AGENZIE

McCann Worldgroup Italia si aggiudica l’advertising di Mutti

- # # #

McCann - Mutti

Dopo una prima collaborazione in ambito principalmente digital su Salse e Sughi, Mutti, azienda parmense leader nella lavorazione del pomodoro da oltre quattro generazioni, sceglie di affidare la firma creativa della sua comunicazione su tutta la Marca a McCann Worldgroup Italia.

Nello specifico, l’incarico prevede la gestione di tutte le attività above the line e la realizzazione della nuova brand campaign dello storico marchio italiano.

L’azienda Mutti rappresenta un’eccellenza italiana nel food, conosciuta in tutto il mondo per la produzione del cosiddetto “oro rosso”, concentrato, passata e polpa di pomodoro sono tra le soluzioni più apprezzate a livello internazionale. Negli ultimi anni l’azienda sta lavorando all’ampliamento della gamma di prodotti cercando di non snaturare la pregiata materia prima, l’ambiente Mutti è dinamico, stimolante e ricco di novità, aspetti che non mancheranno nella nuova campagna di brand.

Daniele Cobianchi, CEO McCann Worldgroup Italy, commenta: “Siamo orgogliosi di essere stati scelti da un’altra grande eccellenza enogastronomica italiana e siamo sicuri che la nostra partnership sarà di grande successo”.

Nella foto: Daniele Cobianchi insieme a Maria Rosa Musto, Chief Operating Officer McCann Italy.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Bauli lancia la nuova campagna di Natale “Il piano di Giacomo”. Firmano McCann e The Family, pianifica PHD Italia

- # # # # # # #

Bauli - McCann

Al via l’atteso evento di lancio della nuova campagna di Natale Bauli, dedicata al classico Pandoro di Verona: un immancabile appuntamento che apre ufficialmente il periodo natalizio degli italiani. Oltre allo spot, on air dal 2 dicembre in un formato da 45” e 30’’, la campagna si articola in un’attività crossmediale: dal 29 novembre disponibile un video nel formato da 70’’.

La nuova campagna “Il piano di Giacomo” mantiene, in linea con lo stile di comunicazione di Bauli, un approccio contemporaneo, vicino alla realtà della famiglia italiana in tutte le sue molteplici composizioni. La storia, leggera e con una narrazione originale, cattura il pubblico emozionando attraverso il racconto del profondo gesto d’amore compiuto da un bambino per rendere felice la sua mamma.

Il nuovo spot Bauli

Il film, tenero, dolce ed emozionante, racconta lo straordinario rapporto madre e figlio, messo in risalto da un profondo gesto d’amore. Giacomo, acuto e ingegnoso bambino di 8 anni, e Aldo, scapolo di 35 anni, sono i vicini di casa protagonisti del film.

Il piccolo Giacomo dedica tutte le sue energie alla realizzazione di un grande desiderio: sorprendere e rendere sua mamma Anna felice il giorno di Natale. Per raggiungere questo intento il bambino inventa mirabolanti scherzi e ingegnose macchinazioni ai danni di Aldo per costringerlo a incontrare e conoscere proprio la sua mamma.

Dopo il lancio delle palle di neve e il susseguirsi di una serie di scherzi, Aldo, stanco delle diavolerie del piccolo Giacomo, decide di parlare con i genitori del bambino: non appena suona il campanello un meccanismo si aziona e, come per magia, un Pandoro Bauli finisce tra le sue braccia proprio nel momento in cui Anna apre la porta. Giacomo osserva la scena tutto soddisfatto: dall’incontro tra i due, infatti, nasce qualcosa di speciale e tutti festeggiano insieme allegramente il Natale con una fetta di Pandoro.

L’intensità emotiva del racconto è accompagnata dallo storico brano “A Natale puoi” che, partendo da una base strumentale, assume un andamento più leggero e giocoso, culminando con un inciso cantato fino alla fine del film.

 

 

La campagna crossmediale di Natale

Con la regia di Matthieu Mantovani, il nuovo film è stato realizzato dalla casa di produzione The Family, sotto la direzione creativa di McCann Worldgroup Italia.

