AGENZIE

Rebranding per M&C Saatchi PR; masce M&C Saatchi Public Relation

- # # # #

m&C saatchi

M&C Saatchi PR ha annunciato il suo rebranding in M&C Saatchi Public Relations. Il cambio del nome fa parte di un rinnovamento globale del brand che è stato ideato per definire chiaramente la visione e lo scopo dell’agenzia.

“In un settore delle comunicazioni confuso e convergente, abbiamo voluto fornire chiarezza e semplicità su chi siamo e cosa facciamo”, ha spiegato Molly Aldridge, Global CEO dell’agenzia. “Stiamo abbracciando appassionatamente il nostro patrimonio di pubbliche relazioni e il modo in cui applichiamo i principi della nostra disciplina nell’età moderna per definire chiaramente la nostra competenza in ambito social, editoriale ed esperienziale sia per i nostri dipendenti che per i nostri clienti. Ecco perché abbiamo cambiato il nostro nome in M&C Saatchi Public Relations. una piccola ma importante differenziazione”.

“Crediamo che i principi della nostra disciplina, le Pubbliche Relazioni, siano più rilevanti e più richiesti oggi che mai”, ha aggiunto il Global Managing Director, Chris Hides. “Con una maggiore trasparenza e responsabilità e la disintermediazione dei canali mediatici, la competenza nell’aiutare i marchi e il loro pubblico a comunicare e ad avere un senso reciproco è fondamentale. Questo è ciò che le pubbliche relazioni sono sempre state le migliori a fare. Ma l’abbreviazione della disciplina in PR le ha fatto perdere il suo significato originale. Vogliamo tornare a questo e vogliamo estenderlo, non ridurlo o rimuoverlo come altri”.

La nuova offerta dell’agenzia è costruita intorno all’applicazione del principio fondamentale dei fondatori di M&C Saatchi, ovvero “Brutal Simplicity of Thought”, attraverso un processo di quattro fasi: pianificare, creare, attivare, misurare.
È stata introdotta una nuova metodologia di misurazione e targeting personalizzata che si affianca alle già esistenti e recenti innovazioni quali la Global Influencer Squad e il team Create che coinvolgono creatori di contenuti, designer e creativi.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

E.ON ClimaSmart: campagna di M&C Saatchi per il raffrescamento domestico

- # # # #

climasmart

E.ON ha presentato oggi la nuova soluzione E.ON ClimaSmart per il raffrescamento domestico, che amplia e completa l’offerta lanciata lo scorso autunno con la componente dedicata al riscaldamento.

Il lancio della nuova soluzione è accompagnato da una campagna pubblicitaria, realizzata da M&C Saatchi, il cui concept creativo ruota intorno alle estreme conseguenze delle temperature estive e ai vantaggi che si possono ottenere da una gestione efficiente e smart della climatizzazione. La pianificazione media, curata da Starcom, si sviluppa principalmente sul canale digitale ottimizzando le performance grazie a tecnologie che consentono di esporre alla campagna il target più propenso all’acquisto.

È proprio con lo scopo di migliorare il comfort delle famiglie italiane e il clima nelle loro abitazioni che E.ON, lanciando la nuova offerta E.ON ClimaSmart, arricchisce la proposta per la casa con una soluzione flessibile per una gestione più efficiente e smart del raffrescamento che prevede un climatizzatore di ultima generazione Kryo di Maxa, silenzioso, autopulente e di classe energetica A++, con gas refrigerante ecologico R32. La gestione della temperatura è sempre a portata di mano con il controllo da remoto: grazie alla funzione Wi-Fi Smart il climatizzatore può essere gestito attraverso l’App gratuita scaricabile per smartphone Android e iOS.

Scegliere l’offerta E.ON ClimaSmart per il climatizzatore è semplice: si configura sul sito eon-energia.com/eonclimasmart la soluzione ideale per la propria casa e si fissa un appuntamento, che effettua un sopralluogo e identifica la soluzione più adatta, sottoponendo la migliore offerta. E.ON provvede poi all’installazione e alla prima messa in servizio dell’impianto, continuando a fornire assistenza – compresa la pulizia periodica con sanificazione dei filtri – e pronto intervento. Da segnalare la possibilità di un finanziamento a tasso o (TAN e TAEG 0%) che, insieme alle detrazioni fiscali e ai bassi consumi energetici della classe A++, consentono importanti benefici economici per la famiglia.

