MEDIA

Mediavest|Spark diventa Spark Foundry, per andare “oltre” il media

- # # # #

spark foundry

Mediavest|Spark, brand globale di Publicis Media, ha annunciato oggi il proprio rebranding in Spark Foundry, a conferma di una evoluzione che si allarga al di là del media, abbracciando analytics, tecnologia, insight e contenuti.
Il nome Spark Foundry rappresenta una sintesi dello spirito del brand, che si presenta con lo spirito tipico delle startup e un approccio imprenditoriale innovativo, che si “fonde” con le competenze e le risorse di Publicis Media.
A partire da marzo 2016, con l’unione di Mediavest e Spark, questo modello ha portato importanti risultati con l’entrata di nuovi importanti clienti internazionali. Tra questi BEL Groupe, MTV, KFC, Mattel, H&R Block, Expedia, EuroLoan, Virgin Mobile, OnePlus, Diageo.

Spark Foundry si avvale oggi di 3.500 specialisti a livello globale, contando sui migliori talenti di diversi settori, per ampliare le proprie eccellenze e capabilities con l’obiettivo di fornire ai clienti un servizio sempre più integrato e completo.
“L’offerta esclusiva di Spark Foundry porta con sé un’energia tangibile, che sta generando risultati importanti per i nostri clienti” ha commentato il CEO di Publicis Media, Steve King. “Sono sicuro che Spark Foundry farà leva su questo momento di evoluzione, introducendo nuove ed entusiasmanti novità insieme a Publicis Media nei mercati di tutto il mondo.”

“Spark Foundry può contare da subito su di un network internazionale molto forte e vincente che, nel corso del solo ultimo anno, è stato capace di acquisire molti clienti importanti e di raccogliere numerosi riconoscimenti nei più rilevanti Festival internazionali. Il nuovo posizionamento ed il rebranding rappresentano oggi un passo ulteriore per lo sviluppo di questo importante Network di Publicis Media ed un nuovo stimolo a ricercare soluzioni di comunicazione innovative e tailor made, in grado di trasformare il business dei clienti” commenta Luca Montani, CEO Publicis Media Italy.

È possibile scoprire di più su Spark Foundry nel sito www.sparkfoundryww.com.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Ichnusa si racconta per la prima volta in tv con uno spot nazionale ideato da Leo Burnett

- # # # # #

Ichnusa spot nazionale

Ichnusa per la prima volta arriva in tv con una campagna nazionale che andrà in onda sulle principali reti televisive. La nuova campagna è un tributo ai caratteri selvaggi e ai valori della Sardegna.

Uomini e donne di Sardegna si mostrano in un racconto-collage irriverente che rivendica l’autenticità di una terra orgogliosa delle sue tradizioni e del carattere di un popolo antico, fiero e diverso da tutti.
Come antica, fiera e diversa da tutti è Ichnusa, la birra di Sardegna. Una birra dal carattere deciso come la sua terra.

Nata nel 1912, porta con sé l’impronta dell’isola. Orgogliosa della sua storia centenaria. A chiudere lo spot è infatti una ritmata metamorfosi delle etichette, quasi a voler orgogliosamente ribadire la sua capacità di rinnovarsi, rimanendo in fondo però sempre la stessa, senza scendere a compromessi.

Dietro la campagna la sagace creatività di Leo Burnett che mette a nudo la Sardegna con uno spot ironico ma allo stesso tempo rispettoso delle tradizioni, anzi le esalta. Per la produzione, a cura di The Family, una regia made in Hollywood guidata da David Holm e da Justin Henning per la fotografia.

Ichnusa affida al regista americano, sapiente documentarista, il compito di fotografare tutta l’autenticità di un popolo difficile da raccontare. Il risultato è uno spot dallo stile inconfondibile, fatto di contrasti tra bianco e nero, close-up e panoramiche a ribadire tutte le imperfezioni di una terra che non cerca e non chiede approvazione.
Del mare turchese, con le sue mille sfumature da cartolina, non c’è traccia. L’unico mare fotografato è quello profondo e selvaggio che sfidano i surfisti di Porto Ferro.

Volti segnati da sole e vento, ma anche sguardi scuri e fieri come quelli di Maria, Bruno, Giorgio e Carlo, simboli di una tradizione che non vuole spegnersi. Con questa campagna, Ichnusa rivendica il diritto a essere se stessi e a ritrovare nelle nostre imperfezioni la realizzazione dell’autenticità.

