BRAND STRATEGY

Armando Testa firma la campagna per “il milione di premi” di Esselunga

- # # # #

milione

Per Esselunga il Natale è sempre qualcosa di speciale e quest’anno, insieme all’agenzia Armando Testa, l’appuntamento è anche in televisione con la grande promozione “Un milione di premi per te”.

Questa volta lo spot ci riporta tutti, grandi e piccini, in una vera e propria fiaba e in un mondo incantato in cui tutto è possibile. Il supermercato infatti prende vita da un libro di favole e diventa magico con il potere speciale di trasformare d’incanto tutte le cose: il cibo in bontà, i desideri in realtà e quindi le spese in regali, ma non cento, neanche mille ma “un milione” di regali.
Così da poter dire alla fine che tutti “vinsero felici e contenti”!

Questa è l’idea alla base della nuova campagna di comunicazione di Esselunga ideata, con la direzione creativa esecutiva di Michele Mariani, dall’art director Barbara Ghiotti e dalla copywriter Sara Greco e dedicata a tutte le famiglie.

Esselunga, con il calore di chi da più di 60 anni serve i propri clienti con cura e vicinanza, mette così oggi in scena uno spot di animazione, raccontando attraverso un grande libro pop-up e la voce di Babbo Natale una promozione incredibile ma vera, che ci fa tornare indietro nel tempo, desiderosi di ricevere una sorpresa.

Lo spot, nelle versioni da 40 e 30” è stato prodotto dalla casa di produzione Little Bull con le animazioni di Tax Free e la regia di Franco Tassi.

La campagna è on air su tutti i principali canali tv, cinema, affissione e in parallelo sul web, in stampa e radio. Il media è a cura di Media Italia.

 

Credits

Direzione Creativa Esecutiva: Michele Mariani
Art: Barbara Ghiotti
Copy: Sara Greco
Casa di Produzione: Little Bull
Regia: Franco Tassi
Animazioni: Tax Free

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Armando Testa firma il primo spot istituzionale Ponti. On air dal 25 novembre in tv e sul web

- # # # #

Armando Testa - Ponti

“In ogni piccola goccia c’è qualcosa di grande, Ponti lo sa.” Con questa idea Ponti porta su tutti gli schermi un film suggestivo e coinvolgente, fatto di piccoli istanti di emozione e sapore che raccontano una grande storia: quella che, da oltre 150 anni, fa di Ponti l’Aceto degli Italiani.

Accanto ai film di prodotto – il più recente è quello per l’Aceto di Mele, in cui è la voce dei prodotti stessi a parlare della qualità che li contraddistingue – per la prima volta Ponti racconta di sé, della sua storia, della passione che muove da sempre una famiglia, dei valori e di un saper fare che si tramandano di generazione in generazione, e che ogni giorno fanno sì che l’uva diventi magia, e che quella magia porti il sapore su ogni tavola.

L’essenza della vita, lo scandire del tempo, l’ispirazione, il saper aspettare, l’intensità delle emozioni, la forza della natura: dentro ogni piccola goccia di Aceto Ponti c’è qualcosa di grande, che fa la differenza da più di 150 anni e che trasforma ogni goccia in un patrimonio di esperienza, passione e gusto.

“Il gusto è la missione della nostra famiglia da più di cinque generazioni”, commenta l’AD Giacomo Ponti. “Le nostre origini sono legate alla terra e sono sempre vive nel nostro dna. Coltiviamo il gusto attraverso un impegno totale verso la qualità e, oggi, la tecnologia più avanzata nei processi produttivi ci consente di preservare al meglio e valorizzare la genuinità della natura. Così portiamo sulle tavole di tutto il mondo prodotti che uniscono la grande tradizione italiana del buon cibo con la ricerca di gusti innovativi, ai massimi standard di qualità”.

Girato tra vigneti, laghi, campi di grano alle prime luci dell’alba e raggi di sole che splendono sui grappoli, il film sarà on air dal 25 novembre sia sul web sia in tv, in spazi premium sulle principali emittenti generaliste e satellitari, e verrà accompagnato anche dallo spot Aceto di Mele.

