MEDIA

Bentornato Advertiser!

- # # # # #

Lo storico mensile della comunicazione e del marketing edito da Tvn Media Group cambia testata e grafica. Per l’occasione, eccezionalmente, potrete leggere l’intero numero online o scaricarlo in pdf.

Gli abbonati riceveranno regolarmente il mensile cartaceo. È un piccolo regalo per celebrare degnamente il nuovo corso della rivista, come questo breve teaser realizzato dal nostro staff grafico.

Il nuovo nome, paradossalmente, nuovo non è: si tratta del recupero di una denominazione, che con una differente tagline (“L’Utente di Pubblicità”) già oltre vent’anni anticipava lo spostamento del focus editoriale del mensile dallo strumento – l’attività di comunicazione – all’azienda e a chi in azienda, da decisore, si occupa della “salute” del brand.
Una mission che non è mai stata abbandonata, anzi, mettendo l’accento sulla strategia, è stata via via rafforzata.

Perché allora diventiamo ADVERTISER Communication Strategies? Innanzitutto per ribadire quanto sopra descritto, unendo i due focus in un solo brand. Poi perché, parallelamente con la penetrazione del digitale e della tecnologia nel mondo della comunicazione di brand, il ruolo della persona, dell’individuo, dell’uomo per farla breve, è al centro paradossalmente di un progressivo ampliamento. Tanto sul versante di un consumatore (di comunicazione prima ancora che di prodotti) sempre più proattivo, che fa di sé la misura di tutto, quanto sul lato dell’uomo di marketing, al quale la disponibilità di strumenti tecnologici sempre più raffinati non fa altro che sottolineare come il destinatario ultimo di tutto il suo lavoro sia sempre lo stesso.
Il cambio di testata non è quindi un punto di partenza, ma una sorta di step intermedio di un percorso che abbiamo già iniziato da tempo e a cui vogliamo dare anche dignità visiva e lessicale, per proseguire con rinnovato vigore nell’esplorazione del terreno dell’innovazione e della digital transformation.

Perché nell’epoca in cui l’intelligenza artificiale promette (e manterrà) mirabolanti conquiste, il marketing resta sostanzialmente una scienza umana. A cui il digitale e la tecnologia forniscono strumenti e metodologie di straordinaria efficacia, ma il “dito sul grilletto” dello starter di qualsiasi attività rimane quello di un uomo. In ultima istanza dell’ADVERTISER; appunto.

articoli correlati

MEDIA

Da oggi è online Edicola Italiana: oltre 60 testate italiane a portata di tablet

- # # # # # # # # #

È attiva da oggi Edicola Italiana, la piattaforma per comprare, abbonarsi e leggere quotidiani e magazine su Tablet, PC e smartphone, con oltre 60 fra quotidiani (nazionali e locali) e periodici in versione digitale, compresi Corriere della Sera, La Repubblica, Il Sole 24 Ore, La Gazzetta dello Sport, La Stampa, Il Messaggero, Il Gazzettino, Il Mattino, Tv Sorrisi e Canzoni, Il Venerdì di Repubblica, Io Donna, D La Repubblica delle Donne, Oggi, Chi, Cucina Moderna, Sport Week, CasaFacile, Donna Moderna, Panorama, Grazia, How To Spend It, IL, solo per citarne alcuni.

Basta inserire una i propri dati al primo accesso per sperimentare un diverso modo di leggere, che rende fruibili i contenuti di più testate senza doversi collegare ai singoli siti. Dopo la registrazione, non sarà più necessario inserire i propri dati a ogni acquisto, ma verrà richiesto solo l’inserimento della password. Il metodo di acquisto online di Edicola Italiana è sicuro e facile, grazie all’integrazione con il sistema Gestpay del Gruppo Banca Sella, che segue i massimi standard di sicurezza definiti dai circuiti internazionali. A breve si potrà accedere alle app delle singole testate con le stesse credenziali di www.edicolaitaliana.it. Un’altra caratteristica esclusiva di Edicola Italiana è la ricerca in modalità full text di una o più parole chiave: gli utenti possono cercare un argomento o un nome per trovare le parole corrispondenti in tutti gli articoli dei quotidiani e dei magazine presenti nel chiosco digitale.

