BRAND STRATEGY

Lavadì con MelisMelis; creatività e strategia media della campagna

- # # # #

Lavadì

Lavadì, il primo servizio di lavanderia digitale a domicilio in Italia, ha affidato a Melismelis il concept creativo e la strategia media della sua nuova campagna ATL, on air da lunedì 29 ottobre.
La creatività, ideata dal team Melismelis, è incentrata sul claim “Al tuo bucato ci pensa Lavadì” e sottolinea in maniera chiara e pulita quanto sia facile e comodo utilizzare i servizi offerti dalla start up. Una volta scaricata l’APP, basta infatti un semplice tocco per prenotare il ritiro dei propri panni, che verranno riconsegnati in poco tempo, lavati e stirati alla perfezione.

Melismelis si è occupata anche della strategia media, pianificando gli spazi pubblicitari della campagna. Il flight, live da oggi all’11 novembre, è programmato in 20 posizioni FSU (2mq circa) presenti in alcune zone del centro di Milano ad alta visibilità: Piazza Castello, Via Carducci, Via della Moscova, senza dimenticare altri luoghi di grande passaggio come Piazza Luigi di Savoia o Corso Magenta.

“Bellissimo lavorare per una start up che coniuga così bene tradizione e futuro – afferma Massimo Melis, CEO di Melismelis. – La sfida è importante: Lavadì parte oggi da Milano per coprire le prime 5 città d’Italia in 12 mesi. Anche il nostro impegno è grande e siamo entusiasti di poter contribuire alla crescita di un brand che immaginiamo possa diventare un punto di riferimento quotidiano nella vita di tutti”.

“Per presentare agli italiani Lavadì abbiamo scelto di partire da Milano, la smart city per eccellenza, ideale per far decollare un progetto che rivoluzionerà e migliorerà lo stile di vita contemporaneo – commenta Luca Bignone, CEO di Lavadì Italia. – L’obiettivo è quello di offrire un servizio adatto all’ampio target a cui ci rivolgiamo: giovani professionisti, mamme lavoratrici, single e famiglie numerose, portando una soluzione rapida, affidabile e anche economica”.

Credits
Project Supervisor: Massimo Melis
Account Executive: Giulia Guzzetti
Art Director: Andrea Tenderini
Copywriter: Alessandro Secchi e Franca Lavinia Meyerhöfer

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Sky Arte ha scelto Melismelis come creative partner per il “Festival Sky Arte”

- # #

melismelis

Per la seconda edizione del Festival Sky Arte, l’agenzia Melismelis ha firmato brand identity, sito web dedicato, piano social, oltre ad aver ideato e supervisionato gli allestimenti.

Il  “Festival Sky Arte” ha animato Palermo venerdì 12 e sabato 13 ottobre e ha portato in città numerosi artisti tra cui Brunori Sas, Manuel Agnelli, Stefano Mancuso e i Deproducers, Oliviero Toscani, Isabella Ragonese, Carlo Lucarelli e Tea Falco.

Dopo il successo della prima edizione, tenutasi lo scorso anno a Napoli con più di 40 eventi, 100 ospiti e oltre 15.000 presenze, il Festival Sky Arte è sbarcato a Palermo con un calendario fitto di appuntamenti – tra proiezioni, show e incontri – per una 48 ore di pura rigenerazione culturale.

Il team creativo di Melismelis ha firmato per il Festival la visual identity e gli allestimenti delle location, oltre al nuovo sito web dedicato, dove è stato possibile registrarsi per partecipare agli eventi, scoprire gli ospiti ed essere aggiornati su eventuali cambi di date e orari. Festivalskyarte.com è stato ideato per trasportare passo passo l’utente nel cuore dell’evento, una vera e propria guida per tutti gli appassionati che si sono dati appuntamento nel capoluogo siciliano per prendere parte alla kermesse.

Per promuovere il Festival e la partecipazione agli eventi, Melismelis ha curato il piano social di avvicinamento dedicato all’evento – declinato per Facebook, Twitter e Instagram – invitando gli utenti a scoprire ospiti, location e performance, oltre a generare buzz online ed engagement.

