MEDIA

Leonardo ADV, TAG Advertising e Moboo si fondono in Triboo Media

- # # # # # #

Triboo

Triboo annuncia che, in data 13 ottobre 2016, i consigli di amministrazione di Leonardo ADV, TAG Advertising e Moboo, società partecipate al 100% dal gruppo Triboo, hanno deliberato in merito al progetto di fusione tra Leonardo ADV, TAG Advertising e Moboo, le società verranno fuse per incorporazione in Leonardo ADV S.r.l. che cambierà denominazione in Triboo Media S.r.l.

La fusione delle tre concessionarie del Gruppo è parte di una più consistente e complessa operazione di riorganizzazione aziendale, che ha per obiettivo l’ottimizzazione economico-patrimoniale e gestionale delle attività di vendita di pubblicità, marketing e operations, in linea con la strategia che prevede una chiara delineazione del business tra Triboo Digitale, Triboo Media e Bootique.

L’incorporante Leonardo ADV svolge attività di concessionaria di pubblicità online, mentre l’incorporanda Moboo si occupa di strategie di comunicazione e pianificazione di campagne pubblicitarie online su dispositivi mobile, infine l’incorporanda TAG Advertising ha l’obiettivo di valorizzare le audience delle testate editoriali appartenenti al Gruppo Triboo.

Questo processo di riorganizzazione è volto alla riunificazione, in capo alla società incorporante, dell’attività svolte dalle società incorporate, attese le evidenti caratteristiche di omogeneità operativa. La concentrazione dei tre attuali soggetti in un’unica realtà permetterà, infatti, oltre che una naturale maggiore efficacia ed efficienza delle attività commerciali e dei processi, legati ad un unico coordinamento delle attività, di godere di risparmi di tempo e risorse nei comparti amministrativo e finanziario, grazie alle sinergie operative che scaturiranno dalla fusione.

articoli correlati

MEDIA

Triboo Media sigla un accordo con TuttoMercatoWeb per l’acquisizione di TuttoJuve

- # # # # # #

Triboo Media

Triboo Media, digital publishing network indipendente sul mercato pubblicitario italiano, annuncia di aver siglato con TC & C Srl (TuttoMercatoWeb), storica realtà editoriale in ambito sportivo e già partner del Gruppo, un accordo relativo all’ingresso in partecipazione per una quota del 50% nella neocostituita TMW Network S.r.l., veicolo attraverso il quale si è proceduto all’acquisto degli asset editoriali TuttoJuve.com e TuttoB.com di proprietà della MICRI Communication Srl.

L’operazione è propedeutica alla creazione di una Join Venture con l’editore di TuttoMercatoWeb e dotarla dei mezzi finanziari necessari per l’acquisizione degli asset editoriali individuati, e mettere le basi per il consolidamento di un polo editoriale verticale sul mondo calcistico italiano e internazionale. L’aumento di capitale da parte di Triboo Media in TMW Network Srl è stato di 150.000 euro, pari al 50% del capitale sociale.

Il network editoriale TuttoMercatoWeb, attualmente in concessione a Leonardo ADV (controllata al 100% da Triboo Media) e gestito dalla TC & C Srl, genera un giro d’affari annuo di circa 1,2 milioni di euro e un traffico che nel 2015 è cresciuto del 22% rispetto all’anno precedente.

“La nostra Joint Venture con TuttoMercatoWeb va a incrementare il numero di siti web dedicati al mondo del calcio posseduti dal network, con l’annessione di TuttoJuve.com e TuttoB.com”, ha commentato Giulio Corno, Presidente e Amministratore del Gruppo Triboo Media. “Entrambi gli asset editoriali acquisiti sono contraddistinti da un’audience e una tipologia di traffico in linea con il network editoriale principale, guidato da sempre dal suo fondatore Andrea Pasquinucci, elemento che permetterà la riduzione della complessità di gestione in termini di sviluppo tecnico ed espansione del numero degli utenti”.

Grazie a questa operazione Triboo Media rafforza ulteriormente le sinergie e il solido rapporto con il network di TuttoMercatoWeb, facendo leva sulla possibilità di rappresentare a livello commerciale un importante network editoriale focalizzato sul calcio, che in base ai dati di Audiweb (novembre 2015) si posizionerebbe – su questa area tematica – come il terzo maggiore editore online in Italia, dopo Gazzetta.it e Diretta.it.

articoli correlati

MEDIA

Triboo Media annuncia la nascita di Leadoo

- # # # # #

Triboo Media - Luca Aprile

Triboo Media, uno dei principali digital publishing network indipendenti sul mercato pubblicitario italiano, annuncia la nascita di Leadoo, una nuova società del Gruppo interamente dedicata al performance marketing.

