MEDIA 4 GOOD

Aldo Biasi Comunicazione firma la nuova campagna lasciti della Lega del Filo d’Oro

- # # #

Aldo Biasi Comunicazione

“Un sussurro nel silenzio, una luce nel buio” è questo il concept alla base della creatività della nuova campagna lasciti on air fino al 5 febbraio di Lega del Filo d’Oro e ideata dall’agenzia Aldo Biasi Comunicazione.

“Tutti i colori del buio” è una campagna adv dall’alto valore simbolico ideata con l’obiettivo di rompere gli schemi nella comunicazione sul tema della solidarietà testamentaria. Lo spot della campagna ha l’obiettivo di far riflettere su quanto il buio accomuni un lascito testamentario, ultimo gesto di solidarietà prima della morte, alla dimensione in cui vivono costantemente immerse le persone sordocieche e come questo possa diventare e trasformarsi, invece, in una luce nella vita delle persone attraverso i progetti concreti della Lega del Filo d’Oro.

“Quando si tratta affrontare, in comunicazione, il tema delle persone sordocieche, bisogna farlo con grande misura e rispetto. È un dramma così grande che a nostro avviso non è rappresentabile. Per la campagna a sostegno dei lasciti testamentari a favore delle persone sordocieche curate e assistite dalla Lega del Filodoro, abbiamo invece deciso di non rispettare i canoni che si seguono tradizionalmente nelle campagne adv, ma di scegliere il massimo minimalismo con uno schermo nero con una piccola luce al centro”, dichiara Aldo Biasi, Presidente dell’agenzia creativa Aldo Biasi Comunicazione. Quello delle persone sordocieche è un universo fatto di buio e silenzio, ma l’impegno quotidiano della Lega del Filo d’Oro riesce a renderlo un po’ meno scuro e silenzioso e ricevere un lascito testamentario apre per tutti loro un debole, ma importantissimo spiraglio di luce e di speranza”.

Per la Lega del Filo d’Oro i lasciti solidali racchiusi nei testamenti sono un bacino fondamentale per continuare a sostenere e progettare le attività rivolte per la cura e l’assistenza delle persone sordocieche e delle loro famiglie e offrire sempre più servizi di cura, assistenza, formazione del personale sanitario coinvolto in un numero sempre crescente di regioni italiane.

“Siamo stati tra i primi in Italia a dare vita a campagne adv sui lasciti testamentari. Inserire un lascito nelle ultime volontà per la Lega del Filo d’Oro significa aiutarci a garantire servizi di alto livello per le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali. Ci auguriamo che questa campagna stimoli una riflessione sul valore e l’importanza di un gesto di solidarietà che può fare la differenza nella vita delle persone sordocieche e delle loro famiglie”, dichiara Rossano Bartoli, Segretario Generale della Lega del Filo d’Oro

La campagna vivrà con uno spot tv e radio, su stampa e affissioni.

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Neri Marcorè e Renzo Arbore protagonisti della campagna della Lega del Filo d’Oro

- # # # # #

Neri Marcorè è insieme a Renzo Arbore, volto storico di Lega del Filo d’Oro, per la nuova campagna di raccolta fondi per la costruzione del nuovo Centro Nazionale di Osimo.
Insieme ad Arbore e Marcorè, la vera protagonista è Sophia, 13 anni, affetta da cecità e tetraparesi spastica, che riesce a far risplendere ogni inquadratura con il suo sorriso. La regia dello spot è stata affidata a Luca Miniero, che fin da subito ha accettato con entusiasmo di partecipare al film ideato da Aragorn e prodotto da Peperoncino Studio.
L’obbiettivo della campagna è creare una struttura all’avanguardia in Europa per l’assistenza delle persone sordocieche. Un obbiettivo a cui è possibile contribuire con una donazione dal sito www.centro.legadelfilodoro.it e condividendo la campagna con l’hashtag #nonlasciomaraddoppio. Lo spot è on air dal 25 ottobre con un soggetto di 30” sui principali canali televisivi.

