BRAND STRATEGY

Kellogg sceglie Trilud Group: attività editoriali, social e advertising per la promozione del film Emoji. Pianifica Dentsu

- # # # # # #

Kellogg

Fino al 24 settembre 2017, Trilud Group racconta con attività editoriali, social e advertising l’iniziativa di Kellogg – in partnership con Sony Pictures – per la promozione del film Emoji, che prevede la vincita di materiali scolastici. Il progetto, coordinato della unit Brand Partnership con la collaborazione della digital advisory agency BrandMade, vede il coinvolgimento di tre testate in target del Gruppo e delle relative pagine Facebook. La pianificazione è a cura di Dentsu.

Simpatiche e colorate emoticon e icone invadono le confezioni di cereali Kellogg aderenti all’iniziativa, per vincere materiali scolastici firmati Emoji. Un’attività voluta da Kellogg per coinvolgere sempre di più i propri consumatori, aiutare i ragazzi a iniziare al meglio la giornata e rendere il ritorno sui banchi di scuola il più divertente e spensierato possibile.

Coniugando scuola e divertimento, questa promozione consentirà di vincere tutto quello che serve per tornare sui banchi con il sorriso: dalle gomme per cancellare alla borsa per la merenda, righello, matita e blocchetto per gli appunti. Il tutto, ovviamente, coloratissimo e originale, ispirato al film Emoji.

Per partecipare è sufficiente acquistare una confezione di cereali Kellogg tra quelli aderenti alla promozione, visitare il sito dedicato e digitare l’esclusivo codice di 10 cifre stampato all’interno della scatola, per provare a conquistare uno dei 12 bellissimi premi in palio ogni giorno.

Coinvolta nel progetto anche la showgirl e influencer Maddalena Corvaglia, protagonista con sua figlia di un contenuto video condiviso sui suoi canali social e di un articolo pubblicato sul suo sito www.maddyctive.it.

Nello specifico, la parte editoriale dell’attività è declinata da Trilud Group per mettere in evidenza in modo efficace le caratteristiche dei prodotti Kellogg, attraverso native content su PourFemme, DonnaClick e Nanopress Donna con contenuti e linguaggi specifici per ciascuna testata.

L’attività advertising, con formati realizzati ad hoc da BrandMade, prevede rotazioni skin e native box di approfondimento sulle sezioni dedicate a mamme e bambini nei siti coinvolti, online per tutta la durata del progetto e ideati per generare engagement fra le mamme e permettere loro di interagire con i contenuti proposti.

Per ottimizzare la visibilità, ogni contenuto editoriale sarà poi oggetto di attività social sulle pagine Facebook delle testate coinvolte nel progetto attraverso social seeding e video pinned post.

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Nuvenia e AIRC insieme per rendere i tumori femminili sempre più curabili

- # # # # #

Nuvenia, brand storico nel mercato dell’igiene intima femminile, in collaborazione con AIRC, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, lancia l’iniziativa “Donne coi Fiocchi” volta a sostenere la ricerca sui tumori femminili, sensibilizzando le consumatrici a partire dall’acquisto di prodotti pensati per le donne.

Maddalena Corvaglia, ambasciatrice AIRC, è la madrina d’eccezione di “Donne coi fiocchi”, che avrà il compito di coinvolgere tutte le donne a fare la loro parte nella lotta contro i tumori femminili.

L’iniziativa si propone da un lato di promuovere una maggiore consapevolezza rispetto al tema della prevenzione dei tumori femminili, dall’altro di sostenere la ricerca oncologica, finanziando il lavoro dei giovani ricercatori. “Donne coi fiocchi” prevede infatti che in ottobre e novembre, per ogni prodotto acquistato, Nuvenia donerà 10 centesimi ad AIRC per finanziare la ricerca contro i tumori femminili. Il ricavato sarà destinato a una borsa di studio della durata di 2 anni per una giovane ricercatrice.

