AZIENDE

Pubblicità Progresso: al via su tv, stampa e web la seconda fase della campagna “CiRiesco”. Firma Key Adv, pianifica InMediaTo

- # # # # # #

campagna di Pubblicità Progresso

Al via la programmazione televisiva della seconda fase della campagna di Pubblicità Progresso a favore della sostenibilità. La prima mostrava un bimbo che cresceva in età fino a diventare uomo e padre ogni volta che metteva in atto un comportamento responsabile.

Nel secondo spot si è scelto di cambiare codice, promuovendo un linguaggio che privilegia i target più giovani, parlando comunque ai cittadini nel loro complesso.

La narrazione è incentrata sulla “CiRiesco Squad”, un team-action originale ed esilarante composto da 4 personaggi che incarnano i valori della campagna: si tratta di un gruppo di pronto intervento che si materializza ogniqualvolta si verifichino comportamenti scorretti.

Ciascun protagonista ha tratti semplici, ma immediati: il leader inventore e mente del gruppo Doc SaveNature, la “bella” del team, dai tratti femminili ben delineati, Janet Green, la sportiva, energetica e super attiva Angy Energy e, infine, l’aitante, forzuto, parte “fisica” della squadra Jay Re-cycle.

Lo spot rimanda sempre al sito, che diventa il punto di riferimento dell’intera squadra e quartier generale “virtuale” del gruppo. L’intera comunicazione, infatti, è gestita come campagna integrata ed ogni media avrà come finalità la call to action al sito.

Lo sviluppo social vedrà la creazione di veri e propri “meme”, citazioni ed interventi dei personaggi che, in modo ironico e coinvolgente, indurranno i cittadini ad essere più responsabili, anche per il nostro presente e soprattutto per il nostro futuro.

In termini di linguaggio, lo spot richiama apertamente i canoni narrativi dei telefilm americani tipo N.C.I.S. e simili. Autore dei comportamenti scorretti è sempre lo stesso personaggio che, in un crescendo comico, viene letteralmente “travolto” dalla squadra. L’idea di comunicazione è quella di parlare il linguaggio fumettistico dei supereroi, e per questo lo spot è arricchito di elementi sonori che rievocano un codice quasi cartoon.

Dell’intero progetto creativo si occupano (come sempre a titolo gratuito) l’agenzia Key Adv (Acqua Group), mentre lo spot è stato prodotto dalla casa di produzione Gothacom con la regia di Paolo Lobbia.

La campagna tv sarà programmata durante l’estate da Rai, Mediaset, La 7, S.Marino TV, Discovery Channel, Sky, mentre Facebook fornirà l’adeguato supporto per la diffusione sul web. Previste come di consueto anche Radio e stampa.

In autunno inoltrato sono previste iniziative ad hoc per le scuole elementari in collaborazione con Cittadinanzattiva, nelle quali i bambini saranno chiamati a giocare interpretando i ruoli della Ciriesco Squad.

CREDITI
Agenzia: Key Adv (Acqua Group)
Creative Director: Luca Negretti e Massimo Del Monaco
Art Director: Sara Ballarini, Roberto Ferrario, Fabrizio Frasca
Copywriter: Veronica Maggi
Account Director: Andrea Casneda
Account Executive: Alice Usai
Casa di produzione e Post – produzione: Gothacom
Attore Protagonista: Emanuele Fortunati
Cast: Serena Olmi, Elisabetta Martucci, Marco Di Palma, Roberto Tarsi
Regista: Paolo Lobbia
DOP: Marcello Merletto
Make Up artist/Hair Stylist: Stefania Visentin
Teatro di posa: M8 Studios
Studio di registrazione: Gigasound
Speaker: Ivano Pellizzoni
Luci e macchine da presa: AMG International
Centro Media “InMediaTo” Sandra Grifoni, Alice La Rosa

Fotografia e post-produzione: Sara Ballarini
Studio di produzione pubblicitaria: Fabiofonia
Speaker: Daniele Campanari, Alessia Ieluzzi, Mario Loreti, Paola Pucci e Claudio Popolizio
Sito Web CiRiesco.it:
Realizzazione a cura di E-motion Web, Enrico Parizzi, Alessandra Siano.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Key Adv racconta la lunga storia italiana di Magnadyne

- # # # # # # #

Key Adv

Twenty S.p.A. – azienda leader nel mercato dell’elettronica di consumo con i marchi Magnadyne, NordMende e Saba – affida a Key Adv, l’agenzia creativa di Acqua Group, il lancio in comunicazione di Magnadyne.

Lo storico marchio italiano, fondato a Torino agli inizi del ‘900, si ripresenta al grande pubblico con una campagna televisiva e accordi di sponsorizzazione sportiva con Udinese Calcio e Spal, dando concretezza al suo claim “La rinascita di una lunga storia italiana”.

