MEDIA

La5 presenta “Compagni di Viaggio”: Allianz partner del programma sugli avventuristi

- # # # # #

Allianz sponsor del programma di La5

Allianz Global Assistance sarà protagonista del nuovo programma televisivo di La5 “Compagni di viaggio – Siamo tutti avventuristi”: la puntata di lancio verrà trasmessa martedì 14 giugno alle ore 23.15 circa sul canale tematico Mediaset.

Su La5 un educational game nel quale quattro gruppi di avventuristi si cimenteranno su altrettanti emozionanti itinerari in Vietnam, Giappone, Brasile e Canada. In ognuna delle sei puntate previste, i membri degli equipaggi dovranno superare sfide e imprevisti di viaggio, grazie alle proprie doti e al loro spirito d’avventurista: il pubblico potrà così vivere, attraverso una serie di prove itineranti, le loro esperienze indimenticabili.

Nel corso dei rispettivi viaggi, le dinamiche relazionali all’interno dei gruppi verranno messe a dura prova a causa di inconvenienti che verranno sempre affrontati con il supporto di Allianz Global Assistance. Gli operatori della Centrale Operativa della compagnia assicurativa saranno infatti sempre pronti a fornire la massima assistenza agli avventuristi, in condizioni di difficoltà e spesso in luoghi remoti.

“Siamo molto orgogliosi di questo progetto, sviluppato in collaborazione con Publitalia Branded Entertainment e RTI con l’obiettivo di creare una diffusa cultura sull’importanza di tutelarsi dai rischi e dagli imprevisti quando si viaggia all’estero, mostrando come l’assistenza fornita da professionisti possa fare la differenza nel risolvere tempestivamente qualsiasi problema” afferma Paola Corna Pellegrini, Amministratore Delegato di Allianz Global Assistance. “Tra i protagonisti della trasmissione ci saranno infatti i nostri operatori che, 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno, forniscono assistenza ai viaggiatori. Professionisti con importanti competenze tecniche, ma soprattutto con grandi doti umane e relazionali: saper ascoltare e comprendere il bisogno di persone in difficoltà è il vero valore aggiunto di un’azienda leader come la nostra”.

Gli itinerari che del programma su La5 prevedono avventurosi spostamenti in Vietnam tra le città di Nha-Trang e Ho-Chi-Minh: oltre 600 km attraverso giungla, piantagioni di caffè, caucciù e frutta esotica, fino a calcare la particolare terra rossa che ricopre tutto il Vietnam del Sud. Ci si sposta poi in Giappone: partendo da Tokyo, si arriva nel quartiere di Asakusa che ospita una delle torri più alte del mondo. Passato il monte Fuji, ci si immerge nella spiritualità dei templi zen, si scoprono la cultura e le usanze alla base di una tradizione senza tempo, arrivando a Nagoya, quarta maggiore città del Giappone.
In Brasile, l’avventura parte da San Paolo, vero cuore pulsante industriale e commerciale del paese: 300 km attraverso campagne ricche di vegetazione e fauna selvatica fino a Paraty, cittadina dall’atmosfera magica, giungendo infine a Rio De Janeiro.
In Canada, dalle leggendarie Niagara Falls, si passa per Kingston e le sue Thousand Islands, fino ad arrivare ad Ottawa, la capitale, con il suo affascinante contrasto tra natura e frenesia urbana. Sul sito web compagnidiviaggio.mediaset.it si possono conoscere i membri dei team, visionare i casting e scoprire i dietro le quinte del programma. Inoltre, è possibile partecipare ad un concorso a premi dedicato al programma, che mette in palio 50 gift card Mediaworld da 100 euro più 1 premio di 1000 euro ad estrazione finale.
“Compagni di viaggio – Siamo tutti avventuristi” è un progetto di Lato C ideato da Dario Nuzzo scritto con Matteo Bruno Levati e realizzato grazie alla collaborazione di Publitalia Branded Entertainment, divisione dedicata al BE all’interno del Team Crossmedia Branded parte della Direzione Innovation con RTI e prodotta da Cinquantotto srl per conto di NONPANIC per Mediaset.

articoli correlati

MEDIA

Le soluzioni innovative di Saint-gobain protagoniste di “Cambio casa, cambio vita” su la5

- # # # # #

Saint-Gobain torna in televisione, nell’anno del suo 350esimo anniversario, e sceglie per farlo La5 con il format “Cambio casa, cambio vita”, condotto da Andrea Castrignano.

