AGENZIE

Leo Burnett Milano curerà la strategia digital globale di Moleskine

- # # # # # #

Moleskine, il leggendario taccuino nero con l’elastico, compagno di viaggio di artisti e scrittori, diventato uno dei brand di culto tra professionisti e creativi di tutto il mondo, ha scelto l’agenzia Leo Burnett Milano come partner per la strategia digital global e, in particolare, per il lancio mondiale del nuovo Moleskine Smart Writing Set, l’ultimo nato della collezione Moleskine+, oltre alla gestione quotidiana di alcune piattaforme di comunicazione.

Da tempo, infatti, il mondo della carta di Moleskine si è evoluto: con la collezione M+, Moleskine ha creato una linea di smart notebooks capace di trasferire scrittura, disegno, contenuti analogico su digitale. Dalla pagina del taccuino
direttamente su smartphone o tablet.

Il feeling tra Leo Burnett Italia, secondo l’autorevole Gunn Report l’agenzia più creativa in Italia nel 2015, e il prodotto simbolo stesso dell’ispirazione non poteva che essere reciproco. “Siamo orgogliosi di avere la possibilità di collaborare con un brand così originale, amato e riconosciuto spontaneamente da comunità di creativi e professionisti della comunicazione in tutto il mondo – dichiara Giorgio Brenna, Chairman e CEO di Leo Burnett Group Italia e Continental Western Europe – e siamo sicuri che questa collaborazione porterà a esiti altrettanto originali e coinvolgenti”.

Credits:
Executive Creative Directors: Alessandro Antonini, Francesco Bozza.
Associate Creative Directors: Diego Mendozza, Francesco Simonetti.
Art Director: Fabio Lista
Copywriter: Daniel Cantrell
Art Buyer: Giada Cioffi
Senior Project Manager: Andrea Castiglioni
Account Supervisor: Carlotta Piccaluga
Account Department: Maurizio Cambianica, Francesca Masci.

articoli correlati