MEDIA

Nasce iDD Magazine, il primo magazine Digital Out Of Home dedicato al lifestyle

- # # # # # #

idd magazine

Mediamond, Gruppo Mondadori e VG Pubblicità hanno lanciato  iDD Magazine, il primo magazine Digital OOH studiato per essere diffuso su video-wall della città, impianti fino a oggi usati esclusivamente per veicolare informazioni pubblicitarie.

A meno di due anni dal lancio di iDD Innovation Design District il progetto si arricchisce dunque di un nuovo strumento di comunicazione che lavorerà per consolidare il distretto come case study di marketing territoriale, comunicando tutti i contenuti che lo identificano e lo definiscono come vero e proprio brand.

Lifestyle, fashion&beauty, design, food, sono solo alcuni dei temi che verranno trattati con l’obiettivo di offrire ai cittadini un momento di informazione sui trend del momento. Un vero e proprio settimanale, che sarà alimentato da contenuti prodotti da alcuni brand del Gruppo Mondadori: Grazia, Icon, Donna Moderna, Icon Design, Interni, CasaFacile, Sale&Pepe e Giallo Zafferano.

A questi si affiancheranno contenuti tratti dagli eventi cittadini e dalle settimane tematiche del palinsesto “Yes Milano” per coltivare l’attrattività della città presso il più largo pubblico.

I contenuti sono studiati per il supporto che li ospita e per il tipo di fruizione. Si tratterà di clip video da quindici secondi realizzate con uno stile moderno e fortemente digitale. IDD Magazine rappresenta un’innovazione che modificherà sensibilmente il mondo dell’Out Of Home, grazie a un piano editoriale studiato per creare engagement con un pubblico ampio ed eterogeneo.

Il DOOH, del resto, è un mezzo metropolitano, dinamico e di forte impatto visivo capace di intercettare le persone mentre si spostano da un punto all’altro della città, mentre fanno shopping e nel tempo libero ed è questo il plus che ne determina una crescita importante su scala mondiale. Secondo un rapporto di Allied Market Research, per il mercato globale DOOH è prevista una crescita annuale del 12,6% dal 2017 al 2023.

iDD Magazine ha scelto Piazza Gae Aulenti – cuore di iDD innovation Design District – e la sua “vela” come luogo simbolo di un nuovo modo di fare informazione e cultura. Un videowall dal design irregolare che, insieme ad altri nove schermi posizionati nelle zone più strategiche della città, raggiunge un’audience di 2.225.000 contatti al giorno (i dati sono una stima editore sulla base di dati atm e di affluenza delle piazze) che si candida a diventare un simbolo di contemporaneità, velocità e progresso.

Grazie all’accordo siglato da Mediamond con VG Pubblicità – società fondata da Virginio Guastoni, uomo che ha fatto la storia dell’ooh in Italia –  nasce una nuova concezione di “magazine” centrato sull’uso di immagini e video. Un registro comunicativo snello, veloce, in grado di catturare l’attenzione e fornire in tempi rapidi informazioni mirate. E che rende iDD Innovation Design District un luogo unico.

Il progetto può contare sul supporto di Edison – main parter del Distretto – la società energetica che attraverso i suoi servizi interpreta i temi dell’innovazione applicandoli al concetto di sostenibilità e di fruizione degli spazi condivisi delle città. Da sempre attenta ai nuovi linguaggi dell’arte, del design e della comunicazione, Edison contribuisce ai contenuti di IDD Magazine con le sue storie di eccellenza nel campo dell’energia e dal 7 al 31 ottobre renderà iconica la “Nuova Milano” con LightHenge: una installazione di luci e suoni che rende scenografica e condivisa l’idea di energia urbana e realizzata in collaborazione con Studio Boeri per la Design Week 2018.

iDD Magazine sarà fruibile sugli impianti situati nei punti chiave della città: da piazza Gae Aulenti a piazza San Babila, da corso Buenos Aires a piazza Cavour, da via Tortona a CityLife.

Gli appuntamenti d’autunno di iDD Magazine

iDD Magazine viene lanciato durante la Movie Week milanese (14-21 settembre), di cui è partner insieme ad Anteo Palazzo del Cinema, e a Fuoricinema. Il progetto, ideato da Cristiana Capotondi e Cristiana Mainardi e realizzato da Artisti Insieme, è un happening, una maratona non stop di incontri diurni e proiezioni notturne. Fuoricinema nasce dal desiderio di raccogliere esperienze di vita, aspirazioni e riflessioni sviluppate attorno al mondo del cinema per metterle in circolo come patrimonio comune.

Seguirà la Fashion Week, dal 18 al 24 settembre. Milano Moda Donna è il prestigioso evento organizzato da Camera Nazionale della Moda, il più atteso dal fashion system internazionale.

Dal 7 al 14 ottobre Milano ospiterà la prima Wine Week, settimana di incontri e percorsi tematici su una delle eccellenze italiane più conosciute anche all’estero.

Sarà poi la volta della Fall Design Week, dal 12 al 21 ottobre. Nella settimana dedicata al design Icon Design presenterà un progetto fotografico sugli oggetti icona del design italiano. Con la firma del grande fo- tografo Pierpaolo Ferrari, le foto vivranno nell’allestimento dedicato all’Anteo Palazzo del Cinema e in uno speciale di iDD Magazine sugli impianti DOOH.

