BRAND STRATEGY

Lanieri in campagna con Proposte, perché “Style is an italian job”

- # # # # #

lanieri

La “Rivoluzione” di Lanieri, azienda made in Italy che per prima in Italia ha sfruttato le funzionalità del web 2.0 per vendere i propri abiti su misura online, continua con gli scatti realizzati per la stagione autunno-inverno 2016: l’agenzia Proposte ritrae per Lanieri l’uomo inconfondibilmente italiano, occupato in diversi dei mestieri più emblematici d’Italia. Tutta la campagna infatti si basa sul parallelismo tra i mestieri raffigurati nei vari annunci e l’idea già esplicitata nel claim “Style is an italian job”, che noi come italiani abbiamo fatto della bellezza, dell’eleganza e dello stile un vero e proprio mestiere, una tradizione tramandata di generazione in generazione.

Da una parte la campagna mostra come lo stile sia un valore insito nella nostra cultura: è parte della quotidianità e di situazioni di varia natura e non imposto unicamente durante eventi con dress code da abito scuro. I mestieri selezionati per gli scatti sono infatti mestieri umili, scelti appositamente per manifestare questo aspetto.
Dall’altra parte vuole orgogliosamente riconfermare attraverso una serie di scatti la bravura italiana nell’eseguire lavori artigianali per i quali abbiamo guadagnato riconoscimenti da tutto il mondo.

La scelta di rimarcare dei tratti caratteristici italiani è importante per quella che è una campagna principalmente pensata per l’estero dove quindi tutti i valori del mondo Lanieri devono rivelarsi fin dal primo momento.

La campagna è destinata alla stampa quotidiana e periodica su territorio nazionale e internazionale, web, social network e materiali p.o.s.
Credits

Agenzia: Proposte
Direttore clienti: Fernando Pagliaro
Direttore creativo: Giovanni Carretta Pontone
Fotografo: Andrea Vailetti
Copywriter: Gabriele Gambassini
Account: Sara Lo Pinto

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Proposte firma la “rivoluzione su misura” di Lanieri

- # # # # #

Lanieri.com, l’ecommerce che crea online un abito su misura si affida all’agenzia Proposte per la sua nuova campagna.
Il claim “La rivoluzione su misura” introduce con forza e in chiave fashion il nuovo modo di fare abiti secondo Lanieri, che differisce solo nella procedura ma non nella qualità, altissima, dei tessuti o nella realizzazione, degna della migliore tradizione sartoriale made in Italy.

Il mood della campagna di Proposte esprime la necessità di dare continuità ad una lavorazione sartoriale sofisticata tenendo in pugno la tradizione e dando vita a una rivoluzione elegante portata avanti con stile: il layout, minimal, rende netto il ruvido contrasto estetico tra l’ambientazione post-industriale e la ricercatezza dell’abito in primo piano esibito dal braccio maschile che impugna il metro da sarto.
Una presa di posizione determinata quindi da una scelta di carattere che non accetta più compromessi di fronte a un fenomeno di costume che vede il servizio su misura cucito sulle necessità di una clientela giovane, dinamica e sempre più esigente e affinata dall’impronta digitale.

La pianificazione prevede l’uscita della campagna stampa sul territorio nazionale e internazionale e l’affissione dinamica a Milano a partire da metà ottobre.


CREDITS

Cliente: Lanieri
Agenzia: Proposte
Direttore Clienti: Fernando Pagliaro
Direttore Creativo: Giovanni Carretta Pontone

articoli correlati