Lo spot nei formati lunghi da 45” e 30” andrà in onda dal 2 dicembre sulle principali emittenti nazionali.

Per coinvolgere il pubblico dei più giovani, la campagna – pianificata da PHD Italia – sarà anticipata da un’intensa attività crossmediale sui social network rafforzata dalla creazione di un sito Internet dove poter approfondire le curiosità del backstage e vedere il film in versione più lunga.

Credits “Il piano di Giacomo”

Agenzia: McCann Worldgroup Italia
Senior Account Director: Roberto Donati Copywriter: Chiara Castiglioni
Art Director: Edoardo Aliata
Chief Creative Director: Alessandro Sabini

Agenzia media: PHD Italia
Direttore: Paola Aureli
Account Manager: Matteo Zelger
Communication Planning Manager: Anna Venturini
Communication Planner: Giulia Zanoletti
Communication Planner: Jennifer Ramanzini

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

McCann Worldgroup Italia, Banco Alimentare e la Dieta Redistributiva

- # # # # # #

McCann - Banco Alimentare

In una società in cui il consumatore medio acquista una quantità di cibo di gran lunga superiore al suo fabbisogno reale, sempre più frequente sentir dire in giro la frase: “Devo mettermi a dieta!”. Sembra una contraddizione ma è la realtà, ecco un rivoluzionario metodo che permette a chi ha cibo in abbondanza di dimagrire senza sacrificio e a chi la dieta non la sceglie, ma la fa forzatamente, di sfamarsi.

È la Dieta Redistributiva, un’intuizione di McCann Worldgroup Italia, promossa dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus, l’associazione che si occupa del recupero delle eccedenze alimentari e della redistribuzione alle strutture caritatevoli. La campagna è stata realizzata in occasione della 22esima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, uno degli eventi che raccoglie maggiore solidarietà in tutta Italia, in partenza il prossimo sabato 24 novembre. Dal 1997 sono infatti, centinaia le persone che si sono messe a disposizione per aiutare chi ha più bisogno e anche quest’anno torna l’appuntamento solidale in tutta Italia.

Lo spot firmato McCann Worldgroup Italia propone in una chiave leggera ed ironica un tema complesso, come la difficoltà di alimentarsi che accomuna tante persone, e sposta l’attenzione verso chi sceglie consapevolmente di fare una dieta, si priva del cibo e può così donarlo a chi ne ha più bisogno. Un’alternativa semplice che è anche un’opportunità per non buttare via il cibo in eccesso.

La campagna, oltre che la tv, coinvolge anche social e digital, con un long take del video ad hoc e il coinvolgimento di vari influencer. La parte web (curata da Reprise) è già on air da qualche giorno.

Credits
Agenzia: McCann Worldgroup Italia
Chief Creative Officer: Alessandro Sabini
Art Director: Riccardo Daverio
Copywriter: Veronica Casini
Produzione: ComboCut
Digital Agency: Reprise

 

articoli correlati

AGENZIE

McCann Worldgroup Italia si aggiudica anche Vichy. Si parte con Dercos Technique

- # # #

Vichy - McCann

Nella prima parte del 2018, McCann Paris aveva ottenuto la gestione del budget pubblicitario in terra francese. Ora si concretizza anche la partnership Vichy con McCann Worldgroup Italia, scelta per la lunga ed efficace collaborazione a fianco del gruppo L’Oréal Italia, di cui Vichy fa parte.

La prima campagna che suggella la collaborazione tra Vichy e McCann Worldgroup Italia riguarda Dercos Technique, il prodotto contro la caduta di capelli.

La campagna è frutto di un lavoro che ha coinvolto il team di McCann Paris, che ha sviluppato il concept creativo, e quello italiano che si è occupato dello shooting delle interviste video ad autentici consumatori italiani che hanno testato l’efficacia del trattamento. L’output finale, sia fotografico che video, sarà utilizzato in tutto il circuito internazionale del brand.