Il film, ideato da Key Adv e on air dal 25 dicembre, infatti, racconta la storia del brand proiettandoci, nei primi secondi dello spot, nella vita di una famiglia italiana degli anni ‘50 seduta davanti a uno dei primi televisori entrati nelle nostre case, un vecchio modello Magnadyne. Quando l’inquadratura si allarga, capiamo che, in realtà, la scena altro non è che un film proiettato dentro il nuovo modello TV LED HD Magnadyne, che la stessa famiglia sta guardando riunita in casa ai giorni nostri.

“Lo spot”, afferma Enrico Ligabue, Direttore Commerciale di Twenty S.p.A., “intende sottolineare i valori e la tradizione di qualità di un marchio italiano nel quale la nostra azienda crede fortemente, un marchio di proprietà per il cui rilancio prevediamo anche una serie di attività espressamente dedicate al trade e ai punti vendita”.

Il film, pianificato da Acqua Media Planning – agenzia media di Acqua Group –  su La7 e La7D come primo flight dal 25 dicembre al 7 gennaio, si conclude con un’inquadratura finale in cui logo e payoff sono accompagnati da alcuni altri prodotti proposti dal marchio, a sottolineare la ricchezza di una gamma che include anche piccoli elettrodomestici per la cottura dei cibi e l’igiene della casa.

Credits

Key Adv
Account Director: Andrea Casneda
Direttori Creativi: Luca Negretti e Massimo Del Monaco
Art Director: Davide Stelitano
Copywriter: Veronica Maggi

Acqua Media Planning
Media Director: Fabio Rizzolini
Casa di produzione: Areastream

articoli correlati

BRAND STRATEGY

BigMat in comunicazione con Key ADV e Acqua Loyalty

- # # # # #

bigmat

BigMat ha affidato il suo rilancio in comunicazione a Key Adv e Acqua Loyalty, rispettivamente agenzia creativa e di fidelizzazione di Acqua Group, l’agenzia di comunicazione integrata guidata da Davide Arduini e Andrea Cimenti.

Sei spot (che trattano aspetti diversi della ristrutturazione abitativa, dal bagno alla stanza da letto, dall’isolamento al pavimento) danno vita alla campagna ambientata nell’appartamento di una giovane coppia. La donna si rivolge al marito dicendo che la casa avrebbe bisogno di una ristrutturazione. Appena termina la frase la parete della stanza si “dissolve” e al di là si vede un Punto Vendita BigMat dal quale, in modo sorprendente, entra nella stanza della coppia un esperto BigMat
pronto a offrire una soluzione al desiderio di ristrutturazione della giovane donna.
Professionalità, vicinanza e disponibilità degli esperti BigMat sono, infatti, i plus che fanno la differenza nello scegliere i Punti Vendita di questa insegna come partner per costruire, ristrutturare e rinnovare la propria casa.

Oltre alla campagna tv, on air da ieri sulle reti Mediaset e Sky, Key Adv ha ideato e realizzato la campagna stampa, i materiali PoP, il digital e la nuova operazione loyalty. Acqua Loyalty, infatti, ha realizzato per BigMat il nuovo programma di fidelizzazione “BigMat ti premia”, un catalogo a punti che prevede la distribuzione di premi a tutti i clienti (titolari di partita IVA e non) dei 190 Punti Vendita BigMat. L’attività è partita il 15 febbraio e durerà complessivamente un anno. Per partecipare si deve semplicemente sottoscrivere la Big Card nei Punti Vendita aderenti e utilizzarla per ogni acquisto.

Credits:
Key Adv
Account Director:  Andrea Casneda
Direttori Creativi: Luca Negretti e Massimo Del Monaco
Art Director: Davide Stelitano
Copywriter: Veronica Maggi

Acqua Loyalty
Capo Progetto: Andrea Lazzarini (Acqua Group)
Operation Manager: Deborah Marchi (Acqua Loyalty)

Casa di produzione
Areastream
Regista: Riccardo Denaro
Producer: Giulia Reali

Fotografo
Maurizio Mazzucchi

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Acqua Group lancia la prima campagna di Fondazione Paideia Onlus

- # # # #

Acqua Group per Pandeia

Fondazione Paideia Onlus, organizzazione non profit che da oltre vent’anni accoglie, accompagna e sostiene famiglie con bambini con disabilità o malattia, affida ad Acqua Group, società di comunicazione integrata guidata da Davide Arduini e Andrea Cimenti, la realizzazione e la pianificazione della sua prima campagna.