Il mese di ottobre si concluderà con Milano Design Film Festival, dal 25 al 28 ottobre. La rassegna cinematografica dedicata al design e all’architettura è giunta alla sua sesta edizione e si svolgerà nelle sale dell’Anteo.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Inthera e Tomo Tomo firmano il restyling di Opinion Model, la community dei brand Mondadori

- # # # # # # #

mondadori - opinion model

Opinion Model è la community di marketing partecipativo nata dall’expertise dei brand del Gruppo MondadoriDonna Moderna, Starbene, Casa Facile, Cucina Moderna, Focus Junior – che dà la possibilità agli utenti di testare gratuitamente i prodotti e servizi delle aziende in esclusiva e di condividere le proprie opinioni.

Progetto nato a febbraio 2016, Opinion Model oggi conta 173 mila utenti registrati, oltre 14,5 milioni di pagine viste e 20.000 candidati medi a test; dai test viene elaborata una ricerca puntuale e approfondita con parte di psicolinguistica sui prodotti testati. Il sito ha un nuovo logo, un layout fresco e d’impatto, contenuti extra ed è stato oggetto di numerose ottimizzazioni in ottica SEO per migliorare la ricercabilità e il posizionamento sui motori di ricerca.

Oggi è una community altamente profilata che ospita al suo interno un’area recensioni e valutazioni da parte degli utenti con simboli grafici. La rete di partecipanti potrà quindi valutare i prodotti e classificarli con un “marchio di qualità“. In più è attivo un blog con approfondimenti che spaziano dalla bellezza all’hi-tech, dalla casa al tempo libero, dai viaggi al benessere.

Inthera si è occupata del restyling del sito e dello sviluppo di nuove funzionalità quali l’integrazione di un software basato sulla psicolinguistica per la registrazione dei nuovi utenti e di un nuovo sistema di votazioni e commenti. Lo studio Tomo Tomo ha ridisegnato l’identità visiva di Opinion Model rimettendo al centro l’aspetto di community, con un carattere più deciso e contemporaneo. Una palette colori controllata e la cura dei dettagli tipografici hanno lo scopo di rendere più accessibile, chiara ed elegante la nuova interfaccia del sito. Il layout è stato pensato per dare maggior spazio alle immagini e migliorare l’esperienza utente su tutti i device.

Far parte della community è molto semplice. È sufficiente registrarsi nel sito, compilare la scheda inerente al proprio profilo, successivamente ci si potrà candidare per il prodotto che si vuole provare. Le candidate prescelte riceveranno in poco tempo, direttamente a casa, i prodotti da testare.

L’approccio data-driven di Opinion Model aumenta l’efficacia dei progetti che vi sono ospitati. Più di 50 brand hanno già utilizzato la piattaforma sia come strumento di marketing sia come momento di comunicazione mirata e crossmediale che coinvolge l’intero network di Mediamond.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Protection line di Camon di nuovo on air con la creatività di Milk adv

- # # # #

camon

La campagna che nel 2017 ha portato il brand Camon in Milk adv è tornata on air all’inizio di marzo con un piano media che arriva a fine giugno, per poi riprendere in settembre e ottobre. Sei mesi di pagine stampa sui periodici Mondadori per promuovere Protection line, la linea di prodotti che protegge i nostri amici animali dai disagi causati da insetti e parassiti, particolarmente attivi con l’arrivo delle temperature più miti.

Diversamente dalle marche concorrenti, i prodotti Protection line sono totalmente atossici in quanto la loro efficacia deriva esclusivamente dall’olio di Neem, un estratto naturale sicuro e testato che combatte insetti e parassiti senza limitare abbracci e carezze, soprattutto quando a farli sono i bambini.

Il senso di protezione che ci ispirano i nostri animali è il nucleo del messaggio, perfettamente reso dal magico ritratto di ragazza con cane, del fotografo ucraino Sergei Sarakhanov. La pianificazione è di Mediamond e prevede Donna Moderna, Chi, Starbene, Spy, Tu Style e Focus, per un totale 22 uscite.

La collaborazione di Camon con l’agenzia Milk di Vicenza, associata AssoCom e partner italiano del network internazionale AMIN Worldwide, avrà un ulteriore sviluppo con l’uscita della nuova campagna istituzionale, prevista per la prima decade di maggio in concomitanza con la partecipazione dell’azienda a Interzoo 2018 di Norimberga, principale fiera mondiale del pet.

Credits
Direzione Creativa: Paolo Margonari
Copy & art: gruppo creativo interno
Fotografia: Sergei Sarakhanov
Account director: Sergio Ristagno

articoli correlati

AZIENDE

Mondadori amplifica la propria audience sui social con l’acquisizione di Design D’Autore

- # # # # # #

Mondadori

Design D’Autore, il sistema social internazionale leader nel design, entra a far parte del portafoglio di brand digitali del Gruppo Mondadori, il più ricco e diversificato in Italia con una audience complessiva di circa 16 milioni di utenti unici al mese.

Fondato dall’architetto e designer Ornella Sessa – che continuerà a curarne i contenuti con un’attenta selezione e ricerca delle eccellenze a livello internazionale negli ambiti dell’interior design, dell’architettura, dell’arte, della tecnologia e dell’innovazione – Design D’Autore è composto da un team di designer e esperti in grado di raccontare, seguendo una cifra stilistica fondata su emozionalità e alto valore estetico, il mondo del design e le sue molteplici sfaccettature: idee e progetti innovativi, storie di eccellenza imprenditoriale, tendenze del mercato, nuovi talenti e molto altro.