Un vero e proprio reality show, ma senza televoto, che ormai alla sua quinta edizione mostra agli affezionati spettatori – seguendo passo a passo la vita reale di una ristrutturazione – come trasformare delle case vere, con le loro pecche e i loro problemi, in case da sogno. Il format vuole dimostrare come un team affiatato ed esperto sia in grado di risolvere con i prodotti e le soluzioni più adatti anche le sfide più difficili.
Le telecamere seguiranno tutto il processo dei lavori, che si svolgeranno in tempi da record, fino alla consegna dell’immobile completamente rinnovato.
Tre saranno le puntate che vedranno l’impiego delle più avanzate soluzioni Saint-Gobain per l’edilizia sostenibile e il design, impiegate per la trasformazione di appartamenti molto diversi tra loro. I prodotti utilizzati, tradizionalmente considerati più legati al mondo delle costruzioni, non saranno solamente elementi strutturali o introdotti per la resa estetica dell’intervento, ma funzionali anche al comfort abitativo.

I passaggi sul piccolo schermo racconteranno tutti gli interventi realizzati in appartamenti a Milano. Oggi 27 maggio si inizia con il progetto del centralissimo Atelier Durini 15, dove un ruolo di primo piano sarà giocato dal vetro di Saint-Gobain Glass, al servizio dell’interior design e dell’arredo d’effetto. Il 17 giugno ci si sposterà invece in corso Lodi, dove le soluzioni Saint-Gobain Gyproc e Isover saranno utilizzate per vincere il problema dei rumori in casa ad opera dei vicini. Il 24 giugno, infine, un piccolo appartamento di viale Monte Nero sarà reso ancor più a misura di bambino, grazie all’introduzione della tecnologia Activ’Air® di Gyproc che abbatte la presenza di formaldeide e l’inquinamento negli ambienti interni. Un tocco di colore e rapidità di esecuzione sono stati ottenuti grazie alle proposte di Weber per i pavimenti.

Ogni puntata offrirà una vetrina importante per vedere come i prodotti innovativi di Saint-Gobain per un’edilizia sostenibile possano incontrare con semplicità ed efficacia il design e l’architettura d’interni, senza dimenticare mai il risparmio e il benessere delle persone, soprattutto all’interno delle proprie case.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

California Bakery on air su La5 con il California Prune Board

- # # #

Saranno ancora le prugne della California le protagoniste della nuova serie tv dedicata al California Bakery, “Il Mondo di California Bakery”, il 30 settembre.
Il programma, intitolato “Il Mondo di California Bakery”, ha debuttato il 22 settembre 2014 ed è in onda sulla La5 dal lunedì al venerdì alle 14.55. Si tratta di un docu-reality che racconta la vita quotidiana all’interno della Bakery milanese, e ciascuno dei 21 episodi è inoltre dedicato alla preparazione di una ricetta della tradizione americana.
Due di questi episodi avranno come protagoniste proprio preparazioni con prugne della California.

Il primo episodio dedicato alle prugne della California, andato in onda il 25 Settembre, ha mostrato la preparazione passo per passo della Coffee Cake Square, mentre il secondo, in onda il 30 Settembre, avrà come protagonista la preparazione dei Prune Brownie.

Oltre 10,500 piatti a base di prugne della California (indicati sul menu con il logo del California Prune Board) sono stati venduti negli store California Bakery a Milano.
E le prugne della California riappariranno sui menu di California Bakery a partire da ottobre, con ricette dolci e salate tutte nuove per stregare i consumatori.