Obiettivo: generare brand awareness nei confronti di una struttura, fortemente legata al territorio torinese e piemontese, che affronta la disabilità infantile a 360 gradi attraverso una metodologia di intervento distintiva, affinché nessuna famiglia possa sentirsi sola e nessun bambino escluso.

L’approccio adottato da Key Adv e da Acqua Media Planning, rispettivamente agenzia creativa e agenzia media di Acqua Group, nello sviluppo e nella pianificazione della campagna, risponde al desiderio di rappresentare il tema della disabilità attraverso un linguaggio non stereotipato e di offrire alle persone con disabilità e alle loro famiglie facilità di accesso, nel proprio contesto territoriale, alle notizie e ai servizi di pubblica utilità e alle opportunità esistenti.

La campagna sottolinea come la quotidianità di una famiglia che vive la disabilità infantile venga totalmente stravolta. Così, anche i gesti più semplici e normali diventano una realtà irraggiungibile, un miraggio impossibile da recuperare. Key Adv ha tradotto la routine in immagini simbolo che richiamano momenti comuni: una passeggiata in bici, un paio di scarpine, un cavalluccio a dondolo. Il profilo di questi elementi, tuttavia, ha un tratto mancante che li rende inutilizzabili e apparentemente inutili. Ecco, quindi, che diventa essenziale la presenza di Paideia, il cui intervento si identifica nel caratteristico tratto rosso (ricorrente come elemento distintivo anche nei materiali below the line) che completa gli oggetti e li riporta alla vita. La normalità, quindi, torna ad essere un tesoro vissuto e la linea della quotidianità può riprendere a scorrere un po’ più serena.

Il primo flight della campagna multi soggetto è stato pianificato da Acqua Media Planning a partire dal 30 novembre e sarà on air su stampa, affissione statica e dinamica, radio e web fino a fine dicembre a Torino e in Piemonte.

Credits
Fondazione Paideia
Segretario Generale: Fabrizio Serra
Ufficio Comunicazione e Fundraising: Carlo Banchio, Giulia Musso

Key Adv e Acqua Media Planning
Direttori creativi: Luca Negretti e Massimo Del Monaco
Art Director: Roberto Ferrario
Copywriter: Veronica Maggi
Media Director: Fabio Rizzolini

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Key Adv, Ipsos e InMediaTo per la nuova campagna multimediale di Pubblicità Progresso

- # # # # # # #

Sostenibilità, Sobrietà e Solidarietà sono le parole chiave dell’XI edizione della Conferenza Internazionale della Comunicazione Sociale che si è svolta ieri presso l’Università IULM di Milano e che ha visto la partecipazione di ospiti ed esperti internazionali.

Si è da poco conclusa EXPO 2015, ma l’attenzione agli sprechi, non solo alimentari, deve continuare ad essere al centro dell’attenzione. Pubblicità Progresso ha voluto approfondire l’argomento attraverso alcune iniziative di comunicazione con l’obiettivo di promuovere corretti stili di vita e di consumo. Attraverso gli interventi dei diversi relatori e l’analisi delle più creative e stimolanti campagne sociali realizzate in diversi Paesi del mondo, la Conferenza ha cercato di indagare l’importante ruolo della comunicazione nel contribuire a ridurre lo spreco di cibo, di energia, di materie prime, di suolo, di acqua e di risorse in generale.

Durante i lavori il Presidente di Pubblicità Progresso, Alberto Contri ha anche presentato il concept della nuova campagna multimediale di Pubblicità Progresso di durata biennale dal titolo: “Sostenibilità. Sobrietà. Solidarietà” verrà realizzata grazie al lavoro gratuito ma di alto livello professionale dell’agenzia Key Adv – Acqua Group, dell’Istituto Ipsos e del centro media InMediaTo.

Si tratta di tre concetti da sviluppare con l’obiettivo di educare i cittadini a mettere in pratica comportamenti quotidiani virtuosi capaci di permettere a tutti di utilizzare al meglio le risorse del pianeta nel rispetto dell’ambiente e anche dei meno fortunati.

“Quando si è tenuta la riunione annuale nella quale si è affrontato il tema della nuova campagna, l’intenzione era quella di trovare una sintonia con il messaggio di base di Expo, senza però continuare a parlare soltanto di cibo e in maniera prevalentemente ludica, turistica od economica – sottolinea Alberto Contri. Così abbiamo riflettuto sul contesto in cui ci si trova a vivere: una società affaticata dalla perdurante crisi, in una fase di risorse complessivamente decrescenti o comunque mal distribuite, come nel caso dell’acqua. Ma una società che invece di ridursi a perseguire la “decrescita felice” di Serge Latouche per sopravvivere alla meglio, ha la possibilità di vivere meglio puntando alla “crescita felice” di Francesco Morace. Questo obiettivo si può perseguire convincendo la popolazione che i comportamenti virtuosi fanno risparmiare, riducono l’inquinamento e permettono di condividere le risorse, evitando che siano percepiti non come frutto di faticoso doverismo, ma come veri e propri elementi costitutivi di una armoniosa crescita della persona. E’ tradizione di Pubblicità Progresso proporre campagne sociali che portino a risultati concreti e non a semplici e vane dichiarazioni di intenti. Come è ormai prassi consolidata, gli spot sui media tradizionali avranno lo scopo di sottolineare l’importanza del tema, mentre ad un portale dedicato con le migliori best practices internazionali e i link ai decaloghi e alle case-history di successo, verrà dato il compito di suggerire “le istruzioni per l’uso”, cercando sempre di far capire che si tratta di comportamenti a portata di ciascun cittadino e non di compiti di difficile realizzazione”.