Leadoo potrà contare su un team di lavoro dedicato dalle forti competenze, guidato dalla pluriennale esperienza nel settore finanziario e di online marketing di Luca Aprile, nel ruolo di Direttore Generale della realtà appena nata. La società sarà operativamente focalizzata sulla gestione e qualificazione di lead nella vendita di pubblicità a performance, strumento ormai fondamentale per qualsiasi azienda che intenda fare leva sull’adv online per supportare le vendite dei propri prodotti e servizi.

“Secondo i dati appena rilasciati dallo IAB Forum di Milano e dal Politecnico di Milano, gli investimenti in pubblicità digitale in Italia nel 2015 sono cresciuti del 10% rispetto all’anno precedente e l’offerta pubblicitaria a performance è in un momento di grande espansione”, ha dichiarato Luca Aprile. “Leadoo nasce proprio dall’esigenza di aggregare e potenziare le properties verticali del mondo di Triboo Media legate ai tre settori merceologici che pesano maggiormente in termini di volumi e fatturato nel mondo del performance marketing: finance, insurance e automotive”.

Nello specifico, Leadoo gestirà la realizzazione di landing page, il restyling di siti verticali di gruppo e campagne verticali di media buying per portare traffico qualitativamente elevato e generare lead qualificati. Inoltre, la nuova società porterà in dote una tecnologia proprietaria in grado di intercettare le modalità di comportamento del cliente online e di restituire un contatto qualificato e realmente interessato al prodotto del cliente attraverso una preselezione, generando un dato pulito e utile, al netto dei c.d. fake.

La neonata società verrà affiancata dalla concessionaria Leonardo ADV, controllata di Triboo Media, che aiuterà la neonata del Gruppo nello sviluppo commerciale del prodotto grazie alla consolidata esperienza della sua unit performance guidata da Erik Rosa.

“Grazie alla nascita di Leadoo, saremo in grado di dare nuova linfa vitale alla nostra offerta pubblicitaria a performance”, ha dichiarato Erik Rosa, Responsabile Performance e Programmatic Buying di Leonardo ADV. “Siamo convinti di avere un’offerta senza precedenti in Italia in questo campo, grazie alla perfetta sinergia tra la componente tecnologica, l’audience verticale del nostro network editoriale e l’enorme volume degli utenti gestiti, che ci consentono di fornire agli investitori informazioni in grado di garantire un solido incremento di lead qualitativi e delle attività performance che fin dal 2009 sono parte dell’offerta caratterizzante del nostro network”.

“Il 2015 è stato un anno particolarmente positivo per Triboo Media e la presentazione di una nuova azienda come Leadoo è il modo perfetto per suggellare definitivamente i successi che abbiamo ottenuto nel corso degli ultimi 12 mesi”, ha dichiarato Giulio Corno, Presidente e Amministratore Delegato di Triboo Media. “Il Gruppo si è sempre distinto per l’innovazione e per la capacità di anticipare i cambiamenti di mercato, attraverso uno sviluppo costante del proprio business sia per linee interne che esterne: i risultati dei primi 9 mesi dell’anno in corso lo hanno dimostrato. La società ha registrato nei primi nove mesi del 2015 ricavi netti consolidati pari a 21,5 milioni di euro (in crescita del 9% rispetto ai 19,6 milioni di euro dei primi nove mesi del 2014) e un risultato netto consolidato pari a 1,9 milioni di euro (in crescita del 39% rispetto ai 1,4 milioni di euro dei primi 9 mesi del 2014). Credo ci siano le basi concrete per continuare anche nei prossimi mesi il nostro percorso di sviluppo e dare seguito al nostro posizionamento distintivo nel mercato dell’editoria e della pubblicità digitale”.

La newco è posseduta al 51% da Leonardo ADV, concessionaria pubblicitaria partecipata per il 100% da Triboo Media S.p.A., e per il 49% dal management.

articoli correlati

MEDIA

Leonardo ADV ottimizza l’inventory dei portali pubblicati da Delta Pictures

- # # #

Triboo Media, tramite la controllata Leonardo ADV, e Delta Pictures hanno siglato una partnership commerciale, con l’obiettivo di ottimizzare l’inventory pubblicitaria dei maggiori portali editati da Delta Pictures, tra cui PopCorn Tv, Auto e Lusso, Donna Glamour e Il Calcio Magazine.