“Per il secondo anno consecutivo siamo al fianco del Festival di Sky Arte – ha commentato Massimo Melis, Managing Director di Melismelis – e quest’anno la nostra agenzia ha anche l’onore di essere creative partner. Dopo la meraviglia che Sky ha portato a Napoli lo scorso anno, quest’anno è stata la volta di Palermo, proprio nell’anno in cui questa città straordinaria è stata nominata “Capitale Italiana della Cultura”. Noi in agenzia non possiamo far altro che essere felici, pieni di orgoglio e di soddisfazione per tutto ciò che di bello riusciamo a fare insieme a Sky Arte”.

Credits

Project Supervisor: Massimo Melis
Project Manager: Francesca Suzzani
Direzione Creativa: Stefano Picarazzi e Alessandro Secchi
Art Director: Stefano Picarazzi e Alessandro Bergamaschi
Copywriter: Alessandro Secchi e Franca Meyerhoefer
Web Developer: Luca Pantano e Alessandro Aili
Social Media Specialist: Giuseppe Roncari

articoli correlati

MEDIA

Melismelis firma la domination nella Stazione Centrale di Milano per Il Viaggiator Goloso

- # # #

il viaggiator goloso

Il Viaggiator Goloso, brand premium di Unes, continua il viaggio nel mondo del gusto e sbarca in Stazione Centrale a Milano con una domination firmata dall’agenzia di comunicazione Melismelis.

“Quando torni, non smettere di viaggiare” è il claim della nuova campagna, declinata in video multi-soggetto da 10’’, che ha per protagonisti alcuni prodotti tra i più rappresentativi nel periodo estivo del brand premium di Unes, come i gelati, la mozzarella DOP e le trofie di Sori col pesto fresco. In Stazione Centrale i prodotti de il Viaggiator Goloso invitano i passeggeri, una volta tornati, a continuare il viaggio nel gusto alla scoperta dei sapori autentici della tradizione.

Il team creativo di Melismelis ha ideato una domination dedicata a il Viaggiator Goloso allestita in Stazione Centrale di Milano: l’adv – on air per 2 settimane a partire da lunedì 9 luglio – è veicolata su 8 maxi LED, 2 in area Binari (di 8×4 mt) e altri 2 (di 8×8 mt), oltre a 4 lesene (mt2x8) nella Galleria delle Carrozze.

“Abbiamo pensato di ricordare che adesso c’è un buon motivo per avere voglia di tornare dalle vacanze: continuare anche a casa propria il viaggio nei sapori più autentici de il Viaggiator Goloso” ha commentato Massimo Melis, Managing Director di Melismelis.

Credits:
Project Supervisor: Massimo Melis
Account Executive: Ramona Geroli
Direzione creativa: Stefano Picarazzi
Art Director: Alessandro Robbiati
Copywriter: Franca Lavinia Meyerhoefer

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Melismelis firma il nuovo logo e la visual identity di “Galleria Cracco by Sky Arte”

- # # #

melismelis galleria cracco

Con ideazione del naming, logo design e  dello sviluppo dei materiali di comunicazione, Melismelis firma la campagna per il lancio della nuova “Galleria Cracco by Sky Arte”, il progetto nato da un’idea di Carlo Cracco insieme all’agenzia Paridevitale e a Sky Arte HD che mescola due ambiti creativi affascinanti come la cucina e l’arte contemporanea.

L’iniziativa coinvolge una serie di artisti italiani contemporanei nella realizzazione, tre volte l’anno, di interventi site specific destinati alle lunette che sovrastano le vetrine del ristorante dello chef, all’interno della storica Galleria Vittorio Emanuele II. Partendo dal logotipo del famoso Ristorante Cracco, il team creativo dell’agenzia Melismelis ha sviluppato una visual identity efficace e coerente con i valori di raffinatezza, eleganza e classicismo della “Galleria Cracco by Sky Arte”, il nuovo spazio espositivo unconventional nel cuore del Salotto buono di Milano.

A dare il via alla rassegna, che è stata inaugurata il 13 aprile scorso nell’ambito dell’Art Week, è Patrick Tuttofuoco, con l’opera “Heterochromic (Rosa e Carlo)”: attraverso l’uso del neon, l’artista ha trasformato le due lunette in due occhi, ispirati a quelli di Cracco e della moglie Rosa.