“La crisi economica esplosa nel 2008 ha comportato un indebolimento dei sentimenti di tranquillità e serenità nella popolazione, con crescita di una progressiva sfiducia nel futuro. Problemi climatici e scarsità di risorse aggravano questo fenomeno. Il carico da 11 viene dato dal terrorismo, che mina alla base il sentimento di sicurezza” – continua Contri. “Ecco che tutto il progetto di Pubblicità Progresso che ruota intorno ai temi Sostenibilità. Sobrietà. Solidarietà costituisce una importante via per recuperare un vissuto di serenità e fiducia nel futuro diffondendo il concetto che la diffusione di comportamenti virtuosi per risparmiare risorse e condividerle con i meno fortunati contribuisce alla crescita di una comunità solidale capace di far fronte anche alla minaccia del terrorismo”.

“Sostenibilità. Sobrietà. Solidarietà” è anche l’argomento oggetto del quarto eBook della collana “Comunicazione Sociale” realizzata con la partnership di Corriere Sociale e annunciato durante la Conferenza. La pubblicazione contiene alcune riflessioni di esperti del network Athena, nato nel 2011 e che oggi vede la collaborazione di 80 docenti di molte università italiane.

La Conferenza è stata anche il momento istituzionale di presentazione e premiazione degli elaborati vincitori dell’edizione 2015 del contest On the Move, concorso che ha visto la partecipazione di oltre 940 studenti da tutta Italia e dedicato quest’anno al tema della sostenibilità come scelta per cambiare i comportamenti quotidiani. Nel 2016 il contest On The Move compirà 10 anni e per celebrare questo importante traguardo 10 atenei – che hanno partecipato alle precedenti edizioni – saranno chiamati a progettare un’iniziativa di marketing non convenzionale sul tema della campagna 2016 “Sostenibilità. Sobrietà. Solidarietà”. L’idea più interessante verrà realizzata a Milano da Pubblicità Progresso con il supporto del gruppo di studenti vincitori.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Key Digital e Key Adv lanciano il primo store Nashi Argan

- # # # # #

Nashi Argan – brand specializzato in prodotti professionali per capelli arricchiti con olio di Argan biologico nutriente e profondamente idratante – ha affidato a Key Digital e Key Adv l’ideazione, la realizzazione creativa e la strategia digitale finalizzata a promuovere l’inaugurazione del primo Nashi Argan store, avvenuta domenica 14 settembre in via Dante 3 a Milano. Key Digital e Key Adv sono rispettivamente agenzia web, digital, social marketing e agenzia creativa di Acqua Group (società di comunicazione integrata guidata da Davide Arduini e Andrea Cimenti).

Lavorando in stretta sinergia Key Digital e Key Adv hanno creato una strategia di comunicazione online, con un programma editoriale dedicato su Facebook, per promuovere l’evento d’inaugurazione del nuovo store, che tra le altre cose prevede anche la presenza di un consulente hair stylist professionista. I fan, attraverso una fase prima teaser poi più diretta, sono stati invitati a iscriversi nella Tab dedicata per poter ricevere l’invito esclusivo, che ha permesso loro di poter essere omaggiati di un kit di bellezza firmato Nashi Argan. La comunicazione proseguirà anche dopo l’inaugurazione, con un’operazione rivolta a promuovere lo store, offrendo ai fan la possibilità di visitarlo e ricevere un regalo esclusivo, senza alcun obbligo di acquisto.

L’operazione ha riscosso un ottimo risultato, con oltre 1.000 iscritti all’evento di inaugurazione e un notevole incremento di viralizzazione e partecipazione sul social network.

Credits
Brand Manager Nashi Argan: Maryna Khrapach
Head of Digital: Alessandro Capanna
Digital Strategy Manager: Ornella Fontana
Direttori Creativi: Luca Negretti e Massimo Del Monaco
Art Director: Roberto Ferrario
Copywriter: Veronica Maggi

articoli correlati