La campagna tv si è focalizzata sull’esperienza di una neomamma e un giovane manager, che hanno raccontato il loro rapporto con la caduta dei capelli, prima e dopo l’utilizzo di un prodotto della linea Dercos Technique. La campagna è on air con spot tv, su stampa e web fino al 27 ottobre. Numerose sono anche le vetrine dedicate in farmacia.

Stefania Fabiano, Direttore Generale Cosmétique Active L’Oreal Italia (nella foto) commenta: “Siamo molto contenti di lavorare insieme al team McCann Worldgroup Italia e di poter sviluppare insieme nuove best practice internazionali a conferma della nostra fruttuosa collaborazione di sempre”.

Daniele Cobianchi, CEO McCann Worldgroup Italy spiega: “Con il gruppo L’Oréal abbiamo costruito in questi anni una straordinaria partnership, sia a livello internazionale sia a livello locale. Questo nuovo incarico, oltre a gratificarci, rinnova entusiasmo ed energia, attitudini indispensabili per ottenere grandi risultati”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Al via domani a Milano “De Gustibus Chiosco Edition”, l’evento di chiusura della campagna Coca-Cola firmata McCANN

- # # # # # # # # #

coca-cola de gustibus

Dopo sei mesi di dibattiti, alimentati su diverse piattaforme media, il 22 settembre si chiude con un evento celebrativo il primo capitolo della campagna “De Gustibus” di Coca-Cola che ha portato migliaia di italiani a esprimere la propria opinione su un tema a tutti molto caro: il cibo e i propri gusti a tavola.

Si svolgerà infatti a Milano “De Gustibus Chiosco Edition” l’evento che per una sera porterà in 5 rinomati chiringuiti della città i piatti oggetto dei dibattiti protagonisti della campagna, permettendo di votarli e scegliere il proprio preferito.

Pensato come un vero e proprio tour di degustazioni, sarà possibile partecipare all’evento visitando una o più location fra quelle coinvolte – Giannasi, Ortobello Hamburger & Joy, Chiosco di Pippo, Bebel e Chiosco Squadre di Calcio – per assaggiare alcune specialità e decretare la migliore.

La sfida vedrà contrapporsi: pollo al forno VS pollo alla diavola, hamburger di carne VS vegetariano, salsiccia VS salamella, piadina con prosciutto crudo VS prosciutto cotto, panino semplice VS farcito.

“Con la campagna “De Gustibus” abbiamo voluto trattare in modo divertente e coinvolgente il rapporto che il nostro Paese ha con la tavola e la passione con cui gli italiani dibattono di cibo”, afferma Annalisa Fabbri, Direttore Marketing di Coca-Cola Italia. “L’evento di Milano è un modo per ringraziare gli utenti che hanno partecipato ai dibattiti, condividendo con loro alcuni piatti fra i preferiti”.

La collaborazione con gli influencer: theShow e Casa Surace

Ad accompagnare le degustazioni ci saranno degli assaggiatori d’eccezione, theShow e Casa Surace, che animeranno il dibattito attraverso i canali social di Coca-Cola. Previsti anche show cooking a cura di Chef in Camicia in ogni chiosco.

theShow e Casa Surace sono fra le celebrità della rete coinvolte nei mesi scorsi – insieme alla conduttrice radiofonica Marisa Passera – nelle attività di influencer engagement pensate per animare il dibattito della campagna “De Gustibus” sulle loro piattaforme digital. Considerando nel complesso i voti raccolti dai loro sondaggi e quelli conteggiati sulla pagina Facebook di Coca-Cola, si parla di oltre 146 mila voti da parte degli utenti che hanno partecipato ai 10 dibattiti proposti.

La collaborazione con gli influencer è stata infatti parte integrante di una più ampia attività sui social che ha avuto come HUB la pagina Facebook di Coca-Cola. Qui tra febbraio e luglio la campagna ha raggiunto 10,3 milioni di utenti.

