BRAND STRATEGY

Questa mattina a Milano svelato il programma di IF! Italians Festival

- # # # #

italian festival

A due settimane dal suo inizio IF! Italians Festival – l’evento internazionale dedicato alla creatività organizzato e promosso da ADCIArt Directors Club Italiano e ASSOCOM in partnership con Google – ha alzato questa mattina il sipario sull’edizione che si terrà dall’8 al 10 novembre presso BASE Milano, presentandone le linee guida e il ricco programma.

Insieme al Comitato Organizzatore di IF e Paola Marazzini, Agency & Strategic Clients Director di Google in Italia, anche l’Assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive, Commercio, Moda e Design del Comune di Milano Cristina Tajani, ha presentato l’agenda piena di iniziative e appuntamenti che promettono di consacrare la città meneghina come capitale della creatività.

“Milano e la creatività hanno un rapporto intenso e indissolubile, un legame che va dall’arte alla moda passando per il design e la pubblicità. Una vera spinta emotiva a trovare e sperimentare nuovi linguaggi espressivi, nuove modalità d’impiego dalla tecnologia come nuove opportunità di business che sono un tratto distintivo del DNA di questa città, di chi la abita e di chi qui lavora” così Cristina Tajani, che ha poi proseguito: “La tre giorni di IF! Italians Festival costituisce un vero e proprio momento di confronto tra addetti ai lavori per capire e delineare come sta evolvendo la comunicazione e la creatività ma soprattutto rappresenta un’occasione   importante per tanti giovani che proprio in questo settore vogliono costruire il proprio futuro professionale”.

L’edizione di quest’anno si conferma molto ricca e multi sfaccettata grazie ai contributi di personalità di mondi diversi tra loro ma tutti accomunati dal pensiero umano, che durante tutto l’evento si impegneranno a declinare e approfondire il tema della Human Intelligence – focus del Festival quest’anno – ovvero la straordinaria e infinita risorsa che rende l’essere umano così incredibile. Se la neuroscienza concorda nell’affermare che esistono numerose tipologie di intelligenza, il comitato organizzatore di IF! Italians Festival ha lavorato per identificare ospiti in grado di rispecchiarne le varie sfaccettature e rendere Milano un teatro per ragionare con e su di esse.

In allegato il programma

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Arrivano gli ‘sconfini della creatività’, punto di forza della prima edizione di IF! Italians Festival. Google è main partner

- # # # #

Saranno gli “sconfini della creatività” il tema centrale della prima edizione di IF! – Italians Festival, kermesse internazionale ideata e promossa da ADCI, Art Directors Club Italiano e ASSOCOM, Associazione delle Aziende di Comunicazione, che si svolgerà al Teatro Franco Parenti di Milano dal 2 al 4 ottobre 2014 e che avrà come main partner Google, insieme al patrocinio del Comune di Milano e la presenza di alcuni importanti sponsor come il Gruppo Finelco.

Numerose le personalità che durante la tre giorni milanese contribuiranno alla divulgazione della creatività in comunicazione in senso allargato, portando sul palco del Franco Parenti esperienze multidisciplinari e autorevoli testimonianze da vari settori della società. Insieme alla presenza di affermati creativi a livello mondiale come Lee Clow, CEO e Global Director di TBWA\Worldwide, Christina Knight, Creative Director di INGO Stockholm e autrice del libro “Mad Women: Herstory of Advertising”, Jon Collins, Founder & President di Framestore New York e Micheal Yapp, Director, The Zoo, Creative Development Group e Karen Corrigan, CEO & Strategic Director di Happiness Brussels, tra gli ospiti confermati del Festival: il sociologo di fama internazionale Francesco Morace, il “guru” del Branding italiano Gaetano Grizzanti, il giornalista e scrittore anglosassone Mark Tungate, lo scrittore e sceneggiatore teatrale Raul Montanari, l’umorista e autore per la TV e il cinema Walter Fontana e una delle firme più prestigiose della narrativa italiana come Gianrico Carofiglio.

Durante la manifestazione tutte le sale del Teatro Franco Parenti ospiteranno in parallelo incontri e workshop a tema dedicati ai nuovi linguaggi, alle esperienze più innovative e sperimentali, e al rapporto tra creatività, cultura e comunicazione nella società contemporanea: dalla moda al design, dall’arte al teatro, dalla musica al cinema, la radio e la TV. E ogni sera, fino all’1 di notte, spazio al relax e al divertimento con eventi e party che chiuderanno il ricco programma quotidiano della manifestazione.

“Un parterre di ospiti davvero eccezionale – commentano gli organizzatori di IF! Italians Festival presenti alla preview ufficiale organizzata presso Gallerie d’Italia – per un evento che si pone l’obiettivo di parlare all’intero mondo della comunicazione, presentando scenari internazionali di riferimento, esempi di innovazione, casi di successo, nuove tendenze all’interno di un “sistema” che vuole focalizzarsi sulla creatività come elemento capace di generare valore e successi di business”.

“Abbiamo deciso di promuovere la realizzazione del primo festival italiano della creatività perché siamo convinti che proprio i creativi possano e debbano svolgere oggi un ruolo importante nello sviluppare, anche nel nostro paese, un approccio maturo verso il digitale”, dichiara Paola Marazzini, Agency Lead di Google Italy.

Elita curarà un’ampia sezione musicale, curata da elita, che presenta il progetto inedito dei Plaid – uno dei gruppi seminali dell’elettronica internazionale – con Mogees. Ed ancora il back to back di Lele Sacchi con un segreto special guest italiano, i live di Giorgia Angiuli e Larry Gus, talenti “italians” affermatisi all’estero quanto in Italia, lo show di Combo, progetto di sonorizzazione live con juliakent, jozefvanwissem, deathtripper.

IF! – Italians Festival sarà anche l’appuntamento ufficiale che ospiterà la migliore creatività made in Italy con la nuova edizione degli ADCI Awards, il premio più ambito dai pubblicitari italiani, che celebrerà i suoi vincitori nella giornata conclusiva di sabato 4 ottobre.

Mentre il main partner Google promuoverà un workshop dal titolo “Be successful on YouTube: Creators’ Tips and Tricks” e due premi: il “Best Use of YouTube”, riconoscimento che riguarderà le categorie “TV e altri schermi” e “Cyber” degli ADCI Awards, e il contest “YouTube 7 Days Brief” dedicato ai creativi under 28.

L’ingresso alla manifestazione sarà gratuito, mentre sarà possibile acquistare dei “Pass PRO” per avere l’accesso esclusivo a contenuti business specifici del Festival e organizzare incontri B2B all’interno di aree riservate del Teatro.

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sul primo Festival italiano della Creatività ideato da ADCI e ASSOCOM possono essere consultati online sul sito , attraverso la pagina Facebook www.facebook.com/IFItaliansFestival e sul profilo Twitter @IFItaliansFest tramite l’hashtag ufficiale #italiansfestival.

articoli correlati