MEDIA

Campari Red Diaries 2019: Ana De Armas protagonista del corto Entering Red con la regia di Matteo Garrone

- # # # # #

Entering Red

Campari annuncia il ritorno di Campari Red Diaries con Entering Red, un cortometraggio enigmatico caratterizzato dalla presenza di un’attrice hollywoodiana attualmente molto in auge e un regista italiano pluripremiato di grande talento.

Gli spettatori saranno condotti in un viaggio inaspettato alla scoperta del mondo Campari, ricco di mistero e fascino. Seguendo la filosofia di Campari per cui “ogni cocktail racconta una storia”, Entering Red non solo racconta una vicenda intrigante, ma è anche un’ode al celebre Negroni, cocktail simbolo di Campari, che nel 2019 festeggia il suo centenario.

Il cortometraggio

Interpretato dall’attrice di fama internazionale Ana de Armas (Blade Runner 2049) e dall’attore italiano Lorenzo Richelmy, Entering Red è diretto da Matteo Garrone, due volte vincitore del Grand Prix al Festival di Cannes e quest’anno designato a rappresentare l’Italia nella corsa all’Oscar con Dogman. Il nuovo cortometraggio sarà il perno di una più ampia campagna di comunicazione integrata che sarà implementata nel corso del 2019.

Da sempre legato in modo indissolubile al mondo del cinema, nonché main sponsor della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Campari scrive così un nuovo affascinante capitolo del suo lungo percorso nell’ambito dell’utilizzo del mezzo cinematografico come veicolo di comunicazione per raccontare storie. Entering Red narra una storia di suspense e intrigo in cui gli spettatori fanno la conoscenza di Ana, interpretata dall’omonima Ana de Armas, che esplora con curiosità la carismatica Milano attraverso l’accattivante punto di vista di Campari.

A rendere ancor più intensa l’esperienza cinematografica è il talento di Matteo Garrone, che crea un corto in cui il pubblico “si immerge nel rosso” insieme ad Ana, scoprendo il mondo eclettico e affascinante di Campari e avventurandosi nella città natale dell’aperitivo rosso per eccellenza.

 

Entering Red: il cast

De Armas ritrae alla perfezione l’evoluzione del personaggio, seguendo gli indizi scarlatti con cui una Milano ricca di fascino si lascia scoprire. Quest’anno il cast prevede inoltre i cameo di una crew di influencer internazionali e dei “Red Hands” di Campari, sei dei migliori bartender del mondo: a rappresentare l’Italia Tommaso Cecca, Bar Manager del Camparino in Galleria. Nel cortometraggio è prevista anche la partecipazione di un altro giovane attore italiano, Cristiano Caccamo che accompagnerà Campari nella comunicazione del progetto Red Diaries 2019 in Italia.

La première

La première e il red-carpet di Entering Red si terranno nella città natale di Campari, Milano, il 5 febbraio 2019, in concomitanza con il lancio digitale in tutto il mondo. Il cortometraggio sarà disponibile sul canale ufficiale YouTube di Campari.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Publicis Italia firma il lancio di Clio Costume National con la regia di Matteo Garrone

- # # # # #

Renault punta su una campagna pubblicitaria televisiva di forte impatto per il lancio di Clio Costume National, frutto dell’unione tra la casa automobilistica francese e la griffe di alta moda italiana. Per la realizzazione della campagna Tv che sarà on air dal 6 aprile è stato scelto lo stile inconfondibile e raffinato di un grande regista, uno dei più importanti esponenti della Nouvelle Vague del cinema italiano: Matteo Garrone.

Attraverso il trattamento di un denso bianco e nero, il gioco seduttivo tra i due protagonisti viene messo in scena in una città dai contorni metafisici dove l’auto è anch’essa protagonista principale nello sviluppo narrativo.
“Sono veramente contento di questo film che ha una freschezza e un’ironia che mi appartengono. – dice Matteo Garrone- Ringrazio tutto il team di lavoro che mi ha permesso di realizzare con molta soddisfazione questo progetto”
Il team Publicis che ha realizzato la campagna è composto dall’art director Claudia Ganapini, dal copy Massimo Muto e dai direttori creativi associati Alessandra Romani e Alexandra Todero.

La direzione creativa esecutiva è di Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini.

Per Renault hanno coordinato il progetto Elisabeth Leriche, Advertising, Digital e CRM Manager, e Evelina Viola, Advertising Executive.
La casa di produzione è Think Catleya.
La campagna pubblicitaria, pianificata da OMD, sarà on air per due settimane nel formato classico da 30’’. Un formato più lungo, con un taglio e un mood più cinematografici, sarà utilizzato per la pianificazione Internet on air nello stesso periodo.

