiali, con un mood caldo e una dimensione reale, vera. Ed è stato proprio così. Gli attori hanno cucinato come vecchi amici per due ore, senza curarsi della nostra presenza”.

Credits
Agenzia: More Than 30 seconds, TV and WEB format
Project director: Mauro Simioni, CEO More Than 30 seconds
Direzione creativa: Pier Giuseppe Gonni.
Casa di produzione: Karen
Regia: Alberto Colombo
Direttore della fotografia: Alessandro Pavoni
Produttore esecutivo: Tommaso Pellicci
Aiuto regia: Miguel Lombardi
Scenografia: Totoi Santoro
Art buyer: Isolina Maranzano
Costumi: Ingrid Pastore
Direttore di produzione: Carlo Segantini

articoli correlati