Credits:
Project Supervisor: Massimo Melis
Project Manager: Francesca Suzzani
Direzione Creativa: Stefano Picarazzi e Alessandro Secchi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Melismelis firma l’allestimento per il riutilizzo dell’albero di Natale Sky 2017

- # # #

natale sky

Melismelis firma il progetto di allestimento per l’evento di presentazione dell’iniziativa “Dall’Albero al Design”, realizzata da Sky Academy in collaborazione con il Politecnico di MilanoScuola e Dipartimento di Design per il riutilizzo del legno dell’albero di Natale Sky 2017 allestito in Piazza Duomo a Milano.

Nell’ambito della Milano Design Week 2018, si è tenuta ieripresso la Triennale di Milano, l’esposizione delle idee progettuali presentate dagli studenti del Politecnico di Milano. Per l’evento Melismelis ha presentato un allestimento inserito nell’atmosfera esclusiva e riservata del Teatro Agorà, dove strutture autoportanti e tavoli cubo in forex hanno messo in luce i 23 progetti realizzati per l’iniziativa, dando particolare visibilità ai 3 finalisti.

Sky Academy e Politecnico di Milano hanno presentato i 23 progetti ideati dai 70 studenti del Politecnico, da realizzarsi con il legno riutilizzato dell’albero allestito in Piazza Duomo a dicembre e hanno annunciato ufficialmente il gruppo di studenti vincitore.
L’opera vincitrice sarà realizzata dagli studenti e sarà installata entro giugno nella piazza antistante la sede di Sky a Rogoredo – Milano Santa Giulia, fruibile dalla cittadinanza.

Credits
Project Supervisor: Massimo Melis
Project Manager: Francesca Suzzani
Direzione Creativa: Stefano Picarazzi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Melismelis firma la visual identity dei Capolavori Perduti di Sky Arts Production Hub

- # # #

sky arts

È firmata da Melismelis l’ideazione e la realizzazione della visual identity, del sito web e dei materiali social relativi a “Il Mistero dei Capolavori Perduti”, la nuova produzione internazionale Sky Arts Production Hub.
La serie (in Italia in onda dal 5 aprile su Sky Arte HD) è composta da sette documentari co-prodotti da Ballandi Arts. Ogni puntata racconta l’emozionante storia di un capolavoro dell’arte, tragicamente scomparso e ri-materializzato nei laboratori di Factum Arte.

Il team di Melismelis ha contribuito alla realizzazione del progetto, sviluppando la visual identity e il logo del programma. Inoltre l’agenzia si è occupata dell’ideazione del concept creativo e del sito web dedicato – lostpaintings.net – che, grazie a interessanti approfondimenti e a una grafica impattante, ha dato grande spazio alla storia di ogni singolo capolavoro, alla sua sparizione o distruzione, oltre all’emozionante processo con cui è stato riportato alla luce.
Melismelis ha inoltre supportato Sky Arts Production Hub con la produzione dei contenuti social per le pagine Facebook, Instagram e Twitter di Sky Arte HD. Molto coinvolgenti i video in parallasse per movimentare gli elementi grafici, in un suggestivo gioco di sovrapposizioni.
Tutti i materiali firmati Melismelis sono stati declinati per 3 diversi mercati: oltre all’Italia, Inghilterra e Germania.

Credits
Project Supervisor: Massimo Melis
Project Manager: Francesca Suzzani
Direzione Creativa: Stefano Picarazzi e Alessandro Secchi
Art Director: Stefano Picarazzi e Alessandro Bergamaschi
Copywriter: Alessandro Secchi e Franca Meyerhoefer
Web Developer: Luca Pantano e Alessandro Aili
Social Media Specialist: Valentina Biffi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Melismelis vince la gara per la campagna per la nuova bolletta di gruppo CAP

- # # # #

melismelis cap

Gruppo CAP, la monoutility che gestisce il servizio idrico integrato della Città Metropolitana di Milano, affida a Melismelis, in seguito a una gara, la creatività e la pianificazione media della nuova campagna a supporto del passaggio della gestione dei clienti e della fatturazione da Amiacque a Gruppo CAP.

Da fine gennaio, i 2,5 milioni di cittadini della Città Metropolitana di Milano riceveranno, infatti, una bolletta dell’acqua rinnovata: più chiara e più trasparente e con il logo di Gruppo CAP.

