BRAND STRATEGY

Morellato è on air su stampa, TV, web e social con una nuova campagna firmata The Beef

- # # # #

campagna Morellato

Morellato torna in comunicazione con sei nuove nuance pastello che sanno raccontare stati d’animo contrastanti, in continua evoluzione. #Viviacolori entra da protagonista assoluto nella vita di Michelle Hunziker, celebre Ambassador del brand, come in quella di tutte le donne che ritrovano il proprio stile di vita nelle nuance dei preziosi della nuova Collezione Gemma, in argento 925‰, interpreti della nuova campagna stampa e televisiva del celebre brand dei “gioielli da vivere”.

Il colore diventa il fil rouge di un racconto che attraversa la sfera di quelle emozioni che da sempre arricchiscono la vita delle donne. Il rosa annuncia la dolcezza e l’amicizia per affiancarsi all’energia del celeste e all’armonia del bianco. È il verde a esprimere la fiducia in se stessi, che sa convivere con la determinazione rappresentata dalla variante total black. Regista della campagna è Iacopo Carapelli, realizzata dall’Agenzia The Beef con produzione a cura di Mug Film. La campagna Worldwide sarà on air su stampa e web, TV e nei social network del brand: Facebook, Twitter, Instagram, Youtube e Google+.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Morellato lancia la nuova campagna stampa e tv dedicata a San Valentino

- # # # # #

Morellato

Nella nuova campagna stampa e televisiva di Morellato, l’ambassador del brand  Michelle Hunziker, racconta i suoi #istantidamore illuminati dalle nuove creazioni che il brand dedica a San Valentino.

La collezione CUORI e la collezione PURA, entrambe in argento 925‰ e zirconi, diventano il simbolo di sentimenti ed emozioni da condividere con chi si ama. È la stessa Michelle a cantare “Amami” sulle note di Emma Marrone, inconfondibile colonna sonora dello spot.

Fotografo della campagna è Alan Gelati, realizzata dallo Studio Falavigna di Milano, con produzione a cura di Bemovie e regia di Umberto Nicoletti.

Lo spot è stato presentato in anteprima assoluta in occasione dell’inaugurazione del nuovo store Morellato di Roma, via del Corso 64/65, svoltasi sabato 4 febbraio 2017.

La campagna worldwide sarà on air su stampa e web, TV con esclusiva Rai – Festival di Sanremo – e nei social network del brand: Facebook, Twitter, Instagram, Youtube e
Google+.

CREDITS
Art direction: Ciro Falavigna
Fotografo: Alan Gelati
Regista: Umberto Nicoletti
Casa di produzione: Bemovie
Colonna sonora: “Amami” di Emma Marrone

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Morellato in campagna per la nuova collezione di Natale, firmata da Michelle Hunziker

- # # # # #

Morellato collezione natalizia

Il Natale è ormai alle porte. Con le Illuminazioni, idee regalo e spot pubblicitari iniziamo ad immergerci nello spirito natalizio. Anche Morellato si è già proiettato nel Christmars mood con la sua nuova campagna stampa e televisiva dedicata alla Special Collection di gioielli Michelle by Michelle Hunziker. Michelle, Global Ambassador del brand,  dedica la nuova scintillante collezione di gioielli alle sue figlie: Aurora, Sole e Celeste. Gli astri, da sempre simboli iconici di Morellato, si trasformano in dettagli preziosi: una luna stilizzata, un sole moderno ed una stella splendente convivono insieme e si alternano su collane, girocolli, bracciali, bangle e orecchini in argento 925‰ e pavè di zirconi.

Uno spot che ci fa immergere nel calore natalizio, facendoci assistere  alla  magia del Natale e degli affetti più veri vissuti da Michelle Hunziker: sullo sfondo il camino acceso e in primo piano Lilly il cagnolino di famiglia, rimandano al clima di gioia e di serenità, con la colonna sonora di Emma Marrone con Amami, per scandire ancora una volta, le note dei sentimenti più veri.

Fotografo della campagna, realizzata  dallo Studio Falavigna di Milano,  è Alan Gelati, mentre la  produzione dello spot è a cura di Collateral Films per la regia di Leandro Manuel Emede. La campagna Worldwide sarà on air su stampa, web, outdoor, TV e nei social network del brand: Facebook, Twitter, Instagram, Youtube e Google+.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Michelle Hunziker nella Valle dell’Emme per “produrre” l’Emmentaler DOP

- # # #

Michelle Hunziker

Michelle Hunziker, briosa testimonial di Emmentaler DOP, è tornata nella quieta Valle dell’Emme per riscoprire il gusto e le tradizioni della sua terra d’origine e trascorrere qualche giorno lontano dal caotico capoluogo meneghino. La meta della sua vacanza è infatti il luogo dove nasce il celebre formaggio coi buchi e Mchelle ne ha approfittato per cimentarsi nella produzione di Emmentaler DOP insieme al campione di lotta Matthias Sempach, testimonial di Emmentaler DOP per la Svizzera.