Seguito da oltre 3,8 milioni di fan su Facebook e 130 mila su Instagram, Design D’Autore raggiunge 10 milioni di persone in tutto il mondo e genera 2 milioni di interazioni e 5,4 milioni di visualizzazioni video ogni mese.

Questa operazione rappresenta una ulteriore conferma del percorso di crescita che Mondadori ha scelto di intraprendere nel mercato digital. Con l’acquisizione di Design D’Autore infatti, il Gruppo consolida il proprio posizionamento nel settore design e arredamento, dove è già leader di mercato grazie a un polo di brand autorevoli e di successo, tra cui Icon Design e Interni, ampliando notevolmente l’audience sui social in un’ottica di stretta sinergia tra brand di alta gamma.

Inoltre, con l’ingresso di Design D’Autore nel portafoglio di brand del Gruppo Mondadori, la concessionaria Mediamond lancia sul mercato una nuova offerta di native advertising per il design che integra il sistema social e i prodotti editoriali, offrendo ai partner una nuova opportunità di aumentare l’efficacia della comunicazione rivolgendosi a un target anche internazionale di professionisti e non.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il Natale di Galbani è online con Zenith Italy e Mediamond. Parte la campagna 100% digital

- # # # #

Galbani Natale

Galbani in occasione del Natale ha ideato una campagna 100% digitale in collaborazione con Zenith Italy Mediamond.
Al centro della comunicazione la realizzazione di un evento live su Facebook e lo sviluppo di una branded story online. La partnership ha coinvolto il brand femminile Donna Moderna nei diversi canali: il magazine, il sito, i social e il food blog Misya.info di Flavia Imperatore, sito partner di Donnamoderna.com e la pagina Facebook Galbani, Le Ricette di Casa Mia con altre 1,8 milioni di appassionati Fan.

L’evento si è tenuto ieri/martedì 28 novembre a Milano all’interno della prestigiosa Scuola di cucina di Sale&Pepe. Trenta fortunati ospiti reclutati all’interno della community di Donna Moderna hanno potuto assistere allo showcooking di Mysha interamente dedicato al menù di Natale. La foodblogger ha proposto le sue ricette preparate con i formaggi e i salumi Galbani e presentate attraverso i consigli di stile di Maria Vicini, stylist. L’evento è stato trasmesso live sulle pagine Facebook di Galbani e di Donna Moderna stimolando l’engagement con gli utenti connessi da casa. La diretta ha avuto oltre 100 mila visualizzazioni.

Il progetto “Il Natale diventa smart” si declina anche online sul sito Donnamoderna.com con una branded story che racconta tre tipologie di Natale: in Famiglia, con gli Amici e con Lui. Grazie alle video-ricette dolci di Flavia Imperatore, preparate con il mascarpone Santa Lucia Galbani, e ai consigli di stile di Maria Vicini, gli utenti possono trarre ispirazione per scegliere l’atmosfera del proprio Natale.

Le iniziative sono state comunicate a partire da novembre sul magazine sul sito e sui canali social di Donna Moderna e condivise sulle properties Galbani.
La campagna Natalizia di Galbani vive anche sulla pagina Facebook Galbani, Le Ricette di Casa Mia con contenuti dedicati, sul motore di ricerca per promuove le ricette delle festività sul sito Galbani.it e con una campagna display erogata esclusivamente via programmatic buying. Grazie a questa modalità di acquisto il brand può contare sull’utilizzo di dati di prima e terza parte per costruire esperienze di marca personalizzate in base agli interessi del consumatore lungo tutto il customer journey.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Torna Chi Summer Tour 2017 che darà vita ad un format TV trasmesso da luglio su Canale 5

- # # # #

Chi Summer Tour

Chi sarà protagonista anche quest’estate di Chi Summer Tour, un appuntamento che raggiungerà nel mese di luglio alcune tra le più esclusive località balneari italiane. Si parte sabato 1 luglio da Milano Marittima, per proseguire l’8 luglio a Poltu Quatu, il 15 luglio a Forte del Marmi, per finire il 22 luglio a Santa Margherita Ligure.

Le quattro tappe di quest’anno rappresentano un’occasione unica per vivere da vicino il mondo del magazine del Gruppo Mondadori e incontrare il direttore e i tanti ospiti che parteciperanno all’evento. Ogni tappa si aprirà in uno degli stabilimenti balneari più belli della località ospitante con lo spettacolare showcooking dello chef Andrea Berton presentato da Claudia Galanti e proseguirà in una delle piazze principali con il Caffè d’autore, un incontro con alcuni tra i più amati scrittori delle case editrici del Gruppo Mondadori come Luca Bianchini, Francesco Sole e Francesca Vecchioni, per concludersi con l’esclusivo talkshow di Alfonso Signorini che intratterrà il pubblico insieme ai tanti ospiti vip dell’iniziativa, tra cui nella prima tappa: Mara Venier, Alessio Bernabei, Gemma Galgani.

