AZIENDE

Hi! e MullenLowe Italia: si scioglie la Joint Venture

- # # #

joint venture

Dopo dieci mesi di proficua e intensa collaborazione, Hi! e MullenLowe Italia annunciano la conclusione della Joint Venture stipulata dalle due società nel marzo del 2016.

L’accordo, che era ed è rimasto per tutta la durata del tempo puramente commerciale, è arrivato alla sua concordata e naturale conclusione il 31 dicembre 2016.

Dal primo gennaio 2017, dunque, la due società tornano a operare sul mercato disgiuntamente, ciascuna con il proprio logo e marchio originale e senza più alcun collegamento fra loro.

Nella foto Emilio Haimann, Founder & Creative Director Hi!

 

 

articoli correlati

AGENZIE

Un partner degli Emirati per Fullsix: nasce ad Abu Dhabi Yas Digital Media

- # # # # # #

FullSix ha un’alleato arabo: si tratta dell’Emirates Advanced Investments Group Est (in sigla EAIG), una società d’investimenti fondata nel 2006 ad Abu Dhabi da Hussain Ibrahim Al Hammadi, leader nello sviluppo di nuove realtà negli Emirati Arabi Uniti, attraverso business originali, tecnologie all’avanguardia e l’offerta di prodotti e servizi di alta qualità. Fullsix ed Eiag hanno  siglato un Mou (Memorandum of Understanding) per la costituzione di una società nella “Media Zone” di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti: Yas Media Digital FZ LLC.
La società ha come mission lo sviluppo e la distribuzione delle più recenti tecnologie ed applicazioni per diventare punto di riferimento internazionale nel settore del Digital per tutti i paesi arabi.
FullSix detiene una partecipazione pari al 30% di Yas, mentre EAIG si è impegnato a finanziare lo sviluppo della società: FullSix parteciperà attraverso conferimenti in natura. Francesco Meani, Amministratore Delegato del gruppo Fullsix, è stato nominato Vice Presidente della nuova società.
“Sulla base dell’esperienza consolidata e dell’approfondita conoscenza di EAIG nella regione”, commenta Francesco Meani, “crediamo che l’UAE, in particolar modo Abu Dhabi, abbia le caratteristiche necessarie per diventare un punto di riferimento a livello globale in cui nuovi business e realtà imprenditoriali possono nascere e svilupparsi. Abu Dhabi è il campo in cui seminare valori e porre le basi per una nuova cultura del business, in cui stimolare lo sviluppo di competenze locali con il contributo del know-how a livello mondiale”.
In base a recenti analisi, la presenza dell’industria dei media digitali nei Paesi arabi sta aumentando sensibilmente e le statistiche mostrano un potenziale di crescita notevole: talento e produzione di contenuti locali di qualità, fruizione attraverso piattaforme digitali e valorizzazione attraverso una migliore definizione del pubblico e delle nuove fonti di reddito. Yas Digital Media nella sua fase di avvio prende a riferimento i servizi offerti da FullSIX Spa e il suo modello di business.
“Il nostro scopo nell’inserirci in un settore in forte crescita nei Paesi arabi”, conclude Meani, “è quello di servirci dell’esperienza delle migliori pratiche a livello internazionale e della nostra competenza nel campo, per sviluppare le capacità locali e per fare di Abu Dhabi e degli Emirati Arabi Uniti un centro internazionale di eccellenza per la cultura digitale, in linea con le tecnologie più avanzate e con le tendenze nell’industria digitale e dei media”.

articoli correlati

AZIENDE

FullSix e Digi annunciano la nascita di fullDigi in Brasile

- # # # # # #

FullSix SpA ha siglato una joint venture con il gruppo Digi, holding brasiliana che riunisce al suo interno l’omonima agenzia di comunicazione, PR e incentive e un’agenzia specializzata nello sviluppo di progetti web e mobile. Con l’unione dei due gruppi, la nuova struttura fullDigi sarà in grado di offrire un supporto sempre maggiore ai clienti internazionali, grazie alla condivisione di “know-how” ed expertise consolidate, sia in Europa che in Sud America.

Si consolida così la presenza del gruppo FullSix all’estero e la relativa mission, che rende il Gruppo uno dei player più rilevanti in Italia: aiutare i clienti ad essere i first mover nei loro mercati, grazie all’impiego di soluzioni innovative nel marketing e nella comunicazione, oltre che nell’ambito delle tecnologie digitali.

La partnership internazionale con il gruppo Fullsix ha rafforzato inoltre l’offerta commerciale del gruppo Digi, migliorandone la qualità dei servizi: è stata potenziata l’area creativa e di user experience con l’assunzione di personale altamente qualificato, è stato scelto Scrum come sistema organizzativo interno, adottando un nuovo modello di produzione che apporterà immediati benefici nell’organizzazione dei team e nel delivery dei progetti, garantendo così un vantaggio competitivo sul mercato locale.

Francesco Meani, CEO del gruppo Fullsix, dichiara: “Grazie a questa alleanza strategica con Digi, il gruppo Fullsix offrirà un servizio integrato e moderno, con il vantaggio di avere un’unica agenzia internazionale per lo sviluppo digital, social e mobile e un’agenzia di comunicazione, PR e incentive”.

articoli correlati