COMMERCE

Mondadori Store entra nella coalition del programma fedeltà PayBack

- # # # # #

Anche Mondadori Store, il network di librerie con oltre 600 store e il sito di e-commerce Mondadoristore.it, ha scelto Payback come programma fedeltà per offrire ai propri clienti sempre maggiori possibilità di accumulare punti e accedere più velocemente a sconti e premi.

L’ingresso di Mondadori Store nella coalition, che comprende marchi leader nei principali settori del largo consumo e dei servizi, arricchisce l’offerta di PAYBACK e la rende ancora più completa. Continua così la crescita di PAYBACK che ad oggi conta 9 milioni di clienti che utilizzano la carta fedeltà per accumulare punti grazie alle proprie spese presso Esso, Carrefour, con l’abbonamento a Mediaset Premium, con gli abbonamenti o le ricariche di 3 Italia, ma anche grazie ai voli Alitalia, ai Partner finanziari American Express, BNL e Carrefour Banca e agli oltre 60 Partner online aderenti al programma.

Con una sola carta, infatti, è ora possibile raccogliere punti presso tutti i Mondadori Store presenti in Italia e sul sito Mondadoristore.it, oppure facendo acquisti presso tutti gli altri partner del programma.
Grazie alla partnership, i titolari della carta PAYBACK di Mondadori da oggi possono accumulare 2 punti PAYBACK per ogni euro speso per l’acquisto di un libro ed 1 punto PAYBACK per ogni euro speso per l’acquisto di tutti gli altri prodotti di musica, cinema, tecnologia, giocattoli e cartoleria nei canali Mondadori. In più fino al 31 marzo 2016 tutti i clienti PAYBACK accumulano tripli punti sul loro primo acquisto.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

SPECCHIASOL, AL VIA LA CAMPAGNA STAMPA

- # # # # #

Dopo la partenza in radio su RTL 102.5 e Radio24 è arrivata anche sulla carta stampata la campagna di Specchiasol: riviste specializzate dedicate al mondo della farmacia e dell’erboristeria – Natural1, Punto Effe, Erboristeria Domani, L’Erborista, Farmacia News, Tema Farmacia, La Tua Farmacia; magazine consumer trend-setter in ambito salute&benessere (quali Corriere Salute, Starbene, Silhouette Donna, Viversani&Belli); familiari (Gente e Famiglia Cristiana); e infine i femminili: Gioia e Donna Moderna.

Specchiasol sarà quindi presente su stampa per un totale di 117 pagine pubblicitarie sulle riviste consumer e 63 sulle testate trade, 52 settimane di presenza in edicola e 130milioni di contatti totali raggiunti.
Protagonisti della campagna stampa saranno il Carbolimit, Amino w.h.o. e altri prodotti di punta dell’azienda quali la linea Ferzym, per il benessere intestinale, Nocist, per il benessere delle vie urinarie, la linea di integratori drenanti e depurativi Primum e i nuovi Tonic.

Specchiasol, inoltre, è anche tra i protagonisti di Opinion Leader di Mondadori, la nuova piattaforma editoriale di marketing partecipativo di Mondadori che mette la sua community di iscritti a disposizione delle aziende per testare i loro servizi e prodotti. L’azienda parteciperà al progetto con il kit Snell Balance Program, potendo così perseguire contemporaneamente più obiettivi: far provare i suoi prodotti, ottenere feedback costruttivi dalle stesse tester-consumatrici, ottenere notorietà all’interno della community e sfruttare il passaparola oltre, naturalmente, ad avere visibilità in tutta la campagna di lancio – su carta stampata, radio e TV – della piattaforma Opinion Model.

articoli correlati

MEDIA

Salepepe.it lancia il nuovo canale verticale Veg

- # # # #

Salepepe.it Veg

Salepepe.it lancia Veg, il nuovo canale verticale dedicato al mondo vegetariano e non solo: uno spazio ricco di ricette e approfondimenti che amplia l’offerta editoriale del portale food di Mondadori, una delle realtà più autorevoli del settore in Italia, al primo posto tra gli editori di periodici nel ranking Food&Cooking di Audiweb con oltre 1,4 milioni di utenti unici e più di 5,3 milioni di pagine viste medie al mese (fonte Audiweb View – Total Digital Audience Settembre 2015).

Salepepe.it Veg nasce con l’obiettivo di rispondere alle ultime tendenze digitali che mostrano in ambito food un interesse sempre crescente nei confronti di un’alimentazione più sana e orientata al benessere da parte di consumatori e aziende”, ha dichiarato Daniela Cerrato, Digital Manager di Mondadori. “Un progetto che si propone di diventare sul web il punto di riferimento nel mondo del mangiare sano a 360° e che potremmo racchiudere nella keyword “Beyond Veg””.