E.ON ClimaSmart permette di scegliere – oltre al raffrescamento – anche la soluzione per il riscaldamento domestico, che include i servizi di assistenza e installazione di una caldaia ad alta efficienza a cui possono essere aggiunte la manutenzione fino a tre anni, un termostato intelligente e la fornitura di gas. Con questa soluzione completa e modulare, con un controllo smart del caldo e del freddo della casa E.ON offre dunque ai consumatori una gestione efficiente e intelligente della temperatura domestica tutto l’anno, consentendo di ridurre i consumi energetici, risparmiando in bolletta, riducendo l’impatto ambientale e assicurando il massimo comfort tra le mura di casa.

articoli correlati

AZIENDE

UniCredit lancia buddybank, la nuova banca conversazionale dedicata ai possessori di iPhone

- # # # # #

buddybank

La fase di pre-lancio è stata un successo: sono già 15.000 le persone in wainting list per aprire un conto con buddybank, la nuova banca mobile di UniCredit dedicata esclusivamente ai possessori di iPhone.

Lanciata ufficialmente a Milano lunedì 29 gennaio, si presenta sul mercato come primo modello di banca digitale e conversazionale in grado di offrire ai propri clienti un servizio di Concierge, disponibile 24/7, per esigenze finanziarie e lifestyle.

Con questa operazione il Gruppo bancario, da tempo impegnato nell’evoluzione dei propri canali distributivi, compie un altro passo verso lo sviluppo di soluzioni innovative in grando di rivoluzionare la customer experience.

“Buddybank nasce come servizio destinato esclusivamente ai possessori di iPhone. Abbiamo scelto di essere verticali, ma in realtà ci troviamo a interfacciarci con un target anagraficamente eterogeneo: persone che vivono il digitale in maniera positiva e che lo utilizzano per aumentare la propria qualità della vita”, ha spiegato Angelo D’Alessandro, Founder di buddybank (nella foto). “Comunicare con buddybank è semplicissimo. Nessun numero e niente codici da comporre, basta premere la grande “B” al centro dell’applicazione per entrare in chat con il nostro team di Concierge che potrà supportarci anche nelle nostre piccole esigenze quotidiane: prenotare un ristorante, organizzare un weekend speciale, ricordarci un anniversario. Tutto questo grazie al supporto di Quintessentially, partner di eccellenza nel settore presente in 60 Paesi. La nostra missione è quella di trasformare un’app bancaria in un’esperienza nuova, da vivere tutti i giorni. Oggi tutti parlano di big data, noi invece preferiamo parlare di love data, dal momento che, grazie alle informazioni che ci forniranno i nostri clienti al momento della sottoscrizione di un conto, buddybank sarà un vero e proprio compagno di vita, capace di assisterli in ogni momento, in Italia, come all’estero”.

Buddybank si va sicuramente a inserire come un accelleratore di innovazione all’interno dell’offerta UniCredit. Il piano di comunicazione ha già preso il via con una serie di attività teaser, una maxi affissione, operazioni di street marketing (a cura di Jungle), anche se al centro della strategia ci sono i media digitali su cui si concentreranno gli sforzi di comunicazione dei prossimi mesi. La creatività è di M&C Saatchi, già partner di UniCredit per le attività retail, che ha studiato una videostrategy ad hoc. Il planning online e offline è seguito da Mediacom. Il planning delle attività performance è curato dall’agenzia Tsw.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tribe Communication si aggiudica la seconda edizione de “La Coppa dei Leoni”

- # # #

Tribe Communication La Coppa dei Leoni

Si è disputata nella serata di martedì 21 novembre, al Bar Cuore di Milano, la finale de “La coppa dei Leoni”, il torneo di biliardino per pubblicitari giunto alla seconda edizione. Ad aggiudicarsi la vittoria due creativi di Tribe Communication, Giorgio Garlati e Matteo Tommasi, rispettivamente Direttore Creativo e Art Director, che in finale hanno superato la coppia di M&C Saatchi composta da Armando Viale e Michele Bellini.

Oltre al trofeo, quest’anno gli organizzatori hanno per la prima volta istituito un premio speciale. I vincitori avranno infatti la possibilità di conoscere e confrontarsi con due creativi di riferimento della pubblicità italiana e internazionale: Luca Lorenzini e Luca Pannese.

