BRAND STRATEGY

J. Walter Thompson Italia riporta in tv le Sottilette, con Katia Follesa e la nonnina social

- # # # # # #

Sottilette

J. Walter Thompson Italia firma la nuova campagna di comunicazione per il gruppo Mondelez in Italia che ritorna sugli schermi degli italiani con Sottilette. Ancora protagonista è la celebre “vecchietta” degli spot precedenti, insieme alla nota attrice e cabarettista Katia Follesa.

Grazie all’aiuto di quest’ultima, negli spot girati da Luca Lucini la simpatica nonnina imparerà i segreti dei social network cominciando a postare e a condividere ricette semplici ma rese irresistibili da Sottilette. Ricette che riceveranno…”un botto di Mi piace” da tutti gli amici “social”.

La pianificazione, a cura di Carat, prevede vari soggetti a 20” e a 15” e coinvolge le principali reti televisive generaliste, satellitari e digitali. A integrazione, sul web è prevista una campagna pre-roll con altri nuovi soggetti. On air da Domenica 29 Gennaio.

Credits
Direzione Creativa: Enrico Dorizza, Sergio Rodriguez
Direttore Creativo Associato e Copy: Mario Manasse
Direttore Creativo Associato e Art Director Marco Santarelli
Executive Tv Producer: Francesca Regali
Client Director: Giovanna Curti
Account Executive: Sonia D’ettorre
Casa di Produzione: Filmmaster Productions
Executive Producer: Debora Magnavacca
Producer: Elena Marabelli
Regia: Luca Lucini
Direttore Fotografia: Manfredo Archinto

articoli correlati

BRAND STRATEGY

L’acqua minerale San Benedetto torna on air dal 7 giugno per rafforzare la sua leadership di mercato. Firma Gigi Barcella

- # # #

Con il claim “Quando pensi ad un’acqua, pensi a San Benedetto”, il brand Acqua Minerale San Benedetto torna in comunicazione con la nuova campagna firmata da Gigi Barcella e la regia di Luca Lucini. Dal 7 giugno andranno in onda i cinque episodi sulle reti Rai e Mediaset, per raccontare le caratteristiche distintive e la poliedricità di un’acqua minerale, l’unica in grado di soddisfare davvero tutti i bisogni dei consumatori.

Protagonisti le persone, ciascuna con i propri desideri, le proprie necessità e i propri “ci vorrebbe…” per le quali San Benedetto rappresenta la soluzione: da quelli famiglia a quelli per il consumo “on the go”, dalla linea “progetto ecogreen” dedicata a chi ama l’ambiente fino all’eleganza della linea “Prestige Rose Edition” per la ristorazione e alla “Baby Bottle” studiata su misura per i più piccoli e imbottigliata in ambiente protetto, un autentico valore aggiunto che significa protezione totale.

“La realizzazione di questa campagna parte sicuramente dall’obiettivo di consolidare la nostra immagine di leader di mercato” – dichiara Vincenzo Tundo, Direttore Marketing del Gruppo Acqua Minerale San Benedetto S.p.A. – “Sappiamo oggi di avere di fronte un consumatore consapevole, attento e quindi più esigente, che fa le sue scelte sulla base dei propri bisogni e desideri. Pertanto la nostra nuova comunicazione va in questa direzione, avvalendosi di un linguaggio semplice, snello e diretto. Con gli spot proponiamo nuovi modi di bere insiti non solo nelle preziose caratteristiche della nostra acqua ma, anche, nella distintività della marca e nella poliedricità di un brand capace di esprimersi su dimensioni valoriali diverse: dalle prestazioni di prodotto all’accessibilità dei formati, dall’impegno per l’ambiente all’attenzione verso i più piccoli (grazie anche alla certificazione di acqua indicata per la preparazione degli alimenti dei lattanti), fino ad arrivare all’eleganza per la ristorazione. Valori che hanno fatto di San Benedetto il primo Brand in assoluto di acque minerali in Italia.”

I nuovi spot saranno affiancati da una campagna stampa dedicata al formato Baby Bottle dell’Acqua Minerale San Benedetto, pianificata sui principali quotidiani e periodici nazionali.

“E’ un segnale di vitalità importante per un’azienda leader che decide di continuare a dialogare con i propri consumatori aumentando il livello di pressione pubblicitaria complessiva del Gruppo” – continua Tundo – “La pianificazione sarà di 19 settimane con una pressione di circa 6000 grp’s ed una elevata qualità data dalla presenza degli spot posizionati al 100% con una percentuale di prime time dell’85%”.

articoli correlati

AGENZIE

The Big Now firma la campagna istituzionale per i 50 anni della Lega del Filo d’Oro

- # # # # # #

Una serie di paralleli tra le maggiori conquiste della storia e quelle dei sordociechi: la tecnologia touch e l’alfabeto tattile Malossi, lo sbarco dell’uomo sulla luna e i primi passi di un bimbo pluriminorato. Sono alcune delle immagini della nuova campagna istituzionale di Lega del Filo d’Oro ideata e realizzata dall’agenzia The Big Now per celebrare i primi 50 anni di storia dell’Associazione ONLUS che dal 1964 si occupa in Italia di sordociechi e pluriminorati psicosensoriali. Ideata in TV (con uno spot 30” on air sulle reti Mediaset e dal 3 novembre su quelle RAI) e declinata anche su stampa (settimanali del Gruppo Mondadori) e radio (Radio 101, Radio Italia e Radio Subasio) la nuova campagna istituzionale di Lega del Filo d’Oro si avvale della partecipazione del suo storico testimonial Renzo Arbore.