Ma la grande novità dell’edizione 2017 del Chi Summer Tour sarà la sua declinazione in un format TV che verrà trasmesso a partire da luglio su Canale 5. Ogni puntata dello show, oltre a ripercorrere i momenti più belli della tappa, costituirà lo spunto per un divertente viaggio nell’estate delle celebrities. Con il direttore Alfonso Signorini saranno tanti i protagonisti di questa avventura. Tra gli ospiti fissi il giornalista Gabriele Parpiglia e i volti social degli youtubers Matt&Bise; Laura Cremaschi, personaggio di Avanti un altro e Desirèe Popper, ex tronista del programma Uomini e Donne. Con questo format la concessionaria Mediamond ha offerto al mercato l’opportunità di sfruttare la multicanalità del proprio network con progetti customizzati e declinati sulle diverse piattaforme. Chi Summer Tour è stato realizzato grazie al contributo di: Samsung, Orogel, Caffè Borbone.

articoli correlati

MEDIA

Panorama Auto si rinnova online e lancia nuovi format pubblicitari

- # # # #

panorama auto

Panorama Auto, brand digitale del Gruppo Mondadori, si ripresenta al mercato con un prodotto completamente rinnovato: nuovo logo e una nuova grafica per una fruizione mobile first, ottimizzata per smartphone. Un layout più pulito, per una lettura più agevole non solo su desktop, permette di valorizzare al massimo i contenuti con focus sui dettagli dei prodotti e di dare ampia visibilità anche dell’offerta pubblicitaria. Inoltre l’introduzione di video carousel e smart header in modalità responsive consente di organizzare i contenuti in maniera ottimale su tutti i device e schermi.

Punto di riferimento per gli appassionati del mondo dei motori, con una reach di 400 mila utenti unici (Fonte: Audiweb View, media periodo febbraio – aprile 2017– Total Audience Digital), il nuovo Panorama Auto mira a intercettare l’interesse e i bisogni di un pubblico sempre più ampio di nuovi utenti interessati all’acquisto di moto e auto. Tutte le anticipazioni e le novità di mercato, reportage sui principali Saloni mondiali, guide all’acquisto e video prove su strada dei nuovi modelli, a questa produzione di contenuti si aggiungono attività focalizzate su video e social con approfondimenti lifestyle e travel. in grado di avvicinare sempre più utenti al mondo dell’auto e della moto. Tante le novità previste entro l’estate, a partire da un viaggio nella regione dell’Alsazia alla scoperta della città europea per eccellenza, Strasburgo, e della regione dei vini della Mosella.

Panorama Auto propone anche un nuovo listino auto interattivo con ampia gamma di ricerca per marca, modello, segmento di mercato e la possibilità di configurare l’allestimento per ottenere un preventivo personalizzato o per richiedere una prova su strada dal concessionario più vicino. E, in occasione del lancio vengono introdotti nuovi formati pubblicitari, come l’inread, ottimizzati per rispondere alla moderna fruizione da mobile salvaguardando la visibilità nativa. Partner unico del restyling è Audi con Trust Race, la gara tra due A5 incentrata sulle futuristiche tecnologie di guida assistita dell’auto.

Il rinnovato Panorama Auto rafforza l’offerta tematica automotive nel portfolio di Mediamond, sistema multicanale che comprende anche Extraurban, inserto cartaceo di Panorama dedicato ad automotive e lifestyle che, oltre all’approfondimento delle novità del settore, tratta temi che spaziano dalla cultura allo sport, allo spettacolo e al fashion.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Land Rover punta su Shazam per la campagna dedicata al Range Rover Evoque

- # # # # # #

Shazam

Land Rover sceglie Shazam in occasione del lancio dell’edizione speciale di Range Rover Evoque Urban Attitude, una strategia cross device che racchiude stampa, TV e digital grazie alle soluzioni Shazam Visual Recognition e Shazam for TV.

La campagna, pianificata da Mindshare in collaborazione con Mediamond, coprirà tutti i media a partire dalla soluzione Shazam for TV grazie alla quale lo spot televisivo – on air fino al 4 febbraio – sarà shazammabile e gli utenti atterreranno sulla landing page all’interno dell’app in cui saranno presenti due call to action: prenotare il test drive e configurare il proprio modello di Range Rover Evoque. Inoltre, sarà attivata anche la Visual Recognition targata Shazam e pertanto anche i formati su carta stampata saranno shazammabili portando l’utente sulla landing page dedicata.

“Shazam offre opportunità di engagement uniche su tutti i canali di comunicazione. Grazie alla nostra piattaforma Shazam For Brands, siamo stati in grado di proporre a Land Rover un’ottica cross mediale a 360 gradi. Abbiamo fatto un grande passo avanti rispetto al mercato perché Shazam non è più solo una soluzione di cross media engagement, ma anche di cross media entertainment. L’intrattenimento, infatti, è alla base di Shazam e abbiamo lavorato affinché potesse essere vissuto anche in ambito pubblicitario. Grazie alle nostre soluzioni, i brand hanno l’occasione di raggiungere un ampio bacino di utenti accompagnandoli in un viaggio originale ed emozionante”, commenta Filippo Vizzotto, Country Manager di Shazam per l’Italia.

“Per far scoprire la nuova versione limitata Range Rover Evoque Urban Attitude Edition, desideravamo qualcosa di estremamente impattante per poter emozionare l’utente finale e fargli “vivere” l’auto in un’ottica di advertising senza confini. Per questo motivo, abbiamo subito accettato la proposta di Mindshare e Mediamond, perché attraverso le soluzioni offerte da Shazam abbiamo potuto regalare ai nostri utenti una totale ed immersiva brand experience. Le persone hanno potuto interagire direttamente con il brand, scegliendo il loro modello ideale attraverso la landing page; il tutto solamente e semplicemente con una shazammata dal divano di casa o sfogliando una rivista”, commenta Lidia Dainelli, Direttore Pubbliche Relazioni Jaguar Land Rover Italia.

