MEDIA

Gruppo Masserdotti firma la copertura della Cattedrale di Ferrara per i 4 anni di lavori

- # # # #

cattedrale di ferrara gruppo masserdotti

Oltre 1.000 metri quadrati di rete mesh stampata in digitale, più di 600 kg di peso complessivo, 5 giorni per stampa e confezione, 1 giorno e mezzo per il montaggio ad oltre 30 metri di altezza, 4 anni di durata garantita. Questi i numeri del maxi telone artistico che da pochi giorni ricopre la facciata della Cattedrale di Ferrara, sottoposta ad un’intensa opera di restauro. Un’installazione tra le più grandi d’Italia e d’Europa con una forte connotazione artistica. La realizzazione del telo porta la firma di Gruppo Masserdotti Spa, scelto dai committenti per la pluriennale e consolidata esperienza nel settore del wrapping building.

Frutto di intensi mesi di lavoro, quello della Cattedrale è un progetto corale nato dall’idea del quotidiano Il Resto del Carlino-QN e che ha visto il coinvolgimento dell’intera città con la raccolta fondi #cuoreduomo. Ferrarese anche l’artista Lorenzo Cutùli, che firma l’opera.
Il Gruppo bresciano ha lavorato in stretta collaborazione con l’artista e i grafici di Eliotecnica sin dalla progettazione, mettendo a disposizione il proprio know how sulla scelta dei materiali capaci di assicurare prestazioni eccellenti in fase di stampa e massima durata in esterno. Inoltre, ha fornito le specifiche tecniche necessarie alla costruzione della struttura di supporto e supervisionato tutte le fasi, dai rilievi preliminari fino all’installazione.

Realizzato in PVC classe ignifuga B1, microforato e del peso di 510 grammi, il telo, suddiviso in quattro parti, è stato stampato da Gruppo Masserdotti con sistemi digitali di ultima generazione che hanno garantito una straordinaria resa cromatica dei toni giallo dorati scelti da Cutùli, amplificando ulteriormente la spettacolarità dell’opera dal fascino barocco. Successivamente il telo è stato confezionato perimetralmente e trasportato a Ferrara per l’installazione. Un’operazione sartoriale e allo stesso tempo acrobatica. La copertura, infatti, è stata fissata in cima alle impalcature, ad un’altezza di oltre 30 metri dal suolo, e successivamente calata a terra.

Cinque in totale i giorni necessari alla realizzazione di questa eccezionale commessa, che ha visto all’opera un team specializzato composto da 10 persone e che va arricchire il prestigioso portfolio di installazioni di questo genere firmate dal Gruppo bresciano tra cui il Palazzo Ducale di Venezia (copertura di 5.000 mq), la Torre della Ghirlandina a Modena (4.350 mq), il palazzo di San Sebastiano a Mantova (1.200 mq) e la Cattedrale di Noto (1.000 mq).

articoli correlati

AZIENDE

Il Gruppo Masserdotti inaugura la nuova sede all’insegna dell’Industria 4.0

- # # # # #

Gruppo Masserdotti domino sistemi

“Questa fabbrica viene interamente dedicata al fondatore del Gruppo Masserdotti S.p.A., Cav. Andrea Masserdotti (1948-2014)”: così recita la targa affissa nell’impattante reception della nuova sede del Gruppo Masserdotti S.p.A., inaugurata ufficialmente lo scorso 12 aprile a Castel Mella (Brescia). Uno stabile imponente che personifica l’innovazione: uno stabile dinamico e contemporaneo porta in seno il concetto di Industry 4.0, che si traduce in sostenibilità ed efficienza a tutti i livelli, da quella energetica a quella produttiva. Il tutto realizzato in tempi record: inizio lavori a luglio 2017 e trasloco in una settimana a febbraio 2018, con un fermo delle attività di sole 6 ore per il riavvio dei server.

“La progettazione del fabbricato è partita da un’attenta analisi dei flussi di lavoro e di produzione per poter ottenere una maggiore efficienza nella distribuzione interna degli uffici e per creare un’area produttiva all’insegna della fluidità logica e funzionale” aggiunge Alberto Masserdotti, CEO del Gruppo . “Il complesso, che sorge in un polo artigianale, è stato realizzato completamente ex novo e si sviluppa su due piani votandosi alla forte innovazione tecnologica che permea l’azienda”, spiega l’architetto Giovanni Paneroni che firma il progetto. “Gli interni sono stati ideati puntando su un mood industriale con l’utilizzo di materiali di forte impatto estetico come cemento e ferro. Lo spazio dedicato alla produzione, che può ospitare il doppio delle attrezzature implementate nella sede precedente, nasce dalle cinque navate originarie che collegate tra loro danno vita ad un unico grande ambiente all’insegna della massima praticità operativa”.

Un posto d’onore è riservato allo showroom che, tra giochi di luce e chiaro-scuro, accoglie i visitatori nell’espressione massima della comunicazione multimediale: una gamma unica ed esclusiva di soluzioni tecnologiche per la visual communication firmate da Domino Sistemi srl, società del Gruppo specializzata nel Digital Signage.
Durante l’evento inaugurale un empatico Alberto Masserdotti ha sottolineato le ragioni che stanno alla base di questo importante investimento. “Abbiamo chiuso l’anno fiscale con un fatturato di 9 M di euro, registrando una crescita del 25% sul 2016, che sale al 67% se si considerano gli ultimi 36 mesi. Ciò ha determinato la necessità di rafforzare il reparto produttivo con nuovi sistemi industriali di ultimissima generazione, che sono stati implementati direttamente nella nuova fabbrica. L’area che abbiamo destinato alla produzione è stata progettata per accogliere un ulteriore potenziamento che è già prevedibile sulla base dei trend di crescita (+10% nel primo trimestre 2018) e dei nostri obiettivi aziendali volti all’apertura di nuovi mercati”.

