AGENZIE

A GreyUnited la gara HoMedics: nasce il “ben di schiena”

- # # # #

GreyUnited si è aggiudicata la gara indetta da HoMedics, azienda leader nel settore del benessere e della bellezza del corpo, con un progetto di comunicazione integrato per il rilancio dei sedili massaggianti sviluppato a quattro mani con Connexia che include TV, digital TV e declinazione social, con il lancio di un contest online.

Il progetto nasce per supportare il rilancio della gamma massaggio di HoMedics: dai cuscini massaggianti alle sedute shiatsu, la linea assicura un trattamento efficace di tutto il corpo come in un vero centro professionale, ma comodamente a casa o nel proprio ufficio.

La zona dorsale, dalla cervicale alle gambe, è la parte del corpo più comunemente soggetta a tensione. La missione di HoMedics è di trasformare il fastidio generato dal dolore in un momento di estremo piacere. Nasce così l’idea creativa sviluppata da GreyUnited, che capovolge il punto di vista e trasforma il “Mal di Schiena” in “Ben di Schiena”, ossia la sensazione di benessere profondo che si raggiunge grazie all’effetto rilassante prodotto dai sedili massaggianti HoMedics. Un vero e porprio “piacere” fisico, che strizza l’occhio – con ironia e leggerezza – al piacere del sesso. Su tale concetto si sviluppano i tre spot della campagna, protagonisti un uomo, una ragazza e una giovane donna, inquadrati a mezzo busto nel momento di apice del piacere. Solo nel finale si scoprirà che dietro questa reazione si cela l’effetto del sedile massaggiante HoMedics.

A supporto della campagna, Connexia, che gestisce per HoMedics le attività PR, social e digital, ha pianificato una campagna di ADV programmatic e synchro TV, e un contest denominato ‟il Punto Hˮ, online dal 28 novembre al 30 dicembre, che gioca con il concetto di Punto G sfidando gli utenti a scoprire un nuovo punto del piacere: il punto HoMedics. In palio 25 prodotti della linea massaggio e 7 buoni per l’acquisto di un viaggio..

Il concept “Benvenuto Ben di Schiena” vivrà anche sui canali social del brand attraverso una declinazione editoriale ad hoc che prevede contenuti speciali, video backstage, GIF, morphing dei protagonisti dello spot, per coinvolgere la community online e stimolarne l’engagement.

La campagna “Benvenuto Ben di Schiena”, infine, sarà supportata da un’attività di comunicazione sui punti vendita, attraverso totem che inviteranno i consumatori a testare in prima persona i prodotti massaggianti di HoMedics.

Credits

Grey United
Direzione Creativa Esecutiva: Roberto Battaglia
Direzione Creativa Associata: Barbara Cicalini
Art Director: Edwin Herrera
Copywriter: Cinzia Losi
Responsabile Account: Chiara Marotta
Chief Strategy Officer: Gaetano De Marco
Junior Strategic Planner: Michelangelo Ferracane
Chief Innovation Officer: Giuseppe Mayer

Connexia
Senior Account Manager: Roberta Sciarabba
Head of Content: Anna Vasta
Senior Creative Strategist: Silvia Cannata
Client Director: Marta Bensi
Art Director: Antonio Marchio

HoMedics
Country General Manager: Sabrina Trombetti
Marketing Manager: Dante Cesaro
Casa di produzione: Nitrox
Regia e fotografia: Matteo Linguiti

articoli correlati

AGENZIE

GreyUnited vince la gara Marionnaud

- # #

marionnaud

Si è conclusa a favore di GreyUnited la gara indetta da Marionnaud Parfumeries Italia. L’agenzia guidata da Roberto Battaglia e Pino Rozzi è emersa dalla selezione che aveva visto inizialmente coinvolte cinque agenzie.
L’avvio di questa collaborazione darà vita, da qui ai prossimi due anni, a un progetto dalle forti connotazioni istituzionali, in grado di interpretare al meglio il posizionamento di marca e i valori fondanti dell’insegna.
La strategia di Marionnaud punta alla costruzione di una brand identity solida, credibile e differenziante, a un brand repositioning nel mercato beauty nazionale, in cui è al momento tra i cinque big player. Obiettivi per i quali l’azienda ha deciso di identificare un partner di comunicazione in grado di supportarla in un piano di comunicazione integrato per il lungo periodo. La strategia di comunicazione sulla quale lavorerà GreyUnited accompagnerà l progetto di network redesign dei punti vendita – sotto la nuova insegna Marionnaud Paris – previsto entro i prossimi due anni.
Avrà uno stream con forte focus sul rebranding e svilupperà coerentemente il binario più propriamente tattico, legato alla stagionalità del settore e alle varie attività locali sul territorio in cui è presente, in una visione omnichannel del brand. In ottica di servizio multicanale integrato, in cui off e on line si uniscono per una nuova brand experience, verrà dato spazio sempre crescente all’e-commenrce dell’insegna, canale questo destinato ad avere un alto potenziale di crescita.

articoli correlati