Il dibattito

Il dibattito più partecipato da parte del pubblico? Pizza alta vs pizza bassa, che ha visto vincere la pizza bassa con il 66% delle preferenze. In seconda posizione il confronto fra piadina con il crudo e piadina con il cotto, in cui ha vinto la prima con il 74% dei voti. Mentre al terzo posto per partecipazione si trova la sfida tra pasta lunga e pasta corta che ha visto vincere quest’ultima con il 55% delle preferenze.

Particolare successo ha registrato la pianificazione OOH studiata per coinvolgere il pubblico in alcune pensiline interattive predisposte in 3 città italiane (Milano, Roma e Napoli). Il dispositivo, di recente introduzione sul territorio italiano, permette infatti di interagire con il soggetto ADV rispondendo per esempio, come in questo caso, a un sondaggio con il semplice tocco di una mano. In due settimane di campagna, dal 28 maggio al 10 giugno, oltre 14 mila persone hanno preso parte alla discussione.

Anche in questo caso la pizza è stata il tema che ha avuto il maggiore riscontro con oltre 7.000 voti. Una curiosità: per i milanesi vince la pizza alta con il 60% delle preferenze, mentre a Roma il dato è capovolto con il 61% di voti per quella bassa.

Le agenzie coinvolte nel progetto

Allo sviluppo dell’evento ha lavorato il pool di agenzie che collabora con Coca-Cola Italia: la creatività è a cura di McCANN Worldgroup Italia, che ha ideato la campagna “De Gustibus”; MediaCom MBA ha curato il coordinamento dell’evento “De Gustibus Chiosco edition” con Chef in Camicia; The Big Now è l’agenzia digital e social; Show Reel si è occupata dell’attività di Influencer & Creator engagement; Cohn & Wolfe è responsabile della parte PR.

Programma della serata De Gustibus chiosco edition (ore 18:00 / 24:00)

1. Giannasi (Piazza Bruno Buozzi, 2), dove decretare il vincitore tra pollo al forno o pollo alla diavola – inaugurazione serata con Chef in Camicia (che poi proseguiranno il loro tour nei chioschi successivi) alle ore 18:00;
2. Bebel (Via Lodovico Ariosto, 2), dove dare il proprio voto a piadina con il crudo o piadina con il cotto – Show cooking con Chef in Camicia alle ore 19:00;
3. Ortobello Hamburger & Joy (Piazzale dello Sport), dove rispondere alla domanda: hamburger di carne o vegetariano? – Show cooking con Chef in Camicia alle ore 20:00 e dj-set per tutta la serata;
4. Chiosco di Pippo (Via Daniele Manin, 6), dove scegliere tra salsiccia o salamella – Show cooking con Chef in Camicia alle ore 21:30 e dj-set per tutta la serata;
5. Squadre di Calcio (Piazza Castello, 4), dove far emergere il migliore fra panino semplice o panino farcito – Show cooking con Alessandro Frassica alle ore 20:30 e alle 22:00 e dj-set per tutta la serata.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

The Coca-Cola Company lancia in Italia Royal Bliss. Al via un piano integrato di comunicazione

- # # # # # #

Royal Bliss

Arriva in Italia Royal Bliss, la nuova gamma premium di toniche e mixer di The Coca-Cola Company. Con oltre 40 nuances aromatiche e caratteristiche organolettiche innovative, Royal Bliss nasce dall’esplorazione di combinazioni uniche e originali di sapori, profumi e colori che avvolgono i sensi.

“La gamma Royal Bliss è stata sviluppata in collaborazione con esperti Bartender, persone che, come noi, non smettono mai di sperimentare e sfidare la propria immaginazione per creare qualcosa di straordinario”, ha dichiarato Annalisa Fabbri, Direttore Marketing Coca-Cola Italia. “Insieme a loro, Coca-Cola ha ideato una gamma unica di prodotti innovativi, per uscire dalla comfort zone delle toniche classiche e consentire ai consumatori di sperimentare nuove esperienze di degustazione che avvolgono tutti i sensi e regalano sensazioni inaspettate”.

