MEDIA

La NBA riscopre le radici della pallacanestro con l’esclusivo video “Alice in East London”

- # # # # #

Il nuovo video presentato da NBA riporta gli spettatori all’essenza della pallacanestro, unendo moda, lifestyle e sport come nessun altro brand sportivo al mondo.

Nel video, la protagonista, Alice, riunisce i suoi compagni di squadra di East London, i quali mettono in mostra tutto il loro stile indossando capi NBA maschili e femminili anche fuori dal campo, il tutto in un contesto underground urbano. I capi di abbigliamento del brand sportivo sono spesso indossati da molte celebrity, influencer e stelle dello sport in tutto il mondo, ed è una testimonianza dell’impatto che questo brand lifestyle sportivo, e i suoi giocatori, hanno sul mondo della moda e non solo.

Il video è stato girato da James Gardner.

articoli correlati

COMMERCE

Privalia cresce grazie a native adv e mobile che supera il 50 per cento delle revenues. Campagna stampa entro Natale

- # # # # # # #

Privalia è l’outlet online di moda e lifestyle numero 1 al mondo. Nasce in Spagna nel 2006 e nel 2007 arriva in Italia, per poi espandersi anche in Brasile e Messico. Il modello di business è quello delle flash sales, momenti circoscritti (4 o 5 giorni) in cui i soci possono acquistare i prodotti con uno sconto davvero importante rispetto al canale retail. Attualmente sono 18 milioni i soci a livello mondo, circa un quarto sono in Italia, mentre sono 5000 i brand con cui Privalia lavora in termini di partnership.

Abbiamo chiesto a Anna Maria Mazzini, Responsabile Marketing e Comunicazione di Privalia di illustrarci quali sono i più importanti driver di crescita dell’azienda. “Abbiamo puntato tantissimo sull’investimento marketing, concentrato per il 95 per cento sull’online in temi di performance e, in questo ambito, native advertising e mobile sono gli strumenti di maggior successo”.

In tema di native advertising – inteso nella sua accezione più ampia di messaggio pubblicitario contestualizzato all’interno di contenuti editoriali originali – Privalia si muove su tre direzioni principali: social, SEM e mobile, come spiega nel video la Responsabile Marketing e Comunicazione.

Il mobile è un ambito che per Privalia è importante più che mai. Quasi il 50 per cento delle revenues del gruppo, infatti, derivano da canali che non sono il desktop, mentre il traffico ha raggiunto il 70 per cento. “Abbiamo investito fortemente negli anni anche dal punto di vista tecnologico e in questo momento riusciamo a coprire tutte le piattaforme mobile disponibili. Il mobile è un canale fondamentale sia per le acquisizioni, sia per l’engagement; utilizziamo diverse strategie per portare nuovi utenti a iscriversi al nostro sito e alle nostre app, ma anche per riportare online chi si è iscritto da tempo e magari non fa acquisti”.

La fase mobile è stata determinante per la crescita di Privalia ma oggi l’azienda guarda oltre. “La nostra strategia si focalizzerà sempre di più sul creare esperienze d’acquisto totalmente multicanale. I nostri soci devono essere in grado di cominciare l’esperienza d’acquisto su un device e poi portarla a termine su un altro, in maniera naturale. Costruire un’esperienza omnicomprensiva di questo tipo migliora l’esperienza d’acquisto del consumatore che è così invogliato a portare a termine l’atto di acquisto e questo per noi rappresenta sicuramente un vantaggio, in termini sia di fidelizzazione sia di revenues”, conclude Anna Maria Mazzini.

Nel futuro di Privalia nuovi progetti e una campagna stampa entro Natale… Stay tuned!

articoli correlati

MEDIA

Debutta in Italia il magazine How To Spend It. La pubblicazione è a cura del Sole 24 Ore

- # # # # # # #

Il prestigioso magazine internazionale del Financial Times How To Spend It debutta in Italia venerdì 12 settembre con un’edizione originale a cura del Sole 24 Ore in abbinamento al quotidiano (a 0,50 oltre al prezzo del giornale) e disponibile su tablet e PC.

“La pubblicazione per il mercato italiano di How To Spend It, il punto di riferimento da 20 anni a livello mondiale per il lusso, la moda e il lifestyle – spiega l’amministratore delegato del Gruppo 24 Ore Donatella Treu – nasce nell’ambito della nostra partnership con Financial Times e si inserisce perfettamente nel sistema Sole caratterizzato da prodotti di altissimo livello”. E prosegue: “Siamo orgogliosi di presentare il nostro How To Spend It: un prodotto di grande qualità con cui il Gruppo 24 Ore conferma ulteriormente il presidio di un segmento fondamentale di mercato – quello del lusso e del made in Italy – a cui offriamo un”sistema moda” integrato e innovativo che va dalle pagine quotidiane di Stili e Tendenze alla sezione settimanale MODA24, dal canale online Luxury24 al maschile del Sole 24 Ore “IL”, dagli eventi e Master dedicati al mondo del lusso fino agli approfondimenti di Radio24”.