CREDITS

ICHNUSA
Direttore Marketing: Floris Cobelens                
Group Brand Manager: Patrick Simoni
Senior Brand Manager: Katia Pantaleo

LEO BURNETT

Direttore Creativo Esecutivo: Alessandro Antonini, Francesco Bozza
Direttore Creativo: Marco Viganò
Senior Art Director: Luca Ghilino
Senior Copy Writer: Giuseppe Pavone
Planning Director: Mattia Orso Mangano
Account Director: Valentina Tajana
Account Manager: Lorenza Biava
Head Of Tv Prodigious: Raffaella Scarpetti
Producer Prodigious: Federica Manera e Silvana Gabelli

THE FAMILY

Executive Producer: Stefano Quaglia
Producer: Tommaso Haimann
Assistant Producer: Francesca Pistorio
Regia: David Holm
Dop: Justin Henning
Prod Manager: Federico Luiselli
Post Producer: Barbara Calicchio                 
Montaggio: Nicola Mucelli
Musica originale composta e prodotta da Sing Sing
Pianificazione media a cura di MediaVest

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air il primo nuovo spot di Birra Moretti. Firma Armando Testa, pianifica Mediavest

- # # # # # # #

Birra Moretti spot campagna tv

Birra Moretti torna in tv con il primo nuovo spot che punta a esaltare i valori di qualità, italianità e ironia che contraddistinguono il brand. Il format di comunicazione è stato sviluppato dall’agenzia Armando Testa. Teatro delle riprese, gli scorci delle colline romagnole e le vie suggestive di antichi borghi feudali: Montegridolfo, Saludecio e Mondaino, tre piccoli paesi nei dintorni di Rimini calati in un territorio carico di storia e genuinità, che incarnano perfettamente l’immaginario del Paese coi Baffi.

In questo nuovo mondo siamo accompagnati da Baffo Moretti, il protagonista della narrazione, custode e garante dei valori di Birra Moretti che accompagna lo spettatore in un racconto a puntate attraverso il quale, storia dopo storia, è possibile scoprire i diversi personaggi che vivono nel Paese coi Baffi. Ogni spot si chiude con un brindisi intorno a un grande tavola imbandita attorno alla quale si ritrovano gli abitanti di questo luogo speciale.

Il primo soggetto è dedicato a Birra Moretti Ricetta Originale e al suo lungo riposo, che le regala tutta la qualità e il gusto che, da sempre, caratterizzano la prima nata della famiglia. Prima di essere pronta per essere gustata, si assiste alla cura particolare e attenta che la birra riceve da parte dei Mastri Birrai Birra Moretti; fra gli abitanti aleggiano attesa e curiosità, degne di una ricetta veramente preziosa.

Questo cambio di strategia di comunicazione ha portato anche a un cambiamento di testimone: Baffo Moretti, a partire dai nuovi spot, sarà interpretato da Pier Maria Cecchini, classe 1957, attore e regista italiano. A Pier Maria Cecchini vanno i nostri migliori auguri e a Orso Maria Guerrini la nostra enorme gratitudine per aver interpretato con tanta professionalità un personaggio ormai entrato nel cuore degli italiani.

La campagna nasce sotto la direzione creativa esecutiva di Michele Mariani con Andrea Lantelme (direttore creativo art) e Federico Bonenti (vice direttore creativo copy). Gli spot sono stati prodotti da The Family. La regia è stata affidata a Vesa Manninen.

L’agenzia Mediavest ha curato la pianificazione della campagna tv.

CREDITS:

Direzione Creativa Esecutiva: Michele Mariani
Direttore Creativo (art): Andrea Lantelme
Vice Direttore Creativo (copy): Federico Bonenti
Direttore Clienti: Emanuele Cason
Account Senior: Emanuele Cicogna Mozzoni
Account Junior: Davide Piron

Casa di Produzione: The Family
Produttore Esecutivo: Stefano Quaglia
Producers: Tommaso Heimann, Benedetta Maestro

Regia: Vesa Manninen
Direttore della Fotografia: Simon Richards

Azienda /marca: HEINEKEN Italia S.p.A.
Direttore marketing (cliente): Floris Cobelens
Group brand manager (cliente): Valentina Simonetta
Brand manager (cliente): Elena Calderoni, Marco Cristofoletto
Junior Brand Manager (cliente): Marco Garau, Rachele Pellegrini