Esther Ritson-Elliott, European Marketing Director del California Prune Board ha commentato: “Sin dall’inizio della nostra collaborazione con California Bakery abbiamo sentito con loro una forte sinergia, essendo entrambi marchi votati alla qualità e all’eccellenza. Siamo orgogliosi di far parte de ‘Il Mondo di California Bakery’, e speriamo che, grazie a questa occasione di visibilità, sempre più persone ameranno le prugne della California e la loro versatilità”.

articoli correlati

MEDIA

Il cibo si fa bello, la food blogger Sigrid Verbert debutta su La5

- # # # # #

Un buon piatto s’inizia a mangiare anche  con gli occhi, come ben sanno i grandi chef che da sempre dedicano molta attenzione alla presentazione dei propri piatti. A questo mira il nuovo programma prodotto da Zodiak Active per LA5, “Il cibo si fa bello”.

 

Ricette e piatti semplici, ma pensati e realizzati per fare una “bella figura”. Piatti che si potrebbero perfino fotografare. Come quelli che inventerà, cucinerà, impiatterà e presenterà Sigrid Verbert: fotografa, viaggiatrice, ma anche gourmet appassionata e soprattutto food blogger autrice del seguitissimo “Il cavoletto di Bruxelles”.
Sigrid ha viaggiato molto, attingendo da un universo culinario molto eterogeneo. Esperienze restituite dall’occhio della fotografa e dalla mano di chi ama la cucina.

articoli correlati

MEDIA

“Bye Bye Cinderella”: le nuova sketch com firmata Daygum Protex

- # # # # # #

Daygum Protex, il chewing gum alleato del sorriso e dell’igiene orale fuori casa, ama chiunque sappia affrontare la vita con la giusta dose di ironia, ma in particolare le donne fuori dagli schemi, consapevoli e disincantate, che sanno mettersi in gioco e ridere di gusto anche nelle situazioni più difficili. Dal profilo di queste donne fuxia è nata l’idea di “Bye Bye Cinderella”, un nuovo punto di vista sull’universo femminile, i suoi paradossi, i suoi vezzi e la sua essenza caotica e indecifrabile.

Il cuore del programma sono le sfaccettature diverse delle donne fuxia – interpretate dalle talentuose Simona Borioni, Carola Clavarino, Brenda Lodigiani, Marta Zoboli – insieme intelligenti e svampite, ironiche e imprevedibili, che affrontano le sfide quotidiane della vita da una prospettiva unica e originale, ognuna con i suoi tic, le sue paranoie e soprattutto le sue frasi e gesti rituali, destinati a diventare tormentoni.

Da lunedì 13 maggio nella fascia di prime time, “Bye Bye Cinderella” prenderà vita su La5, diventando il primo progetto di branded content in onda sulle reti Mediaset. 9 puntate della durata media di 24 minuti composte da una decida di sketch di durata variabile. La donna fuxia di Daygum Protex non vivrà soltanto in TV, ma anche online con un sito di storytelling e una Pagina Facebook. Il primo raccoglierà le clip di tutte le puntate e offrirà un vario assortimento di contenuti e notizie relative al programma, mentre su Facebook un piano editoriale ad hoc, basato sulle tematiche dello show, sosterrà e favorirà la conversazione con le donne fuxia di tutta Italia.

Bye Bye Cinderella è una co-produzione Zodiak Active Media e Selection per il brand Daygum Protex.

Credits
Produttore esecutivo Zodiak Active Media: Valentina Bolognesi.
Produttore esecutivo Mediaset: Reana Turra.
Capoprogetto: Furio Andreotti.
Scritto da: Magda Barile, Massimo Chiellini, Lucia Minati, Marco Renzi, Ugo Ripamonti, Renato Sannio, Giovanni Zola.
Regia: Antonio Monti.

 

 

articoli correlati