AGENZIE

PHD Italia si aggiudica il marketing digitale di Vivienne Westwood

- # # # # # # #

vivenne westwood - phd

Nuovo incarico per PHD Italia – agenzia media, di comunicazione e marketing di Omnicom Media Group – scelta da Vivienne Westwood, uno dei marchi luxury più celebri e iconici al mondo, che ha premiato l’expertise dell’agenzia in ambito digital e di utilizzo dei dati per incrementare il business dei brand clienti.

Primo al mondo nell’aver stravolto i canoni della moda classica, Vivienne Westwood – si affida dunque a PHD Italia per rafforzare l’attività di comunicazione rivolta in particolare ai canali digitali, considerati dai brand del lusso leve di marketing sempre più determinanti nell’offrire ai consumatori – sempre più multicanali e multidevice – esperienze di acquisto uniche e personalizzate, che si integrano in modo efficace al servizio in-store.

I tempi cambiano e, in un mondo sempre più digitale, cambia anche il modo di comunicare la moda che passa massivamente anche attraverso il web. Molto al di là dell’antico concetto di “vetrina online”, la comunicazione digitale di una griffe diviene il volto stesso della Maison, un’esperienza attraverso cui il brand converte l’utente in un cliente, ispirandolo, accompagnandolo nella sua ricerca, consigliandone i trend e i diversi abbinamenti.

Puntando fortemente sui valori del digitale e sulla raccolta e interpretazione dei dati, PHD Italia seguitrà le attività di marketing e strategia online del brand, inclusi il coordinamento e la pianificazione delle attività di digital advertising a supporto delle piattaforme web. Un sodalizio dal risvolto internazionale che mira ad allargare la presenza del brand nelle principali country del mondo in cui è più alto l’interesse versi i prodotti fashion e lusso.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

WE\GO supporta la maison Donatella Brunello per il restyling del sito

- # # # #

Donatella Brunello

Donatella Brunello, maison di moda veneta specializzata nella realizzazione di borse, prodotti moda e foulards, si è appoggiata all’agenzia multidisciplinare con sede a Padova WE\GO per la realizzazione del nuovo sito.

“Essere circondati da cose belle influenza gli esseri umani, realizzarle ancora di più”. Questa è la filosofia della Maison di moda Donatella Brunello, azienda veneta che realizza borse d’alta moda con accostamenti di tessuti, prodotti moda e foulards inusuali e ricercati. Una collezione ispirata alla straordinarietà dove la genialità creativa della designer dà vita a oggetti unici.

All’agenzia WE\GO è stato affidato l’importante compito di portare sul web quello che si vuole esprime nella realtà e per riuscirci è andata oltre agli standard e ha ideato un nuovo sito che sapesse comunicare al meglio il mood del brand.

Il progetto ha permesso all’agenzia di sperimentare un nuovo modo di esprimere l’estetica attraverso il web con l’obiettivo di esaltare la genialità creativa della stilista. Per ottenere questo hanno seguito uno schema differente dal solito al fine di realizzare un sito in grado di far percepire la moda come senso del bello, ma anche come sperimentazione ed innovazione.

È stata così creata una struttura in grado di esprimere, attraverso la navigazione, tutte le caratteristiche del brand: borse che nascono come vere e proprie opere d’arte, e allo stesso tempo che seguisse i principi di semplicità, armonia e proporzione accompagnando l’utente in un percorso che fa assaporare i valori del brand e le diverse creazioni della collezione.

articoli correlati

MEDIA

Frankie Morello, una campagna di maxi-affissioni per la Milano Men’s Fashion Week

- # # # #

Frankie Morello, maxi-affissioni a Milano

La maison Frankie Morello lancia una campagna di maxi affissioni nel cuore di Milano in occasione della Milano Men’s Fashion Week.
La nuova proprietà del brand, FMM Srl, presenta con una campagna affissioni di grande impatto la nuova identità della maison Frankie Morello che, dalla prossima Primavera Estate 2017 esordirà con la nuova direzione creativa di Nicholas Poggioli. La campagna PE 2017 raffigura a livello visivo la fusione perfetta tra natura, uomo e macchina, idea creativa che, in equilibrio fra passato, presente e futuro, si pone alla base del nuovo stile Frankie Morello. Le grafiche, da sempre parte importante del DNA della maison, diventano elemento fondante dell’identità della collezione, concepite dall’art director come uno strumento comunicativo e non solo come un esercizio estetico.
Ha dichiarato a questo proposito l’AD di FMM Srl Angela Ammaturo: “Con questa prima campagna, contraddistinta da grandi formati nel cuore della città di Milano, abbiamo voluto dare un segnale forte al fashion system internazionale qui raccolto per la Fashion Week maschile ed iniziare ad incuriosire il consumatore finale sul nostro progetto creativo. Ovviamente si tratta per ora di un segnale a cui seguirà una più ampia campagna B2C tesa a supportare il sell out della collezione. Oggi che abbiamo l’intero controllo sul brand, siamo infatti determinati a supportarlo con i necessari investimenti”.
La campagna sarà attiva per l’intera durata della settimana della moda maschile nei punti strategici della città: Piazza San Babila, Corso Vittorio Emanuele, Piazza Gae Aulenti, Porta Garibaldi e Via Tortona dove l’azienda è presente con il proprio Showroom.