Mediamond, concessionaria in esclusiva di Shazam, ha rinnovato la partnership per altri due anni e proporrà al mercato italiano tutte le soluzioni presenti sulla piattaforma Shazam for Brands, offrendo agli inserzionisti la possibilità di una comunicazione altamente targettizzata e coerente.

“Siamo molto soddisfatti di aver prolungato la partnership per altri due anni perché, grazie al rapporto sinergico che si è instaurato con il brand, possiamo creare progetti tailor made per raccontare le storie dei nostri clienti. Il riconoscimento sonoro e visivo permette di realizzare percorsi di comunicazione efficaci che offrono agli utenti un’esperienza completa del brand. La fiducia di un marchio così attento all’innovazione e alla qualità come Jaguar Land Rover è la conferma di quanto questa soluzione sia strategicamente vincente e siamo già al lavoro per un 2017 ricco di shazammate”, conclude Davide Mondo, AD di Mediamond.

articoli correlati

MEDIA

Davide Mondo (Mediamond) a IAB Forum: “Gestire i brand su tutte le piattaforme”

- # # #

Davide Mondo, Amministratore delegato Mediamond, a IAB Forum 2015: “Quest’anno abbiamo portato a termine un cambio organizzativo importante, unendo le reti vendita print e digitale. Sparisce il tradizionale “specialista” e arriva un interlocutore unico per le aziende, capace di gestire i loro brand trasversalmente su tutte le piattaforme”.

Prosegue qui…

articoli correlati

MEDIA

Accordo Tiscali-Mediaset per la diffusione online di contenuti tv

- # # # # # # #

Tiscali e Mediaset hanno siglato un accordo per la diffusione dei video dell’editore televisivo sui portali Tiscali.it e Istella.it.

Mediaset renderà disponibili in modalità embedding una selezione dei migliori programmi di intrattenimento, fiction e news di Videomediaset.it. I contenuti diffusi verranno indicizzati dal motore di ricerca istella e andranno ad arricchire l’offerta di contenuti multimediali del portale Tiscali.it.

La concessionaria Mediamond (Gruppo Publitalia) si occuperà della raccolta pubblicitaria per i formati “pre-roll” e “post-roll” nei video oggetto dell’accordo, mentre la concessionaria di Tiscali, Veesible, manterrà la responsabilità della raccolta generale dei due portali Tiscali.it e Istella.it.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Questa sera grandi ospiti all’International GrandPrix Advertising Strategies

- # # # # # # #

Mercoledì 3 giugno dalle ore 19.00 presso il Barclays Teatro Nazionale di Milano avrà luogo la 28° edizione del GrandPrix Advertising Strategies.

La conduzione sarà affidata a Piero Chiambretti che ospiterà sul palco professionisti del mondo della comunicazione, dell’imprenditoria, delle agenzie e centri media che, in questo 2015, hanno lasciato il segno attraverso le loro campagne, e che ne saranno il simbolo nell’anno di Expo.

Negli anni il GrandPrix è divenuto un palcoscenico ambito e anche in questa edizione sono attesi nomi di prestigio, nazionali e internazionali, del mondo dello spettacolo, della cultura, delle istituzioni e dello sport, ai quali verranno assegnati riconoscimenti per essersi distinti, aver saputo rappresentare, innovare o utilizzare la comunicazione in modo particolarmente efficace. Tra i premiati: Giuseppe Sala, Commissario Unico e AD di Expo Italia 2015, Alessia Marcuzzi, protagonista della televisione italiana, Giusy Versace atleta paraolimpica italiana, i tre giudici di TOP DJ Albertino, Stefano Fontana e Lele Sacchi e il maestro Pupi Avati, che riceverà un premio e presenterà in anteprima lo spot, realizzato da Duea Film e da lui diretto, per la promozione del nuovo treno ad alta velocità Frecciarossa 1000 di Trenitalia, società di trasporto del Gruppo FS Italiane.

Le campagne di comunicazione in concorso, selezionate dal Comitato di Preselezione del Grandprix, danno vita a una Winners List di dieci finalisti e che verranno votati, durante la serata, da tutto il pubblico presente in sala.

In questa edizione inoltre sarà presentato un nuovo Premio: Innovation di Mediamond, grazie alla collaborazione tra GrandPrix e Mediaset e attraverso l’app Mediaset Connect (già utilizzata per le partite di calcio, Amici e l’Isola dei Famosi), per la prima volta nella storia del GrandPrix, gli utenti potranno seguire in diretta tutto l’evento ed esprimere la propria preferenza per il miglior progetto di comunicazione. L’app Mediaset Connect è gratuita e scaricabile su qualsiasi dispositivo mobile. Così, a partire dal 25 maggio, su Mediaset Connect è stato attivato un canale dedicato a GrandPrix, con anticipazioni e news sull’evento.

Molti i premi speciali e prestigiosi che il GrandPrix, grazie a una serie di partnership, conferma anche in questa edizione:

Premio Comunicazione e Spettacolo, Premio Comunicazione e Sostenibilità, Premio Pubblicità Progresso, Premio Comunicazione e Sviluppo, Premio Uomo dell’Anno, Premio Comunicazione e Cinema, Premio New York Fest, Premio Innovation di Mediamond, Premio Speciale Print Power, Premio Speciale Saxoprint e il Premio Grand Prix.

