BRAND STRATEGY

Sbarca in TV la nuova campagna pubblicitaria Linkem. Firmano Altera Studio e Stato Creativo

- # # # #

Linkem

È on air da domenica 4 novembre la nuova campagna pubblicitaria di Linkem, l’operatore di telecomunicazioni leader in Italia nell’erogazione di servizi internet senza fili, che debutta sugli schermi con il nuovo spot “Lo milito attonito”, con un concept basato sul valore della trasparenza che da sempre contraddistingue il servizio e le offerte Linkem.

Il nuovo spot 30 secondi, parte di una più ampia campagna multicanale integrata, è costruito sul concetto che “Linkem non ti racconta favole”. Il protagonista è un cavaliere medievale fiero e altezzoso che dimostra allo spettatore, attraverso un ironico siparietto con finale a sorpresa, che non è più tempo di credere alle favole e la Iena Filippo Roma illustra al pubblico tutti i punti di forza del servizio internet Linkem, l’operatore trasparente che mantiene sempre le sue promesse.

Linkem ha scelto Le Iene come testimonial d’eccezione per le sue campagne pubblicitarie già dal 2013, poiché incarnano gli stessi valori di trasparenza e autenticità che l’azienda vuole trasmettere e costituiscono per i consumatori un’importante garanzia di affidabilità e correttezza. La stessa correttezza che caratterizza il rapporto che Linkem instaura con i propri clienti, attraverso un servizio e un’offerta chiari e senza sorprese.

“Siamo fieri di poter parlare di trasparenza e di riuscire a farlo anche attraverso le nostre campagne pubblicitarie”, ha dichiarato Francesco Sortino, Chief Marketing Officer di Linkem. “Nel nuovo spot “Lo milito attonito” abbiamo voluto utilizzare l’ironia con l’obiettivo di ribadire concetti per noi fondamentali, che guidano ogni nostra scelta, per cementare ulteriormente il rapporto con i nostri clienti”.

Lo spot sarà in programmazione sui canali Mediaset nei formati 30 e 15 secondi, oltre alla pianificazione social e web. La campagna è stata realizzata dalla casa di produzione Altera Studio, da un’idea dell’agenzia creativa Stato Creativo.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gli utenti di SixthContinent e Le Iene protagonisti dello spot tv del social commerce

- # # # #

SixthContinent

Saranno gli utenti di SixthContinent ad affiancare Le Iene di Italia1 nella prossima campagna pubblicitaria TV del social commerce che ha rivoluzionato lo shopping online aumentando il potere d’acquisto delle persone.

A partire dal 28 ottobre sarà on air sulle reti Mediaset la campagna pubblicitaria che si compone di un ciclo di long video da 1 minuto per raccontare quanto e come SixthContinent ha migliorato la vita quotidiana dei Consumatori.

Insieme alle Iene Matteo Viviani e Monica Ruggeri, i protagonisti degli spot saranno otto utenti reali della community SixthContinent, selezionati tramite un casting in tutta Italia per raccontare con le loro storie i vantaggi della piattaforma che aumenta sensibilmente la capacità di spesa degli utenti.

La nuova campagna continua la strategia di SixthContinent che fin dal suo debutto ha puntato sul mezzo televisivo per raggiungere un ampio pubblico. Le Reti Mediaset (Rete 4, Canale 5 e Italia 1) infatti hanno già ospitato gli spot dell’innovativa piattaforma con numerosi passaggi in fascia prime time. Anche varie emittenti radiofoniche hanno affiancato quelle televisive spiegando a un vasto bacino di ascoltatori i vantaggi di questo sistema di acquisto.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Linkem cerca un nuovo volto per lo spot con Le Iene: aperti i casting in tutta Italia

- # # # # #

Linkem, alla ricerca di un volto nuovo per il proprio spot in collaborazione con Le Iene, partner nella comunicazione, lancia esclusvi eventi casting, che si terranno ogni weekend a partire dal 14 marzo a Padova, Rimini, Genova, Cremona e Messina.
Durante il casting, presso lo stand Linkem si potrà registrare una video intervista in perfetto stile Iene. Per coronare il sogno di diventare il volto del nuovo spot Linkem con Le Iene, si dovrà poi votare il video sul sito www.spotlinkemconleiene.it. Inoltre, in palio per il vincitore un tablet Samsung di ultima generazione e tanti gadget per tutti!
Tra i gadget, targati Linkem & Le Iene, c’è l’esclusiva T-shirt “Le Iene portano bene”, tormentone della trasmissione televisiva.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Continua il patto di credibilità tra Linkem e Le Iene con il formato delle interviste doppie

- # # # #

Dal 7 febbraio sarà on air sulle principali reti Mediaset la nuova campagna Linkem con Le Iene che prestano ancora una volta i loro volti per i due nuovi spot. Una campagna nel senso della continuità, quindi, che prosegue il “patto di credibilità” tra Linkem e Le Iene, per orientarli nel variegato e “rischioso” mondo delle offerte internet.

 

I nuovi spot presentano la tipica struttura dell’ “intervista doppia” in perfetto stile Iene, con il cliente Linkem messo a confronto di volta in volta con l’utente ADSL e quello della chiavetta, per mettere in evidenza tutti i vantaggi della connessione Linkem, veloce ed economica.

 

Come afferma anche Davide Rota – amministratore delegato di Linkem – “È proprio vero che Le Iene portano bene! Grazie al loro costante impegno quali paladini della verità, rappresentano per il nostro servizio di connessione internet un’importante conferma di efficienza e sicurezza.” Davide Parenti, creatore de Le Iene, commenta così la collaborazione con Linkem: “Linkem, come noi Iene, è giovane, seria e affidabile, una realtà in crescita per cui siamo contenti di mettere la faccia.”