Royal Bliss è pensato per i consumatori attenti alla qualità, alla cura e ai dettagli, aperti alla sperimentazione e desiderosi di scoprire nuove sensazioni; la campagna di comunicazione integrata sarà, infatti, all’insegna del concept “Osa. È meraviglioso”, che farà da fil rouge a tutte le attivazioni, invitando i consumatori a uscire dalla propria comfort zone per provare qualcosa di nuovo, originale e sorprendente.

I CREATIVE MASTER E LA CREW DI BARTENDER

Per rappresentare il concept della campagna sono stati selezionati 4 Creative Master che ben incarnano lo spirito creativo di Royal Bliss: la DJ Ema Stokholma, il fotografo Cosimo Buccolieri, il tatuatore Pietro Sedda e l’attore Francesco Montanari. I Creative Master saranno protagonisti di 4 video: in ogni episodio, un Creative Master intreccerà un dialogo con uno dei Bartender raccontando cosa significa per lui osare nella vita privata e professionale. La conversazione sarà lo stimolo per far creare al Bartender un Signature Cocktail originale, a base di Royal Bliss, dedicato proprio al Creative Master e alla sua storia.

Royal Bliss sarà affiancata in tutte le attività di comunicazione da una Crew formata da 6 noti Bartender provenienti da tutta Italia – Matteo di Ienno, Claudio Perinelli, Loris Prisciano, Filippo Sisti, Federico Tomasselli e la barlady Vanessa Vialardi. Partendo dalle diverse varianti di Royal Bliss, la Crew ha creato una drink list di Signature Cocktail: in queste ricette originali ed esclusive, i Bartender hanno osato accostamenti e sapori innovativi lasciandosi ispirare dal prodotto, con l’obiettivo di dar vita a nuove esperienze di degustazione capaci di sconvolgere i sensi e regalare sensazioni sorprendenti.

La presentazione della gamma Royal Bliss è avvenuta con due serate esclusive in collaborazione con Vogue Italia (a Roma, alla Lanterna e a Milano, a Villa Necchi Campiglio), durante le quali gli ospiti hanno assistito a performance suggestive e inaspettate all’insegna dell’“Osa. È meraviglioso” e assaggiato in anteprima i Signature Cocktail. Official partner delle due serate Bacardi Martini con i propri Spirit.

Da maggio fino a novembre, Royal Bliss sarà, inoltre, protagonista di un Tour di eventi gratuiti in numerosi locali serali della penisola: ogni serata sarà animata da uno dei Bartender della Crew invitato a presentare i Signature Cocktail attraverso un barcart esperienziale sviluppato ad-hoc per l’occasione, mentre i consumatori potranno uscire dalla propria comfort zone vivendo un’experience originale tramite uno specchio-interattivo. Milano, Roma, Firenze, Bologna, il Salento e alcune località del Veneto saranno le tappe di queste tour.

PIANIFICAZIONE MEDIA E AGENZIE

Da fine marzo sarà pianificato a livello social il video manifesto di Royal Bliss: il commercial, sviluppato dall’agenzia spagnola El Ruso de Rocky e adattato per l’Italia da McCANN Worldgroup Italia, invita a uscire dalla propria comfort zone per scoprire sensazioni – profumi, suoni, colori – straordinarie, come quelle che Royal Bliss regala a chi lo prova. Dal video manifesto sono tratti i tre soggetti da 20” – ognuno focalizzato su una diversa sensazione – che saranno pianificati a livello digital. Infine, è stata stretta una partnership con Condé Nast che si articola in diverse attività di comunicazione, advertising ed eventi in corso d’anno – già a partire dalla Design Week – a supporto del posizionamento del brand.

Il piano di comunicazione per il lancio di Royal Bliss in Italia è stato gestito dal pool di agenzie che collabora con Coca-Cola Italia: All Communication, agenzia eventi; Cohn&Wolfe, agenzia PR; McCANN Worldgroup Italia, agenzia advertising; MediaCom, centro media; MEDIACOM MBA che ha curato la partnership con Condé Nast; Show Reel, agenzia Influencer & Talent engagement; The Big Now, agenzia Digital e Social.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Bauli racconta la magia del Natale con il nuovo film di Paolo Genovese. Firma McCann Worldgroup, pianifica PHD Media

- # # # #

Bauli

A Natale, Bauli e il classico Pandoro di Verona arrivano in TV con “2Sorelle” il nuovo film fuori dagli schemi, profondo e appassionante, diretto da Paolo Genovese. Dal 2 dicembre dalle ore 20.30 è on air sulle principali emittenti televisive e sui canali social del brand. Il film rientra nella campagna di comunicazione “Lascia parlare il cuore” che si pone l’obiettivo di raccontare la magia attraverso i piccoli pensieri inaspettati che si possono esprimere a Natale.

