BRAND STRATEGY

Coca-Cola celebra il Natale 2013 con un nuovo spot ispirato all’altruismo di Babbo Natale

- # # # # # # #

Coca-Cola, da sempre interprete dello spirito di felicità e ottimismo che caratterizza il Natale, con il suo nuovo spot natalizio esorta le persone a celebrare la festa più bella dell’anno lasciandosi ispirare dallo spirito di Babbo Natale. Perchè la magia del Natale nasce da valori come la gentilezza, l’altruismo e la condivisione, che ciascuno può riscoprire per portare un cambiamento positivo nel mondo.

Lo spot, il cui adattamento italiano è stato curato da McCann Worldgroup, è intitolato “Shooting Star”. È on air a partire dal 17 Novembre per sei settimane, sulle principali reti televisive nazionali nella versione da 30’’, e su Youtube nella versione da 60’’. Sulle note di una reinterpretazione del classico di Elvis Presley “Can’t Help Falling in Love”, il filmato mostra Babbo Natale intento a lanciare una stella cadente che, volando nel cielo, ispira nelle persone che la guardano sentimenti di ottimismo e le incoraggia a svolgere buone azioni e atti di gentilezza.

Lo spot è basato sull’idea che sono le persone comuni a creare la vera magia del Natale, ed è stato realizzato per ispirarle a superare l’individualismo che caratterizza la vita di tutti i giorni, e condividere con gli altri emozioni ed esperienze, proprio nel periodo dell’anno in cui si è più aperti allo stare insieme. Con questa campagna, Coca-Cola ancora una volta desidera celebrare coloro che, con il loro ottimismo, spingono gli altri a tirare fuori il meglio di sè, per rendere il mondo un posto migliore e per guardare al futuro con ritrovata fiducia.

Fabrizio Nucifora, Direttore Marketing di Coca-Cola Italia, spiega: “Il Natale è da sempre il momento dell’anno che maggiormente esprime i valori propri del mondo Coca-Cola: ottimismo, felicità e condivisione. Attraverso questo spot vogliamo celebrare la fiducia che tutti noi abbiamo nelle persone e in un mondo migliore. Se anche Babbo Natale crede in noi, perchè non dovremmo credere in noi stessi e nella possibilità di migliorare il mondo che ci circonda?”.

Nel corso delle sei settimane di messa in onda, i contenuti dello spot saranno ripresi anche sui social network, con post a tema sulle pagine Facebook  e Twitter di Coca-Cola.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Initiative & McCann Worldgroup premiano il talento del taleggio DOP

- # # #

Initiative, network globale di comunicazione parte di IPG Mediabrands, parte del gruppo IPG, si occupa nuovamente della pianificazione di “Taleggio DOP. Talento in cucina”, dopo i due flight della scorsa primavera e dell’estate.
La campagna multisoggetto, ideata da McCann WorldGroup a sostegno di uno dei formaggi DOP più apprezzati dai gourmet e dalle potenzialità sorprendenti, gioca sull’assonanza tra il nome del formaggio e la parola talento. Attraverso una serie di combinazioni creative, infatti, si associano le virtù dei protagonisti degli spot al Taleggio stesso, invitando gli appassionati di cucina ad unire il proprio talento a quello dell’originale Taleggio DOP per creare gustose ricette sempre nuove da condividere su Facebook www.facebook.com/taleggiatori Grazie al suo sapore inconfondibile e alla sua versatilità, infatti, il Taleggio ha un vero e proprio talento nel rendere ogni piatto irresistibile.
La campagna sarà on air dal 22 settembre al 12 ottobre prevede due spot da 20’’ e 7’’ che andranno in onda sul circuito de La7 TV.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

McCann Worldgroup firma il lancio delle Calde Merende dei Sofficini Findus

- # # # # #

I Sofficini Findus tornano in comunicazione con il camaleonte Carletto per presentare le nuove Calde Merende. La campagna tv è firmata da McCann Worldgroup ed è on air da metà settembre.

 

Nello spot Carletto e il suo amico organizzano un merenda party per far assaggiare a tutta la città la novità di casa Findus nelle due varianti Pomodoro e mozzarella e Prosciutto Cotto e Formaggio.

 

La campagna è stata ideata da Barbara Capponi, art e direttore creativo, e Filippo Santi, copywriter, con la direzione creativa esecutiva di Alex Brunori. La produzione è stata curata da Moviemagic, con la regia di Dario Piana.