CREDITS
Direzione creativa: Michela Sartorio e Monica Pirocca
Team creativo: Laura Sironi e Marta Agostini
Team Account: Tiziana Travo e Carola Sessa
Regia: Federico Brugia
Regia Food: Vittorio Sacco
Casa di Produzione: Little Bull
Post produzione: Band
Pianificazione: Media Italia
Musica: “Where is my mind” interpretata da Sunday Girl

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Anche quest’anno iRobot e Nital Spa pianificano con Media Italia

- # # #

irobot

È iniziata il 14 ottobre 2018 la campagna pubblicitaria iRobot organizzata da Nital S.p.A., distributore nazionale di successo del brand numero Uno al mondo nelle vendite di robot aspirapolvere.

La collaborazione tra il brand e Media Italia dura da anni e quest’anno affronta la più importante campagna sia in termini d’investimento che di durata. Concentrato su TV, Digital e Social, il piano di comunicazione è volto a stimolare al massimo la richiesta del mercato e a far diventare i prodotti iRobot i più desiderati, ambiti e regalati dell’ultima parte dell’anno.

Un grande progetto che, inoltre, verrà supportato e completato da attività promozionali e piani di demo in store.
Soggetto della campagna, ovviamente, il famoso e celebrato robot aspirapolvere iRobot Roomba, il più diffuso al mondo, una vera celebrity nel mondo dell’aspirazione domestica robotica.

Con oltre 20 milioni di pezzi al mondo, la “famiglia” iRobot si è recentemente ampliata con il nuovo Roomba e5 che, come gli altri modelli, propone un sistema di pulizia a 3 fasi, costituito dal rinnovato sistema a doppie spazzole multi-superficie in silicone, che permettono al robot di lavorare perfettamente su ogni superficie, tappeti compresi, e di raggiungere anche gli angoli più difficili di casa. Inoltre, l’innovativa tecnologia Dirt Detect consente a Roomba di riconoscere le aree più sporche per concentrare lì l’azione pulente.

iRobot Roomba e5, come tutti gli altri Roomba Wi-Fi, sono gestibili con l’applicazione iRobot HOME, disponibile gratuitamente sia per iOS sia per Android, che consente di avviare il robot anche a distanza e di programmarlo per l’intera settimana.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Crescere nel mondo bellissimo di Clementoni. Campagna di Max Information

- # # # #

clementoni

Ogni bambino ha dentro un mondo meraviglioso che aspetta solo di venire fuori: questo è il concept alla base della nuova comunicazione tv e digital di Clementoni, studiata ancora una volta dall’agenzia Max Information.

Il brand di giocattoli, che da sempre porta avanti la filosofia dell’imparare giocando, questa volta mette al centro la fantasia di ogni bambino, che tutti i suoi prodotti sono in grado di stimolare e far emergere. E allora, i bambini scoprono un mondo bellissimo, il loro, fatto di colore, emozioni, numeri, parole.

Un’altra novità per il Natale 2018 che rende protagonisti i bambini in età prescolare e la loro immaginazione, è la console My Clem Box. Ancora, per stimolare la creatività dei bambini, Clementoni ha creato la nuova linea Play Creative, dove attraverso uno spot divertente e indubbiamente “creativo” scopriamo che il disegno in ogni sua forma, aiuta davvero i bambini ad esprimersi.

Continua con ancora più forza ed evolve, la presenza di Clementoni nel mondo della programmazione. con il Clementoni Coding Lab: un percorso di apprendimento della programmazione che inizia sin dalla scuola materna, con il nuovo personaggio Coko.

Tante novità e accanto al brand, sempre, l’agenzia Max Information. Per l’agenzia hanno lavorato gli art Roberto Gargano e Luca D’Ambrosio, i copy Maria Meioli e Marco Cetera. La direzione creativa è di Dario Anania. Pianifica Media Italia.

articoli correlati

NUMBER

XFactor e l’Instant Research di Media Italia. Appuntamento ogni giovedì sera

- # # # #

media italia xfactor

XFactor è partito per il suo dodicesimo anno di trasmissione, un’avventura che inizia tra grandi aspettative e interrogativi, tant’è, ad esempio, che non è ancora noto il nome di chi prenderà il posto di Asia Argento tra i giudici.

Per avere il polso della situazione, Media Italia, società del gruppo Armando Testa, ha condotto una ricerca su Twitter Live durante la trasmissione.

