BRAND STRATEGY

A gruppo icat il Premio Agorà come migliore Immagine Aziendale per Mokarabia

- # # # #

Alla XXX edizione del Premio Agorà, svoltasi sabato 8 luglio a Taormina, Gruppo icat vince il Nastro D’Argento come migliore Immagine Aziendale con il progetto strategico e creativo svolto per il cliente Mokarabia. Per lo storico marchio del caffè italiano, oggi società della holding One Coffee Industries, Gruppo icat ha curato il progetto di rilancio del brand. L’agenzia ha ridefinito il posizionamento e l’identità, attraverso il rafforzamento dei valori storici come l’artigianalità, l’italianità e la tradizione, che caratterizzano da 60 anni l’azienda e ne hanno fatto un marchio riconoscibile nella mente degli italiani. Il concept creativo è stato sviluppato da un’attenta analisi di branding che, attraverso la definizione di un archetipo di comunicazione preciso, ha poi permesso di definire mission, vision e, successivamente, pay off, packaging. L’agenzia, inoltre, ha curato tutto il rebranding digitale e le attività di PR e ufficio stampa.

“Il mondo del Food&Beverage”, commenta Claudio Capovilla (nella foto), Presidente di Gruppo icat, “è da sempre molto all’avanguardia per la comunicazione e la creatività. Un riconoscimento così prestigioso come il premio Agorà è una grande soddisfazione che sottolinea l’ottimo lavoro di squadra: la sinergia fra strategia, in primis, e creatività è per noi uno stile e un metodo di lavoro che sempre più clienti importanti, come appunto Mokarabia, mostrano di apprezzare”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Mokarabia si rilancia e punta su italianità e tradizione; cura il progetto il Gruppo Icat

- # # # # #

Mokarabia

Il gruppo Mokarabia ha affidato al Gruppo Icat il progetto di rilancio del brand. L’agenzia ha ridefinito il posizionamento e l’identità, attraverso il rafforzamento dei valori storici come l’artigianalità, l’italianità e la tradizione, che caratterizzano da 60 anni l’azienda e ne hanno fatto un marchio riconoscibile nella mente degli italiani. Si è partiti da un’analisi approfondita del mercato di riferimento, con una rassegna articolata dei maggiori player internazionali del settore, per individuarne il linguaggio di comunicazione e l’archetipo globale a cui ogni competitor appartiene.

“Abbiamo individuato l’archetipo ideale di Mokarabia nella figura dell’angelo custode. Le sue qualità si esprimono nel marchio attraverso la cura e la vicinanza al cliente, il saper ascoltare e anticipare i suoi desideri” spiega Elena Borella, Direttore Creativo di Gruppo icat. “In questo orizzonte di valori nasce il concept di un caffè di alta qualità, capace di esaudire i sogni delle persone e diventare parte integrante della loro vita, come momento di piacere unico e irrinunciabile. Da qui abbiamo poi creato la mission, la vision e il nuovo payoff: “L’aroma del tuo mondo”, un messaggio che esprime la capacità di Mokarabia di entrare nella sfera emozionale dei consumatori attraverso il suo gusto unico e la straordinaria esperienza sensoriale che dona con il suo sapore”.

Il tratto antico di Mokarabia rivive nel suo marchio
Per il restyling del marchio si è deciso di recuperare il logotipo e la palette di colori tradizionali di Mokarabia, valorizzandoli con un tratto estetico più moderno e accattivante. Inoltre, è stato rivisitato il pittogramma storico del brand: un cameriere stilizzato nell’atto di correre per servire un caffè, ed è stato trasformato nella personificazione stessa dell’aroma, che con il sorriso si offre al cliente, invitandolo a gustare il suo sapore intenso e a prolungare il piacere della pausa.

