COMMERCE

Partnership JoinTag e Promoqui: nasce JoinTag Proximity Advertising, piattaforma dedicata al retail

- # # # #

JoinTag

JoinTag, azienda milanese leader nel proximity advertising e nelle tecnologie innovative, ha siglato un accordo con la nuova realtà dell’info-commerce PromoQui, nata lo scorso novembre dalla fusione tra le due piattaforme PromoQui e Volantino Facile, che ogni anno attrae un pubblico complessivo di oltre 30 milioni di utenti unici.

 

Grazie a questa partnership, la piattaforma di proximity advertising di JoinTag evolverà ulteriormente avvicinandosi sempre di più ai bisogni dei più importanti player del mondo della grande distribuzione e mettendo in campo un nuovo prodotto verticale su di essi.

 

Tale strumento, grazie all’infrastruttura in-store posata presso oltre 1000 negozi della grande distribuzione, sarà in grado di intercettare gli utenti fuori e dentro gli stores con un’accuratezza e una precisione mai viste e sarà in grado di comunicare attraverso formati innovativi sviluppati con Promoqui.

 

Soddisfatto Marco Brandstetter, CEO di JoinTag (nella foto): “JoinTag cresce e amplia la sua piattaforma con la JoinTag proximity advertising. Dal mondo dell’industria di marca, per cui ha erogato quasi 2 milioni di notifiche push coinvolgendo più di 10 milioni di utenti nel 2018, si sposta anche sul retail, trasformandosi in un tool ancora più potente ed efficace studiato ad hoc per il settore. Grazie alla partnership con PromoQui e alla rete commerciale capillare di cui è dotata, il nuovo canale di advertising di JoinTag diventerà il sistema più potente per abilitare nuovi e unici servizi nello store del futuro. E’ una scommessa per il domani e siamo certi di vincerla”.

 

Milo Zagari, CEO di PromoQui insieme a Constantin Wiethaus, ha commentato: “siamo molto soddisfatti di aver realizzato questa partnership con JoinTag, grazie alla quale potremo offrire un prodotto ancor più evoluto ai nostri clienti retailer. I servizi di proximity marketing e i formati di push notification che abbiamo progettato con JoinTag contribuiranno significativamente a incrementare il traffico negli store e ci aiuteranno a vincere la nostra sfida più importante: supportare al meglio i retailer nella complessa transizione da volantino cartaceo a digitale”.

articoli correlati

AZIENDE

JoinTag lancia la piattaforma Kariboo. In esclusiva per AdKaora

- # # #

kariboo jointag

AdKaora, agenzia digitale del Gruppo Mondadori specializzata in soluzioni di marketing e advertising user-centric su mobile, arricchisce ulteriormente l’offerta “drive to store”, grazie all’esclusiva sull’innovativa piattaforma tecnologica Kariboo di JoinTag.
I prodotti di AdKaora Find&Go Now e Pass2Ngage hanno permesso finora di intercettare in maniera puntuale, in base a dati accurati di latitudine e longitudine, gli utenti in prossimità di un punto di interesse, e di accompagnarlo all’interno di un punto vendita, associando o meno un coupon al messaggio pubblicitario, con importanti insight per i brand per valutare gli effetti della campagna marketing-pubblicitaria con analisi di footfall.
La partnership con JoinTag permette di intervenire ulteriormente nella customer journey, intercettando l’utente in ulteriori micro-momenti, oltre che vicino allo store, anche all’interno dello stesso e di fronte allo scaffale, e di contattare i consumatori attraverso “near push notification”, notifiche push personalizzate sui loro smartphone.

“Proponiamo esclusivamente soluzioni che possano portare valore ai nostri clienti e agli utenti. In questa partnership uniamo la nostra esperienza sul mobile e sulla UX dell’utente a quella tecnologica di JoinTag, che ha sviluppato una piattaforma estremamente precisa ed efficace. Parliamo di più di 5 milioni di utenti attivi, un vasto circuito formato da applicazioni premium in tutti i vertical e oltre 3.000 punti vendita in cui è stata inserita la tecnologia a scaffale”, spiega Davide Tran, CEO di AdKaora, che aggiunge: “Lavoreremo insieme per portare innovazione continua e sviluppo tecnologico alla piattaforma, creando, ad esempio, dei nuovi cluster in base agli interessi ed ai comportamenti passati degli utenti. Con JoinTag abbiamo al fianco un vero partner che ha sposato la nostra stessa visione: quella di andare sempre più incontro alle reali esigenze dei clienti e cercare di offrire delle soluzioni innovative ed uniche sul mercato italiano”.