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La Spintarella di Kinder Bueno e Bitmama per le aspiranti Iene

- # # # #

Continua la collaborazione tra Bitmama, Publitalia ‘80 e la redazione de Le Iene per la nuova campagna digital del Kinder Bueno iniziata con il riposizionamento della merenda con lo spot “buono da diventar cattivo”. Dopo aver scovato le migliori “facce da Iena” in giro per la Rete e per le principali piazze italiane, l’operazione si sposta sui social con il concorso “La Spintarella” che permette di scalare la classifica grazie ai voti dei propri amici.

 

Attivo su due touchpoint dell’operazione (sul sito www.buonodadiventarcattivi.it/laspintarella, ma anche all’interno di una tab dedicata sulla pagina Facebook Kinder Bueno), il concorso permette agli utenti di votare i provini più divertenti e “raccomandare” le aspiranti Iene per tre categorie: “miglior faccia da Iena”, “miglior look da Iena”” e “Iena più simpatica”.

Ogni settimana verranno eletti il fan più scatenato (ovvero il più attivo nel votare e raccomandare i provini da Iena) e la Iena più amata dal pubblico, regalando loro 7 giorni di notorietà sul sito e sui presidi social di Kinder Bueno. In palio ci sono anche maxiscorte di Bueno.

 

A breve, gli utenti avranno modo di mettersi ancora in gioco per l’ultimo Kinder Bueno e di mostrare il loro “Lato Bueno” per diventare social testimonial del brand.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Bueno. Buono da diventar cattivi”. Il brand Kinder sceglie la strada dell’ironia

- # # # #

Cambio di rotta per la comunicazione di Kinder Bueno, dopo il tormentone della piccola fame, Kinder punta sull’ironia e su un iconico diavoletto con un claim d’impatto: “Bueno. Buono da diventar cattivi”. Lo snack  è così buono che si farebbe di tutto per averlo. Un’evoluzione radicale declinata in quattro differenti soggetti: d’impulso, con “Fuori servizio” ambientato davanti alla vending machine di un ufficio, “Valigia” per il consumo on the go, “Auto” ambientato in casa ed infine un soggetto con protagonista la “Vecchietta”, la nonnina (che nessun ragazzino vorrebbe) al supermercato.
La casa di produzione è NCN e il regista Fran Torres, regista di moltissimi film pubblicitari internazionali da un tone of voice ironico universalmente riconosciuto.
La campagna coinvolgerà Francia, Italia, Belgio, Spagna e Portogallo, inizialmente testata sul consumatore per la prima volta, che sarà declinata su tutti i media: televisione, stampa, affissione, radio e web.

 

E in Italia ha già preso il via il co-marketing con ‘Le Iene’, programma televisivo che per sua stessa natura è molto vicino alla comunicazione di Kinder Bueno: per i prossimi due mesi si avrà uno spazio dedicato durante lo show dove verrà richiesto di inviare un breve messaggio con la propria cattiveria da inventarsi per avere l’ultimo Bueno. Una comunicazione integrata che toccherà in parallelo anche altri touchpoints come web, con due siti dedicati e un’importante attività di engagement sul territorio sempre in partnership con ‘Le Iene’.

articoli correlati

NUMBER

Social Tv: “Amici” di Maria De Filippi e MTV Italia guidano la classifica Blogmeter di giugno

- # # # # # # #

Nella classifica di giugno di Blogmeter è ancora il programma di Maria De Filippi a primeggiare per il tasso di engagement su Facebook facendo il pieno di likes, condivisioni e commenti dei fan. Su Twitter ottima la performance di Mtv Italia che registra la maggior crescita di numero di fan sul social in blu, mentre Sky Tg24 fa il pieno di nuovi follower.

 

Amici di Maria de Filippi mantiene la prima posizione in classifica malgrado la flessione del numero di interazioni rispetto a quelle registrate a maggio (da più di 1 milione di interazioni passa a 666mila). Secondo posto per tasso di engagement alle Iene di Italia 1  con 137mila interazioni, terzo posto a Mtv Italia con 131mila), seguita da Fox Life Italia (più di 84mila), Qvc Italia (73mila), Real Time (66mila) e Sky Sport F1 Hd (63mila). Come si può notare la fine di molti programmi significativi della stagione (come appunto Amici, The Voice of Italy o Le Iene) e l’inizio della programmazione estiva ha fatto salire nella classifica le pagine Facebook di molti canali televisivi, che continuano a rimanere attivi indipendentemente dalla programmazione. E questo accade anche nella classifica di engagement dei profili Twitter, le cui prime posizioni sono occupate rispettivamente da MTV Italia (31mila), RaiTv (24mila), Sky Sport (22mila), Tgcom24 (10mila) e RaiNews24 (10mila).

MTV Italia guadagna la prima posizione anche per la crescita del numero di fan su Facebook: grazie agli MTV Awards si è infatti aggiudicata in giugno 75 mila nuovi “likers”, seguita al secondo posto da DMAX Italia (58mila) e al terzo da Le Iene (33mila). Per quanto riguarda invece il rating che mostra l’incremento del numero di follower su Twitter il podio più alto va a Sky Tg24 (25.900), seguito da Sky Sport (25.161) e Le Iene (20.300).

Infine i post più coinvolgenti su Facebook e Twitter sottolineano ancora una volta il connubio tra musica e Social Tv: su Facebook il post che ha generato il maggior numero di interazioni (oltre 100mila) è stata la foto della vittoria di Moreno alla finale di Amici di Maria de Filippi, mentre su Twitter ha ottenuto il primo posto un aggiornamento di Mtv Italia dedicato alle fan degli One Direction nella serata degli MTV Awards.

articoli correlati