Se fino a poche ore prima era impossibile prevedere la reazione del pubblico alla formazione della giuria, ieri sera si è capito che potremmo aspettarci un recupero nonostante una partenza in sordina degli ascolti.

Media Italia ha posto 4 domande e ha raccolto oltre 5.000 (cinquemila) risposte.

Alla domanda su chi fosse il miglior giudice di questa edizione, Mara Maionchi straccia tutti con il 39% delle preferenze, seguita da Fedez e dal 20% di Asia Argento, alla sua prima apparizione in trasmissione, ma che lascerà a partire dai live per le vicende legate al suo suo di vittima e persecutore in ambito #meetoo.

Sempre secondo la ricerca di Media Italia, Asia Argento ha spaccato il pubblico tra il 68% che ritiene che sia giusta la sua esclusione e un rimanente 32% che ritiene che sia stata compiuta un’ingiustizia.

E non poteva mancare l’ovvio interrogativo su chi dovesse sostituirla e qui Elio ha raccolto un sorprendente 39% dei consensi, seguito da Babi K, mentre è stata un po’ snobbata Nina Zilli.

Mika è ancora presente nel cuore degli spettatori di XFactor. Infatti sono stati moltissimi i messaggi a suo favore, pur essendo il suo nominativo non elencato nel sondaggio, in quanto certamente non presente tra i papabili.

Media Italia, con questo lavoro continua l’esperienza dell’Instant Research: ogni giovedì infatti verrà condotta una ricerca su differenti temi legati alla trasmissione.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Armando Testa comunica la convenienza di Esselunga con una campagna multimedia

- # # # #

esselunga - AT

Armando Testa produce per Esselunga una campagna multimedia dedicata all’importante tema della convenienza, un valore fondamentale della sua offerta, abbinato alla qualità, alla freschezza e al servizio.

La creatività, con il consueto approccio di immagini di sintesi e di grande impatto e un tono leggero, spettacolarizza il tanto caro borsellino della spesa, trasformato in frutta e verdura: un pomodoro, una patata, una fragola e un kiwi infatti diventano i “contenitori” di questo valore della convenienza.

Il tono dei titoli testimonia il vantaggio quotidiano che Esselunga offre ai propri clienti, legandosi alle caratteristiche dei prodotti. Come con la fragola con la quale “C’è più gusto a risparmiare” e con il kiwi con cui chiedere “Kiwi dà più convenienza?” passando per la patata per sottolineare che “Noi non vi peliamo mai” e per finire con il pomodoro per dichiarare che “A risparmiare c’è più sugo”.

 

 

La creatività prevede uno sviluppo in affissione, anche con grandi formati, stampa periodica e quotidiana e sul digital e i social con classico advertising online, rich media, piano editoriale. Nei punti vendita Esselunga i soggetti contagiano gli spazi dalle locandine, alle bilance, alle casse, fino all’abbigliaggio di ascensori e camioncini per la consegna della spesa.

La campagna è stata ideata e realizzata dal direttore creativo Vincenzo Celli e dalla senior art Cristina Macchi. Hanno collaborato con loro per la parte digital Marco Cetera e Luca d’Ambrosio. Il media è a cura di Media Italia.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Time to Refresh: Daikin Italy è in campagna multichannel con Bitmama

- # # # # # #

daikin time to refresh

Daikin Italy, filiale della multinazionale giapponese leader mondiale nei sistemi di climatizzazione e riscaldamento, oltre che per l’intera catena del freddo nell’ambito della refrigerazione, ritorna in comunicazione con una nuova campagna firmata Bitmama: Time to refresh.

Protagonista della campagna è il nuovo climatizzatore Stylish, ultima novità in casa Daikin, progettato e realizzato come un vero e proprio oggetto d’arredamento in grado di coniugare eleganza e funzionalità, integrandosi perfettamente negli ambienti domestici.

