MEDIA

Quantum affida a Italiaonline la vendita della propria inventory. iOL Advertising concessionaria in esclusiva per l’Italia

- # # # # #

Italiaonline - Quantum

Italiaonline continua il suo rafforzamento nel mercato del digital advertising e sigla una partnership con AdUX per la concessione pubblicitaria in esclusiva per l’Italia di Quantum.

Quantum è il network di native advertising leader nel nostro Paese con una media di 350 milioni mensili di impression e oltre 300 siti e si avvale di una tecnologia che eroga, attraverso trading in programmatic e non solo, adv in modalità native su un ventaglio di siti di informazione, business, lifestyle e altro ancora.

Sul mercato italiano Quantum è uno dei principali fornitori di soluzioni pubblicitarie native per editori, inserzionisti e agenzie e un pioniere nella pubblicità programmatica integrata.

Quantum è infatti il primo marketplace europeo di native advertising, grazie a soluzioni tecnologiche proprietarie innovative che agevolano il contatto tra advertiser e premium publisher.

Con questo accordo Quantum affida a Italiaonline, tramite la sua concessionaria iOL Advertising, la propria inventory. iOL Advertising diventa così il canale di vendita esclusivo di Quantum in Italia, mentre i team di Quantum si concentreranno sui rapporti con gli editori e sulla value proposition della propria SSP (sell-side platform).

Carmine Laltrelli (nella foto), direttore Monetization strategy and innovation della business unit Large account di Italiaonline, conferma: “Quantum è la migliore soluzione native sul mercato e come leader di internet in Italia siamo molto soddisfatti di unire le nostre forze con questo accordo. Sul programmatic, inoltre, siamo da sempre pionieri e con le soluzioni di Quantum potremo continuare a essere il punto di riferimento nel mercato italiano”.

Carlo Poss, Managing Director di AdUX e di Quantum Italy commenta: “Per il mercato italiano questo rappresenta un accordo eccellente che consentirà a tutti i publisher che collaborano con Quantum di aumentare significativamente le vendite della propria inventory. La nostra piattaforma rimarrà inalterata e di conseguenza tutti i publisher continueranno ad avere accesso ai medesimi tool e sistemi già in uso. L’impegno di Quantum Italia sarò quello di espandere ulteriormente il proprio network per poter offrire un servizio ancora più di successo e proporre una piattaforma sempre più innovativa e all’avanguardia, per contribuire alla crescita del native advertising, una soluzione in continua espansione che valorizza i contenuti dei publisher italiani”.

Mickael Ferreira, Chief Innovation Officer, e Cyril Zimmermann, CEO di AdUX dichiarano: “Questa partnership è importante per lo sviluppo europeo di Quantum. Unire le forze in Italia con la più potente media company è un grande riconoscimento per la nostra tecnologia e un passo importante per aumentare le nostre prospettive di fatturato”.

articoli correlati

MEDIA

UPDAY si rinforza nel mercato italiano e affida in esclusiva gli spazi pubblicitari alla concessionaria iOL Advertising

- # # # # #

UPDAY - Italiaonline

UPDAY, il servizio di notizie numero 1 di Samsung in Europa, si unisce a Italiaonline, la prima internet company italiana, per aumentare la propria forza pubblicitaria nel mercato italiano.

L’app di notizie più grande d’Europa, preinstallata sugli smartphone Samsung in 16 paesi europei e integrata su tablet e smart TV di ultima generazione, collaborerà in Italia con l’azienda leader nel mercato della pubblicità digitale per grandi account e nei servizi di marketing locale per PMI, per mezzo della concessionaria iOL Advertising, perfettamente in grado di adattarsi agli annunci nativi, display e video di UPDAY, sia per campagne dirette che in programmatic.

UPDAY, ideato e gestito da Axel Springer, è il primo aggregatore di notizie che combina apprendimento automatico con competenze giornalistiche: oltre 50 redattori selezionano i contenuti per la sezione Top News dell’app, mentre in My News i lettori possono trovare notizie personalizzate in base ai loro interessi personali. In Italia, UPDAY fornisce notizie da oltre 300 media brand affidabili, coprendo un’ampia varietà di contenuti, generici e specifici.

“Come prima internet company italiana, è stato naturale trovare una lingua comune con un partner come UPDAY, in prima linea nell’offrire notizie su smartphone, sempre più il mezzo preferito per la fruizione di contenuti e grande bacino di audience”, ha commentato Andrea Chiapponi, Direttore Large Account Italiaonline. “Per UPDAY metteremo a disposizione i nostri servizi e l’ampia conoscenza del mercato digitale italiano che soltanto iOL Advertising possiede”.

