BRAND STRATEGY

Doppio investimento in comunicazione per Balocco. Debutta il brand Bottega Balocco

- # # # # # #

Balocco

A Natale 2018 Balocco torna in comunicazione con un doppio investimento: da un lato i tre episodi del format “Buoni da generazioni” dedicati a Mandorlato, Cuore d’Oro e Pandoro; ai quali si aggiungono quest’anno le “Lezioni di Etichetta”, il format speciale di Rai Pubblicità che servirà a raccontare i panettoni incartati del premium brand “Bottega Balocco – Italian Bakery 1927”.

Bottega Balocco

Debutta a scaffale e anche in comunicazione Bottega Balocco, il marchio creato per celebrare il ricco patrimonio di storia ed esperienza nell’arte dolciaria della famiglia Balocco che, da tre generazioni, è saldamente alla guida dell’azienda, nata da una pasticceria di paese in provincia di Cuneo e oggi tra i principali player nazionali del settore.

Le “Lezioni di Etichetta” saranno on air dal 2 al 12 dicembre su tutte le reti Rai tv, radio, web e cinema, con un’intensa programmazione nei punti di informazione pomeridiana e serale con break dedicati.

Nei 3 spot dedicati si racconterà la ricca gamma di panettoni incartati a mano realizzati con latte fresco italiano, lievito madre, uova italiane da galline allevate a terra e con l’esclusiva frutta candita Agrimontana. Una gamma ricca e unica: dal panettone tradizionale, con arance di Sicilia e cedro Diamante, alla versione con arancia e cioccolato extra fondente, alla golosa amarena&ciocciolato, alla delicata albicocca, all’esclusivo panettone ai marrons glacés e all’originale abbinamento zenzero, lime e cioccolato bianco.

La campagna “Buoni da generazioni”

Dal 30 novembre al 21 dicembre sarà anche on air la campagna Balocco “Buoni da generazioni”, con tre episodi da 15’’ della miniserie firmata dal regista Daniele Luchetti, che raccontano scene di vita, tipiche delle settimane che precedono il Natale: il Mandorlato dona ai lieti momenti di festa un tocco esclusivo grazie alla ricetta orgogliosamente inventata dal nonno del piccolo protagonista; il Pandoro è il regalo giusto da donare agli altri e concedere a sé stessi; il Mandorlato Cuore d’Oro riscalda l’atmosfera dell’ufficio del Signor Balocco, che svela al nipotino le caratteristiche della sua nuova creazione.

Ogni episodio si conclude con il celebre claim “Buonissimo Signor Balocco!”. I tre soggetti si alterneranno sulle principali emittenti generaliste, digitali e satellitari. cui si affiancherà una importante campagna digital.

La creatività della campagna è dell’agenzia Sunny Milano, gli spot sono prodotti da Mercurio Cinematografica. Pianifica Media Italia.

CREDITS

Campagna “Buoni da generazioni”
Agenzia di Pubblicità: Sunny Milano
Direttori creativi: Marco Calaprice, Antonio Cirenza
Direttore Clienti: Francesco Bruti
Casa di Produzione: Brand Cross
Executive Producer: Emanuela Cavazzini
Producer: Stefano Renolfi
Colonna Sonora: Sing Sing
Pianificazione: Media Italia

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Oleificio Zucchi è on air su tutte le piattaforme Rai con il format “Lezioni di Etichetta”

- # # # #

Oleificio Zucchi sceglie il format 'Lezioni di etichetta'

Oleificio Zucchi ha debuttato in TV domenica 3 settembre con il format “Lezioni di Etichetta” di RAI Pubblicità per raccontare il lancio dellOlio extravergine 100% italiano, il primo che nasce da una filiera sostenibile certificata coniugando rispetto per l’ambiente e le persone, gusto e benessere.

Informare il consumatore per aiutarlo a fare scelte consapevoli: questa la missione di “Lezioni di Etichetta”, il format ideato da Progetti Speciali e Nuove Tendenze di Rai Pubblicità che valorizza proprio quelle caratteristiche specifiche e quelle innovazioni dei prodotti all’insegna della trasparenza e sostenibilità, e che sposa alla perfezione il percorso dall’extra vergine di oliva 100% Italiano Zucchi, il primo da una filiera certificata sostenibile, che segue cioè una produzione rispettosa dell’ambiente, delle persone e controllata in ogni suo passaggio, dalla raccolta delle olive alla spremitura, fino all’utilizzo in cucina per valorizzare le più svariate ricette.

Oleificio Zucchi investe per la prima volta in comunicazione TV e sceglie questo format per rivolgersi a un pubblico sempre più esigente e raccontare una storia animata dalla passione di tutti i suoi attori, condita dal profumo dei migliori uliveti italiani. L’azienda è per la prima volta anche su Radio Rai, con una pianificazione da 30’’ di “Lezioni di Etichetta”, e con la radiopromozione di Dose e Presta de il “Ruggito del Coniglio” su Radio Rai 2.

La campagna si svilupperà su tutte le piattaforme Rai – tv, radio, digital (Rai Play) e nei cinema del circuito di Rai Pubblicità  fino al 23 settembre, e con una coda lunga di billboard TV fino a dicembre. I filmati on air a settembre prevedono la rotazione di 3 diversi soggetti: blending e gusto, sostenibilità e tracciabilità, qualità nutrizionali e sostenibilità.
A questi filmati si aggiungerà, a partire dalla piattaforma digital, una “Lezione di Etichetta ACADEMY”, sempre ideata e realizzata da Rai Pubblicità, tutta dedicata all’Arte del Blending.