È di poche settimana fa, infatti, l’annuncio delle nuove proposte Mobility che vanno ad arricchire il ventaglio di soluzioni multimediali offerte online attraverso l’e-shop DominoDisplay.com. Un’ulteriore risposta del Gruppo Masserdotti alla Digital Transformation che sta interessando tutti i comparti industriali e non solo. Un’offerta che amplia ulteriormente il panel di riferimento del Gruppo già molto variegato: dai grandi clienti corporate come brand internazionali del calibro di Metro, Coin, Prada al network di rivenditori di sistemi multimediali (tra cui elettricisti, system integrator, impiantisti) fino all’utenza finale raggiunta dall’eShop DominoDisplay.com come i piccoli esercenti.

Partita da Brescia, la realtà Masserdotti ha portato la qualità dell’imprenditoria Made in Italy nel mondo, decorando le vetrine di Miu Miu a Hong Kong e gestendo contenuti multimediali trasmessi in tutti i Continenti. “La sfida per il prossimo futuro? Confermarci realtà dinamica, pionieristica, capace di anticipare le esigenze. Un approccio premiante che continueremo ad alimentare anche grazie a nuove linee di prodotto che presto presenteremo al mercato”.

articoli correlati

AZIENDE

DominoDisplay.com lancia la sua nuova release: nuovo look e nuove soluzioni tecnologiche

- # # # # #

dominodisplay

Nuovo look ma soprattutto funzionalità inedite per gli users: questa la risposta di DominoDisplay.com, e-shop di soluzioni tecnologiche per la comunicazione visiva, alle esigenze di un’utenza che si sta dimostrando sempre più ricettiva e in cerca di prodotti customizzati. “La nuova release, messa a punto dai nostri tecnici sulla base dei feedback provenienti dal mercato e raccolti attraverso il costante dialogo con la clientela, rappresenta un ulteriore step dell’ambizioso progetto di sviluppo che in meno di tre anni ha portato il nostro e-commerce a crescere esponenzialmente, non solo in termini di fatturato” commenta Alberto Masserdotti, CEO dell’omonimo gruppo e fondatore di DominoDisplay.com.

La gamma, in continuo ampliamento, viene presentata in maniera intuitiva, suddivisa nelle cinque macro famiglie (monitor, totem, videowall, lavagne LIM e software per il digital signage) attraverso un’interfaccia che risponde alle esigenze della consultazione in mobilità. Al menu a tendina si aggiunge una preview in home page dove per ogni linea vengono proposti in anteprima i best seller, le ultime novità e i prodotti contraddistinti da un rapporto/qualità prezzo esclusivo. Un primo assaggio di un ventaglio di soluzioni esplorabili attraverso percorsi guidati ancora più user-friendly. Infatti, nuovi tools come “Soluzioni per la tua attività” suggeriscono sistemi per specifiche destinazioni d’uso e ambiti merceologici come healtcare, hospitality, retail e corporate: dai totem da banco per i piccoli negozi, ai videowall per le grandi reception di alberghi fino alle lavagne lim per sale riunioni tecnologiche. Una funzione a cui si affiancherà a breve il nuovo Configuratore, una vera a propria guida on demand che accompagnerà l’utente nella ricerca della soluzione più indicata. Novità sicuramente orientate a facilitare ulteriormente la customer experience nell’e-shop, anche per professionisti non esperti di comunicazione multimediale.

Grande spazio dunque alla personalizzazione del servizio ma anche del prodotto, uno degli asset fondanti della proposta di DominoDisplay.com che, in collaborazione con il reparto produttivo del Gruppo Masserdotti, è in grado di offrire vari livelli di personalizzazione: dal rivestimento di totem con pellicole adesivi stampate in digitale, alla costruzione di strutture portanti in materiali inediti e in forme on demand. Un’offerta esclusiva testabile facilmente utilizzando la funzione di Mapping presto on line, che consentirà di visualizzare il render di un output creato ad hoc in base ai propri desiderata.
“I nostri prodotti hanno la qualità intrinseca della tecnologia Samsung inside, di sui siamo Platinum Partner, ma quello che sicuramente ci differenzia è un modello di business inedito che offre soluzioni esclusive a valore aggiunto. Il progetto è nato da un’idea pionieristica rivolta a un mercato dal grande potenziale ma dai confini indefiniti. L’esperienza di questi primi anni insieme ai dati di navigazione che stiamo raccogliendo ed elaborando ci permetteranno di focalizzare ulteriormente l’offerta e di implementare tecniche di marketing evolute con comunicazioni sempre più mirate in grado di fornire le risposte a cui l’utente è effettivamente interessato”. Interamente rinnovata anche l’area per i rivenditori, che in soli tre anni di attività hanno già raggiunto quota 900 su tutto il territorio nazionale. Per questo network di partner professionali una sezione dedicata in cui consultare promozioni esclusive e accedere a tutti i marketing & sales tools messi a punto da Domino Sistemi per supportarli nell’attività commerciale offline.

articoli correlati