I due Executive Creative Directors di Publicis New York si sono infatti resi disponibili a fare quattro chiacchiere con i ragazzi sul mondo dell’advertising, facendo recapitare alla coppia vincitrice del torneo un video messaggio.

Anche quest’anno le iscrizioni sono state numerose e le squadre si sono presentate agli appuntamenti sostenute dai propri colleghi. Le agenzie che hanno partecipato alla seconda edizione de “La Coppa dei Leoni”: Tribe Communication, M&C Saatchi, DLV BBDO, Leo Burnett, The Big Now, DDB, Y&R, Meloria, Cookies & Partners, BCube, Havas, McCann, Kettydo+ e We Are Social.

articoli correlati

AGENZIE

M&C Saatchi PR lancia “Influencer Squad”, team globale per campagne di influencer marketing. Meredith Brengle alla guida

- # # # #

Influencer marketing

M&C Saatchi PR annuncia il lancio ufficiale del suo “Influencer Squad“, un team dedicato a livello globale che si occuperà di sviluppare le migliori strategie e progetti di influencer marketing per clienti quali Peroni Nastro Azzurro, Dixons Carphone e Foot Locker.

Attivo in 7 paesi nel mondo (Londra, New York, Madrid, Parigi, Berlino, Milano e Dubai), l’Influencer Squad porterà avanti il progetto multicanale di creazione di campagne influencer a partire dagli uffici del quartier generale nel distretto di Soho a Londra e poi capillarmente in tutti gli altri paesi coinvolti. Questo tipo di progetto si prevede che contribuirà nel 2017 per il 15% del fatturato di M&C Saatchi PR.

Alla guida dell’Influencer Squad ci sarà Meredith Brengle già Direttore in M&C Saatchi PR con più di 13 anni di esperienza in ambito digital, social e di influencer program, specializzata in progetti di respiro internazionale. Prima di approdare in M&C Saatchi nel 2016, Meredith Brengle ha lavorato in agenzie di PR a Los Angeles, St. Louis e Londra per clienti quali Nespresso, Unilever e Anheuser-Busch InBev.

Chris Hides, AD e Co-fondatore di M&C Saatchi PR spiega: “Troppo spesso nei mercati in cui lavoriamo vediamo influencer abituati a utilizzare gli strumenti in loro possesso più a livello tattico che strategico. Il nostro Influencer Squad è stato creato per realizzare le migliori campagne di influencer marketing, in grado di sfruttare il potenziale degli influencer nel modo giusto e al momento giusto per ottenere il miglior impatto commerciale e i migliori risultati. Meredith è la persona perfetta per guidare questo nuovo team considerata la sua esperienza”.

Meredith Brengle, Direttore di M&C Saatchi PR commenta: “Il passaparola in pubblicità è sempre stato il più credibile e funzionale strumento di marketing e oggi la forma più popolare è l’influencer marketing. Nonostante i social media stiano condizionando il comportamento dei consumatori e di conseguenza il mercato, gli “influencer” sono spesso confusi dalle aziende come dei tool puramente tattici di PR. Io credo che questo tipo di campagne di brand ambassador, se fatte nel modo giusto, possano veramente creare un enorme impatto, misurabile su tutti i nostri clienti e in tutto il mondo”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

M&C Saatchi firma il lancio della Nuova Mini Countryman

- # # # # #

MINI

È on air la nuova campagna per il lancio del SUV targato MINI, Nuova MINI Countryman: si completa così l’evoluzione del brand in ottica di maturità e razionalità dopo il lancio della MINI Clubman. Il concept di campagna – realizzata da M&C Saatchi – ne esprime la promessa emozionale e funzionale: un modello totalmente nuovo rispetto al precedente che offre ancora più spazio, ancora più potenza ma anche ancora più avventura e ancora più libertà, ideale per vivere la città così come la propria voglia di scoprire nuovi luoghi. Il claim ben ne riassume l’attitude: guidala ancora.