Inoltre, grazie all’account multiprofilo di Edicola Italiana si possono creare sottoprofili personalizzabili, in modo da gestire e consultare singolarmente e contemporaneamente i prodotti scelti dai diversi componenti della famiglia ed essere sempre aggiornati sulle nuove uscite dei quotidiani e delle riviste preferiti. È possibile acquistare anche gli arretrati.

Tra le offerte di Edicola Italiana è presenta anche la “Prova per 7 giorni”, che permette agli utenti di sfogliare online la copia digitale del proprio quotidiano gratuitamente per una settimana e decidere poi se continuare con l’abbonamento. In promozione per i primi mesi di attività e per la prima volta in Italia, all’interno del catalogo di www.edicolaitaliana.it, è possibile acquistare e leggere sul proprio computer, smartphone e Tablet tutti i mensili a soli 9,99 € al mese, e tutti i settimanali + i mensili a soli 14,99 € al mese, sottoscrivendo gli abbonamenti “All you can read”. Edicola Italiana nasce per volontà del Consorzio Edicola Italiana, costituito da Caltagirone Editore, Gruppo 24 ORE, Gruppo Editoriale L’Espresso, La Stampa – ITEDI, Gruppo Mondadori e RCS MediaGroup e rappresenta un significativo passo avanti nella direzione dell’innovazione tecnologica per la fruizione dell’informazione. Per lo sviluppo e la gestione commerciale di Edicola Italiana, il Consorzio ha scelto in esclusiva la startup Premium Store, controllata dall’incubatore Digital Magics (che nel maggio scorso ha finanziato l’iniziativa con 1 milione di Euro) e da importanti imprenditori e investitori italiani.

articoli correlati

MEDIA

GQ si rinnova per i gentiluomini del XXI secolo, al timone arriva Carlo Antonelli

- # # # # #

Il direttore Carlo Antonelli presenta il nuovo GQ, completamente rinnovato per il gentiluomo del XXI secolo: elegante, evoluto, ironico e passionale.  Arriva anche un nuovo creative director, il tedesco Mike Meiré: designer, fotografo e uno dei più grandi architetti internazionali di riviste e di pensiero visuale in genere, con oltre 25 anni di esperienza in pubblicazioni di rilievo in tutto il mondo. Con lui Carlo Antonelli ha ridisegnato il layout di tutte le pagine del mensile con un particolare sapore “retrofuture”
Protagonista della prima copertina del nuovo numero è Miley Cyrus, giovane stella della musica statunitense, fotografata da Mario Testino e incoronata personaggio del momento grazie alle sue recenti esibizioni live e ai suoi videoclip particolarmente conturbanti.

 

“Il nuovo GQ si percepisce come un oggetto quasi “prezioso”, da collezionare e gustare con piacere estremo. L’uomo GQ è interessato a storie importanti che vanno assaporate con calma e con lunghi tempi di lettura rilassati. Le storie di GQ non hanno tempo, hanno invece la qualità di un romanzo. Come i racconti inediti che Niccolò Ammaniti scriverà per noi ogni mese” dice Carlo Antonelli, direttore di GQ.
Con il nuovo GQ è in arrivo anche GQ Bike, un inserto semestrale – in uscita con i numeri di marzo e ottobre – dedicato interamente al mondo della biciletta, una passione maschile in costante crescita: anche per GQ Bike la creatività sarà curata da Mike Meiré.

 

“Siamo molto soddisfatti di come il mercato pubblicitario abbia da subito apprezzato il nuovo posizionamento del nostro mensile maschile. Per ogni sezione del giornale siamo riusciti a contestualizzare le campagne degli inserzionisti realizzando un prodotto di grande stile, contemporaneo, unico. Da un punto di vista pubblicitario, lo straordinario risultato di GQ è in linea con un ottobre molto positivo per tutti i nostri brand – con il web a doppia cifra – in crescita rispetto all’anno precedente; un risultato che ci vede impegnati a proseguire verso una chiusura d’anno che, siamo convinti, potrà riservare ancora delle piacevoli sorprese” così Cristina Pezzini, direttore commerciale Condé Nast.

 

articoli correlati