Infine anche quest’anno viene riconfermata la prestigiosa partnership internazionale tra GrandPrix Advertising Strategies e Banca Mondiale, sarà presentato infatti dal palco del GrandPrix, Film4Climate, un’iniziativa globale di Connect4Climate per lo sviluppo di un piano concreto per mitigare l’impatto ambientale della produzione cinematografica.

La manifestazione, come ogni anno, è ideata e organizzata da TVN Media Group, gruppo editoriale multimediale internazionale.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Mondandori e Mediamond lanciano “Expo City Events”: gli eventi da non perdere a Milano

- # # # # # # #

In occasione dell’Esposizione Universale, Mondadori lancia “Expo City Events”, un esclusivo palinsesto di eventi con gli appuntamenti da non perdere a Milano da maggio a ottobre 2015.

Realizzato in collaborazione con Expo in Città, “Expo City Events” accompagnerà per 6 mesi il pubblico italiano e internazionale alla scoperta delle eccellenze di Milano: un progetto unico con cui il Gruppo Mondadori darà la possibilità a tutti i visitatori della città di scoprire i luoghi, spesso inediti, in cui fervono le eccellenze del sistema imprenditoriale milanese e del made in Italy. “Expo City Events” offre una ricca rassegna di attività, tra cultura e intrattenimento, che si compone di opening, mostre, eventi, showcooking e incontri con personaggi del mondo della cultura, del design e del food, organizzati all’interno di showroom, musei, location e siti storici del territorio milanese. Il tutto declinato in quattro itinerari tematici dedicati al meglio del Made in Italy: Design, Food, Fashion&Beauty e Culture&Innovation.

DESIGN
Si sono da poco spenti i riflettori del Salone Internazionale del Mobile, ma creativi e aziende non hanno mai spento le luci di studi e showroom, continuando a lavorare alacremente e con passione su idee e progetti innovativi. Per questo motivo il magazine INTERNI ha lanciato, nell’ambito di “Expo City Events”, in collaborazione con il Comune di Milano e i Saloni, l’iniziativa Design Meets Food. Milano Meets the World, un percorso nei flagship store e negli showroom di arredamento che, per l’occasione, si trasformeranno in luoghi di incontro e performance tra le eccellenze del design e della cultura gastronomica italiana.
All’itinerario di INTERNI hanno aderito Meritalia, B&B Italia, Molteni&C Dada, FAB Architectural Bureau, Giorgetti, Modulnova, Zanotta, Scavolini, Berloni, Surcanapé, Poliform e Varenna, Del Tongo, Flexform, Villeroy&Boch, Arper, Poltrona Frau, Arclinea e KitchenAid.

FOOD
La cucina è protagonista assoluta del percorso Food di “Expo City Events”, una commistione tra buon cibo e lifestyle. Milano è una città ricca di luoghi dedicati al cibo di qualità, con una vastissima scelta anche per chi vuole apprendere l’arte della gastronomia: ad appassionati ed aspiranti gourmet, “Expo City Events” in collaborazione con Philips propone i corsi della nuova Scuola di Cucina di Sale&Pepe. Nata dall’esperienza dell’omonima rivista di cucina, la scuola inaugura in Piazza Diaz, 5 all’interno di Ca’puccino e offre un variegato programma di appuntamenti con i migliori chef, corsi per adulti e per i più piccoli: il luogo dove i gusti si incontrano, i talenti si esprimono e la passione per la cucina prende vita.

FASHION&BEAUTY
“Expo City Events” parlerà anche di moda attraverso un percorso di eventi dedicati al Fashion&Beauty: Milano e la moda sono infatti uniti da un legame indissolubile che fa del sistema moda ciò che tutt’oggi meglio rappresenta a livello globale l’industria milanese. Tra gli eventi in calendario a giugno, “Icon Night”, una serata organizzata dal magazine Icon in collaborazione con Philips.

CULTURE&INNOVATION
“Expo City Events” è anche cultura e innovazione. Non mancheranno, infatti, percorsi tematici dedicati all’arte contemporanea con iniziative nelle più importanti gallerie d’arte cittadine, visite guidate a siti architettonici ed edifici storici atti a valorizzare il patrimonio artistico e culturale della città, insieme alle grandi mostre già nel calendario di Expo in Città, Mito e Natura. Dalla Grecia a Pompei (dal 31 luglio) e
Giotto, l’Italia (dal 2 settembre), entrambe organizzate e prodotte dal Comune di Milano – Palazzo Reale con Electa.

“Expo City Events Guide”: una guida, un sito e un’app
Tutti gli eventi e gli itinerari tematici saranno raccolti ogni mese in “Expo City Events Guide”, una preziosa guida gratuita disponibile in italiano e in inglese, edita da Electa con progetto grafico a cura di Left Loft. Il primo dei cinque numeri di “Expo City Events Guide” sarà distribuito in 300.000 copie in oltre 110 punti in città: location e showroom aderenti al circuito, librerie Mondadori, bookshop ufficiale di Expo, bookshop di Palazzo Reale, Museo del ‘900, Triennale di Milano, Eataly, hotel qualificati della città, Gallerie d’arte contemporanea, locali e ristoranti. La guida è disponibile anche in versione digitale sul sito dedicato e, a breve attraverso l’app gratuita “Expo City Events”, scaricabile su iTunes e Google Play. Tre strumenti indispensabili per chi vuole essere sempre aggiornato su luoghi, date e orari degli eventi da non perdere a Milano durante l’Esposizione Universale.