 

CREDITS
Agenzia: Aragorn
Account Director: Stefania Fuso Nerini
Account Senior: Alessandra Tonini
Direttori creativi: Elisa Roncoroni, Roberto Caselli
CDP: Peperoncino Studio
Regista: Luca Miniero
Executive Producer: Luciano Ripamonti
Producer: Francesco Rivolta, Andrea Armani
DOP: Michele Brandstetter
Post produzione: Peperoncino Studio

articoli correlati

AGENZIE

The Big Now firma la campagna istituzionale per i 50 anni della Lega del Filo d’Oro

- # # # # # #

Una serie di paralleli tra le maggiori conquiste della storia e quelle dei sordociechi: la tecnologia touch e l’alfabeto tattile Malossi, lo sbarco dell’uomo sulla luna e i primi passi di un bimbo pluriminorato. Sono alcune delle immagini della nuova campagna istituzionale di Lega del Filo d’Oro ideata e realizzata dall’agenzia The Big Now per celebrare i primi 50 anni di storia dell’Associazione ONLUS che dal 1964 si occupa in Italia di sordociechi e pluriminorati psicosensoriali. Ideata in TV (con uno spot 30” on air sulle reti Mediaset e dal 3 novembre su quelle RAI) e declinata anche su stampa (settimanali del Gruppo Mondadori) e radio (Radio 101, Radio Italia e Radio Subasio) la nuova campagna istituzionale di Lega del Filo d’Oro si avvale della partecipazione del suo storico testimonial Renzo Arbore.

“Lavorare per la Lega del Filo d’Oro, specie in coincidenza di un anniversario tanto importante, è stata una delle rare occasioni in cui si recupera il senso più alto del lavoro di uomo di comunicazione”, afferma Stefano Morelli, Direttore Creativo esecutivo di The Big Now. Conoscere e provare a raccontare un mondo tanto distante e lontano dalla quotidianità comune è un’esperienza umana molto emozionante, ma anche il pretesto di una sfida professionale non da poco. Per questo abbiamo lasciato che i protagonisti del film fossero proprio tutti quei piccoli gesti che noi diamo per scontati e che per altri sono invece difficili e splendidi traguardi. La gioia di poter compiere un passo, la curiosità di accarezzare un oggetto, lo stupore di nuotare liberi nell’acqua non sono solo obiettivi che la Lega del Filo D’oro ha aiutato a raggiungere; sono storie legate a persone e alle loro conquiste”.

Lo spot TV è stato girato all’interno del Centro di Riabilitazione di Osimo con la regia di Luca Lucini, mentre alla campagna celebrativa dei primi 50 anni di Lega del Filo d’Oro hanno lavorato anche il fotografo Alberto Gottardo (stampa) e la casa di produzione Peperoncino (spot tv e radio). Con la direzione creativa di Stefano Morelli, per l’agenzia The Big Now hanno lavorato il copy Paolo Platania e l’account director Ilaria Affer.

articoli correlati

AZIENDE

Nasce Testamentosolidale.org, Comunicazionisociali firma la campagna

- # # # # # # # # #

Action Aid, AIL, AISM, Fondazione Don Gnocchi, Lega del Filo d’Oro, Save the Children e UNICEF da tempo attive nel legacy fundraising, hanno deciso di unire le forze per promuovere insieme la cultura dei lasciti testamentari in Italia attraverso la costituzione di un network e il lancio di portale e di una campagna di comunicazione. Da questo impegno congiunto nasce Testamentosolidale.org.

 

Ad aggiudicarsi la gara indetta dal network è stata l’agenzia Comunicazionisociali srl che si è occupata della creazione della Campagna “TESTAMENTOSOLIDALE.ORG. La tua volontà il nostro impegno” con l’obiettivo di puntare sul valore privato e gratificante dell’atto di scegliere. La campagna è in due soggetti – uomo e donna – che dichiarano la loro volontà con determinazione e concretezza.

 

La Bodycopy infatti riporta il volere dei testimonial “Voglio lasciare al mondo il mio impegno, i miei valori il mio senso dell’eguaglianza, il mio desiderio di fratellanza. Voglio lasciare al mondo il mio amore per i più piccoli e indifesi, per chi è malato e soffre, per chi è povero e oppresso. Voglio lasciare al mondo il futuro che ho sempre sognato .“
La mission delle organizzazioni non profit si fonde con il volere e i valori dei testimonial.
L’agenzia si è occupata della campagna pubblicitaria, della Guida ai Lasciti e della realizzazione del sito testamentosolidale.org in collaborazione con l’agenzia web GruppoMedialine.

Per l’agenzia ha lavorato Paola Pomati come Art Director, Paola Pranzo come copy, sotto la direzione creativa di Bob Marcheschi.

 

articoli correlati