Il canale è caratterizzato da una grafica d’impatto e da nuovi moduli editoriali che danno vita a un suggestivo storytelling: dall’homepage, che si apre con un reportage di immagini e ricette che rivelano immediatamente la ricchezza dei contenuti delle storie raccontate, al moodboard ispirazionale, con suggerimenti sempre nuovi. Le ricette vegetariane sono connotate da icone grafiche per rispondere al bisogno di informazioni nutrizionali e alle diverse esigenze alimentari degli utenti che cucinano con maggiore consapevolezza.

In occasione della nascita del canale Veg, Salepepe.it presenta ulteriori novità per valorizzare sempre più le migliaia di ricette del sito: a partire dal nuovo menu di navigazione, il design sempre più mobile first per una user experience più omogenea su tutti i device; fino a una nuova modalità di correlazione dei contenuti per invogliare alla sfoglio delle ricette, nuovi tool come “lista della spesa” e alla possibilità di condividere le ricette da mobile anche tramite WhatsApp.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Mondadori Store presenta Mondadori Travel, il nuovo servizio dedicato ai viaggi

- # # # #

Mondadori Store, il più esteso network di librerie in Italia con oltre 600 store, amplia la gamma dei servizi offerti ai propri clienti con Mondadori Travel: il nuovo spazio dedicato ai viaggi, all’interno del Mondadori Megastore di via Marghera a Milano.

Un servizio integrato che, attraverso proposte di alta qualità, arricchisce la shopping experience nello store Mondadori, dove al libro, cuore dell’offerta, si affiancano esperienze di intrattenimento a 360°.

“Questa iniziativa rientra nel disegno di poter proporre ai nostri clienti una sempre più ampia offerta nel mondo della cultura e divertimento, che faccia di Mondadori Store il riferimento nel mercato italiano per questi settori”, ha dichiarato Mario Maiocchi, Amministratore Delegato di Mondadori Retail.

Mondadori Travel assiste i clienti in tutte le esigenze di viaggio, attraverso i consigli di personale qualificato: dalla scelta della destinazione, aiutando nella prenotazioni e proponendo sempre condizioni vantaggiose, a pacchetti all-inclusive di brand prestigiosi come Alpitour, Francorosso, Viaggidea, Villaggi Bravo e Karambola.

Nell’area progettata da Kallipigia Architetti, la dinamicità delle forme e dei colori si unisce all’accoglienza e multimedialità della zona di ricevimento, animata dalle proposte di viaggio in onda sullo schermo della parete di ingresso.

articoli correlati

AZIENDE

Nasce la scuola di formazione di Donna Moderna, CasaFacile e Sale&Pepe: ecco Digital School

- # # # # # # #

Prenderà ufficialmente il via il 24 ottobre Digital School, la scuola di formazione firmata da Donna Moderna, CasaFacile e Sale&Pepe. I tre magazine Mondadori, leader nei settori dei femminili, dell’arredo e del food, mettono a disposizione le proprie competenze e esperienze nel campo digital e dei social media attraverso un corso di formazione in content e social media management, in aula e online, rivolto a tutti coloro che vogliono trasformare la propria passione per il web in un lavoro.
Il corso in content e social media management, con lezioni in aula strutturate in due moduli, base e avanzato, permetterà di acquisire le competenze necessarie per lavorare sul web e comunicare nel grande mondo digitale. Il modulo base è articolato in cinque lezioni: dalla costruzione di un piano editoriale, ai segreti del social media manager, dalla scrittura online, all’editing di foto e video per blog e social network.
Il modulo avanzato è pensato per chi ha già esperienza delle professioni digitali e vuole perfezionare il proprio bagaglio per diventare autonomo nella gestione della presenza online di un brand: cinque lezioni per imparare a pianificare e progettare contenuti, analizzare e interpretare i dati, creare e allargare la propria rete sociale.
Annalisa Monfreda, direttore di Donna Moderna, Giusi Silighini, direttore di Casa Facile, Laura Maragliano, direttore di Sale&Pepe, saranno in aula per raccontare l’evoluzione digitale dei tre magazine. Il corso prevede lezioni e testimonianze tenute da professionisti digitali dei tre brand Mondadori, tutoring in classe per tutta la durata del corso, lo studio di case history e lo sviluppo di un project work finale. Al termine delle lezioni verrà consegnato un attestato di frequenza e sarà possibile diventare una social contributor di Donna Moderna, CasaFacile e Sale&Pepe.
Le lezioni del modulo base si svolgeranno a Milano dal 24 ottobre presso la Scuola di Cucina di Sale&Pepe (piazza Diaz, 5), mentre le lezioni del modulo avanzato avranno luogo presso Publitalia ’80 (viale Europa 44, Cologno Monzese) dal 15 gennaio.
Inoltre a partire da fine novembre le lezioni della scuola di formazione di Donna Moderna, CasaFacile e Sale&Pepe si potranno seguire anche online da tutta Italia in autonomia sulla piattaforma e-learning www.lavorasulweb.it.
Per informazioni sulle modalità di iscrizione e i costi: www.lavorasulweb.it.
L’hashtag ufficiale è #progettodigitalschool.