articoli correlati

AZIENDE

Hermès e DISKO insieme per il lancio della nuova collezione Slim Hermès

- # # # # #

L'orologio lanciato da Hermès in collaborazione con Disko

Hermès presenta il nuovo dispositivo per il lancio della sua nuova collezione Slim Hermès. E’ un forte esempio della collaborazione tra la maison Hermès e DISKO, l’agenzia di Digital Power.
Un passo verso l’essenziale. Questo è lo slogan che rappresenta questo modulo. Al fine di illustrare l’esercizio di stile realizzato intorno al progetto, è stato necessario creare un modulo che rispettasse l’immagine dell’esperienza concentrata in questo orologio. Attraverso 12 esperienze (disponibili su mobile, tablet e desktop), l’utente è invitato a scoprire l’orologio in tutte le sue sfaccettature, dalla creazione alla realizzazione.
Ad ogni parte dell’orologio corrisponde un’esperienza dedicata nella quale l’utente scopre l’entità del lavoro realizzato dagli orologiai del brand. Questo modulo evoca tutto il savoir-faire di Hermès, in un’interfaccia semplice per una navigazione molto fluida, e realizzata sotto forma di un viaggio nel tempo. Inoltre, un video interattivo, realizzato con il contributo della hotshop Famille Royale, permette all’utente di passare dalla versione del video Uomo a quella Donna premendo il tasto S, e di scoprire un terzo video che viene generato sempre mantenendo premuto il tasto S. Un uso creativo e tecnico del tasto S dello Slim di Hermès.
Attraverso la creazione di esperienze utente senza precedenti e la progettazione tecnica di questa sezione da DISKO, il brand sottolinea la sua creatività, l’eccezionale savoir-faire e il suo universo unico.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“The Fringe” al centro dell’ultima campagna di Gucci tra famose DJ della moda e Spotify

- # # # # #

È “The Fringe”, l’ultimo cortometraggio targato Gucci, è al centro della speciale campagna della Maison dedicata ai social media, che vede come protagoniste le DJ più richieste del mondo della moda. Scattato tra New York, Los Angeles, Londra e Parigi, il portfolio d’immagini raccoglie le interpretazioni personali delle DJ sulle borse Gucci Nouveau e Bamboo Fringe Shopper, protagoniste della collezione Gucci per la primavera estate 2014. Oltre alle immagini, sei delle DJ hanno curato le esclusive playlist che debutteranno sul nuovo hub di Gucci su Spotify. Il canale in streaming “brandizzato”, lanciato oggi, permette agli utenti di esplorare, ascoltare e condividere i brani su vari social network.
Rispecchiando la passione per la musica del Direttore Creativo Frida Giannini (la designer possiede una collezione di oltre 8000 dischi in vinile), Gucci si avvale di un eclettico gruppo di donne disc jockey che comprende Harley VieraNewton, JaKissaTaylor-Semple (alias D.J.Kiss), Pixie Geldof, Leah Weller, Chelsea Leyland, The Misshapes, e Mademoiselle Julia.
Questa iniziativa coincide con la presentazione dell’ultimo cortometraggio della Maison, intitolato “The Fringe”, che ha debuttato il 3 marzo sul canale YouTube di Gucci. Il corto vede come protagonista la borsa con frange Gucci Nouveau della collezione primavera estate 2014, che si rivela la perfetta complice per la serata. Una speciale versione del video apparirà su selezionati banner pubblicitari espandibili come parte di un lancio digitale mondiale.
Il Gucci Museo di Firenze rende omaggio alla versione originale della Gucci Bamboo bag con una speciale mostra aperta al pubblico dedicata alla storia di una delle borse più amate della Maison e nota per il suo manico in bambù curvato a fuoco. Il debutto della leggendaria Bamboo bag avvenne nel 1947, quando gli artigiani fiorentini di Gucci adottarono una soluzione innovativa per far fronte alla carenza di materie prime del periodo postbellico. Con audacia e ingegno, utilizzarono una canna di bambù, materiale che poteva ancora essere importato dal Giappone, come manico, curvandolo a fuoco per ottenere una forma semicircolare. Mentre la versione originale era in pelle di cinghiale, durante gli anni ’50 e ’60 ne vennero prodotte innumerevoli varianti molto apprezzate da principesse e stelle del cinema, tanto che la borsa divenne uno tra i modelli più amati di Gucci. Sotto la direzione creativa di Frida Giannini, la canna di bambù curvata a fuoco si è evoluta diventando elemento distintivo di nuovi modelli, tra cui la Bamboo Shopper, la Lady Lock e la Gucci Nouveau proposta questa stagione.
Frida Giannini ha completato la linea Bamboo con una collezione distintiva di eyewear e orologi.

articoli correlati