La campagna integrata è supportata da una estesa pianificazione dal 5 febbraio al 18 febbraio in vista dell’owe del 18 e 19 febbraio. La TV, a 30” e 15”, così come radio, stampa e web esplicitano in maniera emozionale il concetto sottolineando l’assoluta novità del nuovo SUV. La pianificazione era già stata anticipata da 2 settimane di radio con alcuni soggetti a 30” volti a sottolineare il nuovo modo d’essere del modello.
Credits

Executive Creative Directors and Partners: Luca Scotto di Carlo, Vincenzo Gasbarro
Deputy Creative Director: Matteo Grandese, Armando Viale
Art Director: Eleonore Manfredi
Digital Art Director: Claudio Laragione
Head of Planning: Massimo Capucci
Strategic Planner: Ludovica Arci
Account: Davide Bergna, Anna Chiappelli
Production Director: Federico Fornasari
Casa di Produzione Radio: Eccetera

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La campagna E.On contro gli sprechi “congela” un palazzo a Milano. Firma M&C Saatchi

- # # #

e,on sprechi

Un palazzo nel centro di Milano, in zona Moscova, completamente rivestito di ghiaccio: forse per via di un condizionatore lasciato acceso da questa estate? Il mistero, che “navigava” da ieri anche in rete è stato svelato questa mattina. Si tratta infatti del momento apicale della  della campagna di E.ON #odiamoglisprechi lanciata a fine novembre su TV, digital media, radio, carta stampata e out-of-home, e firmata da M&C Saatchi. L’vento milanese ha coinvolto i passanti della via come spettatori attivi nelle operazioni di gestione dell’accaduto. Il quartiere si è mobilitato, chiedendo informazioni in giro, nei bar e nei negozi, e animando un dibattito sulle conseguenze delle abitudini personali e generando cosi una protesta contro gli sprechi. E l’hashtag #palazzoghiacciato e diventato virale.

#odiamoglisprechi è stata  la prima campagna pubblicitaria di E.ON realizzata dopo l’uscita del Gruppo dalle attività convenzionali dell’energia, presentandosi con il nuovo posizionamento che mette al centro il rapporto con i clienti attraverso la fornitura di soluzioni innovative di efficienza energetica E anche con quest’ultima performance E.ON ha voluto promuovere la riflessione sugli sprechi: quando si spreca energia, intesa come luce e gas, si spreca anche tempo, passione, talento e fantasia che rappresentano l’energia personale di ogni individuo. La consapevolezza dell’importanza di evitare gli sprechi è infatti per E.ON condizione essenziale perché, anche a livello domestico, si possa attivare un’iniziativa volta ottimizzare le risorse energetiche. Tanti piccoli cambiamenti nei comportamenti di ciascuno, promossi con grande semplicita, per ottenere un grande risultato nell’interesse di tutti.

E.ON propone inoltre di istituire, il 13 dicembre, la giornata contro gli sprechi energetici. Questa nuova consapevolezza collettiva e diventata quindi il tema di un incontro a cui hanno partecipato Peter Ilyes, CEO di E.ON, Lella Mazzoli, Professore Ordinario di Sociologia della comunicazione e Comunicazione d’impresa all’universita di Urbino Carlo Bo, Antonio Galdo, direttore di www.nonsprecare.it, Filippa Lagerback, presentatrice televisiva.

“L’importanza di ridurre gli sprechi e di ottimizzare i propri consumi energetici è sempre più diffusa tra gli italiani”, ha sottolineato Peter Ilyes, CEO di E.ON. “Occorre però che a questa esigenza si accompagni un’adeguata conoscenza delle azioni e delle soluzioni che consentono concretamente di gestire in modo efficiente i propri consumi. A questa consapevolezza devono contribuire tutti i soggetti coinvolti nel processo di liberalizzazione del mercato in corso, compresi gli operatori come noi. Può sembrare paradossale che un’azienda che fornisce energia inviti a consumare meno, ma è proprio questo il nostro obiettivo. Ascoltiamo le esigenze dei clienti per fornire loro le soluzioni innovative più adeguate a ridurre e ottimizzare i consumi di energia elettrica e gas”.

“In E.ON Italia abbiamo trovato un cliente coraggioso che non ha paura di parlare di valori ed emozioni, stimolando, attraverso eventi eclatanti, nuove azioni e un nuovo modo di pensare e di comportarsi”, hanno cocluso Vincenzo Gasbarro, Luca Scotto di Carlo e Carlo Noseda, partners di M&C Saatchi Milano.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

È on air la nuova campagna E.ON #OdiamoGliSprechi firmata da M&C Saatchi

- # # # # #

E.ON lancia la campagna #odiamoglisprechi

Efficienza energetica, rapporto con cliente, fiducia, ma anche fonti rinnovabili, affidabilità nuove soluzioni per la bolletta. E.ON lancia la campagna #odiamoglisprechi, firmata da M&C Saatchi e on air dal 20 novembre sui maggiori media nazionali, nata per riuscire a confermare l’azienda tra le maggiori protagoniste nel contesto nazionale dell’energia in vista della liberalizzazione del mercato; con l’obiettivo di raggiungere 1 milione di clienti nei prossimi anni.