articoli correlati

AZIENDE

Chi festeggia i suoi primi vent’anni con un evento esclusivo al Twiga di Forte dei Marmi

- # # # # # #

 Chi quest’anno compie 20 anni e li celebra in grande stile. Dopo il party di Palazzo Serbelloni e il numero di marzo dedicato al 20° anniversario, il settimanale Mondadori diretto da Alfonso Signorini, festeggia i suoi primi vent’anni anche in versione estiva con uno speciale dedicato ai suoi grandi scoop e un evento al Twiga insieme ai suoi lettori.

All’interno del numero in edicola a partire da domani, mercoledì 22 luglio, troverà spazio uno speciale dedicato alle prime 20 estati del magazine: 20 anni di grandi storie e personaggi del mondo della TV, del cinema, della musica, dello sport e dell’imprenditoria raccontanti attraverso lo sguardo attento, ironico e inimitabile della rivista.

Inoltre Chi dedica ai suoi lettori un evento esclusivo al Twiga di Forte dei Marmi. Dalle ore 9 alle ore 18 gli ospiti di Chi potranno visitare la mostra con le 20 copertine che hanno segnato la storia del settimanale, allestita proprio dentro il Twiga e potranno ricevere una copia omaggio della rivista.

Per coloro che desiderano entrare nel mondo glamour della rivista, dalle 18.00 si potrà incontrare il Direttore Alfonso Signorini: un’occasione imperdibile per brindare insieme ai 20 anni della rivista. Non mancheranno attività di promozione e intrattenimento degli ospiti da parte dei partner dell’evento: Shiseido, Rebecca e Ipanema.

#Chi20estate è l’hashtag per seguire l’evento sui social network.

articoli correlati

MEDIA

Nuovi contenuti e servizi su salute e benessere per il nuovo Starbene

- # # # # #

Mondadori potenzia da questa settimana l’offerta del sistema Starbene con il lancio di nuovi contenuti e servizi focalizzati su salute e benessere: iniziative e strumenti integrati in grado di fornire a lettori e utenti sempre più risposte su temi di interesse per tutta la famiglia.
Il nuovo Starbene racconta con ancora maggiore immediatezza tutte le tendenze in fatto di vivere bene e alimentazione traducendo, a livello multicanale, contenuti specializzati in informazioni chiare, individuando servizi e prodotti per la sua community. In linea con la filosofia promossa dal brand, Starbene crea così una relazione diretta – attraverso le pagine del magazine, il sito e i social network – con chi vuole vivere la vita in modo consapevole ed informato, orientando anche alla scelta dei prodotti.
“Il nostro brand è sinonimo di uno stile di vita sano, lo stile di vita di chi crede che benessere e informazione vadano di pari passo”, ha dichiarato Annalisa Monfreda, direttore di Starbene. “Abbiamo quindi voluto valorizzare, su carta e digitale, ciò che ci contraddistingue maggiormente mettendo a disposizione di tutto il nostro pubblico la rete di oltre 100 esperti, da sempre punto di forza del giornale”.
“Con il nuovo Starbene svilupperemo ancora di più progetti di comunicazione crossmediali su stampa, web e con iniziative ed eventi sul territorio”, ha dichiarato Davide Mondo, amministratore delegato di Mediamond. “Molto positivo anche il trend della raccolta pubblicitaria che registra incrementi a due cifre da quando Starbene è settimanale, con un +75% a spazio”.