La campagna parte da un insight che riguarda la vita quotidiana di tutti: ci sono momenti in cui una persona sente l’esigenza di un refresh, per cambiare o migliorare qualcosa della propria vita o di sé stessa. Con Stylish il refresh diventa una possibilità reale che, da beneficio del prodotto, si trasforma in un meccanismo che genera alternative, cambiamenti, nuovi mondi possibili. Quella che rappresenta una funzionalità del climatizzatore (come per esempio la funzionalità Silent) diventa un espediente narrativo che si declina sulla situazione quotidiana, trasformandola e facendole prendere una direzione diversa e sorprendente. In questo contesto e con un tono fortemente ironico che caratterizza lo storytelling del brand, l’app di Daikin, da attivatore del prodotto, si trasforma in una vera e propria bacchetta magica che rende tutto ciò possibile.

La campagna Time to refresh è multicanale: è stata pensata per declinarsi sia su come stampa, affissioni, comunicazione sul punto vendita e radio, sia, soprattutto, sui canali digitali. Ad occuparsi di tutta la creatività è stata Bitmama.
Sui social network la campagna dà vita a un serie di video che compongono 3 episodi centrali, ognuno dei quali mette in scena un sogno a occhi aperti, un insight di trasformazione legato ai momenti più cruciali della giornata.

La social strategy si sviluppa su tutte le properties di Daikin (Facebook, Instagram, Youtube e LinkedIn) ed è stata pensata e realizzata per sfruttare al meglio i vari formati nativi, tra cui le Instagram Stories e il Programmatic su Youtube. Dai social, lo storytelling si estende anche alla display adv, presidiando i maggiori portali online e canali on line per la fruizione della TV.
Tutta la pianificazione è a cura di Media Italia, la gestione dei canali social è di HUB09 mentre Connexia gestisce tutte le attività di ufficio stampa.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Lines Seta Ultra Notte è on air in tv e sul web con Armando Testa

- # # # #

Armando Testa

È in onda sulle principali emittenti nazionali TV e sul web un nuovo spot di Lines Seta Ultra 20” ideato dall’agenzia Armando Testa.

La nuova comunicazione Lines esalta le caratteristiche del prodotto Lines Seta Notte che, grazie alla maggiore lunghezza e alla straordinaria capacità assorbente, è ideale non solo per la notte ma anche di giorno per chi desidera un’extra protezione.

La protagonista del filmato, una giovane e bella ragazza, si risveglia serena e riposata. L’assorbente Lines Seta Notte che l’ha protetta al massimo per tutta la notte l’aiuterà ora ad affrontare sicura e libera la sua giornata.

Credits

Direzione Creativa: Piero Reinerio,
Art Director: Monica Barbalonga
Copy: Mariarosa Galleano
Regia: Marcello Lucini
Casa di produzione: Little Bull
Musica: “We are together” di Enzo Casucci
Pianificazione: Media Italia

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Max Information firma la campagna dedicata alla D-Box di Valigeria Roncato

- # # # # #

Valigeria Roncato - Max Information

Ci sono giorni in cui tutto sembra andare per il verso giusto, merito, anche, di una vita super-organizzata e ordinata, dove ogni cosa è sempre al suo posto. Anche grazie al nuovo D-Box Roncato: è questa l’idea che guida la creatività del nuovo spot tv firmato Max Information per D-Box, il nuovo combo zaino-trolley di Valigeria Roncato. Regia di Danxzen (Daniele Zennaro) con BlowUp Film.

Nello spot, vediamo in rapida sequenza scene di vita quotidiana con una coppia di maniaci dell’ordine, donna e uomo, che mette a segno con estrema disinvoltura numeri da giocoliere quasi impossibili. Assistiamo al lancio rocambolesco di oggetti di uso domestico che vanno a incastrarsi, con incredibile precisione, nelle loro rispettive custodie: una scarpa nella sua scarpiera, una scatola di cereali sullo scaffale della credenza e così via. Un’iperbole eyecatching che pone l’accento sui concetti di “ordine” e “organizzazione”, che sono anche i plus più importanti del prodotto D-Box Roncato. D-Box, la valigia che si fa in due tra viaggio ed impegni di lavoro per il massimo della comodità e dell’organizzazione.

