AZIENDE

cameo sostiene il progetto “Professione Mamma” per Tagesmutter Domus

- # # # # #

cameo

Da sempre per cameo la famiglia rappresenta un tema centrale ed è nella condivisione di questo valore che ha deciso di sostenere, nel corso del 2019, il Progetto “Professione Mamma” Tagesmutter Domus dell’Associazione Nazionale DoMus.

 

Si tratta di un servizio di conciliazione innovativo, flessibile e personalizzato sulle esigenze familiari e del bambino, oltre che un prezioso strumento che fornisce concrete opportunità di lavoro per tutte le donne inoccupate o per coloro che, a seguito di una maternità, si trovano a dover cambiare il loro lavoro per dedicarsi alla cura dei figli. Le Tagesmutter sono, infatti, figure professionalmente preparate, iscritte all’Albo Professionale Tagesmutter DoMus riconosciuto dal Ministero dello Sviluppo Economico a fronte di un percorso di formazione, composto da lezioni frontali ed un adeguato periodo di tutoraggio e di tirocinio.

 

L’Associazione, fondata oltre dieci anni fa a Trento e oggi presente e operativa su tutto il territorio nazionale, si propone di sostenere e promuovere anche in Italia, l’esperienza delle Tagesmutter, così come conosciuta nel contesto europeo.

 

La figura della Tagesmutter (dal tedesco “mamme di giorno”) consente alle famiglie di affidare in modo stabile e continuativo i propri figli a personale appositamente formato (Tagesmutter) che, in collegamento con organizzazioni senza scopo di lucro, fornisce educazione e cura a gruppi di bambini (fino a 5) all’interno del loro contesto familiare.

 

cameo, nel corso del prossimo anno, sosterrà alcuni dei corsi di formazione per diventare Tagesmutter Domus, proseguendo e rafforzando così il proprio impegno nel campo delle Pari Opportunità. Un impegno che ha recentemente portato l’azienda ad ottenere – in qualità di prima società italiana del settore alimentare – la “Certificazione della Parità di Genere” firmata Winning Women Institute, l’organizzazione che ha come scopo di diffondere in Italia il principio della Gender Equality all’interno del mondo del lavoro.

 

Chi fosse interessato a partecipare ai Corsi di formazione, può trovare informazioni sul sito https://wcww.tagesmutter-domus.it/

(Patrizia Pastore)

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Fiat celebra la Festa della mamma con un “”pronto, mamma”. Firma Leo Burnett

- # # # #

fiat leo burnett

Ci sono un’infinità di modi per celebrare la Festa della mamma: regali, fiori, cioccolatini, promozioni, viaggi, ogni iniziativa sembra adattarsi a questa festività. Ma alle mamme interessa davvero? Forse il regalo più atteso è solo uno: sentirsi dire “ti voglio bene”.
Così, in occasione di un giorno tanto speciale, Fiat ricorda ai figli che il regalo più bello che possano fare alle proprie mamme e parlare un po’ con loro. Non soltanto nelle occasioni speciali, ma ogni giorno. In qualunque momento. Anche, quando si trovano in taxi.
Ed è proprio questa l’idea alla base di “Pronto Mamma”: per un giorno un taxi un po’ speciale ha portato i clienti a destinazione gratis. L’unico modo per pagare la corsa è stata una telefonata alla propria mamma. Sono bastati 5 minuti, o anche mezz’ora, al telefono con la donna più importante della propria vita, per raccontarle qualcosa di più. O semplicemente parlare con lei come non fatto da tanto, troppo tempo.

Le conversazioni, inaspettate, originali e a volte commoventi sono state riprese di nascosto e sono diventate parte di un video distribuito sul web e sui social sin dalle prime ore della mattina di domenica.
L’obiettivo è uno solo: ricordare che basta qualche minuto per trasformare ogni giorno nella Festa della mamma.
La campagna Fiat “Pronto Mamma” – realizzata da Leo Burnett – è una celebrazione della famiglia in senso più ampio, dell’amore di tutti i figli per la propria mamma. E chi meglio della 500L poteva accogliere tutto questo amore?

 

Credits

Executive Creative Director: Francesco Bozza, Alessandro Antonini.
Group Creative Director: Davide Boscacci
Creative Director: Valerio Le Moli/Hugo Gallardo Dominguez
Copywriter: Paola Cantella
Art Director: Giorgio Fresi
CDP: Fargo Film
Regia: Francesco Imparato
Executive Producer: Valter Buccino

articoli correlati

MEDIA

L’ecommerce italiano dedicato alle mamme, Mami, si arricchisce di nuovi contenuti editoriali

- # # # # #

Mami, ecommerce italiano interamente dedicato alle mamme nato dall’esperienza di SaldiPrivati, a pochi mesi dal lancio conferma il suo successo e si arricchisce di nuove sezioni e contenuti.

Mami prosegue così nel suo percorso di crescita per offrire alle mamme uno spazio in cui potersi sentire parte di una vera e propria community grazie all’inserimento di nuove aree del sito dedicate a temi di interesse per tutte loro. Il luogo perfetto per trovare tante offerte dedicate al mondo dei più piccoli, ma anche per avere consigli sui prodotti giusti per i propri bambini e dove scoprire idee originali e spunti divertenti per trascorrere al meglio il tempo con loro.

Un progetto editoriale inedito che vuole dare voce alle mamme e per farlo parte proprio da tutte quelle che in Mami ci lavorano. Grazie alla nuova sezione “La parola alle mamme” le mamme di Mami si prendono uno spazio per raccontare un po’ di sé, dei propri bambini e di che cosa amano fare nella propria città. Angela, Cecilia, Xenia… dietro ogni nome c’è una mamma che presta il proprio volto per raccontare aneddoti divertenti legati alla propria esperienza di mamma. Un modo originale per regalare alle utenti di Mami consigli preziosi e tante idee nuove, non solo informazioni e spunti per lo shopping ma anche per il tempo libero, per rendere speciale e allo stesso tempo utile l’esperienza di acquisto di ogni mamma.

Per rendere ancora più completa la propria offerta di contenuti, Mami presenta un progetto dedicato alle ricette per bambini realizzato in collaborazione con Giallo Zafferano. Ogni mese, in una speciale sezione di www.mami.it, ogni mamma potrà curiosare e trovare una nuova e divertente ricetta consigliata dal portale di cucina più amato e più seguito in Italia.
Ricette semplici e spunti divertenti che renderanno la vita delle mamme molto più semplice in cucina e che sicuramente sapranno sorprendere anche i più piccoli.

articoli correlati