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Guardian Fans”: un servizio in esclusiva pensato da Heineken e Publicis Italia

- # # # # # #

Heineken

Godersi una partita di UEFA Champions League a casa del proprio idolo, però facendo anche qualcosa di utile per lui… Oggi è possibile grazie a “Guardian Fans”, il servizio pensato e offerto da Heineken, rivolto esclusivamente ai giocatori di UEFA Champions League che vogliano avere la tranquillità di lasciare la propria casa in mani sicure mentre sono via per giocare.

Ideato da Publicis Italia, il servizio crea l’opportunità per i tifosi di vedere la partita da una postazione speciale, il divano del proprio idolo. Un’esperienza unica per loro, un servizio utile per i giocatori, certi che le loro abitazioni restano al sicuro mentre sono impegnati in campo. E nessuno più di un vero tifoso ha a cuore la loro serenità e concentrazione sul campo da gioco.

Il video “Guardian Fans” racconta proprio questo. Protagonisti un gruppo di tifosi del Napoli, la partita SSC Napoli-Real Madrid CF del 7 marzo 2017 allo stadio San Paolo e il capitano del Napoli Marek Hamšík.

È il 7 marzo 2017, la sfida di UEFA Champions League tra SSC Napoli e Real Madrid CF sta per cominciare e tutti si preparano per affrontarla al meglio: i giocatori così come i tifosi. È il pre-partita e c’è grande fermento in campo, ma anche sugli spalti e sui divani di casa, su cui vediamo già schierati quattro amici con tanto di maglie azzurre.

Mentre in campo ci si scalda per affrontare il match, dal megaschermo uno speaker richiama l’attenzione dei giocatori delle due squadre parlando loro direttamente in italiano e in spagnolo: “Avete chiuso la porta di casa? Avete inserito l’allarme? Avete dato da mangiare al cane?” Proseguendo con una provocazione: “Quando giocate, la vostra casa rimane incustodita…”. Ma non c’è da preoccuparsi perché, continua lo speaker: “Abbiamo la soluzione che fa per voi: Guardian Fans, ovvero un servizio che vi offre un team di tifosi selezionati che guarderanno la partita di UEFA Champions League a casa vostra, prendendosene cura”.

Qualcuno ha già provato il servizio: sullo schermo appare Marek Hamšík che sorride, a quanto pare molto soddisfatto. L’immagine torna sui quattro tifosi inquadrati all’inizio, schierati su un divano per godersi la partita e appare ora evidente che sono loro i “Guardian Fans” invitati a vedere la partita a casa del capitano azzurro.

“Guardian Fans” di Heineken sarà oggetto di una campagna digital sulle principali testate sportive online pianificata da Mediavest.

CREDITS

Heineken Italia
Direttore Marketing: Floris Cobelens, Group Brand Manager: Cristina Gusmini, Senior Brand Manager: Sara Galvagni.

Publicis Italia
Global CCO Publicis WW e Ceo Publicis Italia: Bruno Bertelli, Executive Creative Director Publicis Italia: Cristiana Boccassini, Executive Creative Director Publicis Milano: Luca Cinquepalmi e Marco Venturelli, Digital Associative Creative Director e Art Director: Azeglio Bozzardi, Digital Associative Creative Director e Copywriter: Martino Lapini, Head Of Planning: Bela Zieman, Strategic planner: James Moore, International Account Director: Lorenza Montorfano, Account Department: Maria Elena Gaglianese e Laura Carrisi, Agency producer: Alice Crovato.

Casa di produzione Bedeschi Film
Regia: Giovanni Fantoni Modena, DOP: Andrea Rainoldi e Amilcare Canali, Produttore: Giovanni Bedeschi, Executive producer: Federico Salvi, Producer: Giulia Vercelli, Editor: Francesca Catalisano, Post: Francesco Rota per Bedeschi Film.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Video-pillole, sampling e pianificazione web con Birra Moretti La Bianca. Firma Hub09

- # # # # #

La Bianca

Lanciata sul mercato a primavera 2016, Birra Moretti La Bianca, la nuova weiss all’italiana, sta conquistando sempre di più il cuore e i gusti degli italiani. Fino a fine agosto, l’ultima nata di casa Birra Moretti sarà protagonista di una serie di iniziative web per far conoscere a un pubblico sempre più ampio il suo gusto fresco e distintivo: video-pillole, sampling in collaborazione con i principali siti di eCommerce e una pianificazione adv sui principali quotidiani e magazine off e online.