La tasca posta sul davanti del trolley, si estrae e diventa un comodo zaino, organizzato internamente con tasche per contenere computer, tablet, cellulare e altri oggetti da lavoro e da viaggio. Si puo’ utilizzare tutti i giorni in città e, se si deve viaggiare, lo zaino comodamente entra nel trolley. Lo zaino e il trolley si possono cambiare per un effetto mix e match di colori molto originale! Da qui il claim di chiusura dello spot: “D-Box. Crea la tua combinazione”. La campagna pubblicitaria inizierà il prossimo 21 aprile. Pianifica Media Italia.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Buoni da Generazioni”: i Bastoncini chiudono la prima serie della campagna Balocco

- # # #

balocco bastoncini

Si conclude con lo spot on air dall’11 marzo la prima serie della campagna “Buoni da Generazioni”, il nuovo format di comunicazione Balocco che ha debuttato lo scorso autunno con gli spot d’autore girati dal regista Daniele Luchetti, già vincitore di cinque David di Donatello e di un Nastro d’Oro.

Il nuovo episodio, firmato da Sunny Milano, on air è dedicato a Bastoncini: con un taglio estremamente attuale, lo spot parla di un frollino che risponde ad una delle più comuni intolleranze alimentari e lo fa con una modalità simpatica e giocosa. Il Signor Balocco e il suo nipotino sono in cucina, in compagnia di un amichetto; mentre il nonno prepara la colazione, il nipotino gli pone un problema: il suo amico non può mangiare il latte! Il signor Balocco risolve subito la questione con una confezione di Bastoncini, gustosi ma “senza latte aggiunto”. Vanno bene anche per chi non è intollerante: basta infatti inzupparli nella tazza per avere i Bastoncini con latte aggiunto”.
Con o senza latte, il risultato non cambia: “Buonissimi, Signor Balocco!”, esclamano infatti i bambini.

Questo episodio, dedicato ai Bastoncini Balocco, è il decimo di una vera e propria mini-serie con protagonisti il Signor Balocco e il suo nipotino, un format aperto che si presta ad essere ulteriormente arricchito in futuro.

Con questo spot Balocco conferma ulteriormente la strategicità della divisione frollini per la prima colazione: dal debutto della campagna, questo è il settimo spot dedicato in particolare ai biscotti, il prodotto che ha consentito all’azienda, già ai vertici del mercato della ricorrenza, di diventare il secondo player anche nel mercato dei frollini, cui sta dedicando una massiccia e costante pianificazione.

Anche in questo caso la campagna è on air sulle principali emittenti generaliste e satellitari, la pianificazione è di Media Italia.

CREDITS
Agenzia di Pubblicità: Sunny Milano
Direttori creativi: Marco Calaprice, Antonio Cirenza
Direttore Clienti: Francesco Bruti
Casa di Produzione: Brand Cross
Executive Producer: Emanuela Cavazzini
Producer: Stefano Renolfi
Colonna Sonora: Sing Sing
Pianificazione: Media Italia

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Balocco, “Buoni da generazioni”: on air dal 7 gennaio l’episodio dedicato alle Faccine

- # # # # #

Balocco

Il 2018 inizia per Balocco all’insegna di un’intensa pianificazione dei nuovi spot della campagna “Buoni da generazioni”, dedicati ai frollini da prima colazione: dopo le Zuppole, in onda nella prima settimana di gennaio, sono protagoniste in TV le Faccine, dal 7 al 13 gennaio.

Lo spot racconta un momento tipico della vita familiare di questi giorni: ritroviamo il Signor Balocco a bordo del furgoncino rosso, mentre accompagna a scuola il suo nipotino. Al piccolo, che esprime la sua preoccupazione per il tema in classe, il nonno cerca di strappare un sorriso offrendogli il cacao e le nocciole delle allegre Faccine. Mentre si avvicina ai compagni di classe, il giovane Balocco finalmente sorridente esclama: “Buonissime, Signor Balocco!”.

Da questo episodio emerge fortemente la vicinanza di Balocco con la realtà delle famiglie dei consumatori, che si evidenzia non solo nella coppia nonno-nipote come rappresentante del DNA famigliare dell’azienda e del brand, ma anche nella scelta di raccontare momenti di vita quotidiana divertenti e piacevoli ma realistici.

L’episodio Faccine è il sesto dedicato ai frollini della campagna TV “Buoni da generazioni”, il nuovo format di comunicazione ideato dall’agenzia Sunny di Milano e firmato dal regista Daniele Luchetti (vincitore di cinque David di Donatello e di un Nastro d’Oro), dallo scenografo Paki Meduri (Gomorra – La serie) e dal direttore della fotografia Umberto Manente.