 

CREDITS

Executive Creative Director: Alex Brunori
Art e Creative Director: Barbara Capponi
Copywriter: Filippo Santi
Executive Producer: Fabio Cimino
Client Director: Roberta Cutuli
Account Supervisor: Michele Blasi

CdP: Movie Magic International
Regia: Dario Piana
Fotografia: Stefano Morcaldo

Montaggio: Paolo Forestale
Post Produzione video e color correction: Edi-Milano
Post Produzione audio: Suoni – Roma

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

McCann Worldgroup porta in tv le Tagliatelle ai Funghi Porcini di 4 Salti in Padella

- # # # #

Le Tagliatelle ai Funghi Porcini di 4 Salti in Padella Findus tornano in tv nella nuova campagna pubblicitaria realizzata da McCann Worldgroup.

 

 

Lo spot diretto dalle registe americane Margaret & Joy vede protagoniste le Tagliatelle ai Funghi Porcini di 4 Salti in Padella e dà particolare risalto agli ingredienti base della ricetta, per esaltarne la freschezza e la naturalezza. Le immagini della campagna pubblicitaria raccontano le fasi della preparazione del piatto fino all’assaggio finale, in un crescendo di arte e gusto dedicato ad un target che ama la prelibatezza di piatti gustosi, contraddistinti da sapori decisi.

 

La campagna pubblicitaria è stata ideata da Chiara Castiglioni (copy) e Velia Mastropietro (art), con la direzione creativa esecutiva di Alex Brunori.

 

 

CREDITS

Executive Creative Director: Alex Brunori
Strategic Planner: Gianluca Ruggiero
Art Director: Velia Mastropietro
Copy Writer: Chiara Castiglioni
Account Director: Roberta Cutuli
Account Supervisor: Moony Cusano

articoli correlati

BRAND STRATEGY

McCann Worldgroup porta in tv i nuovi Fish Burger di Capitan Findus

- # # # #

Arrivano i nuovi Fish Burger di Capitan Findus per conquistare i teenager e McCann torna a bordo del veliero del Capitano, iconico portavoce dell’azienda, per presentare il nuovo prodotto.

 

Lo spot tv da 30 secondi racconta di un gruppo di ragazzi esperti velisti che, affaccendati nel fare manutenzione ai loro laser, notano un veliero a largo e decidono di raggiungerla. Parte la competizione, i ragazzi mettono in acqua le loro barche aiutandosi l’uno con l’altro. E’ una gara tra amici, ma è pur sempre una sfida e i ragazzi si impegnano mettendo in pratica tutto ciò che hanno imparato. Arrivati vicino al veliero trovano Capitan Findus – interpretato da Norbert Thomas – che dopo aver insegnato ai ragazzi a leggere i venti e a navigare, ora assiste alla loro discesa in mare aperto e li accoglie offrendo loro il meritato pranzo.

 

La campagna è stata ideata da Chiara Castiglioni (copy) e Velia Mastropietro (art), con la direzione creativa esecutiva di Alex Brunori e la regia di Barney Cokeliss.

CREDITS
Executive Creative Director: Alex Brunori
Strategic Planner: Gianluca Ruggiero / Federico Lodolini
Art Director: Velia Mastropietro
Copy Writer: Chiara Castiglioni
Account Director: Roberta Cutuli
Account Supervisor: Moony Cusano
Account Executive: Eliana Grandolfo
Executive Producer: Fabio Cimino

CdP: Mercurio Cinematografica

Regia: Barney Cokeliss
Producer: Ale Cavriani
Executive Producer: Francesco Pistorio
Regia Food: Luca Perazzoli
Fotografia: Manfredo Archinto
Montaggio: Marco Ferrara
Musica: “Green Mandolin” – Monster Music
Post Produzione video: You Are, Milano
Post Produzione audio: Suoni – Roma
Telecinema: Adriano Mestroni – The Band
Home Economist: Francesca Alberoni
Post Produzione audio: Suoni – Roma
Home Economist: Paola Pozzi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air il secondo spot televisivo “Condividi una Coca-Cola”

- # # # # # #

La prima cotta estiva, i giochi da spiaggia, la sabbia che scotta, i falò, i tuffi e, ovviamente, i nuovi incontri… Sono solo alcune delle scene e dei concetti chiave del nuovo spot televisivo della campagna “Condividi una Coca-Cola”. Dopo la rivelazione del progetto con un filmato che incarnava perfettamente lo spirito di condivisione tra due amici, per tutto luglio Coca-Cola racconta la campagna con un nuovo spot che giocherà sul tema dell’estate e della condivisione.

Il nuovo soggetto pone l’accento sugli incontri e sulle avventure estive, invitando  i giovani a regalare una Coca-Cola personalizzata a chi ti piace, a chi ti fa sorridere, a chi vorresti conquistare o semplicemente a chi vorresti conoscere… questo perché: “le migliori estati son quelle che condividi!”. A supporto del progetto è stata ideata un’importante campagna integrata di marketing, che ha visto un notevole investimento pubblicitario e il coinvolgimento di molteplici canali.