“Expo City Events” è stato realizzato da Mondadori e Mediamond, che ha sviluppato anche l’attività di coinvolgimento dei clienti pubblicitari. Il progetto ha previsto inoltre il coinvolgimento delle aziende del Gruppo Mondadori: Electa, Kiver e Cemit. Ad Adverteam è stato affidato il supporto all’organizzazione degli eventi. “Expo City Events” è stato realizzato grazie alla collaborazione con Philips e Saeco. Food partner: Pellini Top.

articoli correlati

MEDIA

Accordo tra Manzoni, Banzai, Italiaonline, Mediamond e RCS per il video display adv: nasce Gold 5

- # # # # #

Ufficializzata oggi la nascita di Gold 5, concessionaria pubblicitaria specializzata nell’offerta di soluzioni di video display advertising, costituita con quote paritetiche dalle società A. Manzoni & C S.p.A., Banzai Media Srl, Italiaonline S.p.A., Mediamond S.p.A. e RCS MediaGroup S.p.A.

Gold 5 commercializzerà, in via non esclusiva, una porzione dei bacini di pubblicità digitale di ciascuno dei soci e offrirà al mercato degli investitori prodotti studiati per comunicare efficacemente ai più importanti target pubblicitari, con formati di video advertising quali Masthead e 300×250 video. Gold 5 potrà contare su un’offerta di altissimo livello in termini di brand e qualità dei contenuti, rappresentando complessivamente la più importante reach pubblicitaria del mercato digitale italiano. Sarà così in grado di competere efficacemente con player internazionali che attualmente detengono posizioni di assoluto rilievo e quote crescenti di mercato. Tramite Gold 5 i big spender pubblicitari potranno così pianificare campagne video cross su tutti i siti degli editori aderenti, ottimizzando gli obiettivi di copertura e frequenza delle proprie campagne e raggiungendo valori di reach unici per il mercato digitale italiano su tutti i più importanti target di pianificazione. Gli investitori usufruiranno di soluzioni predefinite e ottimizzate per raggiungere i target di specifico interesse, senza scegliere i singoli siti web su cui pianificare, la cui commercializzazione rimarrà di esclusiva competenza delle concessionarie pubblicitarie dei soci. Per un’efficace commercializzazione dei propri prodotti, Gold 5 si avvarrà sia dei canali e delle modalità di vendita tradizionali, sia di una piattaforma tecnologica in grado di cogliere le rilevanti opportunità di business del “programmatic advertising”. Al pari di analoghe iniziative già lanciate da importanti editori in altri paesi europei, come La Place Media e Audience Square in Francia, AdAudience in Germania e Aunia in Spagna, Gold 5 vuole rappresentare un acceleratore della crescita del mercato digitale, aprendo e stimolando la concorrenza, confrontandosi sul campo dell’efficienza e dell’efficacia delle soluzioni offerte ai big spender pubblicitari. Per quato concerne infine la governance, il consiglio di amministrazione di Gold 5, che prevede un sistema a rotazione annuale dei vertici tra le cinque aziende che la costituiscono, è composto da: Davide Mondo (Presidente), Andrea Santagata (Amministratore Delegato) e dagli Amministratori Gabriele Comuzzo, Gabriele Mirra e Roberto Zanaboni. È prevista inoltre la costituzione di un Comitato Strategico, con il ruolo di advisory board per il supporto nella definizione delle linee guida di sviluppo della società, di cui faranno parte alcuni fra i più importanti nomi del mercato pubblicitario e media nazionale: Paolo Ainio (Amministratore Delegato Banzai), Antonio Converti (Amministratore Delegato Italiaonline), Massimo Ghedini (Amministratore Delegato A. Manzoni & C. ), Stefano Sala (Amministratore Delegato Publitalia 80), Raimondo Zanaboni (Direttore Generale Pubblicità di RCS MediaGroup). Al momento l’inizio della commercializzazione delle soluzioni pubblicitarie è previsto entro la fine del 2014.

articoli correlati

MEDIA

Al via “Genitori si diventa”. Branded content firmato Mediamond, Digitalia e Publitalia in partnership con Huggies Super Dry

- # # # # # # # # #

Ha preso il via “Genitori si diventa”, un progetto nato dalla collaborazione tra Huggies Super Dry e le iniziative speciali di Mediamond (Stampa e Radio, Digital) insieme alle strutture di Publitalia e Digitalia, Mindshare e Aspen Media.

Il progetto – on air da giugno a dicembre 2014 – si sviluppa intorno al contest Huggies “A prova di papà” e nasce da un sondaggio curato dal brand che ha messo a fuoco le caratteristiche dei nuovi genitori di oggi: papà high-care, che si prendono cura dei loro piccoli con un ruolo molto più attivo e partecipe. Da qui l’idea di raccontare i “papà Huggies”, attraverso iniziative cobranded attivando tutti i canali in target dei network di Mediamond, Digitalia e Publitalia, con pianificazione media a cura di Mindshare.

Non solo campagna advertising tradizionale online e offline (su Donna Moderna, Il bambino di Donna Moderna, Tv Sorrisi e Canzoni, Starbene, Nostrofiglio.it, Donnamoderna.com e sul network di siti dedicati alle mamme di Mediamond), on air anche in radio e in tv (Radio Italia, La5, Mediaset Extra, Radio Italia TV e Premium Cinema), ma un vero e proprio branded content crossmediale che ruota intorno al concept “A prova di papà”.