“Chiedi a Starbene” è il nuovo servizio che offre a lettori e utenti un network di esperti selezionati sempre disponibili anche online, raddoppiando le possibilità di interazione con la redazione. Oltre 100 professionisti, suddivisi in 11 specializzazioni, risponderanno ogni giorno gratuitamente agli utenti su esperti.starbene.it, su temi di medicina generale, dietologia, dermatologia, pediatria, ginecologia, naturopatia, omeopatia, senologia,
medicina estetica, psicologia e fitness con un personal trainer. Gli argomenti di maggior interesse alimenteranno, in uno scambio costante, il magazine che dedicherà alla voce degli esperti “Il quaderno delle domande e delle risposte”, una nuova sezione alla fine del giornale.
Inoltre il nuovo Starbene certifica la qualità dei prodotti recensiti sul giornale attraverso lo “Starbene Lab”, il laboratorio che riunisce gli specialisti del magazine con il compito di testare le novità sul mercato, dagli alimenti ai cosmetici, dai prodotti per la casa ai gadget sportivi.
Nasce anche la “dieta libera di Starbene”: frutto della collaborazione di un dietologo, uno psicologo, un farmacista, un tecnologo e uno chef, è oggi un marchio di qualità per promuovere uno stile alimentare corretto, che non dimentica il piacere di mangiare e la necessità di cucinare in modo pratico e veloce. Più spazio sarà dedicato anche alla salute e alla bellezza maschile, nuovo fil rouge all’interno di ogni sezione del magazine.
Starbene.it si arricchisce di tool e contenuti, tra i quali:
– un’enciclopedia medica con più di 10.000 voci e 12 monografie, dal primo soccorso all’aromaterapia;
– i database delle strutture mediche più vicine, con farmacie, parafarmacie ed erboristerie di tutta Italia, e di
18.000 foglietti illustrativi di farmaci e 150.000 di parafarmaci e medicinali omeopatici;
– strumenti di utilità pratici ed immediati per calcolare il peso ideale, la massa grassa, la data presunta del parto, il periodo fertile, il consumo calorico per attività, le calorie per alimento, i valori contenuti nelle analisi del sangue.
Il lancio del nuovo Starbene è supportato da una campagna ideata da Hi! Comunicazione su stampa, tv, web, grande distribuzione e outdoor. In regalo con il numero in edicola questa settimana il volume di Starbene “I
menu del benessere”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Mondandori e Mediamond lanciano “Expo City Events”: gli eventi da non perdere a Milano

- # # # # # # #

In occasione dell’Esposizione Universale, Mondadori lancia “Expo City Events”, un esclusivo palinsesto di eventi con gli appuntamenti da non perdere a Milano da maggio a ottobre 2015.

Realizzato in collaborazione con Expo in Città, “Expo City Events” accompagnerà per 6 mesi il pubblico italiano e internazionale alla scoperta delle eccellenze di Milano: un progetto unico con cui il Gruppo Mondadori darà la possibilità a tutti i visitatori della città di scoprire i luoghi, spesso inediti, in cui fervono le eccellenze del sistema imprenditoriale milanese e del made in Italy. “Expo City Events” offre una ricca rassegna di attività, tra cultura e intrattenimento, che si compone di opening, mostre, eventi, showcooking e incontri con personaggi del mondo della cultura, del design e del food, organizzati all’interno di showroom, musei, location e siti storici del territorio milanese. Il tutto declinato in quattro itinerari tematici dedicati al meglio del Made in Italy: Design, Food, Fashion&Beauty e Culture&Innovation.

DESIGN
Si sono da poco spenti i riflettori del Salone Internazionale del Mobile, ma creativi e aziende non hanno mai spento le luci di studi e showroom, continuando a lavorare alacremente e con passione su idee e progetti innovativi. Per questo motivo il magazine INTERNI ha lanciato, nell’ambito di “Expo City Events”, in collaborazione con il Comune di Milano e i Saloni, l’iniziativa Design Meets Food. Milano Meets the World, un percorso nei flagship store e negli showroom di arredamento che, per l’occasione, si trasformeranno in luoghi di incontro e performance tra le eccellenze del design e della cultura gastronomica italiana.
All’itinerario di INTERNI hanno aderito Meritalia, B&B Italia, Molteni&C Dada, FAB Architectural Bureau, Giorgetti, Modulnova, Zanotta, Scavolini, Berloni, Surcanapé, Poliform e Varenna, Del Tongo, Flexform, Villeroy&Boch, Arper, Poltrona Frau, Arclinea e KitchenAid.

FOOD
La cucina è protagonista assoluta del percorso Food di “Expo City Events”, una commistione tra buon cibo e lifestyle. Milano è una città ricca di luoghi dedicati al cibo di qualità, con una vastissima scelta anche per chi vuole apprendere l’arte della gastronomia: ad appassionati ed aspiranti gourmet, “Expo City Events” in collaborazione con Philips propone i corsi della nuova Scuola di Cucina di Sale&Pepe. Nata dall’esperienza dell’omonima rivista di cucina, la scuola inaugura in Piazza Diaz, 5 all’interno di Ca’puccino e offre un variegato programma di appuntamenti con i migliori chef, corsi per adulti e per i più piccoli: il luogo dove i gusti si incontrano, i talenti si esprimono e la passione per la cucina prende vita.