Ideata da McCann Worldgroup Italia e pianificata da PHD Media, la comunicazione della campagna ha uno sviluppo cross mediale che coinvolge cinema, tv, affissioni e online con materiali realizzati ad hoc per ogni canale.

“2Sorelle” racconta una storia di amore e discordia, ingredienti di tutti i rapporti veri che, come spesso accade, proprio a Natale trovano l’occasione di emergere. Clara e Francesca sono le sorelle protagoniste del film che si separano per una “disputa” che scoppia la sera di Natale trascinandosi per anni. Simbolo della contesa è proprio una fetta di Pandoro, che nasconde dissidi ben più lontani, ma è la stessa fetta che permetterà loro di far finalmente parlare il cuore e riavvicinarsi.
L’intensità emotiva del plot è ben sottolineata da “A Natale puoi”, storico brano degli spot Bauli, che accompagna le immagini in un crescendo emotivo attraverso un arrangiamento strumentale che culmina con un inciso cantato.

CREDITS: 
Chief Creative Officer: Alessandro Sabini
Copywriter: Chiara Castiglioni, Paola Orlandini
Art Director: Edoardo Aliata, Stefano Tunno
Strategist: Fabio Rodighiero
Chief Operating Officer: Maria Rosa Musto
Client Service Director: Roberto Donati
Account: Giorgio Tonelli
Digital Art Director: Giorgia Raffaelli
Digital Copywriter: Elia Morra
Senior Digital Copywriter: Daniela Calvanico
Digital Creative Director: Paolo Boccardi
Client Director: Chiara Gironi
Senior Digital Project Manager: Francesco Annarumma
Project Manager: Marco Basilico
Senior Digital Account Manager: Stefano Vogna
Head of Content: Marina Guarino
Social Media Specialist: Greta Trentin
Head of Production: Michele Virgilio
Production Company: Akita Director: Paolo Genovese
Music: Francesco Vitaloni
Pianificazione: PHD Media

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Stanley Black & Decker in TV per Natale con una campagna firmata Universal McCann

- # # # #

Stanley Black & Decker

Stanley Black & Decker propone per Natale un’idea regalo alternativa con uno speciale kit per il bricolage ed il fai da te.
La pianificazione della campagna Christmas 2017 di Stanley Black & Decker per il power tools BLACK+DECKER, è affidata a UM – Universal McCann che ha studiato un progetto ad-hoc per la comunicazione di diverse proposte kit regalo power tools BLACK+DECKER per il Natale 2017. La creatività della campagna è affidata alle agenzie McCann Worldgroup Italia e MRM//McCann.

Il kit natalizio contiene utensili specifici per il bricolage e si presenta con un packaging speciale che si potrà acquistare solo negli store che per l’occasione avranno dei corner dedicati con una grafica ad hoc.
Stanley Black & Decker vuole comunicare quest’offerta ad un audience allargata andando a parlare non solo ai classici utilizzatori dei prodotti ma anche alle donne, le quali hanno potere di influenzare la scelta del prodotto e anche l’acquisto.

Quest’estensione del target ha determinato analisi e scelte strategiche diverse, in termini di piano di comunicazione, affidate al team di UM.
Il progetto media on air parte dal 27 novembre fino al 10 dicembre. La Televisione il mezzo principale per comunicare il prodotto, con uno spot nei formati da 15 e 10 secondi. Il partner TV scelto per il ritorno di Stanley Black & Decker, è Publitalia ‘80.

