BRAND STRATEGY

casiraghi greco& firma lo spot estivo di Mareblu “Buono da Gustare, attento con il mare”

- # # # # #

Da domenica 15 giugno torna per tutta l’estate su tutte le emittenti tv generaliste e specializzate, lo spot Mareblu “Buono da Gustare, attento con il mare” con due nuovi codini pubblicitari.

Il claim: “Buono da gustare, attento con il mare”. Con l’inizio dell’estate Mareblu torna in comunicazione con i due spot accattivanti che coniugano i valori del gusto e della qualità con quello dell’impegno per una pesca sostenibile. Da Domenica 15 giugno, lo spot sarà in pianificazione per tutta l’estate su tutte  le emittenti tv generaliste e specializzate e su tutti principali media.

Ai concept realizzati nel 2013 che vedevano come protagonisti una giovane donna attenta ai valori del mare e suo marito in scene di vita quotidiana quest’anno si aggiungono due nuovi codini pubblicitari che esaltano e presentano i prodotti estivi di punta di Mareblu.

Il finale dei due spot cambia strategicamente a seconda dell’ambientazione: dopo la pubblicità ambientata in spiaggia, infatti, vengono proposte e presentate le Insalate Mareblu che, con il loro vasto assortimento di gusti (Mediterranea, Messicana, Ortolana, Orzo e Farro, Riso e Tonno) con particolare focus sulla praticità della forchetta inclusa nel pack che le rende ideali da gustare dove e quando si vuole.

Il secondo spot invece, ambientato in una cucina in riva al mare, si chiude con la presentazione del Tonno Mareblu della linea VeroSapore, il primo e innovativo tonno condito con un solo filo di olio extravergine che non si sgocciola garantendo, oltre alla praticità d’uso, il mantenimento del gusto naturale del tonno.

A supporto della campagna è prevista un’intensa sinergia di comunicazione anche sui canali social di Mareblu, per raggiungere e coinvolgere tutte le tipologie di target: su entrambi i packshot finali, infatti, il logo di Facebook invita a seguire la comunicazione del brand sulla pagina FB di Mareblu e sul sito internet istituzionale, da poco rinnovato (mareblu.it).

La campagna è stata ideata da casiraghi greco&, l’agenzia che da anni segue la comunicazione adv per il marchio Mareblu. Le immagini degli spot sono state realizzate dalla casa di produzione Mercurio Cinematografica e firmate dal regista italiano Leone Balduzzi, i 2 codini da Anteprimavideo.

CREDITS  
Agenzia pubblicitaria: casiraghi greco&
Casa di produzione: Mercurio Cinematografica e Anteprimavideo
Art director: Emanuele Pezzetti
Copy writer: Matteo Lazzarini
Direttore Creativo: Cesare Casiraghi
Account director: Arianna Lucchi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

TBWA\Worldhealth firma la nuova campagna di comunicazione per Fastum Antidolorifico 1% gel

- # # # # # #

Il gruppo Menarini ha assegnato, a seguito di una gara creativa, a TBWA\Worldhealth il budget di comunicazione di Fastum Antidolorifico 1% gel. Obiettivo dell’incarico è ridefinire il posizionamento del prodotto di automedicazione all’interno di un contesto competitivo di difficile differenziazione, rinnovando il linguaggio di comunicazione e conferendo al brand un’immagine di modernità ed efficacia.

TBWA\Worldhealth ha sviluppato una campagna che chiarifica il raggio di applicazione del prodotto: Fastum Antidolorifico 1% gel è la soluzione efficace contro tutti i traumi, i dolori articolari e muscolari. Un posizionamento che ha quindi ambiti di applicazione più ampi rispetto all’attuale percepito che circoscrive l’utilizzo di Fastum Antidolorifico 1%  gel primariamente al trattamento del mal di schiena.

La campagna ideata dall’agenzia lavora anche in termini di differenziazione e memorabilità. Da un lato, puntando sul vantaggio competitivo di Fastum Antidolorifico 1% gel: velocità di assorbimento e di azione, grazie alla sua formulazione in gel, che permette di raggiungere un sollievo rapido e duraturo. Dall’altro capitalizzando sull’assonanza Fast / Fastum, da cui il copy del tv “se vuoi che il dolore passi fast, Fastum Antidolorifico gel”.

Protagonisti della campagna sono due soggetti: uomo e donna che, colpiti da un dolore muscolare/articolare, risolvono il problema rapidamente grazie all’applicazione e all’azione immediata dell’Antidolorifico Fastum 1% gel, tornando così alla loro vita in un “fast”.