Il concept della campagna pubblicitaria accompagna i diversi soggetti e comunica in modo deciso il ruolo che E.ON intende assumere nei confronti dei consumatori italiani: quello di un partner affidabile in grado di aiutare i clienti a ottimizzare i propri consumi, minimizzando gli sprechi e massimizzando i vantaggi di una gestione efficiente della fornitura di energia elettrica e gas. La narrazione che caratterizza i soggetti e i format sottolinea con un tono di voce empatico e ironico l’impatto negativo degli sprechi energetici nei confronti delle esigenze e delle aspirazioni dei consumatori. “La scelta dell’Italia quale Paese in cui viene comunicato per la prima volta il nuovo posizionamento del Gruppo E.ON conferma l’importanza strategica attribuita a questo mercato” ha dichiarato Péter Ilyés, CEO di E.ON Italia. “Il modo in cui noi utilizziamo l’energia ha un impatto fortissimo sull’economia delle famiglie, sull’ambiente, sul nostro tempo e qualità della vita. Riguarda il comportamento delle persone e noi intendiamo essere al fianco dei consumatori, ora e in futuro, per aiutarli, ad esempio con il check-up energetico on line, a sviluppare la consapevolezza dei comportamenti virtuosi nei consumi e dei possibili risparmi ed efficienze che si possono conseguire” ha concluso Ilyés. Da queste esigenze nasce la campagna di comunicazione ideata da M&C Saatchi, che intende superare quello che a prima vista è un ossimoro: promuovere una azienda energetica che invita i propri clienti a consumare meno.

Da queste esigenze nasce la campagna di comunicazione ideata da M&C Saatchi, che intende superare quello che a prima vista è un ossimoro: promuovere una azienda energetica che invita i propri clienti a consumare meno. “Si è voluto far pensare e non catturare i consumatori con offerte commerciali, presentando E.ON con un’affermazione forte anche nella scelta della parole, come l’azienda energetica che “odia gli sprechi”, afferma Carlo Noseda, Managing partner di M&C Saatchi. “L’idea arriva di conseguenza: mostrare le ragioni di questo odio, facendo un parallelismo tra l’energia intesa come luce e gas e la propria energia personale, perché quando si spreca energia è la propria energia che si sta sprecando, il proprio tempo, la propria passione, il proprio talento, la propria fantasia” conclude Vincenzo Gasbarro, Executive creative director di M&C Saatchi. Nei film per la TV e su tutti gli altri mezzi coinvolti nella comunicazione si racconta la storia di questi sprechi di energia elettrica, gas e personale, per poi chiudere con un invito ad un’azione concreta, facendo un check-up energetico della propria abitazione con utili e semplici consigli per eliminare gli sprechi, grazie al tool ideato e sviluppato graficamente da M&C Saatchi, in sinergia con gli esperti di E.ON.

Credits
Executive Creative Director e Partner: Vincenzo Gasbarro, Luca Scotto di Carlo
Head of Content & Innovation: Andrei Kaigorodov
Art Director: Fabio Lettieri
Copywriter: Davide Pasquale
Planning
Centro media: Starcom
Mezzi: TV, digital media, radio, stampa quotidiana e periodica nazionale e locale, OOH.
On air: 20.11.2016 – 24.12.2016

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Genertel, è on air la nuova campagna istituzionale, firma M&C Saatchi

