MEDIA 4 GOOD

Tenderly e Make-A-Wish Italia Onlus ancora insieme con “Help a Wish”

- # # # #

Tenderly lancia "Help a Wish”

“Help a Wish” è il progetto voluto da Tenderly, brand del gruppo Lucart, e realizzato in collaborazione con l’organizzazione no profit Make-A-Wish Italia Onlus con l’obiettivo di aiutare alcuni bambini e ragazzi gravemente malati a realizzare i propri sogni.

L’idea è stata lanciata in occasione del Natale 2016, aiutando la piccola Angela (5 anni) a viaggiare alla volta di Rovaniemi, nel Circolo Polare Artico, per conoscere il vero Babbo Natale. Oggi è la volta di Domenico, un bambino di 4 anni affetto da Leucemia Linfoblastica Acuta che sogna di trascorrere una giornata in un grande Luna Park. Mimì, questo il nome con cui viene chiamato da amici e parenti, partirà dalla sua Sicilia per raggiungere a sorpresa Gardaland.

Il suo viaggio verrà documentato online sul sito e sulla pagina Facebook di Tenderly dove gli utenti avranno la possibilità di suggerire a Bianca La Fatina di Tenderly, mascotte del brand, piccole sorprese che renderanno ancora più magica l’esperienza. Alla fine del viaggio, un libro e un video racconteranno la favola del piccolo Mimì e della sua avventura.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“La vendetta degli alberi”, successo per il virale di Lucart realizzato dall’agenzia Meloria

- # # # #

L’agenzia creativa Meloria firma il debutto in comunicazione della linea Grazie Natural, i prodotti in carta 100% ecologica del gruppo Lucart. A dare avvio a tutto il progetto è il video virale “La Vendetta degli alberi” che in tre giorni ha realizzato più di 21mila visite.
Punto di partenza di tutta la campagna è il video virale intitolato “La vendetta degli alberi” che ricorda che gli alberi vanno rispettati per evitare “brutte sorprese”.  Per promuovere il filmato e sensibilizzare gli utenti nei confronti del rispetto della natura, l’agenzia Meloria, sotto la direzione creativa di Jack Blanga e Danilo Rolle, ha puntato sul messaggio di brand “La carta che non taglia gli alberi” utilizzando come supporto i numerosi strumenti a disposizione: da Youtube a Facebook, dai banner al sito di prodotto.

 

La pagina Facebook sarà il quartier generale dell’operazione con aggiornamenti quotidiani e notizie sul mondo dell’ambiente e dell’ecosostenibilità.
“Attraverso questo importante piano di comunicazione sui media digitali per la linea Grazie Natural abbiamo voluto coinvolgere in maniera divertente i nostri consumatori e quindi supportare i contenuti di prodotto e le tematiche ambientali con attività che avessero un taglio più emozionale e diretto” afferma Massimo Oriani, Direttore Marketing Lucart Group.

 

articoli correlati