Il modo migliore di conoscere Birra Moretti La Bianca è farla presentare da chi, per lei, ha perso la testa: il mitico Baffo Moretti. Nelle quattro video-pillole, realizzate con effetto 3D, caricate sul canale Youtube Birra Moretti Official, Baffo Moretti parla, sognante, di una misteriosa Bianca: elegante, delicata, affascinante, sincera. Una vera passione per questa misteriosa Bianca, tanto da scatenare qualche gelosia. Solo alla fine del video, Baffo Moretti chiarisce l’equivoco mostrando in favore di camera la sua bottiglia di Birra Moretti La Bianca. È lei, con il suo colore naturalmente opaco, il gusto rinfrescante e il carattere leggero, a essere indimenticabile, sin dal primo sorso.

Il concept creativo e la realizzazione sono a cura dell’agenzia Hub09. La campagna è stata pianificata dall’agenzia Mediavest sui principali quotidiani e magazine web e cartacei e sarà on air fino a fine agosto.

Chi acquisterà Birra Moretti La Bianca sul sito www.esselungaacasa.it, riceverà a casa la bottiglia da 33cl. Fino a fine luglio, chiunque effettuerà un acquisto sui siti Saldi Privati, Mediashopping, buyandbenefit.com, Yeppon.it, marthascottage.com ed E-Price, riceverà in regalo una lattina da 15cl di Birra Moretti La Bianca. Infine, fino a fine agosto, una bottiglia di Birra Moretti La Bianca da 33cl sarà distribuita all’interno di quattromila Degustabox, le speciali food box a sorpresa che gli iscritti al sito ricevono mensilmente, al costo di 15,99€, con le ultime novità del mercato, tutte da scoprire.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Havas WorldWide Milan, Tribe Communication e Hi! firmano il rilancio di Mareblu

- # # # # # # # # # # #

Mareblu

Mareblu torna in comunicazione per presentare il suo rilancio attraverso una campagna TV, ideata da Havas WorldWide Milan, e i nuovi siti internet mareblu.it e mareblu.it/lavitainblu, a cura di Tribe Communication e Shaman.

La nuova campagna televisiva, dedicata al prodotto più amato e venduto di Mareblu – il tonno all’olio di oliva – ha come protagonisti i “Puntatori” che veicolano in modo diretto e memorabile il concetto attorno a cui ruota la nuova comunicazione del brand: Mareblu è il tonno lavorato sul luogo di pesca.

Sono proprio i puntatori il cuore dell’idea creativa e la chiave per trasferire ai consumatori il messaggio portante del nuovo posizionamento del brand. Il tonno qualità pinne gialle Mareblu è pescato in mari limpidi e lavorato proprio sul luogo di pesca, seguendo un processo tradizionale ed essenziale: semplicemente cotto a vapore e conservato solo in olio d’oliva.

La nuova campagna televisiva – la cui programmazione è stata curata da Mediavest – verrà veicolata a partire dal 20 aprile sulle principali reti generaliste e del digitale terrestre oltre che sul web e sui canali social.

Il rilancio comprende anche il restyling del pack. Curato da Hi!, il nuovo look della grafica prevede un ampio spazio dedicato al mare, che con un logo più grande e centrale diventa assoluto protagonista. In evidenza sul front pack del tonno spicca il nuovo posizionamento del brand: il tonno lavorato sul luogo di pesca.

Per far abbracciare al consumatore il nuovo mondo Mareblu, l’azienda ha deciso di rinnovare anche il suo spazio virtuale istituzionale. Il sito è stato rivisto sia da un punto di vista grafico sia di contenuti.

“La vita in blu” nasce dall’esigenza di Mareblu di creare uno spazio dove parlare di sostenibilità con un linguaggio e uno stile accessibili ai consumatori attraverso illustrazioni e infografiche create ad hoc, per fare cultura su un argomento molto caro all’azienda. Il sito è suddiviso in quattro aree che raccontano nel dettaglio i quattro impegni di Mareblu: per il mare, per l’ambiente, per il sociale, per il consumatore.