- # # # # #

Genertel, è on air la nuova campagna istituzionale, firma M&C Saatchi

Dal 25 settembre, Genertel, compagnia assicurativa diretta di Generali, è on air con la nuova campagna di comunicazione “Genertel, molto più di un’assicurazione online”.
La campagna vuole comunicare la capacità di Genertel di offrire un servizio eccellente ai clienti, grazie all’empatia, alla dedizione e alla professionalità delle proprie persone, evidenziando il lato umano del proprio brand. In un mondo sempre più digitalizzato, influenzato da numeri, calcoli e algoritmi, la campagna racconta il lato umano di Genertel, l’assicurazione online che sa ascoltare i propri clienti e risolvere i loro problemi. Un’assicurazione fatta di persone, dove la relazione con il cliente è sempre più semplice ed accessibile grazie alla tecnologia, come ad esempio il contact center, la chat assicurativa e tutte le piattaforme digital.
“Genertel, molto più di un’assicurazione online”, firmata da M&C Saatchi, sarà in onda in TV e Radio dal 25 settembre al 10 dicembre: due distinte creatività con formato 15’’ e 30’’, verranno trasmesse con una pianificazione di 7 settimane, sui canali digitali e satellitari (SKY e Digitale Terreste come Cielo, Real Time, D MAX, Giallo, ecc). Lo spot Radio, la cui messa in onda è prevista dal 2 ottobre, verrà concentrato sulle maggiori emittenti radiofoniche e resterà on air per 6 settimane. Tutta la campagna vivrà inoltre parallelamente sui canali social della compagnia. La campagna è stata realizzata attraverso un piano sequenza rappresentativo del mondo di oggi, regolato da formule e algoritmi che ci suggeriscono cosa comprare, cosa guardare, come vivere. Il messaggio di Genertel evidenzia come le persone siano molto più che dati, sottolineando la forte relazione tra le persone ed il brand.
Credits:
Lo spot è prodotto da M&C Saatchi
Direttori creativi esecutivi e partner: Luca Scotto di Carlo e Vincenzo Gasbarro

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Le serie tv fanno parte di noi: la campagna integrata di M&C SAATCHI per Sky Italia che trasforma i serial-lover in protagonisti

- # # #

#partedinoi sky

Una nuova campagna integrata di M&C SAATCHI per Sky Italia trasforma per la prima volta gli appassionati di serie TV nei veri protagonisti. Infatti con “Le serie TV fanno parte di noi” si celebra il fatto che le serie TV sono sempre più parte della nostra vita, del nostro immaginario e occupano un posto speciale nelle nostre conversazioni quotidiane.
Sky vuole fare qualcosa in più: permetterci di viverle in prima persona.

Per farlo Sky metterà alla prova le persone chiedendo di dimostrare la propria passione attraverso diversi test ed esperienze interattive. Chi più di tutti dimostrerà di amare veramente le Serie TV avrà la possibilità di farne parte.L’operazione si svilupperà in più fasi.
Nella prima Sky recluterà gli appassionati direttamente sui canali social, proprio lì dove la passione per le serie trova il suo palcoscenico di condivisione prediletto.
Gli utenti saranno indirizzati su un sito dedicato e invitati a sostenere una delle quattro diverse video- prove: interpretare le battute più famose, raccontare la propria serie preferita in 30”, riprodurne la sigla o mostrare la propria reazione a uno spoiler. Le migliori performance saranno selezionate e i candidati invitati a partecipare a un’audizione dal vivo dove dovranno dimostrare la loro passione per le serie TV di fronte a grandi talent Sky.

Chi si sarà particolarmente distinto durante tutte le prove avrà l’occasione di vivere un’esperienza unica a diretto contatto con la produzione delle migliori serie TV Sky. Tra queste, la possibilità di volare sul set di Trono di Spade o incontrare il cast di Gomorra.
Aggregatore di tutta la campagna l’hub digitale serietv.sky.it che, oltre ad ospitare le prove iniziali, raccoglierà man mano video, immagini e notizie e social conversation legate all’intera operazione.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

A M&C Saatchi la gara per la campagna abbonamenti dell’Inter

- # # # #

inter

A seguito di una consultazione, M&C Saatchi si è aggiudicata la gara per la Campagna Abbonamenti 2016/2017 di F.C. Internazionale, e firmerà dunque la nuova campagna abbonamenti per il prossimo campionato di Serie A, curandone anche l’applicazione Digital.

“Sono molto contento di poter lavorare per un brand come Inter, è una tra le dieci squadre più seguite al mondo ma soprattutto è la squadra che tifo da sempre”, commenta commenta Vincenzo Gasbarro, Creative Partner dell’agenzia. “Passione e innovazione hanno guidato lo sviluppo della campagna e sono parte del DNA dell’Inter.” .