I due spot televisivi, i radiocomunicati, la campagna stampa, affissione, le attività di comunicazione sul web e sui social media, sono state realizzate da McCann Worldgroup. La pianificazione è curata da Starcom Italia. Oltre alla tv, sono previsti spot radiofonici, affissioni, digital e verrà realizzata un’estesa campagna di comunicazione all’interno dei punti vendita, che coinvolgerà oltre 12mila punti della grande distribuzione e 37mila bar.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cannes day five: solo 5 i film italiani in short list

- # # # # # # # #

Oggi era il giorno di una delle categorie più attese al Festival di Cannes, i Film Lions. Sono soltanto 5 i progetti italiani che possono ancora sperare in un leone. Nella lista troviamo Saatchi & Saatchi con il film “Anachronism” di Toyota; Publicis con “The Candidate” di Heineken e con “Burn Visions” di The Coca-Cola Company; McCann World Group per “The Profiteers” di Fiorucci Food e, infine,  Y&R con il “Silent Movie” dell’Organizzazione no profit Progetto Itaca.

Nella foto il gruppo dei giurati della categoria Film Lions. Al centro, il Presidente Sir Jon Hegarty

 

in allegato la short list dei Film Lions

 

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Condividi una Coca-Cola”, le lattine personalizzate in tv con McCann Worldgroup

- # # # # # # #

Conclusa con successo la fase teasing della campagna “Condividi una Coca Cola”, il colosso americano torna in tv con un inno alla condivisione firmato da McCann Worldgroup. Condivisione e amicizia sono alla base del nuovo spot che ha per protagonisti due amici, Lorenzo e Matteo che hanno, da sempre, diviso tutto.

Inizia così la seconda fase con lo spot televisivo on air dal 2 giugno. La storia punta sulla condivisione in modo divertente e ironico, i due ragazzi parlano del loro legame e delle loro avventure estive, incoraggiando tutti a condividere una Coca-Cola con il proprio migliore amico. La creatività dei due spot televisivi,  dei radiocomunicati, la campagna stampa, affissione, le attività di comunicazione sul web e sui social media, sono state realizzate da McCann Worldgroup. La pianificazione è curata da Starcom Italia. Oltre alla tv, sono previsti spot radiofonici, una pianificazione su stampa e affissioni e verrà realizzata un’estesa campagna di comunicazione all’interno dei punti vendita, che coinvolgerà oltre 12mila punti della grande distribuzione e 37mila bar.

Con il progetto “Condividi una Coca-Cola”, il celebre logo sulle bottiglie e lattine di Coca-Cola, Coca-Cola light e Coca-Cola Zero sarà sostituito, fino ad agosto, dai 150 nomi propri più diffusi in Italia (da Alessandra a Valentina, da Andrea a Stefano), ma non solo…. protagonisti anche i nomi generici (“mamma”, “amico”, “il prof”, “la squadra”) e i modi di dire più comuni e popolari tra il pubblico di giovani consumatori (come: “Lo Zio”, “Il Socio” ,“Il Fenomeno” , “La VIP”, “La Stilosa”, “Il Genio”).

A supporto del progetto è stata ideata un’importante campagna integrata di marketing, che ha visto un notevole investimento pubblicitario e il coinvolgimento di molteplici canali.

La fase “teasing” della campagna, che si è da poco conclusa, mirava a coinvolgere, attraverso un’articolata attività di Brand PR, un ampio spettro di influencer a vario titolo (vip, giornalisti, blogger, etc). I risultati sono stati straordinari con più di 20 milioni di impressions (tra Twitter, Facebook e Instagram) e tre video teaser dedicati al progetto postati sul canale YouTube di Coca-Cola.

Grazie a questa campagna, i giovani potranno trascorrere un’estate all’insegna dell’amicizia e della condivisione, divertendosi a cercare sulle confezioni i nomi di parenti e amici: le lattine e le bottiglie diventeranno regali unici e collezionabili, il pretesto per socializzare e attaccar bottone in spiaggia come in città, ma anche icone da esibire o oggetti da regalare per condividere una Coca-Cola in allegria.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Fiorucci on air con un’ironica campagna firmata McCann Worldgroup Italia

- # # # # #

Tutti mangiano. Alcuni più di altri. Scatta Prosciuttopoli: la prima campagna sulla corruzione in stile “mockumentary”, pensata da McCann WordGroup per il rilancio del brand Fiorucci, marchio acquisito lo scorso anno dalla spagnola Campofrio. Una campagna incentrata su un caso di grande attualità, il primo fenomeno in Italia di campagna pubblicitaria in stile “mockumentary”, che con estrema lucidità e ironia prende spunto dal numero impressionante di scandali e di vicende legate a fatti di corruzione che si susseguono nel nostro Paese. Ma questa volta le tangenti hanno la forma e il sapore di un’irresistibile tentazione: i salumi.