Credits
Direttori Creativi esecutivi: Francesco Guerrera, Nicola Lampugnani
Art Director: Lorenzo Oleotti
Creative Supervisor: Lorenza Pellegri
Client Service Director: Cinzia Franchi
Account Manager: Mirco Bertola
Account Executive: Federica Carpanzano
Producer: Florence Turcq Ebers
Casa di produzione: Mercurio Cinematografica
Regista: Paolo Vari
Executive Producer: Francesco Pistorio
Producer: Alessandro Cavriani e Silvia Notarangelo
Casa di Post-Produzione: Exchanges Vfx
Centro Media: Carat

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Ford MAX Family: la grande campagna multimedia europea firmata Blue Team Italia

- # # # #

Blue Team Italia (Ogilvy & Mather Advertising, Wunderman e Mindshare) in qualità di hub creativo internazionale, ha curato la realizzazione dell’imponente campagna multimedia che lancerà la famiglia di monovulumi Ford sui maggiori mercati europei. Il concept creativo ideato da Blue Team Italia si è concretizzato nella produzione di un coinvolgente spot TV, di respiro europeo, che sarà sostenuto da campagne stampa, radio e da innumerevoli attività digital e unconventional.

L’obiettivo della campagna è quello di presentare la gamma MAX dell’ovale blu come la risposta più completa e universale alle esigenze di movimento per tutte quelle persone che, accomunate da passioni, interessi e affinità, si riconoscono come “famiglia”, includendo in questo termine ogni tipo di legame, anche al di fuori dei vincoli genetici.

“Qualunque sia la tua idea di famiglia” – recita lo speaker – “c’è una famiglia di auto progettate per te.” A questa conclusione arriva lo spot, dopo aver presentato in tre vignette tre differenti tipi di nucleo famigliare, ognuno dei quali si affida a uno dei monovolume Ford – B-MAX, C-MAX, S-MAX – quello che per le proprie caratteristiche meglio si accorda con le esigenze di chi la guida. Come colonna sonora dello spot è stato scelto di utilizzare “You Saved Me”, coinvolgente brano degli Skunk Anansie, interpretato dalla inconfondibile voce di Skin. Girato fra i Paesi Baschi, la Catalunya e Barcellona, lo spot diretto da Erik Van Wick, ha visto la partecipazione di un ingente cast di protagonisti e comparse per diversi giorni di riprese.

La creazione del commercial, con la direzione creativa di Elisa Pazi e la direzione creativa esecutiva di Karin Onsager-Birch (Blue Hive Londra), ha coinvolto il team composto da Chiara Catalani e Andrea Giovannone – art directors, Vittorio Zotti – copywriter. La produzione, seguita dalla responsabile del reparto cinema Mara Bruschetti, è stata affidata a Mercurio.

La pianificazione delle attività ATL è partita con il formato 30″ su SKY sabato 9 novembre e proseguirà massicciamente sulla TV generalista, satellitare e digitale per tutto il bimestre novembre/dicembre – con posizioni di qualità come i superspot durante le partite di calcio – e prevede anche una prestigiosa programmazione nelle sale cinematografiche con un taglio a 60″ dello spot. In parallelo sono state pianificate due settimane di radio con una multisoggetto a 30″. Innumerevoli inoltre le attività 360°, fra activation, PR, e digital che si apprestano a sostenere il lancio e a capillarizzarlo in tutti i canali.

Credits

Blue Team Italia (Ogilvy & Mather Advertising, Wunderman e Mindshare): Elisa Pazi (Direttore Creativo), Chiara Catalani, Andrea Giovannone (Art Director), Vittorio Zotti (Copywriter), Mara Bruschetti (TV Producer), Andrea Manfredonia (Client Service Director), Emanuela Grifa, Carla Marciano (Account Director)
Mercurio Cinematografica Milano (Casa di Produzione)
Erik Van Wyk (Regista)
Manfredo Archinto (Direttore di Produzione)
Suoni Lab Roma (Casa di Produzione Audio)
You Are Milano (Offline)
Frame by Frame Roma (Post Prod)
“You saved me” – Skunk Anansie (Musica)
BMG Rights Management Italy (Publishing)
Carosello Records Italy (Discografia)

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gourmet Perle torna in Tv con DDB e Mercurio Cinematografica

- # # # # # #

Gourmet – brand di Purina leader nel segmento super-premium monoporzione umido gatto – sarà on air con lo spot dedicato a Gourmet Perle. L’elegante gatto persiano bianco torna protagonista in tv per presentare i delicati bocconcini di carne e pesce tagliati in sottili filettini e deliziosamente cotti nella loro stessa salsa per regalare ai gatti dal palato raffinato un momento di vero piacere e un’esperienza di gusto unica e innovativa. Lo spot Gourmet sarà di nuovo in onda dal 3 marzo per tre settimane non consecutive sulle principali emittenti nazionali e sui canali satellitari. Lo spot racconta “Come assicurarsi il meglio” per garantire al proprio gatto un pasto all’altezza del suo palato: il suo sguardo esprime il chiaro desiderio di prelibatezza, che la proprietaria sa bene come assecondare. Con sinuosa eleganza il gatto l’accompagna passo a passo lungo il corridoio di casa fino a condurla al suo oggetto del desiderio: una delle deliziose e numerose ricette di Gourmet Perle.