CREDITS

Cliente :Renault
Advertising, Digital e CRM Manager: Elisabeth Leriche
Advertising Executive:Evelina Viola

Agenzia :Publicis
Executive creative director : Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini
Associate creative director : Alexandra Todero e Alessandra Romani
Art director :Claudia Ganapini
Copywriter :Massimo Muto
Account Director : Emanuela Dionisi
Account Supervisor : Giada Salerno
Account executive :Silvia Bianchini
Strategic Planner : Bruno Tecci
Agency producer : Giulia Atzori
Art Buyer: Maria Teresa Giannarelli

TV
Casa di Produzione : Think Cattleya
Regia: Matteo Garrone
Aiuto regia: Brando De Sica
DOP: Nicolaj Bruel
Executive Producer: Philip Rogosky
Producer: Alexia Gamba

STAMPA
Fotografo: Roberto Carrer
Post Produzione: Artout Creative group

articoli correlati

BRAND STRATEGY

REM e Think Cattleya per il lancio del profumo Bulgari Man Extreme

- # # # # # #

REM Ruini e Mariotti presenta la nuova campagna pubblicitaria per l’ultimo profumo Bulgari, Bulgari Man Extreme, creata dal Direttore Creativo di REM Riccardo Ruini che per il progetto ha scelto un team italo-internazionale. Protagonista della campagna è l’attore australiano Eric Bana, immortalato nelle immagini stampa dal leggendario fotografo Peter Lindbergh. Lo spot invece, una fusione di talenti che ha dato vita a una realizzazione unica, ha come regista Matteo Garrone alla sua prima esperienza di regia pubblicitaria e Daniele Ciprì alla direzione della fotografia. La produzione è stata affidata a Think Cattleya, partner ideale per il progetto, per il suo network imporatnte con il mondo del cinema e il know how nella realizzazione di produzioni internazionali con talenti di fama mondiale. Immagini e video sono stati realizzati in bianco e nero presso i maestosi spazi del “Museo della Civiltà Romana” nel quartiere Eur , ideale come location per la campagna, e legato al brand Bulgari, fondato nella storica città e il cui logo utilizza proprio i caratteri dell’Antica Roma.

E’ al suo debutto nella regia pubblicitaria  Matteo Garrone, firma di capolavori come L’imbalsamatore (David di Donatello per Miglior Sceneggiatura, 2002), Gomorra (il film vince il Grand Prix al Festival di Cannes oltre ai riconoscimenti di miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura, miglior fotografia, miglior interpretazione maschile agli European Film Awards e una nomination al Golden Globe) e Reality (per il quale vince nuovamente il Grand Prix Premio della Giuria al Festival di Cannes nel 2012). La firma neo-realista di Matteo Garrone oltre ad esaltare la maestosità di Roma, aggiunge alla campagna tre entità simboliche che rimandano sia alla mitologia antica, sia ai più importanti valori del brand Bulgari: un’aquila nera, emblema dell’impero romano e simbolo di autorità e virtù; un leone, icona di magnificenza e di forza interiore; un serpente, immagine di immortalità e di potere. La potenza espressa dallo scenario è rafforzata inoltre, dal ritmo suggestivo della colonna sonora “Theme of Rome”, creata dal musicista italiano Daniele Luppi e dal compositore Danger Mouse.

Per la direzione della fotografia è stato scelto Daniele Ciprì, direttore della fotografia e montatore italiano, noto soprattutto per i lavori di regia in coppia con Daniele Maresco in film come Il Manocchio (1996), Era una volta (2008), E’ stato il figlio (2012). Ciprì ha studiato il set nei minimi particolari, creando un gioco di ombre tra le colonne di marmo e le scalinate, suscitando un’aura di mistero che viene ulteriormente accentuata da un effetto chiaro scuro. Il fotografo Peter Lindbergh è uno dei talenti creativi dei nostri tempi, una vera leggenda, la cui creatività è esplosa inizialmente sulla scena internazionale della fotografia di moda, ottenendo subito successo grazie al suo stile e alla sua interpretazione della moda che differiscono in modo considerevole dalle tendenze dell’epoca. Nessuna location esotica, tantomeno ricchezza di arredi, ma assoluta semplicità.

Nella visione di Riccardo Ruini, Eric Bana ripercorre le orme dei più valorosi eroi romani, si presenta forte e carismatico, nelle immagini stampa, ha un aspetto nobile e fiero, il suo sguardo penetrante si perde verso l’orizzonte e un’imponente architettura romana ne enfatizza lo stato d’animo, la figura del protagonista domina la scena con sicurezza ed eleganza, rimanendo impassibile di fronte alla possibile minaccia di predatori in agguato.

Per la realizzazione tecnica dello spot, Riccardo Ruini non ha avuto dubbi nel scegliere Think Cattleya, società di produzione fondata da Monica Riccioni, che da anni è il partner di REM per la realizzazione e produzione di campagne pubblicitarie di grande successo. Lo spot sarà on air da venerdì 8 febbraio 2013.

CREDITS
Product/Title: Bulgari Man Extreme
Tagli: 60” 30” 20” 15” 10” 5”
Location: Roma EUR, Piazza Giovanni Agnelli (Museo della Civiltà Romana)
Film Director: Matteo Garrone
Direttore della Fotografia: Daniele Ciprì
Actor: Eric Bana
Fotografo ADV Print: Peter Lindbergh

Agency
REM Ruini e Mariotti_Roma
Creative Director: Riccardo Ruini
Strategic Director: Olivia Mariotti
Creative Services: Simona Silvano
Account Manager: Elisa Tassi
Art Director: Paolo Princi

Production Company
Think Cattleya_Roma
CEO: Monica Riccioni
Executive Producer: Philip Rogosky
Producer: Enrico Coletti

Music
Track: Theme of Rome
Artist: Danger Mouse and Daniele Luppi

articoli correlati