FASHION&BEAUTY
“Expo City Events” parlerà anche di moda attraverso un percorso di eventi dedicati al Fashion&Beauty: Milano e la moda sono infatti uniti da un legame indissolubile che fa del sistema moda ciò che tutt’oggi meglio rappresenta a livello globale l’industria milanese. Tra gli eventi in calendario a giugno, “Icon Night”, una serata organizzata dal magazine Icon in collaborazione con Philips.

CULTURE&INNOVATION
“Expo City Events” è anche cultura e innovazione. Non mancheranno, infatti, percorsi tematici dedicati all’arte contemporanea con iniziative nelle più importanti gallerie d’arte cittadine, visite guidate a siti architettonici ed edifici storici atti a valorizzare il patrimonio artistico e culturale della città, insieme alle grandi mostre già nel calendario di Expo in Città, Mito e Natura. Dalla Grecia a Pompei (dal 31 luglio) e
Giotto, l’Italia (dal 2 settembre), entrambe organizzate e prodotte dal Comune di Milano – Palazzo Reale con Electa.

“Expo City Events Guide”: una guida, un sito e un’app
Tutti gli eventi e gli itinerari tematici saranno raccolti ogni mese in “Expo City Events Guide”, una preziosa guida gratuita disponibile in italiano e in inglese, edita da Electa con progetto grafico a cura di Left Loft. Il primo dei cinque numeri di “Expo City Events Guide” sarà distribuito in 300.000 copie in oltre 110 punti in città: location e showroom aderenti al circuito, librerie Mondadori, bookshop ufficiale di Expo, bookshop di Palazzo Reale, Museo del ‘900, Triennale di Milano, Eataly, hotel qualificati della città, Gallerie d’arte contemporanea, locali e ristoranti. La guida è disponibile anche in versione digitale sul sito dedicato e, a breve attraverso l’app gratuita “Expo City Events”, scaricabile su iTunes e Google Play. Tre strumenti indispensabili per chi vuole essere sempre aggiornato su luoghi, date e orari degli eventi da non perdere a Milano durante l’Esposizione Universale.

“Expo City Events” è stato realizzato da Mondadori e Mediamond, che ha sviluppato anche l’attività di coinvolgimento dei clienti pubblicitari. Il progetto ha previsto inoltre il coinvolgimento delle aziende del Gruppo Mondadori: Electa, Kiver e Cemit. Ad Adverteam è stato affidato il supporto all’organizzazione degli eventi. “Expo City Events” è stato realizzato grazie alla collaborazione con Philips e Saeco. Food partner: Pellini Top.

articoli correlati

AGENZIE

Mondadori affida ad Alkemy la gestione delle attività di Search Engine Marketing

- # # #

In seguito a una gara che ha coinvolto le principali strutture specializzate operanti in Italia, Mondadori ha deciso di affidare la gestione delle attività di Search Engine Marketing dei siti del Gruppo ad Alkemy, digital enabler.

Attilio Redivo, VP Media & Performance di Alkemy, commenta: “Siamo felici di quest’incarico che attesta la capacità di Alkemy di competere con successo non solo sul terreno di una proposta digitale multidisciplinare integrata, ma anche in aree estremamente specialistiche quali il SEM. In casi come questo, non basta avere una visione sistemica, d’insieme, nativa digitale, visione che il mercato già riconosce ad Alkemy, sono piuttosto richieste competenze professionali verticali importanti ed un costante aggiornamento per presentare soluzioni d’avanguardia in un mercato in costante e rapida evoluzione. Non sarebbe possibile garantire al mercato soluzioni di performance efficaci ed efficienti senza questi presupposti”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

My Perfect Man: Mondadori lancia il suo social game sviluppato da Bulkypix e Gas

- # # # # #

È disponibile su App Store, Google Play e Facebook il social game My Perfect Man, distribuito in esclusiva in Italia e in Francia da Mondadori e sviluppato da Bulkypix con la coproduzione di Gas.
Con questa iniziativa Mondadori porta sul mercato digitale un nuovo prodotto rivolto al pubblico femminile, fruibile da smartphone, tablet e pc. “La diffusione dei device e delle nuove piattaforme di distribuzione ha portato un’esplosione del settore dei giochi da mobile”, ha dichiarato Federico Rampolla, Head of Digital Innovation di Mondadori. “Il social gaming è diventato in pochi anni una delle attività più trainanti nell’entertainment digitale: My Perfect Man si caratterizza per un format di gioco con una forte focalizzazione sul target donne, ricco di possibili sinergie e integrazioni anche con i contenuti e l’audience del Gruppo”, ha concluso Rampolla. Disponibile gratuitamente sulle principali piattaforme, My Perfect Man è un gioco di simulazione in cui luoghi, situazioni e personaggi riproducono la vita reale, il tutto in una dimensione social: l’app è infatti ideata per una fruizione e condivisione anche sui social network, grazie al concept semplice e al tono divertente e ironico.
Lo scopo del gioco è creare l’uomo perfetto. Sarà compito dell’utente guidare, attraverso una serie di azioni quotidiane, l’evoluzione del personaggio che dovrà dare prova delle sue abilità in diversi momenti, ma anche affrontare emergenze in casa. Queste missioni sono solo alcune delle situazioni di gioco che coinvolgeranno le giocatrici nell’avanzamento dei livelli.
Grazie alla formula freemium, che permette di acquistare servizi aggiuntivi attraverso microtransazioni, sarà possibile scegliere fra centinaia di opzioni all’interno degli store virtuali per far divertire il proprio perfect man, vestirlo alla moda o personalizzare la propria casa, rendendo l’esperienza di gioco ancora più ricca e completa.