Per questi utenti acqua sarà sinonimo di CAP e proprio su questo ruota il concept creativo della campagna: il team di Melismelis ha giocato sostituendo la parola “acqua” con la parola “CAP” in frasi e detti popolari. Da qui sono nati i claim “Facile come bere un bicchiere di CAP”, “Chiare, fresche e dolci CAP” o “Ne è passata di CAP sotto i ponti”.

La campagna è on air sui digitotem del Circuito Centostazioni, nei 18 scali ferroviari inclusi nel territorio in cui è attiva la monoutility. Importante anche la pianificazione sul mezzo stampa: oltre alle edizioni di Milano del Corriere della Sera e La Repubblica, sono stati coinvolti il quotidiano Il Giorno, la free press Metro Milano e alcune delle più note testate locali dell’hinterland milanese tra cui Settegiorni, La Gazzetta della Martesana e Sestoweek. Il piano media si completa, infine, con una forte presenza digital su Corriere.it, Repubblica.it e IlGiorno.it.

“Abbiamo lavorato con molto piacere sul brief proposto da CAP”, afferma Massimo Melis, Managing Director di Melismelis. “Raramente ci fermiamo a pensare quanto l’acqua potabile sia per tutti il bene più importante. Abbiamo scelto di trattare il tema con la leggerezza che meritano tutte le cose serie e crediamo di aver dato alla comunicazione gli stessi valori di freschezza, semplicità e chiarezza che troviamo in un bicchiere d’acqua… anzi di CAP”.

“Per noi si tratta di un ulteriore passo avanti verso il consolidamento della presenza di Gruppo CAP sul territorio servito e di avvicinamento ai clienti”, Aggiunge Alessandro Russo, presidente e amministratore delegato di Gruppo CAP. “La campagna di Melismelis ben si sposa con i nostri valori e fa leva su quella #Waterevolution di cui CAP è promotore e che rivoluzionerà la gestione dell’acqua in termini di innovazione e sostenibilità”.

 

Credits:
Project Supervisor: Massimo Melis
Account Executive: Giulia Guzzetti
Direzione creativa: Alessandro Secchi e Stefano Picarazzi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Melismelis festeggia il Natale con il lancio di Merrysmerrys, la birra che non si può comprare. On air la campagna multicanale

- # # #

Merrysmerrys

Melismelis festeggia il Natale 2017 all’insegna della creatività con il lancio di Merrysmerrys, la prima birra artigianale che non si può comprare e che è stata realizzata come esclusivo regalo per clienti e amici dell’agenzia.

Sull’onda dell’entusiasmo, il team dell’agenzia ha dato vita a un vero e proprio piano di comunicazione a supporto del lancio dell’esclusiva birra. Il team Melismelis ha creato l’originale brand e si è divertito coniando il naming e immaginando il pack natalizio Merrysmerrys con etichetta e visual identity. Al progetto è stato dedicato un sito web con contributi video originali e una campagna social.

Il piano di comunicazione si è articolato anche in una campagna advertising di digital out of home on air su un maxipannello LED di DEFI e su 20 Digitotem 72″ (circuito Clear Channel), ubicati in alcuni dei punti principali della città di Milano: da Piazza Castello a Largo Greppi, da Corso Garibaldi a Piazza Argentina.

E infine, le birre Merrysmerrys in “Limited Edition” sono state distribuite il 5 dicembre durante uno speciale evento di lancio al quale hanno preso parte clienti, partner e amici dell’agenzia.

“Con il lancio di Merrysmerrys ci siamo davvero divertiti, abbiamo voluto provare a vestire i panni del cliente e ad aspettarci dall’agenzia tutte le competenze della comunicazione. Io per esempio ho chiesto che il logo sul pack fosse più grande… E così, solo quando prodotto e comunicazione erano finalmente approvati, è nata Merrysmerrys, la birra speciale per festeggiare il Natale. In un’originale bottiglia da 75 cl, rigorosamente etichettata a mano e pronta per non essere venduta da subito in nessun supermercato del mondo”, ha affermato Massimo Melis, Managing Director di Melismelis.