Oltre a questa significativa campagna, la storica azienda cremonese ha portato avanti in estate la comunicazione sulla filiera sostenibile certificata anche attraverso una campagna ADV stampa sulle principali testate consumer e una grande visibilità online su sito web e canali social.

“Siamo contenti di fare il nostro ingresso in TV e non potevamo trovare un’occasione migliore per comunicare al grande pubblico la storia del primo olio evo da filiera sostenibile certificata, un progetto senza precedenti nella storia della produzione olivicola italiana con un’etichetta più “trasparente” che mai, ci proponiamo di affiancare il consumatore nella scelta più consapevole di cosa portare a tavola, aiutandolo a riconoscere un prodotto rispettoso dell’ambiente e delle persone e allo stesso tempo ricco di gusto e benessere”, ha spiegato Alessia Zucchi, CEO di Oleificio Zucchi.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Sant’Anna è on air su tutte le piattaforme RAI con “lezioni di etichetta”

- # #

Lezioni di Etichetta” di Sant’Anna

On air su tutte le piattaforme RAI: tv, radio, digital (Rai Play) e nei cinema del circuito di Rai Pubblicità da fine agosto e fino a sabato 9 settembre le “Lezioni di Etichetta” che vedono protagonisti i the freddi SanThé Sant’Anna.

Il Gruppo italiano dell’acqua minerale completa così con tutta la sua range di marchi e prodotti la partecipazione al nuovo format di comunicazione crossmediale ideato da Progetti Speciali e Nuove Tendenze di Rai Pubblicità per trasferire al pubblico le caratteristiche specifiche e le innovazioni di processo dei prodotti, partendo da uno strumento fondamentale: la lettura dell’etichetta.

I video da 30 secondi sono dedicati alla gamma benessere del the freddo SanThé Sant’Anna: 6 diversi gusti di the infuso in Acqua Sant’Anna, arricchito da ingredienti che rappresentano il benessere nelle diverse culture alimentari, da Oriente a Occidente, come Cocco e Curcuma, Melograno, Mirtillo, Mandarino, Ananas, Lychees, Zenzero e Limone. Un primo video è stato dedicato in esclusiva a quest’ultimo gusto, molto apprezzato dai consumatori.

I soggetti nascono da una stretta collaborazione tra il team marketing di Fonti di Vinadio con il team creativo di Progetti Speciali di Rai Pubblicità, per un risultato perfettamente in linea con le esigenze attuali dei consumatori, sempre più alla ricerca di “informazioni” sui prodotti che si trovano sul mercato, ancor di più quando si tratta di cibi e bevande che contengono ingredienti coadiuvanti del benessere.

Sant’Anna ha sposato questo format in piena sintonia con la strategia che da sempre caratterizza la sua comunicazione. Già alla fine degli anni Novanta, Sant’Anna utilizzava infatti per le proprie campagne “il corso abbreviato sulle acque minerali”, suddiviso in 6 lezioni. Si tratta inoltre del primo brand italiano di acqua minerale ad aver utilizzato la formula della pubblicità comparativa: mettendo a confronto le caratteristiche organolettiche dichiarate sulle etichette delle diverse marche, Sant’Anna ha contribuito ad educare i consumatori sulla categoria di prodotto, inaugurando una modalità prima di allora inesplorata e creando un caso tuttora studiato nei corsi di marketing e comunicazione.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Montana: continuano le “Lezioni di etichetta” prodotte da Rai Pubblicità

- # # # # #

Montana

“Be Transparent, informare per competere” è la tendenza socioculturale che ispira la nuova offerta crossmediale di Rai Pubblicità. Si tratta di un nuovo progetto ideato dalla unit Progetti Speciali e Nuove Tendenze della concessionaria che intercetta sia il bisogno di informare delle imprese sia quello del consumatore di essere informato. Le “Lezioni di etichetta”, il format pubblicitario di Be Transparent, sono video di 30”, prodotti da Rai Pubblicità, che affrontano e spiegano aspetti importanti evidenziati nell’etichetta del prodotto.

Montana ha aderito con entusiasmo a questa opportunità, per raccontare le qualità della sua Carne in Gelatina, a partire dagli allevamenti 10% italiani (Ricette e Italianità), dalla Filiera Semplice e Controllata fino alla preparazione della Gelatina a partire dal brodo di cottura della carne.

Considerato il notevole riscontro avuto dalle prima campagna – partita il 26 giugno – Montana ha deciso di proseguire con una nuova Lezione, interamente dedicata alla Carne di Vitello in Gelatina, la prima Senza Conservanti.

Il video, attraverso la grafica tipica del format, spiega perché la carne di vitello in gelatina Montana è unica: “una ricetta semplice e leggera, con più carne e meno gelatina, dove il gusto delicato del vitello incontra quello della gelatina preparata con brodo naturale di carne. Da allevamenti 100% italiani, senza glutammato e senza glutine, Montana è la prima carne di vitello in gelatina senza conservanti”.

Come tutti le Lezioni precedenti, anche quella sulla carne di vitello si conclude col claim “Carne Montana, fatta in Italia, fatta perbene!”.

La campagna di Vitello in Gelatina Montana sarà on air dal 6 al 27 agosto su tutte le piattaforme Rai: TV, Radio, Digital (Rai Play) e nei Cinema del circuito di Rai Pubblicità. Andrà on air insieme alle precedenti Lezioni di Etichetta dedicate alla Carne Montana informando e spiegando le qualità del prodotto a partire dall’etichetta: filiera produttiva, italianità e tagli di carne utilizzati, contenuti della gelatina.

articoli correlati