articoli correlati

AZIENDE

Passa al Gruppo Mondadori il 75% di Kiver

- # # #

Il Gruppo Mondadori ha reso noto oggi l’accordo per l’acquisizione del 75% del capitale sociale di Kiver, agenzia di marketing specializzata nello sviluppo di iniziative digitali di promozione, branding e pubblicità interattiva, nell’ottica di un rafforzamento della la propria presenza nel settore dei marketing services digitali: Con l’operaazione, infatti, si amplia la gamma di prodotti e soluzioni in un sistema di offerta integrato con i contenuti e gli asset del Gruppok in piena sinergia con le attività di direct marketing di Cemit e la rete della concessionaria Mediamond.

“L’ingresso nel nostro Gruppo di una realtà digitale ad alto potenziale di sviluppo come Kiver”, dichiara Federico Rampolla,Responsabile Digital Innovation del Gruppo Mondadori (nella foto), “ci consentirà di proporre set di soluzioni sempre più complete e ricche per presidiare al meglio il mondo del digital marketing, in particolare nel below the line. Disporremo in modo immediato di ulteriori competenze specifiche e di un know-how altamente qualificato per operare sul mercato con nuova modalità commerciale e rispondere alle esigenze dei clienti”.

articoli correlati

MEDIA

Interni festeggia i suoi primi 60 anni con il volume “60 ANNI Years INTERNI”

- # # #

Il magazine Interni festeggia i suoi 60 anni con il volume speciale “60 anni Years Interni”, edito da Mondadori, che illustra in sei decenni l’evoluzione del design attraverso gli articoli, le immagini, la documentazione, le campagne pubblicitarie pubblicate dal 1954 a oggi.

“La storia di Interni coincide con la storia dell’Italia dal dopoguerra a oggi, ma anche e soprattutto con la storia del design. Da prima rivista italiana dell’arredamento, Interni si è trasformata in un sistema di comunicazione che oggi declina il racconto del progetto attraverso varie pubblicazioni parallele e differenti strumenti mediatici: dalla carta stampata al web, per arrivare all’ideazione di eventi e mostre, organizzati nella logica di favorire un incontro tra progettisti, produttori e distributori», spiega Gilda Bojardi, direttore di Interni. «In questo lungo percorso abbiamo avuto la fortuna di seguire la crescita di un settore produttivo, oggi vanto dell’Italia nel mondo, avvenuta grazie alle intuizioni di geniali architetti, designer e operatori culturali, di imprenditori coraggiosi e di tanti altri personaggi assolutamente eccezionali che hanno saputo osare e ancora osano”, conclude Bojardi. “60 anni Years Interni ha visto l’adesione di 170 clienti, i più rappresentativi del settore design e non solo, contribuendo al risultato straordinario del sistema Interni, che, a perimetro omogeneo, chiude il 2014 con + 14 % di fatturato pubblicitario rispetto al 2013.

Il volume è lo specchio di tante storie che hanno reso grande il design italiano, una sorta di racconto visivo, suddiviso in sei decenni, che delinea i tratti principali dello sviluppo del costume, del gusto dell’abitare e della cultura del progetto del nostro Paese, letti anche attraverso i protagonisti e i prodotti icona di ogni periodo: dalla prima calcolatrice Olivetti degli anni Sessanta, alla cultura Pop dei Settanta, passando dalla rivoluzione domestica degli anni Ottanta e dalla mitica sedia in policarbonato di Kartell che segna una nuova conquista della trasparenza nell’arredo negli anni Novanta, fino ad arrivare alle nuove traiettorie dei giorni nostri. A completare la storia, la rassegna di tutte le copertine di 60 anni di Interni, le 15 collezioni dei drawings, i disegni che ogni mese un grande designer o architetto dedica alla rivista, e una selezione degli eventi creati e organizzati dal magazine durante questo lungo cammino. Inoltre per l’occasione è stato creato il sito 60anni.internimagazine.it con videointerviste inedite al direttore Gilda Bojardi e ai tutor dei diversi decenni analizzati, il pdf sfogliabile del volume e una selezione dei contenuti cartacei del volume di Interni.