Rebranding digitale e ufficio stampa per comunicare con professionisti e consumatori
Un altro momento fondamentale per lo sviluppo del progetto è stato l’importante intervento di rebranding digitale, che ha interessato il completo rifacimento del sito: una grande vetrina sul mondo Mokarabia, realizzata per offrire un servizio completo sia ai professionisti del settore horeca, sia al consumatore finale, anche grazie alla sezione e-commerce. A supporto dell’intera strategia online e offline, Gruppo Icat ha sviluppato un intenso lavoro di ufficio stampa, organizzando e gestendo tutte le attività di comunicazione istituzionale, facendosi portavoce dell’acquisizione del brand da parte della holding One Coffee Industries – vero primo impulso dell’intera operazione di rilancio – e rafforzando ulteriormente la fama di Mokarabia nel panorama italiano ed estero.

articoli correlati

AGENZIE

Mokarabia sceglie Gruppo icat per il nuovo posizionamento strategico

- # # #

Mokarabia - Gruppo icat

Un’icona del Made in Italy entra nel portafoglio clienti di Gruppo icat. All’agenzia, infatti, Mokarabia ha affidato un importante progetto di rilancio del proprio marchio, che comprende il completo riposizionamento del brand. L’obiettivo è riportare l’azienda al centro della società italiana, proprio come lo era, storicamente, quando nel 1951 la torrefazione era situata nel cuore di Milano.

“Oggi Mokarabia – spiega Luca Giani, AD dell’azienda – vuole esprimere i grandi valori che ne hanno fatto un marchio riconoscibile nella mente degli italiani. Storia, artigianalità, qualità sono i punti chiave per il nuovo posizionamento come marchio premium. Questa identità andrà a consolidare la brand equity del marchio, sia nel segmento consumer sia professionale. In questo percorso, credo che l’approccio strategico molto forte, la qualità professionale e l’ambiente giovane e smart che ho apprezzato in Gruppo icat siano un driver importante per la storia di Mokarabia”.

“Lavorare per un brand radicato nella storia d’Italia è un grande orgoglio per tutta l’agenzia – commenta Massimiliano Rizzi, Direttore Clienti di Gruppo icat (nella foto) – perché ci permette di esprimere al meglio tutta la grande energia di un team affiatato e concentrato su una chiara visione strategica. Sono certo che la nostra esperienza e conoscenza delle dinamiche del mercato e della comunicazione del settore food daranno risultati eccellenti nel branding di Mokarabia”.

articoli correlati

AGENZIE

Gruppo icat, crescono fatturato e risorse

- # # # # # # # # # #

Claudio Capovilla

Il Gruppo icat chiude il 2015 con un fatturato a +30%, rispetto al precedente anno, 24 nuovi clienti e cinque nuove assunzioni. Un 2015 ricco di ottimi risultati per l’agenzia nata a Padova, 20 anni fa, e oggi presente anche a Milano e a Modena.

L’Università di Padova, DiFrutta, Police, Lapitec, Baxi, Mokarabia, Forno d’Asolo, Bft, sono alcuni dei brand per i quali l’agenzia ha sviluppato strategie, mettendo in sinergia le molteplici expertise del gruppo. Molti i clienti fidelizzati, che da anni confermano l’azienda come partner unico per il marketing, ai quali si sono affiancate nuove acquisizioni, per un totale, a gennaio 2016, di oltre 75 aziende.

Le ottime performance sono state supportate da un notevole investimento in risorse umane, grazie a nuovi inserimenti nello staff per il potenziamento del reparto account, del team creativo e della divisione che si occupa di architettura. Sempre più sinergica, inoltre, la partnership con Makkie, la software house specializzata nel mondo digital. In totale, fra le due realtà, lavorano oltre 55 persone, con un’età media di 30 anni e una preparazione di alto livello.

«È stato un anno ricco di sfide vinte – commenta Claudio Capovilla (nella foto), fondatore e presidente di Gruppo icat – e abbiamo raggiunto gli obiettivi prefissati, sia per quanto riguarda il fatturato sia per l’acquisizione di clienti e la loyalty di marchi con i quali storicamente lavoriamo. Fondamentale è il gruppo di lavoro e il metodo che applicano in ogni progetto: è un valore che sempre di più è riconosciuto dai clienti e che è stato confermato anche dai numerosi premi vinti quest’anno. Il 2016, appena iniziato, sarà un anno di intenso sviluppo e che sarà dedicato al potenziamento delle opportunità verso i grandi marchi internazionali».

articoli correlati