“Lavorare per la Lega del Filo d’Oro, specie in coincidenza di un anniversario tanto importante, è stata una delle rare occasioni in cui si recupera il senso più alto del lavoro di uomo di comunicazione”, afferma Stefano Morelli, Direttore Creativo esecutivo di The Big Now. Conoscere e provare a raccontare un mondo tanto distante e lontano dalla quotidianità comune è un’esperienza umana molto emozionante, ma anche il pretesto di una sfida professionale non da poco. Per questo abbiamo lasciato che i protagonisti del film fossero proprio tutti quei piccoli gesti che noi diamo per scontati e che per altri sono invece difficili e splendidi traguardi. La gioia di poter compiere un passo, la curiosità di accarezzare un oggetto, lo stupore di nuotare liberi nell’acqua non sono solo obiettivi che la Lega del Filo D’oro ha aiutato a raggiungere; sono storie legate a persone e alle loro conquiste”.

Lo spot TV è stato girato all’interno del Centro di Riabilitazione di Osimo con la regia di Luca Lucini, mentre alla campagna celebrativa dei primi 50 anni di Lega del Filo d’Oro hanno lavorato anche il fotografo Alberto Gottardo (stampa) e la casa di produzione Peperoncino (spot tv e radio). Con la direzione creativa di Stefano Morelli, per l’agenzia The Big Now hanno lavorato il copy Paolo Platania e l’account director Ilaria Affer.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Red Cell firma la nuova campagna istituzionale di Unieuro: “Noi ci siamo…”

- # # # # # # # #

Giunta a compimento la massiccia attività di rebranding di Unieuro che ha ridisegnato oltre 400 punti vendita in tutta Italia e su tutti i canali digitali, il gruppo SGM Distribuzione è on air dal 7 al 18 ottobre con una grande campagna pubblicitaria istituzionale su tutti i principali mezzi di comunicazione, online e offline.

La campagna è curata da Red Cell, l’agenzia guidata da Alberto De Martini con la direzione creativa di Gianluca Nappi. La casa di produzione è Terminal Production, sotto la guida dell’Executive Producer Luca Callori di Vignale; la post produzione è affidata a EDI Effetti Digitali Italiani. La pianificazione media offline è curata da Media Italia, quella Digital da E3.

Quattro i soggetti teaser da 10” che anticipano il film da 30” che completerà il messaggio “core” dell’insegna. Messaggio che vuole dare un ruolo attivo a Unieuro, un ruolo che facilita la relazione fra le persone e la tecnologia e che fa leva sulle emozioni, sulla passione e sulla vicinanza al cliente grazie a un approccio multicanale, che integra la più capillare rete di punti vendita in Italia e tutti i punti di contatto digitali, dal sito di ecommerce responsive, alle app mobile, ai profili social.

Il film parla attraverso le espressioni delle persone, gente comune, in un contesto di case e luoghi normali ma tutto trattato con grande cura ed eleganza, dove l’eleganza è quella del realismo cinematografico. Il film vive scene rubate dalla realtà, racconta gli oggetti tecnologici di oggi nei desideri e nelle situazioni di tutti i giorni che ci hanno toccato e in cui tutti ci riconosciamo… desideri, situazioni ed emozioni positive di una tecnologia che aiuta e che migliora la vita.

La regia è stata affidata a Luca Lucini, professionista d’eccezione con esperienze che spaziano dalla televisione in ambito nazionale e internazionale, ai video musicali e pubblicitari, fino al cinema (“Tre metri sopra il cielo”, “Oggi sposi” e “La donna della mia vita”).

La campagna di comunicazione, senza precedenti nel settore retail elettronica di consumo, on air fino a sabato 18 ottobre, è stata pianificata in modalità integrata su tutti i principali media: dalle TV (Terrestre e satellitare) ai social, come facebook e twitter, dalla radio ai più importanti portali e siti web che lavoreranno in sinergia per consolidare il nuovo posizionamento del brand Unieuro sul consumatore italiano.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Realtà e magia nel nuovo spot tv di Immobiliare.it firmato dall’agenzia PicNic

- # # # # # #

 

Immobiliare.it torna in tv con una campagna che mescola realtà e magia. Protagonista dello spot è Luigi, un bambino che, dopo aver volato con la fantasia, vede la casa dei suoi sogni diventare realtà proprio grazie all’aiuto di Immobiliare.it.

 

Per il nuovo spot Immobiliare.it si è affidata alla creatività di Niccolò Brioschi di PicNic (www.sitodipicnic.com) e alla regia dei fratelli Luca e Marco Lucini e a Marco Chiarini. La produzione è affidata a Cow&Boys.

 

 

“Ognuno ha la sua casa ideale, oggi grazie all’enorme offerta presente sul sito, è possibile trovarla e lo possiamo fare semplicemente con lo strumento da noi preferito”  commenta Carlo Giordano, Amministratore Delegato di Gruppo Immobiliare.it. “Ma la nostra attenzione è anche rivolta al domani. Viviamo in anni in cui la crisi ci ha imposto di smettere di sognare, noi desideriamo restituire alle persone il diritto alla fiducia in un futuro migliore. La nostra casa è il centro della nostra vita, partiamo quindi da qui per trasformare i nostri desideri in realtà e oggi è finalmente possibile accedere ad un mercato immobiliare che si è ridimensionato nel prezzo”.

 

Credits
Agenzia Creativa: PicNic – Casa di Produzione: Cow&Boys
Registi: Luca Lucini, Marco Lucini e Marco Chiarini
Direttore della fotografia: Marco Bassano

 

 

articoli correlati