BRAND STRATEGY

Peugeot celebra i 160 anni del marchio al Salone di Ginevra con un grande leone

- # # # # # #

Peugeot Lion_Making Of_Photo Credit Mikael Pennec

Peugeot celebra i 160 anni della nascita del suo emblematico logo con un leone dalle dimensioni eccezionali che verrà presentato al Salone di Ginevra l’8 marzo prossimo.
Questa scultura simboleggia la fierezza, la forza e l’eccellenza di un Marchio che vanta due secoli di storia. L’opera d’arte identitaria, senza tempo e spettacolare, è stata progettata dai designer del Peugeot Design Lab.

Nuovo ambasciatore di Peugeot, questo leone è un’espressione artistica monumentale – lunga 12,5 metri e alta 4,8 metri – che incarna la fierezza del Marchio e l’orgoglio di avere portato Peugeot a un livello di qualità senza compromessi, un impegno profondamente legato al DNA del Marchio stesso. Emblema di Peugeot da 160 anni, il logo con il Leone di profilo che cammina su una freccia è stato depositato nel 1858 e simboleggia le tre qualità delle lame delle seghe Peugeot, prodotte originariamente dal Marchio: flessibilità della lama, resistenza dei denti e velocità di taglio. La freccia esprime il concetto di velocità.

La scultura è stata progettata dai designer del Peugeot Design Lab. La loro missione è mettere la loro competenza e il know-how di Peugeot al servizio anche dei clienti esterni al settore dell’auto. Tutte le informazioni su Peugeot Design Lab sul sito www.peugeotdesignlab.com. È possibile, inoltre, seguire il lavoro di creazione dei progetti del Peugeot Design Lab anche su Instagram (@peugeotdesignlab) e su Facebook (www.facebook.com/peugeotdesignlab).

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Canned Lions: leoni che salvano leoni. E vincono Leoni (forse). L’idea è dell’agenzia italiana Doing

- # # # # #

canned lions

Mentre il mondo della creatività concentrava la propria attenzione sui Cannes Lions, Doing ha lanciato “Canned Lions”, una campagna contro il canned hunting, cioè la caccia ad animali appositamente allevati in cattività per essere poi rilasciati all’interno di recinti come bersaglio di cacciatori paganti in cerca di facili trofei.
L’idea alla base della campagna di Doing è basata sulla constatazione che in molti casi agenzie e brand sperano di vincere uno dei Cannes Lions grazie a progetti che migliorano la vita della gente o fanno del mondo un posto migliore.
Doing accetta la sfida e lancia la campagna di awareness e raccolta fondi “ Canned Lions – Lions that save Lions”, un “finto premio” che gioca sull’assonanza tra “Cannes” e “Canned”, per affermare che “tutti possono acquistare” un Canned Lions,  d’oro, d’argento o di bronzo, così da potersi “vantare” di averne uno.

Il gioco è divertente, ma il suo scopo è molto serio. Il denaro raccolto con i Canned Lions, infatti, andrà a sostegno di “ Campaign Against Canned Hunting”, l’iniziativa sudafricana contro il canned hunting, gli interessi economici che lo sostengono (sia dal lato degli allevatori, sia da quello dei ricchi cacciatori) e le leggi che lo consentono.
Inoltre, acquistando uno di questi “premi” sul sito www.canned-lions.com non solo si salveranno i leoni, ma si avra la possibilità di vincerne uno di quelli di Cannes veri. Doing infatti si impegna a iscrivere questa campagna al prossimo Cannes Lions, e a inserire tra i credits i nomi di tutti gli acquiranti di un Canned Lions

articoli correlati

AGENZIE

Oggi il lancio in tutti i mercati europei di Geometry Global, la sigla di activation del gruppo WWP

- # # # # #

L’agenzia del gruppo WPP Geometry Global – l’agenzia di activation più grande e con la maggior diffusione geografica al mondo – annuncia oggi il suo lancio ufficiale in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) con la presentazione simultanea della nuova brand identity in 24 uffici all’interno della Region.Un ulteriore passo nel percorso di lancio del network globale facente capo a WPP, iniziato a giugno 2013.
Come parte del processo di integrazione, gli uffici EMEA hanno contribuito all’impegno collettivo per salutare la nascita del nuovo brand Geometry Global, attraverso una serie di iniziative locali studiate per marcare l’inizio di una nuova era con la neonata agenzia. Tra le iniziative vanno annoverati il rebranding degli uffici ed eventi dedicati allo staff e ai principali stakeholders per la presentazione della nuova identità di Geometry Global.
“Siamo lieti di celebrare l’arrivo della nostra nuova e dinamica identità che rappresenta al meglio la nostra expertise, sintetizzata dal posizionamento “precision activation”, cpmmenta Pietro Leone, Chief Executive Officer Geometry Global EMEA. “Geometry Global sarà infinitamente più grande della somma delle parti che la compongono e crediamo fermamente che avrà un ruolo fondamentale nel dare una nuova forma alla nostra industria negli anni a venire”.”
L’integrazione regionale infatti mette a fattor comune nella nuova agenzia la grande qualità creativa e una forte esperienza nella generazione di consumer insights, garantendo così ai clienti di Geometry Global un accesso a risorse, talenti e mercati senza precedenti..
L’agenzia offre servizi che consentono di analizzare la complessità del processo di acquisto e di sviluppare soluzioni di attivazione attraverso diversi canali di comunicazione, per rispondere alla crescente domanda di soluzioni di brand activation da parte dei clienti.
“Forti di una grandissima esperienza maturata sul mercato negli anni da OgilvyAction e G2 Italia e grazie all’enorme eredità e solidità del Gruppo” conclude Stefano Rossi, General Manager Geometry Global Italia, “possiamo oggi offrire al mercato un livello di expertise davvero unico e un team di professionisti in grado di affiancare clienti e prospect nello sviluppo di tutte le attività di comunicazione in grado di influenzare il comportamento di acquisto. Shopper Marketing, Trade Marketing, Experiential marketing e Digital Activation le nostre principali aree di competenza. Grande importanza all’analisi dei dati e alla qualità creativa per un unico risultato: aiutare i nostri clienti a vendere di più”.

articoli correlati