“Con il 2016 abbiamo avviato un importante percorso di rilancio del brand Mareblu, che passa da un completo restyling della grafica di brand a un ritorno in comunicazione in grande stile, sia in TV che online”, dichiara Barbara Saba, Direttore Marketing e Trade Marketing Mareblu. “Grazie al nuovo spot, al restyling del sito e del pack vogliamo comunicare tutta la qualità dei nostri prodotti, focalizzando l’attenzione sull’aspetto che più ci caratterizza, la lavorazione sul luogo di pesca.”

CREDITS MAREBLU
Managing Director: Matteo Scarpis
Direttore Marketing e Trade Marketing: Barbara Saba
Senior Brand Manager: Valentina Garatti
Junior Brand Manager: Maria Scudieri
Agenzia di comunicazione: Havas WorldWide Milan
Direttore Creativo Esecutivo: Giovanni Porro
Direttore Creativo (Art Director): Francesca Pratesi
Direttore Creativo (Copywriter): Alessandro Romano
TV Producer: Roberto Martelli
Account Director: Laura De Leo
Senior account supervisor: Ada Guerriero
Live Action
Casa di Produzione: Think Cattleya
Regia: Sergio Bosatra
Executive Producer: Philip Rogosky
Producer: Rossana Ceriani
Direttore Fotografia: Manfredo Archinto
Shooting: Live action a Milano
CGI
Casa di Produzione: Tax Free Film
Regia: Franco Tassi
Producer: Giulio Leoni
Musica originale: Screenplay
Media: TV, web, social
CREDITS SITO INTERNET
Progetto: siti mareblu.it e mareblu.it/lavitainblu
Brand: Mareblu
Agenzia: Tribe Communication
Code farm: Shaman
Account Director: Federica Pinetti
Account: Sara Di Costanzo
CTO: Martino di Filippo
UI/UX: Alessandro Egro
Developer: Domenico Marini
Direttore Creativo: Franz Di Palma
Copywriter: Marilù Esposito
Art Director: Michele Maestrini
Designer: Stefania Esposito
Infographic Designer: Andrea Lai

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

William Hill celebra l’inizio della stagione calcistica con una campagna TV e stampa paneuropea

- # # # # # # #

Fede, una passione smisurata e la capacità di conquistare il mondo accendendo l’entusiasmo delle folle: sono questi gli ingredienti che fanno del calcio un personaggio epico dal potere universale, protagonista del nuovo spot televisivo di William Hill, il più autorevole operatore britannico di scommesse sportive online.

William Hill torna in televisione con un nuovo progetto paneuropeo che coinvolge il nostro Paese e la Spagna e che vuole celebrare l’inizio della nuova stagione calcistica 2015-2016 comunicando il suo nuovo posizionamento, che parla di leadership, un’esperienza e una storia senza pari maturata in oltre 80 anni sul mercato, una conoscenza ineguagliabile del calcio, la più ampia rosa di scommesse e le migliori quote, tali da conquistare chi il calcio lo ama davvero e sceglie quindi di scommettere su William Hill.

La nuova campagna, realizzata dall’agenzia Leagas Delaney, è in onda con l’inizio della nuova stagione calcistica, inizialmente nella versione da 30 secondi, e proseguirà poi con tagli da 20 secondi.

Il film racconta con tono epico e grandioso la nascita, la storia e il trionfo a livello globale di un personaggio misterioso, l’unico che è riuscito realmente a conquistare il mondo – a differenza di altri grandi della storia, come Napoleone e Alessandro Magno, che invece hanno fallito. Il “personaggio”, la cui identità si scopre solo nel finale, è il calcio. È proprio lui a svelarsi e dichiarare solennemente: “Io sono il calcio e nessuno mi conosce come William Hill”.

“Siamo al fianco dei nostri utenti per aiutarli a vivere appieno la loro passione per il calcio, rendendo l’esperienza di gioco sempre più coinvolgente e ricca grazie alla più ampia rosa di scommesse di sempre, preziosa eredità frutto della presenza sul mercato inglese da oltre 80 anni”, afferma Roby Salvadori, Country Manager, William Hill. “Questo nuovo spot e, in maniera più ampia tutto il nostro nuovo posizionamento, si fondano sull’estrema conoscenza del calcio, sulla leadership di William Hill nel mercato del betting e sull’offerta delle migliori quote, capaci insieme di rispondere alle esigenze di chi ama davvero il questo sport e per questo sceglie la nostra piattaforma per scommettere. Tutto questo comunicato con passione, con uno stile incalzante e in un’atmosfera leggendaria, per arrivare al cuore degli italiani, da sempre grandi amanti del calcio”.

