BRAND STRATEGY

Sorgenia e Userfarm annunciano i vincitori del video contest #metticienergia

- # # # # # #

Sorgenia e Userfarm annunciano i vincitori del video contest #metticienergia

La presenza online di Sorgenia si arricchisce di dieci nuovi video originali. Sono i lavori selezionati dal contest #MetticiEnergia, lanciato dal fornitore di energia elettrica in collaborazione con la piattaforma di video crowd sourcing Userfarm, a cui hanno partecipato oltre cento videomaker.

Sono stati gli utenti dei social network, con i loro like, a valutare i trenta video che erano stati selezionati per la fase finale. Importante, però, anche il contributo della giuria, guidata da Bebe Vio e composta da Riccardo Robiglio di Red Communication e Francesco Pistorio di Mercurio Cinematografica, rispettivamente agenzia creativa e casa di produzione degli spot del fornitore di energia, Simone Lo Nostro e Miriam Frigerio, rispettivamente Direttore Mercato e Brand & Communication manager dell’azienda. Ogni membro della giuria aveva a disposizione un bonus di cento like da assegnare a uno dei video. I dieci videomaker vincenti si sono aggiudicati la pubblicazione dei loro lavori sulle property digitali Sorgenia. Gli autori di tutti e trenta i video arrivati alla fase finale riceveranno dodici mesi di abbonamento a Deezer Premium.

articoli correlati

AZIENDE

Al via la fase finale di #MetticiEnergia, video contest di Sorgenia presieduto da Bebe Vio

- # # # # #

campagna Sorgenia

Un concorso tra videomaker di tutto il mondo per raccontare l’energia nei modi più originali e innovativi. È questa l’idea del video contest #MetticiEnergia, lanciato da Sorgenia in collaborazione con la piattaforma di video crowd sourcing Userfarm.

Una giuria di esperti – presieduta dalla campionessa Bebe Vio, testimonial di Sorgenia – ha individuato, tra i cento lavori arrivati, i trenta più interessanti che hanno saputo rispondere nel modo più originale alla domanda “Dove metti energia?”. Si tratta di video provenienti da quattrordici Paesi, realizzati da giovani videomaker di età compresa tra i 21 e i 30 anni, che hanno re-interpretato in maniera personale il concetto di energia. Tra i trenta video preselezionati, visibili sui canali Facebook, Twitter e Instagram di Sorgenia, saranno scelti i dieci vincitori, proclamati a colpi di like dagli utenti dei social e con il voto delle giuria composta da esperti di comunicazione e rappresentanti dell’azienda: Riccardo Robiglio fondatore dell’agenzia Red, Francesco Pistorio produttore della casa di produzione Mercurio, Simone Lo Nostro e Miriam Frigerio rispettivamente Direttore Mercato & Ict e Brand & Communication Manager di Sorgenia.

“È stato molto divertente, ma anche molto difficile” racconta Bebe Vio. “I video erano veramente tanti e tutti sorprendenti per creatività e simpatia. Non è stato semplice doverne scegliere solo trenta. Per fortuna, nella selezione dei dieci vincitori saremo aiutati dagli utenti dei social network”. I vincitori si aggiudicano un compenso per la realizzazione del video e la visibilità nella gallery #MetticiEnergia sulle property di Sorgenia; gli altri, invece, vincono un anno di musica gratis su Deezer. “È stato entusiasmante vedere, grazie a questo contest, come giovani e appassionati di videomaking da diversi paesi del mondo abbiano interpretato il concetto di energia, così immateriale ma sempre presente nelle nostre vite, con l’intento di darne una lettura inconsueta e talvolta nuova” ha affermato Simone Lo Nostro, Direttore Mercato & ICT di Sorgenia. “Siamo molto soddisfatti per i contributi raccolti che abbiamo reso disponibili sui nostri social, inaugurando anche il nuovo canale Instagram di Sorgenia”. “Questo progetto parla di valori e di passione, dell’energia pura che le persone sono in grado di mettere in ciò che fanno. La crowd di Userfarm ha saputo intercettare e creare storie bellissime, autentiche, calde. Una scelta ideale per un’azienda che vuole coinvolgere le persone nel proprio mondo di marca”, aggiunge Anna Cappellini, Head of Strategy di Userfarm.

articoli correlati