PopCorn Tv è stato ridisegnato all’insegna di un responsive design video-centrico: la piattaforma video on-demand completamente gratuita, legale e associata FAPAV, conta su una library costituita da oltre 400 film in doppia lingua, 1800 episodi di anime-manga, più di 2000 puntate delle fiction più famose e circa 300 film di produzione indipendente. Il tutto si traduce in un bacino pubblicitario con un potenziale altissimo, soprattutto per l’erogazione dei contenuti pubblicitari in formato video fruibili da qualsiasi dispositivo.

Dedicato al mondo dei motori, al collezionismo e, più in generale, al lusso e rivolto a un target femminile e maschile alto spendente, è il portale Auto e Lusso, una delle ultime novità editoriali della Delta Pictures, le cui caratteristiche commerciali e contenutistiche sono state immediatamente intercettate da Leonardo ADV. A poco meno di un mese dal lancio, il sito conta già su oltre 3.000.000 di pagine viste (fonte Google Analytics) con un trend costante di crescita.

Completano il network, Donna Glamour, magazine di lifestyle che conta sulla collaborazione con alcune delle più influenti fashion blogger internazionali e Il Calcio Magazine, testata dedicata al mondo del football con un focus continuo sugli universi di Milan e Inter.

“Siamo molto soddisfatti della collaborazione con Leonardo ADV – dichiara Nicola Burgay, Amministratore Unico di Delta Pictures – Oggi è fondamentale avvalersi di partner commerciali competenti, che conoscano il mercato, l’universo online e siano capaci di massimizzare le potenzialità del nostro network e dei nostri contenuti, soprattutto quelli video”.

“Poter contare su un bacino video di qualità come quello offerto da PopCorn Tv e su un’inventory diversificata e importante costituita dagli altri siti del network Delta Pictures – dichiara Alberto Zilli, Amministratore Delegato di Triboo Media – ci permette di rafforzare il nostro posizionamento su un target cruciale come quello rappresentato dagli utenti in età matura e con una elevata capacità di spesa. Iniziative come questa, incrementano il nostro vantaggio competitivo all’interno del mercato adv online e sono la dimostrazione concreta dei nostri continui investimenti volti a garantire al cliente lo sviluppo di campagne online sempre più efficaci e pervasive.”

articoli correlati

MEDIA

Triboo Media presenta DireDonna, il magazine femminile del network Leonardo.it

- # # # # #

Triboo Media, una delle principali aziende italiane indipendenti specializzate nella pubblicità online di ultima generazione, quotata sul mercato AIM Italia, presenta DireDonna, il nuovo magazine online fully-responsive dedicato al mondo femminile, nato per accogliere le oltre 4 milioni di donne che mensilmente consultano il network editoriale Leonardo.it, della controllata Leonardo ADV.

La linea editoriale di DireDonna, forte del prezioso know-how e delle sinergie di gruppo, punta sull’approfondimento di qualità affidato a una redazione di professionisti e al contributo esterno di importanti influencer. Il magazine offre un punto di vista privilegiato sulle novità del mondo della moda, della bellezza, del benessere e del food; senza trascurare gli aspetti legati alla vita in famiglia e ai rapporti di coppia.

Il layout, nella versione desktop e mobile, è realizzato per rendere al massimo l’esperienza di navigazione, con l’obiettivo di incrementare l’attention-time sui contenuti e, di conseguenza, la visibilità e le performance dei formati pubblicitari.

Se il layout punta su elementi moderni e funzionali, le immagini sono un fondamentale strumento non solo grafico, ma anche di racconto. Grandi e curate foto aprono e completano gli articoli di approfondimento; rubriche ad hoc, come le “Fotostorie”, aumentano l’efficacia dello storytelling attraverso immagini e testo.

Forte di solide partnership editoriali, Leonardo ADV arricchisce il magazine attraverso la selezione e il rilancio dei migliori contenuti a tema femminile pubblicati sul proprio network, rendendo DireDonna un prodotto unico nel panorama Web italiano in termini di audience e proposta editoriale.

“DireDonna non è l’ennesimo sito femminile fotocopia – dichiara Massimiliano Valente, Responsabile della strategia editoriale di Triboo Media – ma un prodotto del tutto peculiare nel panorama online, grazie al potenziale che il nostro gruppo è capace di esprimere attraverso una consolidata strategia editoriale, marketing e tecnologica. Un know-how interno all’azienda che solo pochi player possono vantare, connotando i nostri prodotti come unici ed originali.”

“Con il lancio di DireDonna – dichiara Alberto Zilli, Amministratore Delegato di Triboo Media – che conta su un bacino di circa 4 milioni di utenti unici al mese e 29 milioni di pagine viste, la nostra offerta ADV si arricchisce di un canale ideale per tutte le aziende che vogliono raggiungere un profilo di donna dinamica, curiosa e creativa. Grazie all’integrazione con Roba da Donne, la community femminile italiana più seguita sui social network, possiamo garantire al nuovo magazine un bacino di oltre 1,6 milioni di iscritti e circa 4 milioni di interazioni a settimana sulla brand page di Facebook.” Si ricorda che Roba da Donne è diventato un asset di Triboo Media a seguito dell’acquisizione della maggioranza di Media Prime.