La campagna Digital, a supporto, permette elevata profilazione al target grazie ad una pianificazione programmatic con CADREON, l’ad tech unit di IPG Mediabrands, nonché display online e social con video con Facebook e YouTube. A questo si aggiunge anche il coinvolgimento del network “Fattore Mamma”, come circuito Influencer che supporterà la brand awareness lavorando sul coinvolgimento degli utenti a target, con l’obiettivo di influenzare l’acquisto generando curiosità e word of mouth, entrambi obiettivi chiave di tutto il progetto. La campagna online terminerà il 22 dicembre.

“Il progetto della campagna natalizia di Black & Decker, a cui diverse agenzie del nostro Gruppo hanno lavorato, è un altro ottimo esempio di come il nostro approccio integrato e partecipativo, rappresenti sempre più, la modalità operativa che soddisfa al meglio le esigenze dei nostri Clienti”, ha commentato Giuseppe Caiazza (in foto), CEO IPG Mediabrands/McCann Worldgroup.

“Abbiamo lavorato con Universal McCann e MRM//McCann in modo sinergico, ponendo al centro il target ed i responsabili di acquisto, identificando così la giusta strategia di comunicazione integrata fra TV e digital, studiando allo stesso tempo una creatività originale ed accattivante sia per l’ATL che per il BTL, comunicando così BLACK+DECKER power tools come proposta idea regalo Natale. Siamo fiduciosi che questo programma possa sostenere efficacemente sia la brand awareness nel Christmas time, che il drive to store ed il sell out”, ha dichiarato Stefano Busnelli, Group Marketing Manager Consumer di Stanley Black & Decker Italia.

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

McCann Worldgroup Italia e Centro Clinico NeMO donano voce alle persone affette da SLA

- # #

NeMO-My Voice

McCann Worldgroup Italia ha realizzato, in collaborazione con il Centro Clinico NeMO, “My Voice, un esperimento sociale” per dimostrare che la nostra voce ha una bellezza e un’importanza molto più grande di quelle che noi le attribuiamo. E per questo, donarla a chi non ce l’ha più attraverso l’App NeMO-My Voice è un semplice, ma bellissimo gesto.

Cinque persone sono state invitate in uno studio, ignare di quello che sarebbe successo e intervistate con domande di ogni tipo. Tutte hanno poi riascoltato la propria voce e si sono vergognate o hanno espresso un parere negativo. Ma l’esperimento non era ancora finito: quando hanno sentito le proprie voci utilizzate da un malato di SLA, mostratosi davanti a loro per comunicare con una voce vera e umana attraverso il computer, la loro opinione è profondamente cambiata e la vergogna ha lasciato spazio a ben altre emozioni.

Questo esperimento sociale ha come finalità l’invito a scaricare la nuova versione dell’App Nemo-My Voice e registrare #UnaParolaPerNeMO, donandola a chi non ha più una voce a causa della SLA, una malattia neuromuscolare degenerativa che si porta via tutto, anche la voce.

Ogni parola donata andrà ad arricchire un database di voci sul sito per aiutare i malati di SLA a ritrovare parte della propria umanità.

Credits
Client: Centro Clinico NeMO
Direttore comunicazione e raccolta fondi Centro Clinico NeMO: Nicola De Carne
Advertising Agency: McCann Worldgroup Italia
Chief Creative Officer: Alessandro Sabini
Creative Directors: Eoin Sherry, Fernando Dominguez
Art Director: Giorgia Raffaelli
Copywriter: Andrea Piovesana
Graphic Designer: Helena Pinillos
Account Director: Donatella Bizzari
Account Executive: Alessandro Mazzarisi
Producer: Martina Ferdinandi
Production Company: Think|Cattleya
Director: Joana Skiavini
Web Production: Sdm – interactive passion
App Production: Nohup s.r.l.
Social Management: Reprise Media

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nespresso lancia per Natale le Limited Edition Variations Confetto. McCann Worldgroup firma la campagna globale

- # # # # #

Nespresso

Per le prossime feste Nespresso presenta le Limited Edition Variations Confetto, le collezioni dedicate al Natale, realizzate quest’anno in collaborazione con il duo creativo Craig & Karl. Gli eccentrici creativi hanno firmato una collezione esclusiva e colorata, che trasmette gioia e allegria evocando il mondo dei dolciumi più amati dai bambini, i veri protagonisti del Natale.

