BRAND STRATEGY

Suzuki presenta “Baleno” a Milano Malpensa e Milano Bergamo, firma IGP Decaux

- # # # # #

Suzuki a Milano Malpensa e Milano Bergamo con IGP Decaux

Dal 22 marzo fino al 22 aprile Suzuki è presente negli aeroporti di Milano Malpensa T1 e Milano Bergamo con Baleno, la nuova berlina presentata durante lo scorso salone di Ginevra.
Oltre all’esposizione nelle grandi stazioni delle principali città italiane, Suzuki è presente nell’aeroporto milanese gestito da SEA e nell’aeroporto bergamasco gestito da SACBO, con due aree espositive che rispecchiano le caratteristiche di Baleno, la vettura contraddistinta da un’ampia abitabilità a bordo e dal sistema ibrido Smart SHVS, la tecnologia che rende l’auto davvero facile, efficiente ed accessibile.
Le due aree espositive si trovano in zone centrali degli aeroporti di Malpensa T1 (partenze compagnia Lufthansa) e di Milano Bergamo (area imbarchi), dove ogni giorno transitano in media rispettivamente 14.000 e 9.000 passeggeri. Si tratta di aree di 18 metri quadri cad. personalizzate da Suzuki insieme a IGPDecaux, dove i passeggeri potranno ammirare e toccare con mano le qualità della nuova berlina e ricevere informazioni, cataloghi e anche gadget.

articoli correlati

AZIENDE

Addio EXPO. Arrivederci, tutti: Sea celebra il successo di Expo con Cernuto Pizzigoni & Partners

- # # # #

SEA, la società che gestisce gli aeroporti di Linate e Malpensa, da cui negli ultimi mesi hanno transitato i visitatori diretti ad Expo si congeda dall’esposizione universale con un video realizzato da Cernuto Pizzigoni & Partners.
Un addio che è la celebrazione di una città che ha saputo conquistare i visitatori. E questi – più che mai innamorati dello stile e del valore culturale e delle attrazioni della città “conoscono oggi la strada per tornare”, frase pronunciata dallo speaker sulle immagini di un aereo in fase di atterraggio.

A chiusura del filmato ecco infatti il claim “Addio EXPO. Arrivederci, tutti” seguito dalla firma di Milano Linate e Milano Malpensa, fino al logo conclusivo di SEA.
Firmato dai direttori creativi dell’agenzia Aldo Cernuto e Roberto Pizzigoni, il video è stato editato da William Bain – responsabile audiovisivi dell’agenzia – con il supporto art di Clemente Brunetti.

La pianificazione è prevista nella metropolitana milanese e negli spazi aeroportuali, sui siti e sugli account social di Milano Malpensa e Milano Linate.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Negli aereoporti di Milano è già Natale con SEA e Cernuto Pizzigoni & Partners

- # # # # #

Negli aereoporti milanesi il Natale è già cominciato. L’obiettivo della nuova campagna di SEA, sviluppata da Cernuto Pizzigoni & Partners, è infatti ricordare come più di 100 negozi di Milano Malpensa e Milano Linate attendono i viaggiatori per un’ottima occasione di shopping, con idee, suggerimenti, idee regalo per la famiglia, gli amici, ma anche per sé.

Il progetto di comunicazione è complessivo e articolato in numerosi media: prima di tutto un catalogo di 48 pagine distribuito all’interno degli aeroporti e sui siti di Malpensa 1 e 2 e Linate; racchiude una selezione dei brand presenti negli aeroporti che hanno scelto prodotti e suggerimenti d’acquisto particolarmente allettanti tra le proprie proposte, per dare un primo “assaggio” nel catalogo dell’offerta completa che il viaggiatore troverà in loco. Il catalogo, che è alla seconda edizione, non solo è bilingue, ma accoglie con pagine in russo e cinese anche i viaggiatori di questi paesi che sempre più numerosi transitano nei nostri aeroporti. Al catalogo si può accedere inoltre con il proprio smartphone grazie al QR Code presente nel manifesto esposto su diversi impianti IGPDecaux a Milano.

In particolare, per intrattenere il target durante i tempi di attesa, sono state scelte i grandi impianti sulla banchina delle metropolitana e le pensiline, ambienti in cui l’esperienza IGPDecaux garantisce una buona interazione fra la comunicazione ooh e il digitale tramite mobile. La campagna è visibile anche sugli lcd sia in metropolitana che in aeroporto. I 3 soggetti dell’affissione sono stati scelti per ricordare ‘idealmente’ tre simboliche aree di dono: giocattolo, fashion e tecnologia.

articoli correlati