Su Il bambino di Donna Moderna in edicola è stata creata, infatti, in partnership con Huggies, la rubrica “Genitori si diventa”, per ospitare i dubbi e le domande reali dei papà e delle mamme della community di Nostrofiglio.it, selezionati dalle redazioni di Donna Moderna e Nostrofiglio.it. È stato anche lanciato l’hashtag #genitorisidiventa, attraverso cui i neogenitori continuano a dire la loro su vari argomenti proposti sulla fanpage di Nostrofiglio.it.

Da settembre “Genitori si diventa” sarà anche una micro web serie, un vero e proprio branded content firmato Mediamond Digital, Nostrofiglio.it e Huggies, con la casa di produzione Riptide: 80 episodi da 15” on line su Nostrofiglio.it per raccontare i “papà Huggies” con tono ironico e coinvolgente attraverso momenti di vita quotidiana di due genitori alle prese con un bimbo.

Su Radio Italia il progetto prevede un piano di citazioni da 30”, oltre a spot sempre da 30”. Francesca Leto, la speaker co-conduttrice con Mauro Marino, neomamma e voce di punta dell’emittente, ha intervistato 14 papà d’Italia con l’obiettivo di verificare la loro “preparazione” in tema bebè, per aggiudicarsi il titolo di veri papà Huggies.

Huggies Super Dry sponsorizza inoltre un ciclo di film “A prova di papà”: tutti i weekend di ottobre, Premium Cinema Emotion, il sabato, e Premium Cinema Comedy, la domenica, programmeranno film a tema papà neogenitori, con breve sigla introduttiva firmata dal brand.

“Genitori si diventa” vive anche sulle reti tematiche free La5, Mediaset Extra, Radio Italia Tv: 2 settimane di messa in onda con spot da 10” che invitano a partecipare al concorso Huggies e a guardare i micro episodi della serie sul web.

articoli correlati

MEDIA

On-air “Open Space”, Branded Entertainment firmato Johnson & Johnson con UM e Publitalia

- # # # # #

Nasce da una virtuosa collaborazione tra UM e Iniziative Speciali di Publitalia80 la nuovissima Sit-Com “Open Space”, branded entertainment firmato da 4 brand del gruppo Johnson & Johnson, in onda tutti i giorni su La5, Mediaset Extra e Premium. Alla Sit-Com si affiancano una sezione dedicata su Donnamoderna.com con catch-up tv e contenuti editoriali, e una serie di Sistemi 2.0 strettamente legati al content.

Sono Listerine, Be-Total, Le Petit Marseillais e Compeed i brand a firmare “Open Space”, la nuova Sit-Com sponsorizzata Johnson & Johnson, in onda tutti i giorni su La5 ed Mediaset Extra e Premium fino alla fine di giugno, con 10 soggetti originali di due minuti l’uno.

La company Johnson & Johnson, attraverso quattro dei suoi brand più forti e amati dai consumatori offre così al pubblico un contenuto editoriale originalissimo, godibile e “pulito”,  dove i valori dei brand sono accennati ma mai rivelati, in un perfetto equilibrio tra puro intrattenimento e comunicazione commerciale “firmata”.

Il content multibrand, che si pone nell’area dell’edutainment, è molto divertente e attuale: mette infatti in scena la vita di tutti i giorni di un gruppo di colleghi di ufficio. Grazie a pretesti sempre nuovi e credibili, generati dalle comiche vicende del gruppo, vengono trasferite in modo soft informazioni e dritte sui temi del benessere e della cura di sé.  Si va dalla corretta igiene orale, a disturbi comuni quali vesciche ed herpes labiale, ai disagi tipici dei cambi di stagione e del post-influenza, passando per la detersione più self-indulgent.

La Sit-Com, grazie all’integrazione con le properties di Mediamond,  è visibile anche sul portale donnamoderna.com, nella sezione editoriale dedicata “Open Space”, con una doppia funzione di catch-up TV e di endorsement editoriale.

Il multi-branded content si completa poi con una solida pianificazione di Sistemi 2.0: 6 settimane di on-air su Canale 5, con long video da 90’’ di prodotto per tutti e 4 i brand coinvolti, le cui creatività sono la naturale estensione del contenuto Sit-Com, a partire dagli stessi personaggi e con un taglio molto elegante e quasi “cinematografico”.

Alessandra Giaquinta, Managing Director UM (nella foto), commenta “UM è da sempre un centro media curioso, che vuole andare oltre il media classico. In particolare crediamo molto nella necessità per i brand di innovare e rendere sempre più pervasivo il proprio linguaggio. Per questo il nostro reparto dedicato al Branded Content ha sfidato Publitalia e le Iniziative Speciali, già partner d’elezione di Johnson & Johnson, su un terreno di grande valore ma ancora complesso, quello appunto della generazione di Branded Entertainment nuovi e qualitativi. Ne è nata una collaborazione virtuosa con la Concessionaria, che ha dimostrato come sempre grande vision  ed eccellenza realizzativa. Il risultato è un’operazione “content” a 360°, innovativa sia dal punto di vista del Cliente che dell’Editore, efficace e fresca, di cui andiamo davvero fieri”.

articoli correlati