“60 anni Years Interni”, con oltre 450 pagine, la prefazione di Deyan Sudjic (direttore del Design Museum di Londra) e con contributi di critici d’eccezione – Vanni Pasca, Franco Raggi, Enrico Morteo, Andrea Branzi, Cristina Morozzi, Marco Romanelli, Beppe Finessi e Christoph Radl – sarà disponibile dal 3 dicembre in tutte le edicole insieme al nuovo numero del giornale al prezzo di 10 euro (rivista inclusa).

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Mondadori Store si affida ad Attitude Comunication per la nuova campagna

- # # # # #

Musica e illustrazioni sono al centro della nuova campagna di Mondadori Store, il più esteso network di librerie presente in Italia con 600 store, lancia una nuova campagna di comunicazione, on air dal 20 novembre.

Dopo aver inaugurato il piano di rilancio, Mondadori Retail infatti prosegue nel rafforzamento e consolidamento del brand con una campagna di forte impatto, articolata a livello nazionale su tv, radio, web, video outdoor e comunicazione in store, per un’operazione di retail identity a tutto tondo.

Al centro della creatività firmata dall’agenzia Attitude Communication, l’offerta culturale diversificata dei Mondadori Store: luoghi disegnati per dare ispirazione e suggerimenti, dai libri alla tecnologia, dalla musica ai film e alle idee regalo.

Sulle note di Buonamore, brano tratto dall’ultimo lavoro discografico del cantautore Alberto Fortis “Do l’anima” , le ricercate animazioni (digital collages) dell’illustratore Pierluigi Longo ricreano una dimensione ricca e immaginifica e invitano a scoprire il “mondo di cultura e emozioni” – come recita il pay off – dei Mondadori Store.

La campagna pubblicitaria, con spot TV da 20” e 15”, e spot radiofonici da 15”, prevede un soggetto istituzionale con due declinazioni tematiche dedicate alle promozioni speciali e al Natale.

Credits

Agenzia: Attitude Communication
Project leader: Ruggero Faggioni
Creative directors: Stefano Colombo, Alessandro Omini
Illustrazione: Pierluigi Longo
Post production e animazione: Proxima Milano
Executive producer: Andrea Masera
Animatore: Darko Prolic

Musica: Alberto Fortis “Buonamore”

articoli correlati

MEDIA

Mondadori lancia il nuovo Starbene: il magazine diventa settimanale

- # # # # #

Starbene,  il magazine Mondadori diretto da Cristina Merlino diventa settimanale e rilancia il proprio sistema grazie a un nuovo approccio nel digitale e una serie di iniziative sul territorio dedicate al benessere.

“Abbiamo scelto di concentrare la nostra offerta sotto il brand Starbene, razionalizzando le altre testate in portafoglio, per sviluppare al massimo le potenzialità di un marchio già leader di settore”, ha dichiarato Carlo Mandelli, Direttore Generale Periodici Italia del Gruppo Mondadori. “La settimanalizzazione ci permetterà di incrementare enormemente la produzione di contenuti, accelerando e potenziando di conseguenza anche l’offerta digitale, così come già avvenuto sulla cucina e sull’arredamento. Nel corso dell’ultimo anno abbiamo infatti riorganizzato tutto il nostro portafoglio, concentrandoci esclusivamente sui brand leader di mercato e con alte possibilità multimediali. All’appello mancava solo l’area benessere, uno dei settori più in crescita e con alto tasso di dinamismo presenti sul mercato, in cui da sempre Mondadori ha una presenza rilevante: in quest’ottica abbiamo quindi rivisitato, reimpostato e rilanciato tutti i nostri prodotti”, ha concluso Mandelli.

Forte di una diffusione media annua di 194.743 copie complessive al mese e 1,3 milioni di lettori, il nuovo Starbene rinforza nella veste settimanale la sua funzione di guida pratica a una vita sana e dinamica, con consigli su salute, bellezza, fitness ed ecologia, testando cure e prodotti per essere ancora più vicino alla donna e alla sua famiglia, così come racconta il nuovo claim “La tua abitudine al benessere”.