Credits:
Project Supervisor: Massimo Melis
Account Executive: Francesca Suzzani
Direzione Creativa: Alessandro Secchi e Stefano Picarazzi
Social & Digital PR: Valentina Biffi
Media Relations: Claudio Motta
Web Developer: Luca Pantano e Alessandro Aili
Event Supervisor: Luciano Milanese

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Melismelis e IMQ Group lanciano il nuovo spot tv. Nuovi progetti nel 2018

- # # #

Melismelis

Melismelis firma il nuovo spot TV di IMQ Group. La campagna ha un duplice target: si rivolge, infatti, sia alle aziende che ogni giorno hanno l’esigenza di soddisfare criteri di sicurezza e sostenibilità, sia al consumatore finale che sa di avere uno strumento, la certificazione IMQ, per poter individuare e scegliere prodotti o servizi dalla qualità certificata.

Lo spot, in formato 15”, è andato in onda per 2 settimane su La7 e Sky. La campagna televisiva nazionale fa parte di un più ampio piano di comunicazione strutturato da Melismelis, che prevede altre azioni mirate non solo di ATL. Ad esempio in occasione di HostMilano, la fiera leader mondiale dell’ospitalità, Melismelis ha realizzato la brochure dedicata al canale Ho.Re.Ca in cui IMQ illustra i servizi su misura offerti.

La collaborazione fra IMQ Group e Melismelis continuerà anche nel 2018 con alcune importanti novità.

“Bellissima la collaborazione con IMQ, che aggiunge una buona notizia a questo 2017 ricco di novità per la nostra agenzia. Fare advertising e below per il primo Istituto italiano di certificazione della qualità, direi che, in un certo senso, certifica un po’ anche il lavoro del nostro team!”, ha affermato Massimo Melis, Managing Director di Melismelis.

Credits
Project Supervisor: Massimo Melis
Account Executive: Camilla Canaparo
Direzione creativa: Alessandro Secchi e Stefano Picarazzi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

A Melismelis il piano media di Chantelle Lingerie per il primo monomarca al mondo del gruppo

- # # #

Chantelle Lingerie

Chantelle Lingerie ha scelto Melismelis come media agency in occasione del lancio del primo monomarca al mondo, che ha aperto al pubblico ieri a Milano, all’interno di CityLife Shopping District, il più grande distretto commerciale urbano d’Italia.
L’agenzia, guidata da Massimo Melis, si è occupata della strategia media, pianificando gli spazi pubblicitari della campagna di lancio. Fino al 26 dicembre girerà per la città un tram Sirietto che, insieme a un maxipannello retroilluminato di 15X6 metri in Largo Domodossola e a 20 Digitotem 72″ (circuito Clear Channel) ubicati in alcuni dei punti di maggiore visibilità della città di Milano, garantirà al brand francese un forte impatto visivo.

 

“È bello aver collaborato con il Gruppo Chantelle, che dal 1876 è sinonimo di lingerie in Francia e nel resto del mondo” afferma Massimo Melis, Managing Director di Melismelis. “Siamo stati selezionati da Chantelle Italia per lavorare a una media strategy all’interno della città di Milano, con precisi e importanti obiettivi. La nostra direzione è stata quella di emergere in alcuni selezionati media, anche in un contesto affollato dal pre-Natale e dalla comunicazione di lancio dell’intero Shopping District. Posso aggiungere che l’approccio media ha sicuramente tratto beneficio anche dalla nostra esperienza nella comunicazione retail”.

 

“Siamo felici che sia Milano il palcoscenico per il lancio del nostro primo concept store, che si distingue per una shopping experience innovativa ed emozionale” dichiara Fabio Ponzano, Country General Manager Italia e Svizzera del Gruppo Chantelle. “La collaborazione con Melismelis, snella ed efficace, è stata di grande aiuto per il lancio della nostra boutique”.
È previsto infine, per i primi mesi del 2018, un ulteriore step di comunicazione: Chantelle Lingerie e Melismelis stanno collaborando alla realizzazione di un’attività di marketing territoriale sempre con un focus particolare sulla città di Milano.

 

Credits:
Project Supervisor: Massimo Melis
Account Executive: Giulia Guzzetti

articoli correlati

MEDIA

Melismelis “semplifica la vita alle aziende”: on air la nuova campagna Digital Out Of Home

- # # # #

Melismelis

Melismelis è on air con una nuova campagna adv digital out of home fino al prossimo 10 dicembre a Milano. Con il claim “L’agenzia che semplifica la vita alle aziende”, Melismelis punta a proporsi come una realtà smart e veloce, senza sovrastrutture, sempre pronta a soddisfare le esigenze dei clienti anche in tempi molto stretti.