Dalla mungitura alla realizzazione della forma per la stagionatura Michelle ha seguito e partecipato attivamente a tutte le fasi della lavorazione approfittandone poi per conoscere le famiglie impegnate nella produzione del celebre formaggio svizzero. Emmentaler DOP infatti è l’eccellente risultato del paziente lavoro artigianale di un consorzio che riunisce 3.000 famiglie produttrici, proprietarie di fattorie e caseifici da sempre impegnate nel garantire ai propri consumatori un prodotto di qualità nel rispetto delle materie prime e dell’artigianalità.

Grazie al latte proveniente da mucche allevate all’aria aperta, all’assenza di conservanti e con meno dello 0,01% di lattosio che lo rende adatto anche alle persone intolleranti, Emmentaler DOP è sinonimo di eccellenza e si posiziona di diritto nella fascia premium dei formaggi del Consorzio Formaggi Svizzeri.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

The Big Mama firma i “Corti” di Michelle Hunziker per Emmentaler Dop, on air su Rai, Mediaset e La7

- # # # #

Saranno on air a partire dal 22 novembre “I Corti di Michelle”, i nuovi video realizzati per Emmentaler Dop, pensati per la Tv e il web. Una nuova e simpatica performance della testimonial (in Italia, Germania e Svizzera) del celebre formaggio svizzero  che si è cimentata nella realizzazione di quattro episodi per raccontare con lo stile fresco e spiritoso che da sempre la contraddistingue, le principali caratteristiche del prodotto.

Dalla tracciabilità alla genuinità delle materie prime passando per l’attenzione a scegliere solo l’originale Emmentaler DOP, Michelle affronta queste tematiche con uno stile ironico e divertente rinnova il suo ruolo di volto ufficiale del brand portando nelle case degli italiani il formaggio premium per eccellenza.

I corti di Michelle Hunziker saranno visibili sulle reti Rai, Mediaset e La7. A supporto anche una campagna digitale.

Le Relazioni Pubbliche e le attività Digital in Italia sono seguite dall’agenzia Attila&Co.

 

Credits

Creatività: Gibbo e Lori per the BigMama
Copywriter: Gb Oneto
Art Director: Lorena Cascino
Casa di produzione: The BigMama
Executive producer: Valentina Fronzoni
Regia: Luca Lucini
Fotografia: Manfredo Archinto
Audio: Top Digital
Post produzione: Videozone

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Michelle Hunziker è il nuovo volto di Emmentaler Dop. Firmano Leo Burnett Svizzera e Nico Bustos

- # # # #

Michelle Hunziker è stata scelta come testimonial dell’Emmentaler DOP dal Consorzio Formaggi Svizzeri soprattutto per il suo legame con la Valle dell’Emme, località svizzera nei dintorni di Berna, dove è cresciuta. La nuova campagna debutterà il prossimo 29 aprile attraverso un evento celebrativo da Eataly a Milano, a pochi giorni dell’apertura di Expo, alla presenza dello Chef stellato Claudio Sadler, che per l’occasione svelerà le ricette evocative del passato di Michelle Hunziker, rivisti e reinterpretati secondo il suo estro e la sua creatività.

“Praticamente Emmentaler Svizzero mi accompagna da quando ero bambina. A tavola non c’era mai un formaggio diverso, lo ricordo davvero per ogni occasione, dal pranzo alla cena, e anche per gli spuntini a scuola!”, ricorda entusiasta Michelle Hunziker. “Oltre al gusto mi convince soprattutto il fatto che l’Emmentaler DOP è naturale al 100% e che nella sua produzione non vengono utilizzati additivi artificiali.”

“Siamo molto soddisfatti di aver scelto Michelle Hunziker come nostra ambasciatrice del buongusto”, spiega Stefan Gasser, Amministratore di Emmentaler Switzerland. “Nonostante il suo successo internazionale, in tutti questi anni è rimasta attaccata alle sue origini e fedele a sé stessa. Una svizzera originale, insomma, proprio come il nostro Emmentaler DOP. Grazie alla sua autenticità e alla sua positività è il volto perfetto per l’Emmentaler Svizzero.