L’innovativa campagna ha visto l’on air in TV in un formato insolito da 90”, il giorno successivo alle elezioni – oltre a una campagna digitale integrata con l’utilizzo delle principali piattaforme social. L’idea della nuova campagna Fiorucci, nasce da quelle che oggi sono considerate, purtroppo anche all’estero, due peculiarità italiane: l’Italia è sicuramente il Paese con il più straordinario patrimonio culinario, di cui Fiorucci e la tradizione norcina che rappresenta sono accreditati ambasciatori, ma è anche uno dei paesi più corrotti d’Europa. Durante lo scorso anno e nei primi mesi del nuovo, gli scandali legati alla corruzione si sono susseguiti a un ritmo impressionante. Abbiamo masticato più corruzione che mortadelle e questo ha offerto lo spunto per una campagna innovativa. “La comunicazione deve essere sempre perfettamente inserita nello spirito dei tempi e mai, come oggi, deve far parlare, per guadagnare lo spazio di attenzione che una volta bastava comprare”, dice Alex Brunori, Direttore Creativo Esecutivo di McCann WorldGroup Italia.

“Per il rilancio di Fiorucci siamo partiti da una considerazione sulla corruzione dilagante in Italia, una corruzione culturale prima ancora che penale, un nervo scoperto del Paese che ci riguarda tutti. Parafrasando Gaber: non temo la corruzione in sé, temo la corruzione in me”, sottolinea Gianluca Ruggiero, Chief operating officer di McCann Worldgroup Italia.“Il messaggio è chiaro e forte”, conclude Eric Villain, Direttore Marketing e R&D di Cesare Fiorucci S.p.A. “Il budget limitato, l’iper frammentazione del mercato e la difficoltà di emergere, ci hanno fatto puntare, per annunciare il nuovo posizionamento Fiorucci, sull’impatto e la creatività, scommettendo tutto su una comunicazione che va ben oltre la semplice e banale tradizione, sia per la scelta dei messaggi che dei mezzi, arrivando in maniera dirompente sul pubblico italiano non solo con uno spot TV, ma anche attraverso impattanti attività con i social network. Tutto questo senza però dimenticare la nuova norcineria, di cui Fiorucci è grande interprete, la genuinità e il saper fare come una volta con la continua ricerca ed elaborazione delle migliori ricette e l’esperienza palatale unica che si prova assaporando i prodotti Fiorucci”.

Con la direzione creativa esecutiva di Alex Brunori hanno lavorato il direttore creativo e art Gaetano Del Pizzo con la copywriter Francesca Pagliarini. Per il film, prodotto dalla Mercurio Cinematografica e girato in tre giorni tra Milano e provincia, il team creativo si è avvalso della regia di Nico Perez Veiga (talento argentino, pluri-premiato a Cannes).

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il talento del Taleggio DOP si riscopre in TV con McCann

- # # # #

La nuova campagna TV del Consorzio Tutela Taleggio, on air con un primo flight dal 24 febbraio al 9 marzo su La7 e con un secondo flight in autunno, è firmata da  McCann Worldgroup e la pianificazione media a cura di Initiative. Con la direzione creativa esecutiva di Alex Brunori, hanno lavorato al progetto Chiara Calvi (Creative Director) e Claudia Cannizzaro (Copywriter). La regia è di Luca Perazzoli, la casa di produzione è Kume.

L’obiettivo del nuovo progetto di comunicazione è l’incremento della frequenza d’acquisto e per questo l’agenzia ha lavorato strategicamente ideando una campagna multisoggetto che permettesse di esaltare il potenziale sottovalutato del Taleggio, facendo riscoprire agli appassionati di cucina un formaggio versatile, capace di trasformare facilmente ogni ricetta.

I 3 spot da 20“ (con adattamenti a 7”) lo dimostrano, presentando sfiziose ricette – una per ogni spot – preparate dai tre protagonisti che grazie al Taleggio dimostrano il proprio talento in cucina. Da qui il claim “Taleggio DOP. Talento in cucina”, che gioca sull’assonanza tra il nome del formaggio e la parola talento, riferita sia ai protagonisti degli spot che al Taleggio stesso, capace con il suo sapore inconfondibile di rendere speciale ogni piatto, valorizzando ogni ingrediente. Il Taleggio diventa così un must della cucina, perché grazie al suo talento assicura sempre un risultato sorprendente.

L’invito, per tutti gli appassionati di cucina, è di unire il proprio talento a quello dell’originale Taleggio DOP, provando tutte le ricette che verranno pubblicate su Facebook (facebook.com/taleggiatori).

articoli correlati