La creatività della campagna ha come protagonista un dialogo tra cliente e account all’interno di un layout WhatsApp, a dimostrazione di come oggi le dinamiche di un lavoro creativo come quello di un’agenzia debbano essere veloci, immediate e dirette.

Il media plan prevede Digitotem 72″ Clear Channel ubicati in alcuni dei punti di maggiore pedonabilità della città di Milano: da Piazza Castello a Largo Greppi, da Corso Garibaldi a Piazza Argentina. In aggiunta l’ADV è on air anche su un pannello luminoso in via Ferrari del circuito DEFI.

“L’essere indipendenti, senza guru e con un team solido ci permette di stringere rapporti privilegiati con i clienti, tanto da permetterci di semplificare il loro lavoro anche “chiacchierando” via WhatsApp per trovare le risposte giuste a qualsiasi brief”,  ha affermato Massimo Melis, Managing Director di Melismelis.

Credits:
Project Supervisor: Massimo Melis
Account Executive: Francesca Suzzani
Direzione creativa: Alessandro Secchi e Stefano Picarazzi

articoli correlati

MEDIA

Melismelis firma per il Viaggiator Goloso una maxi affissione da 730 mq

- # # #

il Viaggiator Goloso Melismelis

il Viaggiator Goloso è on air a Milano con una maxi affissione ideata dall’agenzia di comunicazione integrata Melismelis e posizionata tra Piazza Sant’Agostino e viale Papiniano.

“Il nuovo panettone dei milanesi” è il claim della campagna che racconta il consolidato successo del panettone de il Viaggiator Goloso, sempre più protagonista, anno dopo anno, sulle tavole meneghine e non solo.
Composta da un maxi pannello per un’area totale di 730mq, la creatività dell’affissione ritrae il panettone ai frutti esotici firmato il Viaggiator Goloso, e invita a scoprire tutta la gamma di panettoni e pandori della marca premium di Unes.

“Il panettone il Viaggiator Goloso è la vera novità natalizia di questi ultimi anni è quella che, sfidando la logica, possiamo chiamare una nuova tradizione. Siamo felici, come agenzia, di aver seguito e di aver partecipato al successo del panettone de il Viaggiator Goloso e di averlo reso protagonista di questa maxi-affissione” ha affermato Massimo Melis, Managing Director di Melismelis.

Credits:

Project Supervisor: Massimo Melis
Direzione Creativa: Alessandro Secchi e Stefano Picarazzi
Copywriter: Alessandro Secchi
Art Director: Stefano Picarazzi
Account Executive: Ramona Geroli

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Melismelis firma la comunicazione sul punto vendita di Wiko

- # # #

lancio dei nuovi Wiko WIM e WIM Lite

Wiko affida a Melismelis lo sviluppo creativo e la realizzazione dei materiali retail per il lancio della nuova gamma di smartphone WIM.

Per mettere in luce ciò che rende WIM e WIM Lite unici nel loro genere, l’agenzia di comunicazione integrata ha giocato sul concept di “doppia visione” che allude alla doppia fotocamera di WIM, ma soprattutto alla doppia proposta di smartphone che punta a offrire una stupefacente esperienza visiva e multimediale.

La campagna è on air e interessa la grande distribuzione specializzata in elettronica di consumo.

I nuovi counter display self-standing, in formato A4 e A5 hanno una veste grafica a “doppia lettura”. Ispirandosi agli stessi principi di innovazione e di freschezza, Melismelis ha ideato anche i leaflet e i porta leaflet, oltre ai tag in PVC per i lineari al tocco, tutti con grafica e colori in linea con il look and feel del brand.

“Con questo nuovo progetto si allarga il know-how di Melismelis in ambito tecnologico. La sfida è stata di comunicare con materiali originali e un tono di voce fresco, coerenti con il posizionamento di Wiko. Ci siamo riusciti con dei self-stender da banco mai visti prima, una brochure dalla cartotecnica inedita e dei pop-up in plexiglass realizzati ad hoc per i nuovi device. Grazie al team di Wiko per la sintonia e la fiducia”, ha affermato Massimo Melis, Managing Director di Melismelis.