L’accordo, pluriennale, prevede che la conduttrice sia protagonista della campagna di comunicazione Emmentaler DOP su TV, stampa, e materiali POP, nei vari paesi in cui la marca è presente, in particolare in l’Italia che rappresenta il principale importatore di Emmentaler DOP.

La campagna prevede spot TV, soggetti per la stampa e il punto vendita, e una campagna digitale. Lo spot sarà on air dal 29 aprile nei tre formati 30”, 20”, 10” sulle principali reti di Mediaset, Rai , SKY e La 7.

Leo Burnett Svizzera è l’Agenzia che ha firmato la creatività dello spot, girato lo scorso Novembre a Milano, dalla regista Mona El Mansouri per Rosas&Co Film. Nico Bustos firma invece la campagna stampa.

Le Relazioni Pubbliche e le attività Digital sono invece seguite dall’Agenzia Attila&Co. In particolare Attila Digital PR si è occupata dell’apertura e attivazione delle social properties del brand in Italia (Facebook, Instagram, Twitter) e della programmazione del calendario di attività digitali.

Il budget di investimento per le attività di comunicazione previsto per l’Italia è di oltre 2 milioni di euro per il 2015.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Altavia per gli sms solidali di Doppia Difesa

- # # # #

In Italia molte donne hanno bisogno di difendersi e di essere difese, dentro e fuori casa. Nel nostro paese si parla di 119 vittime uccise nel 2012, un triste conteggio aggiornato alla metà di dicembre. In Europa non esistono dati altrettanto allarmanti.

Doppia Difesa, Fondazione creata da Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno, con la campagna sms al numero 45504 lavora attivamente per un’inversione di tendenza, innanzi tutto culturale. La donna che subisce abusi deve sapere di poter contare sulla consulenza e l’assistenza, legale e psicologica, della Fondazione, che grazie al contributo delle donazioni e delle campagne di sms solidale può prendersi carico delle situazioni di gravi minacce  La campagna ‘Lascia il tuo segno’ vuole comunicare proprio questo: il concept creativo della campagna stampa e dello spot elaborato da Altavia esprime infatto positività ed energia, dimostra che insieme si può reagire. Nel video una donna si racconta. Con un espediente – la camera non a fuoco – sembra nascondere le percosse del suo uomo. Ma quello stesso segno, quando l’immagine diventa nitida, si svela essere invece un segno di forza. Le strisce disegnate sul volto rievocano quelle delle tribù indigene o anche quelle dei giocatori di rugby che si caricano nel loro gioco di squadra. Un simbolo forte, che diventa un’eco potente come la voce di molte donne. Nel film, una carrellata le svela, mentre una voce fuori campo è il pensiero femminile che racconta il desiderio di rivalsa. L’ultima donna inquadrata è una delle testimonial, Michelle Hunziker. Anche lei fa il gesto di disegnarsi sulle guance le due strisce, mentre invita a “Lasciare il segno”, slogan che diventerà poi il leit-motive di tutta la comunicazione. Al suo fianco appare infine l’altra protagonista del film, Giulia Bongiorno, anche il suo è un volto da combattimento, mentre pronuncia i numeri del massacro: più di cento donne vittime di uomini.

Le varie professionalità che hanno lavorato alla realizzazione dello spot “Lascia il tuo segno” lo hanno fatto senza compenso.  Ideazione Paolo Mamo e Maurilio Brini di Altavia (direzione creativa Fabrizio Arrigoni, copy Paola Campanelli, account Valentina Galli).  Produzione: Alessio Gramazio e Paolo Calabresi Marconi.  Regia e fotografia Paolo Gandola. Direzione di produzione: Claudio Pintus.  Casa di Produzione: Buddy Film.  Le attrici che hanno prestato il loro volto alla campagna: Ruth Morandini, Daniela De Pedrini, Vanja Rupeena, Rossella De Risi e la speaker Tania De Domenico. Per la campagna stampa le foto sono state realizzate da Paolo Gandola. Si ringraziano Panalight (teatro di posa e mezzi tecnici), Urban Management, Post Atomic (post produzione audio/video); il Gruppo Media Italia Torino e Chiara Gianazza; l’agenzia Notoria e Franchino Tuzio, per l’attività di ufficio stampa, l’agenzia MN e Cristiana Zoni. Si ringrazia, inoltre, per il supporto, Mediafriends.

articoli correlati