A ulteriore supporto del brand, la campagna TV sarà affiancata e integrata da una pianificazione stampa e online (attraverso wallpaper e banner) coerente con i messaggi e la creatività dello spot.

Firmato dal regista brasiliano Vellas, il film (come tutta la campagna) è firmato da Eustachio Ruggeri (art e Direttore Creativo Associato), Stefano Baldon (art), Elio Buccino (copy) e Tony Serafini (copy), sotto la direzione creativa esecutiva di Stefano Rosselli e Stefano Campora. La colonna sonora è di Roberto Baldi. Il centro media è Mediavest.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Every brand has a story”: Starcom MediaVest lancia Liquid Thread Italia

- # # # # #

Liquid Thread Italia è la nuova divisione dedicata ai progetti speciali di branded entertainment e storytelling nata all’interno di Starcom MediaVest, al servizio dei clienti delle due agenzie del gruppo, Starcom e M,C&A MediaVest.

In un mondo radicalmente trasformato nel corso degli ultimi anni, come conseguenza della digitalizzazione, della frammentazione dei device e dell’impatto di ciò sulle abitudini di consumo, ad essere davvero rilevante  è oramai il contenuto, che diventa “liquido”, indipendente dal  device, disponibile su più piattaforme, in luoghi e tempi diversi, e con cui è possibile stabilire un’interazione.

“Every brand has a story” recita il claim di Liquid Thread, a sottolineare la propria missione nel guidare ed accompagnare i clienti nella progettazione e realizzazione di progetti di comunicazione innovativi, in cui la produzione di contenuti originali sia centrale, transmediale, rispecchi i valori del brand, si focalizzi sul target profilato e raggiunga gli obiettivi prefissati.

Liquid Thread è una unit del Gruppo Starcom MediaVest già presente a livello internazionale in 20 Paesi, e da oggi attiva anche in Italia. Partendo dal suo know how media, utilizzando i tool proprietari del gruppo, Liquid Thread è in grado di proporre idee creative di contenuto on e offline, grazie all’attivazione di un network di professionisti e quindi case di produzione, agenzie, broadcaster. Liquid Thread gestisce ormai 20 canali social per i clienti del gruppo, producendo contenuti originali, ideando concorsi ed eventi.

Responsabili Liquid Thread Italia sono Roberta Zamboni ed Elisabetta Baccaglio, che negli ultimi due anni hanno già realizzato per vari clienti Starcom e M,C&A MediaVest oltre 40 progetti speciali, che vanno da iniziative digital e social a progetti di branded content a 360°, realizzati in collaborazione con major player del mercato televisivo e digitale.

Sulla scia del successo di queste iniziative, quindi, Starcom MediaVest ha deciso di organizzare sotto il marchio Liquid Thread un team dedicato, che farà riferimento a Marco Parpagliolo e lavorerà in collaborazione con tutti i client team, mettendo a disposizione dei clienti attuali e potenziali le competenze creative ed organizzative necessarie alla creazione e gestione di iniziative transmediali ed integrate.   Fra i 40 progetti speciali più sopra citati, spicca quello per il brand Hip Hop, sviluppato insieme alla casa di produzione Fremantle: un progetto di branded entertainment in X Factor, il format più social degli ultimi anniE ancora, il progetto di branded content online per comunicare la linea Chanteclair Bebè alle mamme online, in collaborazione con Yahoo! Studio, che ha visto il debutto della prima campagna digitale del Gallo del Pulito. E infine,  il progetto per Fanta Orange con l’attivazione della partnership con la trasmissione  Amici (in collaborazione con la casa di produzione Fascino, Publitalia e l’agenzia NC), nella campagna Fanta Break Time, che ha portato alla rottura degli schemi precostituiti e all’estremo effetto sorpresa. Per la prima volta,  il web prima della tv, e un brand all’interno del flusso narrativo del fortunato talent.

articoli correlati