Credits:
Project Supervisor: Massimo Melis
Account Executive: Giulia Guzzetti
Direzione creativa: Alessandro Secchi e Stefano Picarazzi
Art Director: Matteo Luzzini
Copywriter: Franca Lavinia Meyerhöfer

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Mitsubishi motors e Melismelis insieme per il lancio Pajero One/Hundred

- # # # # #

Pajero

Melismelis ha firmato il nuovissimo sito pajero100.it: look grintoso, interattività e tanti contenuti sono le parole chiave del nuovo spazio online dedicato alla limited edition di Pajero disponibile solo sul mercato italiano e creato appositamente per omaggiare il centesimo anniversario della casa automobilistica del Sol Levante.

Il look&feel del sito strizza l’occhio a questa nuova evoluzione luxury del mitico Pajero, diventato nel corso degli anni sinonimo di avventura, divertimento e comfort. Molto accattivanti le immagini che raccontano tutte le novità introdotte e che trasmettono al meglio l’anima del vero 4×4.

Firmato e sviluppato dal team digitale Melismelis, il concept del sito è incentrato sulle nuove feature dell’iconico fuoristrada: con pochi semplici clic, gli amanti dei percorsi più impervi potranno accedere a close up del look total black con tanto di vetri oscurati, cerchi in lega e battitacco personalizzato. Dal sito è scaricabile anche una brochure con gli highlight della limited edition sempre a firma Melismelis.

“È con grande piacere che abbiamo lavorato a un progetto automotive che riguarda un’auto dalla storia così prestigiosa come Pajero. E poter aggiungere un’altra case history esteticamente così bella, tra i lavori gestiti dal nostro team digital, ci riempie di soddisfazione e di orgoglio”, ha affermato Massimo Melis, Managing Director dell’agenzia.

Credits
Project Supervisor: Massimo Melis
Account Executive: Giulia Guzzetti
Direzione Creativa: Stefano Picarazzi e Alessandro Secchi
Art Director: Alessandro Robbiati
Copywriter: Alessandro Secchi
Web Developer: Luca Pantano e Alessandro Aili

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Melismelis realizza per Turismo Irlandese due campagne digital PR. All’agenzia anche la gestione dei social

- # # # # #

Melismelis e Turismo Irlandese

Turismo Irlandese si è affidata a Melismelis e a Ornella Gamacchio, la loro consulente PR, per lo sviluppo creativo e la gestione di due progetti speciali di Digital PR. Negli ultimi mesi Melismelis, insieme a Ornella Gamacchio, ha ideato due campagne di Digital PR e gestito la social media strategy di Turismo Irlandese in occasione di Halloween 2016 e San Patrizio 2017, festività originarie entrambe dell’Isola di smeraldo.

Per le celebrazioni dello scorso Halloween, che ha le sue origini proprio in Irlanda, l’agenzia ha dato vita a un’attività di Digital PR che ha coinvolto 30 tra influencer e radio a cui è stato inviato un kit con oggetti simbolo della festa, tra cui la tipica Jack-O’-Lantern. Inoltre, Melismelis ha ideato un piano social ricco di contenuti, declinato su Facebook, Twitter e Instagram. Più di 790 post pubblicati con l’hashtag #HalloweenIsIrish hanno generato oltre 16,5 milioni di impressions e una reach di circa 3,5 milioni.

In occasione di San Patrizio 2017 poi, il team social di Melismelis ha alzato il tiro, coinvolgendo 40 tra influencer e radio. E visto che quest’anno le celebrazioni di San Patrizio si sono tenute proprio di venerdì 17, giorno nero del calendario per antonomasia, ai partecipanti è stato inviato un vero e proprio “corredo anti jella” con il simbolo del trifoglio, tipico di San Patrizio e simbolo porta fortuna. Melismelis ha gestito anche il piano social del progetto.

L’attività ha raggiunto ottimi risultati: sono stati pubblicati ben 1.108 post con l’hashtag #SanPatrizio2017 per un totale di 30,5 milioni di impressions e una reach superiore ai 6,8 milioni.

“Sono particolarmente felice della collaborazione con Turismo Irlandese perché rafforza ulteriormente l’expertise dell’agenzia nel settore turistico e nelle Digital PR. Turismo Irlandese ci offre inoltre la possibilità di sviluppare azioni di Digital PR divertenti, fresche e ironiche caratterizzate da un alto tasso di creatività”, ha affermato Federico Broggi, Account Director di Melismelis.

articoli correlati