E sono proprio due giovani ricercatrici, Elvira Di Ippolito e Ilaria Plantamura, le protagoniste con le loro storie della campagna “Donne coi fiocchi”. Le due ragazze stanno portando avanti il loro progetto di studi in Italia grazie al sostegno di AIRC: “Negli ultimi anni la ricerca oncologica ha fatto notevoli progressi nell’ambito della prevenzione, della diagnosi e della cura, contribuendo a migliorare la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi per i tumori femminili, portandola ad esempio all’87% per il tumore al seno e al 68% per il tumore della cervice uterina*. I dati relativi all’incidenza sottolineano però che, nonostante le buone notizie, la guardia non va ancora abbassata. La ricerca ha fatto e sta facendo molto, ma tra le donne di ogni età deve ancora radicarsi la consapevolezza dell’importanza di aderire agli screening raccomandati e di adottare stili di vita corretti: comportamenti che, nell’insieme, possono ridurre fino al 70% l’insorgenza dei tumori”. (*fonte: AIOM e AIRTUM, I numeri del cancro in Italia 2014)

articoli correlati

MEDIA

tg|adv porta Dietorelle su Maddyctive con un progetto di branded entertainment

- # # # # # # #

La dolcezza leggera, il gusto, l’aroma e il colore naturale delle Dietorelle incontrano l’animo rock e lo spirito libero di Maddyctive, il magazine firmato da Maddalena Corvaglia. Quello che nasce da questo incontro è un progetto speciale, ideato e realizzato da tg|adv, inserito nell’ampio progetto di comunicazione gestito dalla struttura digital di Mediaxchange, capace di spaziare dalle foto alla produzione di articoli, dalla sponsorship classica alla creazione di video-contenuti editoriali ad hoc con al centro della scena, da vera protagonista, la storica regina delle “senza zucchero” di Cloetta Italia.

Cuore di questo special project, cinque pillole video da 30 secondi ciascuna, che ritraggono le Dietorelle “nella giornata tipo” della showgirl, tra momenti di gioco con la la figlia, lo sport con le amiche, il momento beauty prima degli impegni sui set televisivi, l’immancabile shopping e i momenti di sexy relax.

Il tutto supportato da una sponsorship ADV della durata di un mese, formato skin+box, capace di dialogare squisitamente con la produzione di articoli che introducono ogni immagine e i video del progetto. Immagini e testi protagonisti a loro volta di lanci coordinati sulle maggiori piattaforme sociali come Facebook, Twitter e Instagram.

“Questo progetto speciale nel nome del product placement – afferma Annalisa Merola, Marketing Manager tg|adv – ci ha fornito lo spunto per sperimentare soluzioni di adv e branded entertainment capaci di veicolare con leggerezza e simpatia tutta la carica di un brand molto amato dalle nostre utenti, capace di catturare la fantasia di Maddalena che, da vera “padrona di casa”, ha lasciato che Dietorelle entrasse nel suo magazine diventandone per un mese il suo cuore colorato, tutto da gustare assieme alle sue lettrici”.

articoli correlati

MEDIA

E’ online Maddyactive, il nuovo web magazine di Maddalena Corvaglia. La raccolta a tg|adv

- # # # # #

Maddalena Corvaglia debutta come editore e direttore di una nuova testata digitale, Maddyctive, il web magazine dedicato a una femminilità rock e metropolitana, online dall’8 marzo 2014. Non un blog, ma un vero e proprio progetto editoriale costruito sulle passioni della showgirl, realizzato con il supporto di BrandMade per l’ideazione e lo sviluppo e del network digitale tg|adv per la raccolta pubblicitaria.

Tantissimi i temi affrontati, dagli sport ad alto tasso adrenalinico come il paracadutismo a quelli che coniugano sensualità e forza muscolare come la Pole Dance, fino alle più sofisticate tecniche di autodifesa, tra cui il Krav Maga. Ed ancora, motori e biking, stile, alimentazione, benessere, con il contributo di nutrizionisti e trainer di altissimo livello e la realizzazione di video-tutorial dedicati ai più innovativi metodi di allenamento.

Non mancherà uno spazio dedicato alle interviste esclusive – il primo appuntamento è con Emma Marrone – nelle quali Maddalena raccoglie le esperienze di tanti amici e personaggi della scena italiana e non solo. A tutto questo, si aggiunge una sezione speciale – Maddyness – un raccoglitore di momenti, racconti ed emozioni, dal tono più personale, ma sempre nel segno di una femminilità lontana dai classici cliché, che si declina in innumerevoli sfaccettature.

Un’iniziativa editoriale ambiziosa che sta già attirando l’attenzione di alcuni brand di successo. Infatti, in occasione del lancio del progetto, i due fashion brand Cruciani e Silvian Heach hanno scelto di sponsorizzare il magazine fin dalla prima settimana.

articoli correlati