“Visto il grande successo di Starbene in edicola valeva la pena moltiplicare i nostri appuntamenti con il benessere”, ha sottolineato il Direttore Cristina Merlino. “Per presentare le news dell’ultimo minuto, ma anche offrire una selezione più veloce e pratica delle novità su salute, bellezza, ecologia ed essere una guida settimanale utile alle donne e alle famiglie italiane. Inoltre, prosegue la buona abitudine di Starbene a far testare prodotti, cure e trattamenti ai nostri esperti e alla redazione per verificarne efficacia e serietà. Una scelta molto apprezzata dalle nostre lettrici che abbiamo intenzione di offrire ancora di più sul nuovo settimanale”, ha concluso Cristina Merlino.

Il magazine, rinnovato anche nella grafica, sarà ancora più ricco di contenuti, attento all’attualità e a dare consigli pratici senza rinunciare all’approfondimento scientifico e autorevole che da sempre lo contraddistingue. Starbene si avvale infatti della consulenza di un pool di oltre 100 esperti e collaboratori di istituti di fama mondiale, tra cui lo IEO (Istituto Europeo di Oncologia), a disposizione dei lettori ogni giorno anche telefonicamente e su Starbene.it.

Tante le novità anche su Starbene.it che si presenta con una grafica rinnovata, news sempre aggiornate e uno spazio riservato al dialogo con i lettori: ogni giorno su Starbene.it il benessere è a portata di clic grazie a un forum in linea diretta con gli esperti; un canale dedicato alla dieta Exfat, che offre un programma di dimagrimento personalizzato con la supervisione della dottoressa Carla Lertola; i video per imparare gli ultimi esercizi di fitness e tutti gli appuntamenti per sentirsi in forma.

#StoBeneSe è l’iniziativa che Starbene ha lanciato su Twitter e Facebook per costruire insieme agli utenti una mappa del benessere. La prima a rispondere alla domanda “Che cosa ti fa stare bene” è stata il direttore Cristina Merlino: “#StoBeneSe abbraccio i miei figli tutte le sere prima di andare a dormire”.

Starbene intensifica inoltre la sua presenza sul territorio all’interno di importanti manifestazioni legate al benessere, a partire da Rimini Wellness: dal 30 maggio al 2 giugno Starbene offrirà infatti ai visitatori della fiera una brand experience esclusiva all’interno del “Starbene bistrot”, un’area per rigenerarsi con cibi sani e naturali, approfondire temi legati al benessere e riposarsi nella zona relax.

Il lancio del nuovo Starbene è supportato da una campagna ideata da Hi! Comunicazione su stampa, radio, tv, web, grande distribuzione e outdoor. I primi quattro numeri del settimanale saranno in edicola al prezzo lancio di 1 euro.

 

articoli correlati

MEDIA

Tiratura extra per il nuovo numero di Interni: “Italy-Usa, the Design Match”

- # # # #

Numero speciale in lingua inglese (con traduzione in italiano a fine numero) di INTERNI, il mensile di interiors e contemporary design diretto da Gilda Bojardi, che con “ITALY-USA, THE DESIGN MATCH” sbarca negli States in occasione dell’International Contemporary Furniture Fair (ICFF, 17-20 maggio) per essere presente nei più importanti showroom di design e moda, nei luxury hotels e nelle gallerie d’arte della città.

 

“Talvolta, facendo parte del sistema design italiano, non ci rendiamo conto che quello che noi osserviamo dall’interno con attenzione critica, in tutto il mondo continua a rappresentare l’icona della qualità, del buon gusto, del piacere di vivere la casa e la quotidianità”, ha dichiarato Gilda Bojardi, Direttore di INTERNI. “A dimostrarlo sono i professionisti che abbiamo interpellato in questo numero per parlarci dell’internazionalità del progetto italiano e della sua percezione all’estero, in particolare negli Stati Uniti dove a maggio si rinnova l’appuntamento della design week newyorkese”, ha concluso Bojardi.

Architetti, manager, esperti di marketing e comunicazione, nati in Italia e poi approdati in America (chiamati in alcuni casi a guidare brand americani e internazionali), raccontano il valore dell’italianità quale garanzia di una visione globale del progetto e dei prodotti: dai contenuti culturali alla qualità manifatturiera, senza dimenticare l’eccezionalità dell’invenzione.

Per la prima volta INTERNI DESIGN GUIDE NEW YORK 2014 – strumento di informazione indispensabile per i visitatori e gli espositori dell’ICFF 2014 sia all’interno della fiera, sia in città – sarà esclusivamente in versione digitale. L’App gratuita per iPhone, iPad, smartphone e tablet Android conterrà le informazioni utili sui distretti del design (come Soho, Chelsea, Flatiron district e Greenwich Village) e sulle oltre 400 locations (design stores, ristoranti, hotels, cafè, bar) dove si terranno eventi, conferenze, lectures e presentazioni.

articoli correlati