“Moda, arredo, cibo, arte, collezionismo, viaggi: esiste una via italiana al piacere che è unica nel mondo perché riflette l’unicità della sua storia, del suo immenso e unico patrimonio culturale, del suo capitale di manualità, di un’idea piena della vita che mette insieme lavoro, sentimenti, bellezza e curiosità, il tutto riassunto nella forza del made in Italy”, racconta il Direttore del Sole 24 Ore e Direttore editoriale del Gruppo 24 Ore Roberto Napoletano. E aggiunge “Con la sua forte tradizione e il suo marchio consolidato, da oggi How to Spend It si arricchisce della creatività e della way of life italiana”.

“I valori fondanti del Financial Times e di How To Spend It sono perfettamente in linea con quelli del Sole 24 Ore e questa sintonia dà grande forza alla nostra partnership”, dichiara Gillian de Bono, Editor FT How To Spend It. “Entrambi i nostri lettori sono colti, perspicaci e rappresentano l’élite economica e culturale. How To Spend it è totalmente incentrato sui loro interessi e offre, pagina dopo pagina, contenuti originali, intelligenti, sofisticati e glamour: How To Spend It nella sua forma migliore”.

“Questa importante collaborazione con Il Sole 24 Ore, nata per dar vita a una versione in italiano di How To Spend It, rappresenta un aspetto chiave della strategia di crescita globale del FT nei settori del lusso e del lifestyle”, aggiunge Julia Carrick OBE Founder, Publisher and Global President FT How To Spend It. “I due quotidiani sono legati da una lunga partnership commerciale. Questa nuova avventura rafforza il nostro rapporto di collaborazione, oltre a offrire un nuovo ambiente esclusivo di grande formato per gli inserzionisti di alto livello. Ed è davvero un piacere che questo lancio coincida con il nostro ventesimo anniversario”.

“L’aspetto più entusiasmante della nascita di un nuovo giornale è sempre il lavoro di squadra. E quando al lavoro c’è una squadra internazionale, l’emozione non può che essere raddoppiata”, racconta il Direttore dell’edizione del Sole 24 Ore Nicoletta Polla-Mattiot. “È insieme con tutti quelli che hanno costruito con me l’edizione italiana di How To Spend It che desidero condividere il privilegio di questa uscita in edicola. Paolo Fresu, che ha accompagnato con la sua musica la nascita del nostro giornale, mi ha detto che ciò che un musicista apprezza di più, quando suona, è l’ascolto collettivo, perché stando insieme si amplificano le emozioni e anche l’esecuzione migliora. Credo questo valga ancor più per un giornale, che ha bisogno di tante voci, unisce professionalità diverse e che è davvero un lavoro d’orchestra, dove il contributo di ciascuno è una nota fondamentale e capace di fare la differenza”.

Protagonisti del primo numero saranno Giorgio Armani, Margaret Mazzantini e il fotografo Giovanni Gastel che firma un esclusivo servizio di moda nella Reggia di Venaria. Il magazine patinato è organizzato per aree tematiche non rigide e trasversali e ha una struttura rotonda in quanto si può cominciare a leggere in qualsiasi punto. Su How To Spend It, inoltre, il racconto dei piaceri si mette al servizio del lettore con un format nuovo: informazioni pratiche, indirizzi, orari, numeri, prezzi, ricette, consigli vengono sempre presentati visivamente attraverso una grande ricercatezza nell’immagine, nella grafica, nella carta, nel formato, assicurata dal Direttore Creativo del Sole 24 Ore Adriano Attus. Così come di grande impatto sono le sezioni dedicate alla moda a cura della Fashion Editor Nicoletta Ferrari.

A supporto del lancio del nuovo magazine del Sole 24 Ore, oltre alla campagna pubblicitaria realizzata da FCB con la collaborazione artistica della star del jazz Paolo Fresu, anche l’iniziativa “Welcome to Montenapoleone” in collaborazione con l’Associazione Montenapoleone che vedrà How To Spend It protagonista del quadrilatero della moda milanese, nonché l’installazione di una originale edicola di fine ‘800 che caratterizzerà l’accesso alle vie dello shopping di lusso milanese.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

HTC presenta Changetional, una piattaforma per esplorare il lato glam della tecnologia

- # # # #

HTC, leader mondiale nel design e nell’innovazione mobile, lancia la nuova piattaforma Changetional, un blog che svela il lato glam della tecnologia, esplorando stili di vita e tendenze internazionali. Un nuovo spazio di comunicazione portavoce del messaggio di cambiamento di HTC, da sempre in prima linea sul fronte dell’innovazione, sia a livello di ricerca e sviluppo, sia di filosofia.