La campagna integrata è articolata su diversi mezzi: stampa, OOH, web e CRM.
Interista Dentro è il concept che celebra tutti i veri tifosi dell’ Inter, invitandoli a mettere in mostra il loro cuore nerazzurro e a sostenere la propria squadra dal vivo a San Siro.
I key visual di campagna rafforzano il concept, rappresentando veri e propri testimonial della fede interista in maniera artistica e spettacolare.
L’attività di CRM si caratterizza per un messaggio video: un vero e proprio manifesto, recitato da alcuni tra i più amati rappresentanti della squadra, ed un invito personale – difficile da rifiutare – a rinnovare il proprio abbonamento.

 

CREDITS
Creative Directors: Luca Scotto di Carlo e Vincenzo Gasbarro
Art Director: Luca Fulciniti
Copywriter: Pietro Ferrari
Head of planning: Massimo Capucci
Production Director: Federico Fornasari
CdP: Utopia
Fotografia e post-produzione: Davide Calluori, Francesco Van Straten / B612 Studio
Agente: Soldi & Donadello
Regia: Vincenzo Gasbarro e Vittorio Bonaffini
Direttore Fotografia: Marco Bassano
Post-produzione video: Elia Bersani, Manuel Savoia, Simon Gottlieb
Producer: Luigia Sergio, Giovanni Lamonaca
Sound Design: Eccetera

articoli correlati

BRAND STRATEGY

M&C Saatchi anticipa i prossimi 100 anni di BMW

- # # #

Il futuro è la nostra storia”: così recita il claim della campagna di comunicazione per i 100 anni di BMW Group Italia, firmata da M&C Saatchi. Un secolo trascorso con lo sguardo costantemente rivolto in avanti, verso un futuro che – come è stato finora – metterà al centro dei valori del brand il “piacere della guida”, comunque si trasformerà il modo di guidare. Partendo da questi elementi, M&C Saatchi ha sviluppato una campagna TV (on air dal 28 aprile), divisa in due fasi: una prima in cui con lo stile tipico dei trailer cinematografici viene annunciato l’arrivo dei prossimi 100 anni e delle tecnologie che guideranno il futuro; e una secondo che, invece, svelerà il film e con esso la BMW Vision Next100, la concept car BMW pronta per tracciare la strada dei prossimi 100 anni. La campagna si svilupperà anche sul web con una landing page dedicata, preroll You Tube e TV stack in partenza il 28 aprile. Dopo la campagna stampa su Gazzetta dello sport, questo è il secondo di una serie di appuntamenti di comunicazione, per celebrare assieme a BMW Group i suoi #NEXT100.

Credits
Creative Directors: Luca Scotto di Carlo, Vincenzo Gasbarro
Direttore creativo: Alessandro Izzillo
Copywriter: Davide Pasquale
Art Director: Fabio Lettieri
Digital Production Director: Stefania Sabbatini
Digital designer: Claudio La Ragione, Fabio Furnari
Head of Planning: Massimo Capucci
Client Service Director: Paolo Cattaneo
Account: Marco Serrao, Monik Ruffo, Antonio Guarrella
Production director: Federico Fornasari

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Parmareggio in tv con i Cremosini e M&C Saatchi

- # # # #

cremosini

M&C Saatchi e Parmareggio tornano in comunicazione con un nuovo spot dei Cremosini, interamente dedicato ai bambini in programmazione da ieri sui canali kids di Rai, Mediaset e delle principali reti satellitari.

La sfida: raccontare a un pubblico di piccolissimi le proprietà nutrizionali e le modalità di consumo di un prodotto studiato anche per i bambini: i Cremosini Parmareggio. E allora l’ambientazione, i toni e i linguaggi si sono adeguati al giovane target. L’originale format del ‘toy theatre’, un moderno ‘teatrino delle marionette’, accoglie una sequenza colorata e divertente di immagini e animazioni in cui Enzino e i suoi amici topolini diventano protagonisti. Pezzo forte del nuovo spot è anche l’allegro jingle che conquisterà tutti con la sua vivace melodia e le sue rime accattivanti.

“È sempre una bella sfida trovare l’esecuzione più adatta alle persone a cui si vuole parlare”, commenta Luca Scotto Di Carlo, Creative Director di M&C Saatchi. “In questo caso pensiamo di esserci riusciti. Il jingle e il trattamento video utilizzato, pur rimanendo fedeli all’identità della marca, rappresentano una modalità diversa di presentare sia il prodotto che i nostri personaggi”.