CREDITS
Agenzia di Pubblicità: Sunny Milano
Direttori creativi: Marco Calaprice, Antonio Cirenza
Direttore Clienti: Francesco Bruti
Casa di Produzione: Brand Cross
Executive Producer: Emanuela Cavazzini
Producer: Stefano Renolfi
Colonna Sonora: Sing Sing
Pianificazione: Media Italia

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Armando Testa firma la campagna di lancio dei nuovi rotoli Cuki Alluminio

- # # # #

Armando Testa - Cuki Alluminio

È on air dal 26 novembre il primo dei due film della campagna di lancio di Cuki Alluminio a trama goffrata, la nuova tecnologia studiata per avvolgere e proteggere meglio il cibo.

I due film che la compongono, ciascuno da 10”, dimostrano la superiore resistenza e avvolgenza di Cuki Alluminio utilizzando lo stesso linguaggio ironico e impattante delle fortunate campagne precedenti delle vaschette e dei sacchetti gelo. Anche i soggetti di questa campagna, infatti, sono girati con la tecnica dello “stop motion” e rappresentano in chiave umoristica una modalità di utilizzo del rotolo di alluminio molto efficace nel descrivere i plus del nuovo prodotto.

Nel soggetto “Lanciatore di coltelli” vediamo così un pollo, legato a un tagliere rotante, venire bersagliato da un lancio di patate fritte che rimbalzano sulla sua “corazza” di alluminio Cuki. Nel soggetto “Incantatore” in onda dal 3 dicembre, invece vediamo un granchio che, suonando una conchiglia, incanta un serpente di rotolo d’alluminio, salvo poi venirne avvolto d’improvviso.

Pianificata da Media Italia sulle principali emittenti Tv satellitari e digitali terrestri la campagna è firmata Armando Testa.

La direzione creativa esecutiva è di Michele Mariani, con lui hanno lavorato l’art director Dario D’Angelo ed il copywriter Daniele Bona. La produzione dei film è curata da Little Bull, con la regia di Augusto Storero.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Balocco torna on air con tre nuovi episodi dedicati al Natale. Firma Sunny Milano

- # # # #

Balocco

Continua la campagna di comunicazione Balocco “Buoni da generazioni”, con tre nuovi episodi natalizi, on air dal 26 novembre al 21 dicembre.
Nei nuovi spot incontriamo nuovamente il Signor Balocco e suo nipote, in tre diversi soggetti: confermati i protagonisti Pandoro e Mandorlato, quali grandi classici del Natale, mentre viene presentato per la prima volta il Mandorlato Cuore d’Oro, tra le principali novità del Natale 2017.

La magica atmosfera natalizia che pervade i tre spot valorizza ulteriormente i capisaldi del nuovo format di comunicazione Balocco: i valori di qualità, tradizione e famiglia si arricchiscono di un coinvolgimento emotivo più profondo, grazie al realismo delle scene di vita raccontate, così simili alla vera quotidianità delle settimane che precedono le feste.

Nell’episodio dedicato al Mandorlato, entriamo nella casa del Signor Balocco, dove si sta svolgendo la festa di Natale, e quale occasione migliore per svelare al nipote i segreti della ricetta del dolce simbolo di Balocco, con l’esclusiva glassa alle nocciole, ricca di mandorle e granella di zucchero.
Nello spot dedicato al Pandoro, si racconta il momento speciale della mattina degli ultimi giorni di scuola, prima delle vacanze natalizie, e “l’ottima idea” di portare in classe il regalo più soffice per festeggiare insieme.
Dalle finestre della casa addobbata si scorge, sotto una candida nevicata, la sagoma del Castello di Fossano: è una delicata pennellata che sottolinea il legame dell’azienda per il luogo in cui opera dal 1927.

Un terzo episodio vede invece i nostri protagonisti nella fabbrica del Signor Balocco, dove, con simpatica complicità e tenerezza, viene presentato il Mandorlato Cuore d’Oro, il nuovo panettone “goloso come il Mandorlato e delicato come il Pandoro!”.