Una gamma di regali di Natale perfetti per gli amanti del caffè e al tempo stesso del design, realizzati dai due noti designer Craig Redman e Karl Maier, ex-compagni d’università ora legati da un sodalizio creativo, che prediligono le forme semplici, combinate con texture fortemente colorate e divertenti.

“Siamo stati ispirati dagli aromi delle Variations Confetto e in particolare dal fatto che queste Limited Edition richiamano fortemente il mondo dolciario dei ricordi d’infanzia, ma al tempo stesso hanno delle texture dal design moderno e in linea con i tempi. Quindi ci siamo lasciati ispirare dai bastoncini di zucchero, dai decori dei dolci e dalle caramelle del passato. Motivi presenti nella memoria di ognuno, ma sempre attuali e riconoscibili, che sono diventate le texture applicate di queste capsule in edizione limitata”, hanno commentato Craig e Karl.

Il lancio a livello mondiale è stato affidato a McCann Worldgroup Italia, che ha sviluppato una campagna globale di comunicazione integrata. Include un video long version e le sue declinazioni più brevi, attività digital e social, CRM. Nel flagship store di Milano (Piazza del Liberty, 8) e nella boutique di Roma (presso centro commerciale Roma Est) è stato attivato un photo booth che permette ai clienti Nespresso di condividere la gioia delle feste sia online sui propri canali social, che in formato stampato. Un biglietto di auguri unico per accompagnare i regali Nespresso.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Coca-Cola e Banco Alimentare lanciano lo spot che invita a donare tre milioni di pasti per Natale. Firma McCANN Worldgroup Italia

- # # # #

Coca-Cola E Banco Alimentare

A Natale Coca-­Cola invita tutti a riscoprire l’importanza della condivisione, rivolgendo un grazie a chi compie un gesto per gli altri e dà concretezza a questo messaggio sostenendo Banco Alimentare nell’attività di raccolta e distribuzione di 3 milioni di pasti alle persone in difficoltà.

L’iniziativa prende il via con l’immancabile e magico spot Coca­‐Cola di Natale, on air sulle principali emittenti televisive, che invita a ringraziare chi compie un gesto per gli altri: il papà impegnato ad addobbare la casa, la ragazza che impacchetta i regali e ovviamente Babbo Natale. Lo spot si conclude con l’iconico truck Coca-­‐Cola che simbolicamente trasporta i pasti per donarli insieme a Banco Alimentare.

L’agenzia creativa che si è occupata dell’adattamento italiano dello spot è McCANN Worldgroup Italia, mentre la pianificazione è a cura di Mediacom. Anche le bottiglie di Coca-­Cola si vestiranno con la magia del Natale, comunicando il messaggio “Grazie a chi compie un gesto per gli altri” e la collaborazione con Banco Alimentare.

La grafica natalizia sarà disponibile sulle bottiglie in vetro da 330 ml, PET 500 ml e 1,5 L e sulle lattine 330 ml di Coca­‐Cola Original Taste e Coca-­Cola Zero Zuccheri Zero Calorie, oltre che sulla PET 500 ml di Coca-‐Cola Gusto Limone Zero Zuccheri Zero Calorie.

La campagna di Natale sarà inoltre supportata da un piano digital e social con differenti target e il coinvolgimento degli influencer Lisa Casali, Guglielmo Scilla, i The Show, Michele Bravi, The Pozzolis Family, CamiHawke, Ipantellas e Maria Sole Pollio, che si faranno portavoce del messaggio e inviteranno tutti a dire “Grazie a chi compie un gesto per gli altri”.

The Big Now firma la creatività, Show Reel (brand operativo di Massa di Leoni s.r.l.) si occupa dell’influencer engagement, mentre la strategia è a cura del dipartimento social di Coca­‐Cola Italia.

articoli correlati