AGENZIE

Curaden Healthcare si affida al Gruppo Havas

- # # # # # #

Curaden - Havas Worldwide Milan

Il Gruppo Havas è stato scelto come partner per la comunicazione di Curasept Daycare, brand dell’azienda italiana Curaden Healthcare. Havas Worldwide Milan e Havas Media, sono state chiamate a gestire tutte le attività di comunicazione  cross mediale del brand, attraverso una consulenza strategico-creativa di comunicazione, di buying e di  pianificazione media.

Dal 17 aprile, per la prima volta, è on air lo spot televisivo, veicolato anche online sui canali social  Facebook e Youtube. Oltre allo spot TV, verranno trasmessi dei radio-comunicati sulle principali emittenti  nazionali.

Havas Worldwide Milan ha curato, inoltre, anche tutta la parte di struttura e design del nuovo sito web di Curasept Daycare, la campagna digital e il piano editoriale sui social.

Curasept Daycare, è il collutorio della linea di prodotti per l’igiene orale quotidiana di Curaden Healthcare, azienda italiana che nasce nel 2001 con l’obiettivo primario di proporre soluzioni innovative per l’igiene orale chimica, 100% Made in Italy.

CREDITS

Agenzia: Havas Worldwide Milan
Direzione creativa esecutiva: Giovanni Porro
Direzione creativa: Tommaso Mezzavilla e Dario Villa
Art Director: Domenico Montemurro e Davide Di Gennaro
Copywriter: Silvia Savoia
Producer: Valeria Zacchi
Client Services Director: Manfredi Calabrò
Account: Andrea Cesana e Stefania Pappalettera

CDP (TVC): Mercurio
Executive Producer: Francesco Pistorio
Producer: Danielle Joujou
Regia: Terry Hall
Scenografia: Mauro Radaelli

Musica: Screenplay

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il Giappone “sbanca” il primo Cannes Lions Health. Due Bronzi all’Italia

- # # # #

Ieri sono stati resi noti i vincitori della prima edizione dei Lions Health, il nuovo premio dedicato all’eccellenza creativa nella comunicazione healthcare, nelle due categorie di Health & Wellness e Pharma. Nei primi posti della classifica della prima campeggia il Giappone, che si aggiudica l’Health & Wellness Grand Prix con “Mother Book”, realizzato da della storia Dentsu Nagoya per il Kishokai Medical Corporation. Si tratta di speciale libro in 3D di 40 pagine, ognuna rappresentativa di una settimana di gravidanza, cosicché le gestanti possano annotarvi le proprie emozioni per poter ricostruire a distanza di tempo le emozioni di questo periodo così speciale. Il Giappone è presente tra i Gold Lions anche con i sei episodi della campagna Batting Practice Center, firmata da Dentsu Creative X Tokyo e da Dentsu Kansai Osaka. Completano il palmares dell’oro la Finlandia (con Havas WorldWide Helsinki per la A-Clinic Foundation), la Colombia (con Leo Burnett Bogotà per la Lega contro i Tumori) e il Brasile, con una campagna a favore della donazione di organi firmata da Leo Burnett San Paolo. L’Italia conquista due Bronzi grazie a “Loveville”, il campionato nazionale dell’amore firmato da Havas Worldwide Milan promosso da Durex in tutta Italia, e “The great escape”, il labirinto ideato da Publicis Modem (prodotto da Bedeschi Film) nelle toilette dell’aeroporto di Milano Malpensa per dimostrare ai viaggiatori in partenza il rischio insito in una vacanza senza il probiotico Yovis Viaggi. Nessun Grand Prix, invece, nella categoria Pharma, dove ha primeggiato il Brasile con 9 Leoni, davanti agli 8 del Regno Unito. A Leo Burnett è stato assegnato il titolo di Lions Health Network of the Year, mentre come Lions Health Agency of the year è stata indicata Langland Windsor.

articoli correlati