E per offrire ai gatti intenditori di gusto e ai loro proprietari momenti di vero gusto, Gourmet torna con la terza edizione de “I Capolavori del Gusto”: dal 4 marzo al 22 aprile parte il primo momento con l’esclusiva collaborazione del Gambero Rosso. Scopri tutti i dettagli del concorso su www.gourmet-gatto.it o www.gamberorosso.it.

Credits
Agenzia: DDB
Casa di Produzione: Mercurio Cinematografica
Pianificazione media: Maxus

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Fiorucci on air con un’ironica campagna firmata McCann Worldgroup Italia

- # # # # #

Tutti mangiano. Alcuni più di altri. Scatta Prosciuttopoli: la prima campagna sulla corruzione in stile “mockumentary”, pensata da McCann WordGroup per il rilancio del brand Fiorucci, marchio acquisito lo scorso anno dalla spagnola Campofrio. Una campagna incentrata su un caso di grande attualità, il primo fenomeno in Italia di campagna pubblicitaria in stile “mockumentary”, che con estrema lucidità e ironia prende spunto dal numero impressionante di scandali e di vicende legate a fatti di corruzione che si susseguono nel nostro Paese. Ma questa volta le tangenti hanno la forma e il sapore di un’irresistibile tentazione: i salumi.

L’innovativa campagna ha visto l’on air in TV in un formato insolito da 90”, il giorno successivo alle elezioni – oltre a una campagna digitale integrata con l’utilizzo delle principali piattaforme social. L’idea della nuova campagna Fiorucci, nasce da quelle che oggi sono considerate, purtroppo anche all’estero, due peculiarità italiane: l’Italia è sicuramente il Paese con il più straordinario patrimonio culinario, di cui Fiorucci e la tradizione norcina che rappresenta sono accreditati ambasciatori, ma è anche uno dei paesi più corrotti d’Europa. Durante lo scorso anno e nei primi mesi del nuovo, gli scandali legati alla corruzione si sono susseguiti a un ritmo impressionante. Abbiamo masticato più corruzione che mortadelle e questo ha offerto lo spunto per una campagna innovativa. “La comunicazione deve essere sempre perfettamente inserita nello spirito dei tempi e mai, come oggi, deve far parlare, per guadagnare lo spazio di attenzione che una volta bastava comprare”, dice Alex Brunori, Direttore Creativo Esecutivo di McCann WorldGroup Italia.

“Per il rilancio di Fiorucci siamo partiti da una considerazione sulla corruzione dilagante in Italia, una corruzione culturale prima ancora che penale, un nervo scoperto del Paese che ci riguarda tutti. Parafrasando Gaber: non temo la corruzione in sé, temo la corruzione in me”, sottolinea Gianluca Ruggiero, Chief operating officer di McCann Worldgroup Italia.“Il messaggio è chiaro e forte”, conclude Eric Villain, Direttore Marketing e R&D di Cesare Fiorucci S.p.A. “Il budget limitato, l’iper frammentazione del mercato e la difficoltà di emergere, ci hanno fatto puntare, per annunciare il nuovo posizionamento Fiorucci, sull’impatto e la creatività, scommettendo tutto su una comunicazione che va ben oltre la semplice e banale tradizione, sia per la scelta dei messaggi che dei mezzi, arrivando in maniera dirompente sul pubblico italiano non solo con uno spot TV, ma anche attraverso impattanti attività con i social network. Tutto questo senza però dimenticare la nuova norcineria, di cui Fiorucci è grande interprete, la genuinità e il saper fare come una volta con la continua ricerca ed elaborazione delle migliori ricette e l’esperienza palatale unica che si prova assaporando i prodotti Fiorucci”.

Con la direzione creativa esecutiva di Alex Brunori hanno lavorato il direttore creativo e art Gaetano Del Pizzo con la copywriter Francesca Pagliarini. Per il film, prodotto dalla Mercurio Cinematografica e girato in tre giorni tra Milano e provincia, il team creativo si è avvalso della regia di Nico Perez Veiga (talento argentino, pluri-premiato a Cannes).

 

articoli correlati