Scopri, trasforma, assapora, indossa, ascolta e gioca sono le 6 categorie nelle quali si declina Changetional: dalla moda, al food, passando per il design e la fotografia, senza dimenticare musica, arte, cinema, travel e curiosità dal mondo. HTC crea una finestra digitale per dare voce alle passioni; saranno i contenuti degli smartphone i veri protagonisti. I viaggi, le immagini, le esperienze, gli interessi, le avventure che essi custodiscono e permettono di condividere. Changetional racconterà l’universo di emozioni e il susseguirsi di sogni che le ultime innovazioni tecnologiche possono trasformare in realtà.

Uno spazio virtuale d’incontro a più voci: allo staff editoriale, sempre in cerca di contenuti accattivanti in pieno spirito HTC, si aggiungeranno contributor d’eccezione che indosseranno di volta in volta le vesti di reporter offrendo il loro sguardo sui più svariati mondi.

La piattaforma Changetional indossa una veste grafica che richiama nel layout BlinkFeed, il personal live stream di informazioni direttamente in homepage che caratterizza gli smartphone HTC della famiglia One offrendo agli utenti un universo di informazioni in un’unica schermata.

“Siamo orgogliosi di annunciare la nascita di Changetional, uno spazio digitale unico e totalmente innovativo per dare voce all’anima lifestyle degli smartphone HTC”, afferma Chiara Nacinovich, Marketing manager di HTC Italia.  “La nuova piattaforma si rivolge a tutti coloro che condividono con HTC la passione per l’innovazione, la volontà di dare forma al cambiamento e la forza di mettersi costantemente in gioco. Caratteristiche che da 17 anni hanno plasmato la storia di HTC offrendo prodotti dalla tecnologia avanzata e dal design innovativo uniti a una filosofia all’avanguardia che da oggi vanta un nuovo indirizzo”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I gioielli Morellato sbarcano a Venezia per la nuova campagna tv

- # # # # #

Le magiche atmosfere di Venezia sono la cornice della nuova campagna tv dei gioielli Morellato che si ispirano proprio alla città lagunare dove il brand è nato nel 1930. Anche i nomi delle varie linee si rifanno alla toponomastica veneziana: Ducale, Venezia, Burano e Notti. Lo spot sarà on air in Italia a partire dal 22 settembre sui principali canali TV.

 

Il grande fotografo Fabrizio Ferri ha diretto il nuovo spot, interpretando magistralmente l’essenzialità e lo stile del brand, con lo charme della bellissima Sara Sampaio,nuovo volto internazionale di Morellato.Protagonista, insieme all’affascinante Sara, il giovane ma già affermato modello, Juan Betancourt.ù
Romantica e sensuale la colonna sonora che accompagna il filmato, “Let her go”, del cantautore britannico Passenger.

 

CREDITS:
Cliente: Morellato
Regia e fotografia: Fabrizio Ferri
Agenzia: Robiglio e Dematteis
Modella: Sara Sampaio
Modello: Juan Betancourt
Produzione: Mandala
Post produzione video: Proxima
Post produzione foto: Twin Touch

 

articoli correlati

MEDIA

Il mondo delle celebrity di Starlounge debutta su Yahoo!

- # # # # #

Yahoo! ha affidato a Starlounge, la piattaforma globale di contenuti editoriali sulle celebrità la produzione di contenuti originali sul fashion e il beauty delle star per il canale Lifestyle. Starlounge,  che in primavera ha rilanciato la propria attività con redazioni in 10 Paesi, .elaborerà quindi nuovi format video e garantirà al pubblico di Yahoo un intrattenimento di alto livello, trattando con professionalità e competenza tutto quello che c’è da sapere sulle star italiane e internazionali.
Zoran Grahovac, Fondatore di Starlounge, dichiara: ”La fiducia di un altro brand di fama mondiale è l’ulteriore conferma di aver adottato una strategia vincente, basata su contenuti mirati e ottimizzati. Siamo felici di questa promettente partnership con Yahoo Italia, e confidiamo che questo sia un primo passo verso future collaborazioni a livello internazionale”.

 
“Un simile riconoscimento da parte di Yahoo ci rende particolarmente fieri”, aggiunge Giuseppe Rago, CEO di Starlounge Italia. ”Questa partnership ci consentirà di ampliare le nostre produzioni esclusive sulle celebrità. In particolare, investiremo nella creazione di nuovi contenuti video, con format originali che garantiranno un intrattenimento di alto livello. Ora il nostro focus è specialmente mirato sull’ottimizzazione delle attività social, per offrire ai nostri lettori una community di riferimento, dove condividere la propria curiosità per tutto ciò che avviene nello Star System”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Sennheiser e Drycon lanciano un concorso su Pinterest

- # # # # # #

Sennheiser invita gli amanti del social network Pinterest a mostrare come una cuffia audio possa armonizzarsi perfettamente con un look glamour e chic. Un concorso per dare spazio alla creatività: basta scegliere una cuffia Momentum black o brown, condividerla nella propria bacheca Pinterest assieme a un capo di abbigliamento Drycorn e ad altri oggetti a scelta dal mondo del design, dell’architettura e lifestyle e creare un composit degno del miglior art director.