, appunto
Creative Directors: Luca Scotto di Carlo e Vincenzo Gasbarro
Art Director: Luca Fulciniti
Copywriter: Pietro Ferrari
Head of Planning: Massimo Capucci
Production Director: Federico Fornasari
Account: Nadia Beghi
Casa di Produzione: TaxFreefilm
Musica Originale: Elisa Rosselli e Maurizio D’Aniello
Agenzia Media: Media Club

articoli correlati

BRAND STRATEGY

M&C Saatchi integra adv e short video per l’offerta Sky & Fastweb

- # # # #

Saatchi per Sky e Fastweb

Entrare nella casa di una famiglia che non dispone né della  tv on demand, né delle tecnologie avanzate che Sky e Fastweb mettono oggi a disposizione, E scoprire che la “via è dura”: turni per la connessione internet, stessa trasmissione per tutti i mebri e zero flessibilità verso gli imprevisti.
Tutti ostacoli che si annullano approfittando della nuova promozione Sky&Fastweb!
Questo racconta la campagna firmata da M&C Saatchi, che mette in particolare evidenza i vantaggi, anche economici, dell’offerta Broad Band.

“I tre soggetti, realizzati per il web”, spiega Silvio Meazza, Digital Partner dell’agenzia M&C Saatchi, “fanno parte di un percorso strategico che integra l’adv standard di Sky con formati video di breve durata (circa 20”), ciascuno dedicato a un insight specifico, che permettono uno storytelling basato sul comportamento, erogando in sequenza solo contenuti rilevanti, e non ancora fruiti”.

La pianificazione è prevista sulle primarie piattaforme video con i formati preroll e floor ad, e include l’on air sulle emittenti radio nazionali e locali.

Qui il video

 

Credits
Creative Directors: Luca Scotto di Carlo e Vincenzo Gasbarro
Deputy Creative Directors: Daniele Dionisi, Paolo Perrone
Art Director: Olivia Nervi
Copywriter: Valeria Raimondi
Head of Planning: Massimo Capucci
Production Director: Federico Fornasari
Client Service Director: Paolo Cattaneo
Account: Federica Capelli
Regia: Enrico Mazzanti
Cdp: Akita Film

articoli correlati

BRAND STRATEGY

M&C Saatchi fima la campagna per “Calciatori 2016” di Panini

- # # # #

panini

E’ on air da domenica la nuova campagna ideata da M&C Saatchi per il lancio della Collezione Calciatori Panini 2015–2016, prodotto storico che ha fatto il successo del gruppo di Modena, leader mondiale nel settore delle figurine adesive.
L’uscita dell’album Calciatori è un rito dal 1961: bambini e appassionati di ogni età attendono con impazienza il momento in cui potranno cominciare a collezionare figurine, scambiarle con gli amici, scoprire tutte le informazioni e le statistiche aggiornate in tempo reale della propria squadra del cuore o dei campioni preferiti.
La campagna racconta l’entusiasmo e il desiderio che i ragazzi hanno di appropriarsi per primi del nuovo Album: una vera e propria corsa all’assalto dell’edicola.

“L’espressività dei bambini, i loro salti e la loro corsa sfrenata sono ritratti con molta intensità e forza”, spiegano Luca Scotto di Carlo e Vincenzo Gasbarro, Creative Partner dell’agenzia. “Per questo abbiamo scelto di girare questo film a New York: le location, il casting e la luce ci hanno permesso di sottolineare nel modo migliore la drammaticità delle immagini”.
“A seguito di un chemistry meeting in cui sono stati valutati il potenziale creativo e il modo di lavorare dell’agenzia, Panini ci ha scelto come partner per la comunicazione del lancio più importante dell’anno”, commenta Carlo Noseda, Ceo e Managing Partner di M&C Saatchi Italia. “Siamo molto contenti di aver lavorato a quattro mani con loro su questo progetto, da subito ci siamo trovati d’accordo sul tono e sull’idea creativa, che sarà declinata su TV, stampa e web”.
“Calciatori 2015 2016 è una collezione particolarmente ricca sia per i contenuti editoriali che per le
scelte grafiche e dei materiali”, concludono Antonio Allegra, Direttore Mercato Italia, Figurine e Card, e Milena Colombini, Marketing Manager – Collectibles Dept., di Panini S.p.A. “Con questa campagna di comunicazione abbiamo scelto di rappresentarla innanzitutto e semplicemente attraverso l’entusiasmo scatenato dal suo arrivo in edicola”.

articoli correlati