Nello scorrere degli episodi, tra un consiglio benevolo e una prova d’assaggio, nonno e nipote si scoprono sempre più complici al suono dell’ormai famoso claim “Buonissimo Signor Balocco!”.

Come per ogni film di Natale che si rispetti, anche gli episodi della miniserie Balocco vantano uno staff illustre: dal regista Daniele Luchetti allo scenografo Paki Meduri, al direttore della fotografia Umberto Manente. I tre soggetti si alterneranno per oltre tre settimane sulle principali emittenti generaliste, digitali e satellitari.

CREDITS
Agenzia di Pubblicità: Sunny Milano
Direttori creativi: Marco Calaprice, Antonio Cirenza
Direttore Clienti: Francesco Bruti
Casa di Produzione: Brand Cross
Executive Producer: Emanuela Cavazzini
Producer: Stefano Renolfi
Colonna Sonora: Sing Sing
Pianificazione: Media Italia

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Esselunga porta lo “Straordinario Quotidiano” al centro del nuovo percorso di comunicazione. Creatività di Armando Testa

- # # # #

campagna Esselunga

La nuova campagna Esselunga, creata da Armando Testa, riporta sul palcoscenico il prodotto come icona, come per le comunicazioni di maggior successo della sua storia, e lo tratta con fantasia, energia e simpatia coniugando uno stile unico con un linguaggio contemporaneo.

Protagonisti infatti sono una serie di simpatici personaggi che creano un nuovo linguaggio per parlare di qualità e convenienza tutti i giorni. Sono fatti di frutta, verdura e non solo e, in rappresentanza di tutti i prodotti, comunicano, ricalcando le espressioni tipiche degli emoji, le emozioni che solo Esselunga sa dare ai suoi clienti.

Partendo dai valori più istituzionali, attraversando i servizi, per arrivare fino agli sconti e alle offerte i nuovi personaggi comunicano un mondo fatto non solo di esperienza ma anche di accoglienza, servizio e selezione.

La campagna utilizza codici universali e attuali, entrati recentemente a far parte del nostro linguaggio quotidiano, rendendola così moderna e coinvolgente e riuscendo a rendere la convenienza un valore più ampio del solo risparmio.

E se la qualità e la convenienza di Esselunga sono in grado di generare emozioni tanto da dare vita ai propri prodotti, questo accade perché ogni giorno da 60 anni in tutti i punti vendita si può trovare qualcosa di straordinario e concederselo tutte le volte che si vuole. Da qui il nuovo pay off “Esselunga. Straordinario Quotidiano” che accompagnerà la marca nel suo nuovo percorso di comunicazione.

Il piano di comunicazione parte da oggi in affissione (con maxi formati a Milano e Roma), su stampa quotidiana e periodica, in radio e sul digital.

La campagna è stata ideata dal team creativo Armando Testa.
La pianificazione media è a cura di Media Italia.
La declinazione digitale è a cura di TDH, unit digital del Gruppo.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Onorato Armatori naviga italiano con Armando Testa. Campagna in bianco e nero

- # # # #

onorato armatori

 

La competenza, la passione e la dedizione degli equipaggi delle navi del gruppo Onorato Armatori sono gli ingredienti della sua ultima campagna stampa realizzata da Armando Testa.

Protagonisti sono il comandante Antonio Scotto di Ciccariello, il nostromo Giovanni Malinconico, il commissario Stefania Meloni e l’allievo ufficiale Silvia Galigani ognuno con il suo sorriso e il suo orgoglio di appartenenza a sottolineare la mission del gruppo Onorato a difendere la migliore tradizione dei marittimi italiani.
Le immagini li ritraggono a bordo, dove quotidianamente svolgono il loro lavoro, con un trattamento virato in bianco e nero e contrastato che aggiunge impatto e fierezza alla loro figura.

La campagna è stata realizzata dall’art director Sebastien Sardet.
Gli scatti sono stati realizzati dal fotografo Marco Pignatelli che, in navigazione fra Livorno e Olbia, ha ritratto i protagonisti al lavoro.

La campagna è on air in questi giorni su stampa quotidiana e periodica e svelerà progressivamente tutti i suoi soggetti.
Il media è a cura di Media Italia.

(Patrizia Pastore)

articoli correlati