Una giuria selezionerà le bacheche migliori, in palio quattro cuffie Momentum e buoni d’acquisto del valore di 500 euro, i primi vincitori sono già stati selezionati ma il concorso continua fino a giugno per trovare altre combinazioni tra arte, moda e hi tech.

articoli correlati

MOBILE

Hangar Travel Guide: le app per viaggiatori creativi di Hangar Design Group

- # # # # # # #

L’agenzia creativa internazionale Hangar Design Group lancia la nuova app Hangar Travel Guide, disponibile per iPhone e iPad dal 18 maggio 2013 su App Store. Un’app che si presenta  come strumento per viaggiare destinato a chi ama tecnologia e design, che permette di scoprire mete insolite e rotte alternative assieme ai luoghi cult che ogni città possiede.

 

Quattro le key-words di riferimento, Hotel, Food, Cool e Shop, rendono l’avventura del viaggio sicura e stimolante, e diventano i punti cardinali del mondo, assieme ad una ricerca emozionale, che parte dalla scelta del continente fino ad arrivare ad un esclusivo store nell’Upper East Side o ad uno sperduto chiosco lungo il fiume Huangpu a Shanghai.
Non solo perciò destinazioni di tendenza ma anche location curiose e ignote suggerite da architetti, fotografi, designer e da un parterre di “creativi” legati all’agenzia o conosciuti in qualche Hangar travel.

 

L’interfaccia grafica è stata studiata fino al minimo dettaglio e una sofisticata ricerca fotografica permettono una navigazione facile ed intuitiva in cui domina sovrano il concetto di interattività: la sezione “Our Friends”, oltre ad una panoramica delle personalità che hanno partecipato a questo progetto con le loro segnalazioni, offre a chiunque la possibilità di indicare nuove location e di diventare a pieno diritto un contributor, mentre “Favorites” oltre a creare una personale lista preferiti collega i nostri “like” ad una Top20 generale creata solo dagli utenti.
Una versione solo in lingua inglese per i globetrotter d’eccellenza testimonia l’internazionalità del progetto, e la duplice possibilità di utlizzare Hangar Travel Guide sia in modalità online, per usufruire di mappe e geolocalizzazione, sia offline, per un’immediata consultazione, rende questa app uno strumento ideale e d’interesse per il moderno viaggiatore digitale.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Reebok Fit Club: il social media show dedicato al mondo del fitness

- # # # # #

5 blogger avranno la possibilità di cambiare il proprio stile di vita con il fitness, testandone i tre aspetti fondamentali: fisico, mentale e sociale. A questo mira il primo Reebok Fit Club realizzato da  We Are Social Italia e presentato in occasione di Rimini Wellness 2013, un vero e proprio social media show. I blogger avranno il supporto di 5 esperti di fitness e trainer certificati (Laura Cristina, Ivan Robustelli, Jairo Junior, Matteo Fuzzi e Stefano Italiano) e di un coach motivazionale d’eccezione: il campione olimpico Alex Zanardi. In palio c’è un viaggio negli Usa.

 

A ogni blogger verrà assegnato da Alex Zanardi e dal proprio trainer un obiettivo da raggiungere nel corso di un allenamento lungo 8 settimane, periodo durante il quale dovrà documentare il suo impegno sui propri canali social (come Facebook, Twitter, Instagram e Vine) con l’hashtag #ReebokFit. Sulla pagina facebook.com/Reebok sarà possibile seguire lo show, e la community avrà la possibilità di giudicare questo impegno votando il proprio blogger preferito: in palio ogni settimana per gli appassionati di fitness che parteciperanno con il proprio voto un training kit Reebok, e a estrazione finale un esclusivo premio Fitness Reebok.

 

 

Gabriele Cucinella, Stefano Maggi e Ottavio Nava, Co-Founder e Managing Partner di We Are Social Italia hanno commentato: “Siamo molto contenti di esserci aggiudicati questa gara in Italia, consolidando la nostra collaborazione con il brand Reebok inziata a livello globale a New York lo scorso anno. Reebok Italia ha avuto il coraggio di sposare un’idea creativa ed innovativa che aiuterà il brand a rafforzare la propria leadership storica nell’ambito del fitness e del training con un format di contenuto raccontato attraverso micro interazioni ogni giorno per due mesi.”

articoli correlati