Lo Sponsor ufficiale del lancio è Lights by TENA, i cui valori legati alla femminilità si sposano perfettamente con quelli del nuovo magazine. Lights by TENA è online con una presenza esclusiva sul magazine DireDonna per una intera settimana (5-11 marzo), attraverso formati adv in versione sia desktop sia mobile.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air la campagna adv di Leonardo.it su Radio 105. Firma BeeMedia Communication

- # # # # # #

Triboo Media annuncia, attraverso la sua controllata Leonardo ADV, la partenza della campagna adv su Radio 105, che avrà come soggetto Leonardo.it, a seguito del restyling annunciato recentemente. La pianificazione prevede la presenza di uno spot radio – della durata di 30’’ – tutti i giorni a partire dal 10 febbraio fino al 24 febbraio. In totale, ben 88 passaggi pianificati.

Questa attività di comunicazione si propone di rafforzare ulteriormente la brand awareness e il posizionamento di Leonardo.it come Magazine delle Passioni, punto d’incontro online irrinunciabile per tutti gli utenti che vogliono seguire e rimanere aggiornati sulle proprie passioni, dalla tecnologia alle news, dal benessere ai viaggi, dalla musica agli spettacoli, oltre a moda, motori, finanza, sport e cucina.

“Recentemente abbiamo presentato la nuova versione di Leonardo.it, enfatizzando le caratteristiche di Magazine multimediale che racconta le passioni degli italiani a 360 gradi, attraverso nove canali tematici verticali, coinvolgendo audience di qualità ben distinte e riconoscibili”, ha commentato Grazia Bettinelli, Direttore Marketing di Triboo Media. “Con oltre 10 milioni di utenti unici al mese e 130 milioni di pagine viste (fonte: Audiweb View TDA dicembre 2014), e grazie a forti investimenti in tecnologia e sulla redazione, il network Leonardo.it è oggi più che mai in grado di offrire agli inserzionisti prodotti innovativi e opportunità di pianificazione di nuova generazione”.

Lo spot è stato realizzato da BeeMedia Communication in collaborazione con Gruppo Finelco.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Bacardi rinnova la partnership con ScuolaZoo. Pianifica Leonardo ADV

- # # # # #

Bacardi per il quarto anno consecutivo rinnova la collaborazione con ScuolaZoo per un’estate all’insegna del “divertimento responsabile”.  La pianificazione media del progetto è stata affidata a Leonardo ADV.  Per le vacanze in arrivo ScuolaZoo ha il compito di promuovere tra i ragazzi che partiranno per Corfù e Pag, in occasione dei viaggi-evento, la brand experience firmata Bacardi Oakheart.

Alle 8 settimane di vacanza parteciperanno circa 5.000 giovani, che trascorreranno momenti indimenticabili insieme agli amici e al nuovo “speziato” di casa Bacardi, BACARDI Oakheart. Le location saranno brandizzate, verranno distribuiti gadget Bacardi, lo Staff dello Zoo sarà ambasciatore dello spirito cubano e il brand sarà sempre presente nelle giornate del target di riferimento.ù

 

A supporto dello spontaneo passaparola che si attiverà tra i 5.000 ragazzi, ScuolaZoo ha ideato un piano di comunicazione online per la viralizzazione di foto e video dell’estate appena trascorsa. Anche chi non avrà avuto la possibilità di partire con ScuolaZoo vivrà indirettamente la stessa esperienza dei partecipanti.

La fase di attività online proseguirà nei mesi di settembre e ottobre, con l’amplificazione della seconda fase del concorso “Oakheart Cup”, sfida in gruppi che prevede il superamento di vere e proprie missioni per aggiudicarsi diversi premi tra i quali anche un viaggio con gli amici tra i ghiacciai finlandesi. La pianificazione online prevede la viralizzazione di meme realizzati ad hoc per il coinvolgimento dei partecipanti e direct mailing. Inoltre il sito ScuolaZoo.com ospiterà da settembre una skin BACARDI Oakheart.

 

Per concludere il piano di comunicazione offline ScuolaZoo darà appuntamento a tutti i partecipanti per il 7 settembre a Milano, un party di ritrovo durante il quale ricordare i momenti più belli dell’estate, ritrovare nuovamente l’atmosfera BACARDÍ e rinfrescarsi con Oak&Cola.

 

articoli correlati