“Grazie alla partnership con AdKaora, portiamo Kariboo e l’innovativo formato delle notifiche push real time nel circuito dei centri media a disposizione dei top brands dell’industria”, aggiunge Marco Brandstetter, CEO di JoinTag, “offrendo un nuovo canale di comunicazione mobile, innovativo e contestuale che, anche grazie all’expertise di AdKaora, consentirà ai brand di utilizzare nuovi formati mobile e veicolare contenuti sempre più personalizzati e contestuali  esplorando le nuove frontiere del digital”.

articoli correlati

AZIENDE

Obiettivo, proximity Advertising. Next 14 acquisisce JoinTag

- # # # # #

Next 14

Next 14 annuncia di avere completato nei giorni scorsi l’acquisizione di JoinTag, startup veronese specializzata in proximity marketing e premiata recentemente al Retail Institute Award, il prestigioso concorso che premia le eccellenze del retail marketing.

“Siamo molto soddisfatti di questa operazione” ha dichiarato Marco Ferrari, fondatore e CEO di Next 14, “con cui realizziamo due obiettivi. L’ingresso diretto in un settore ad alta crescita come quello del Proximity Marketing, ma soprattutto l’integrazione di soluzioni di assoluta avanguardia all’interno della nostra piattaforma tecnologica. Questo ci consentirà di sviluppare attraverso Turbo e JoinTag un’offerta sul fronte del Proximity Advertising forte di una capacità di profilazione dell’audience in mobilità unica sul mercato italiano”.

L’investimento in JoinTag è la prima operazione di crescita per linee esterne del Gruppo fondato da Ferrari e soci, che nei primi 2 anni di vita si è focalizzato nello sviluppo di start-up verticali (Turbo, Sting Media, ZeroStories), che puntano su piattaforme e tecnologia per offrire ai Clienti i migliori servizi nell’ambito delle marketing technologies (Programmatic Advertising, Data Management, Branded Content, Mobility). Con oltre € 10,5 milioni di fatturato nel 2016 e la previsione di superare i 15 milioni nel 2017 con le sole attività di Turbo, Sting e Zero, Next 14 si sta confermando come una della aziende digitali italiane a più alto tasso di crescita. Nell’operazione JoinTag saranno investiti oltre 1,5 milioni per lo sviluppo della linea di business di proximity advertising, sostenuta da un business plan aggressivo per i prossimi 3 anni.

“Siamo estremamente orgogliosi di entrare a far parte di Next 14 – dichiara Marco Brandstetter, fondatore e CEO di JoinTag – la nostra è una realtà innovativa che tra le prime in Europa ha investito sulla creazione di una rete e tecnologie beacon, anche attraverso una serie di brevetti di cui siamo proprietari. La possibilità di raccogliere e distribuire informazioni digitali in tempo reale attraverso gli smartphone e la capacità di gestire advertising a target iper-definiti in base a criteri di prossimità sono una delle opportunità più interessanti per il marketing contemporaneo e crediamo davvero che con le attività di Next si possano creare sinergie vincenti soprattutto sul fronte del proximity advertising”.

La sede di sviluppo tecnologico di JoinTag, che vanta importanti clienti come tra gli altri Johnson&Johnson, Maserati, Nestlè, Pfizer e VéGè rimarrà a Verona, mentre la sede commerciale verrà spostata a Milano, nei nuovi uffici di Next 14 in Via Tortona. Marco Brandstetter e i suoi soci rimarranno alla guida operativa di JoinTag e – come il management delle altre aziende di Next – resteranno coinvolti come azionisti nella società, in un percorso di creazione comune di valore attraverso un pieno allineamento di interessi.

articoli correlati