“UPDAY offre una user experience altamente elaborata attraverso contenuti pertinenti e annunci non intrusivi. Questo approccio unico è molto apprezzato dagli utenti e dagli inserzionisti allo stesso tempo”, ha commentato Aneta Nowobilska, Direttore Advertising di UPDAY. “Italiaonline ci ha convinti con la sua notevole esperienza del mercato pubblicitario italiano e la sua rete capillare unita alla flessibilità nella realizzazione delle esigenze specifiche di UPDAY – un mix unico che è la chiave per il successo delle vendite pubblicitarie.”

articoli correlati

MEDIA

Italiaonline e Billboard: accordo sui contenuti. iOL Advertising concessionaria per il programmatic

- # # # # #

billboard

Italiaonline e Billboard (Italia) hanno siglato un accordo grazie al quale i contenuti delle edizioni italiana e internazionale di Billboard avranno visibilità sui portali Italiaonline, in particolar modo su superEva.it, Virgilio.it e Libero.it: una selezione delle notizie più interessanti, produzioni video esclusive e – soprattutto – le celeberrime classifiche. Billboard, che rappresenta la voce più autorevole nella certificazione dei successi discografici del momento, renderà disponibile sui portali Italiaonline un estratto delle prime 10 posizioni delle classifiche musicali settimanali di genere.
Con questo accordo Billboard affida anche a Italiaonline, attraverso la sua concessionaria iOL Advertising, la vendita degli spazi pubblicitari in programmatic del sito Billboard.it.

Con questa collaborazione Italiaonline estende la propria offerta editoriale, consentendo ai propri utenti di accedere a informazioni musicali selezionate, aggiornate e puntuali e alle produzioni video esclusive realizzate da Billboard Italia. I contenuti accompagneranno i lettori attraverso le passioni e i generi di loro interesse all’interno delle pagine dei portali di Italiaonline, su ogni tipo di device: desktop, tablet e mobile. L’expertise unica di Italiaonline nell’ambito dell’advertising digitale, d’altro canto, permetterà a Billboard.it di mettere in contatto i suoi inserzionisti con una audience in target e qualificata.

Domenico Pascuzzi, Direttore National Marketing della business unit Large Account di Italiaonline (nella foto), ha dichiarato: “Siamo felici di essere il primo partner editoriale di Billboard Italia, testata che da sempre è sinonimo di grande musica internazionale. Questo accordo ci permette, da un lato, di valorizzare al massimo i nostri portali, in continuo sviluppo, e che coprono un’audience eterogenea. Dall’altro, di rafforzare la nostra strategia di posizionamento su un settore, la musica, e un target, i giovani, che rappresentano una quota molto interessante di investimenti pubblicitari”.

Andrea Minoia, Editore di Billboard Italia, ha manifestato soddisfazione per questo accordo rilevando l’importanza di incontrare gli interessi musicali degli utenti: “Siamo lieti che il più grande publisher digitale italiano creda come noi nell’esigenza di favorire una fruizione dei contenuti musicali online di qualità”. E precisa: “Supporteremo le iniziative di Italiaonline con un calendario editoriale puntuale e selezionato in materia musicale, agevolando l’incontro tra i prodotti degli artisti e i lettori esattamente dove questi ultimi desiderano incontrarli. Siamo certi che la collaborazione con Italiaonline sarà accolta positivamente dai molti appassionati di musica, di ogni età e dalle aziende investitrici”.

“Avvalerci della competente professionalità di Italiaonline per la distribuzione della nostra immagine digitale rappresenta un importante passo per Billboard nel mercato italiano”, dichiara Filippo Madella, Managing Director di Billboard Italia. “L’industry musicale italiana sta da tempo vivendo un momento positivo che siamo lieti di supportare congiuntamente a un punto di riferimento nel digitale quale è Italiaonline che siamo certi saprà collocare le creatività degli artisti esattamente negli spazi digitali in cui sono i lettori, accrescendone con il Programmatic la reach e le performance”.

articoli correlati

MEDIA

Italiaonline è la concessionaria di Dailymotion in esclusiva per l’Italia

- # # #

dailymotion - italiaonline

Italiaonline ha siglato una partnership con Dailymotion, piattaforma video leader per la tecnologia e i contenuti premium. Negli anni, Dailymotion si è evoluta per diventare ora un punto di riferimento per un pubblico premium in tutto il mondo, con 21 versioni localizzate del proprio sito e dell’app. In Italia, le sue piattaforme registrano un inventario video di oltre 40 milioni di streaming mensili e oltre 3,5 milioni di utenti unici (comScore). Con questo accordo, Italiaonline diventa la concessionaria di pubblicità digitale di Dailymotion in esclusiva per l’Italia.

Gli spazi pubblicitari messi a disposizione di Dailymotion riguardano i formati video offerti dalla concessionaria pubblicitaria di Italiaonline iOL Advertising, con una particolare attenzione per lo sviluppo di formati interattivi e graficamente evoluti, come pre-roll personalizzati, utilizzabili anche su Virgilio Video, il media center di Italiaonline con una ricca library in costante aggiornamento.

“La nostra concessionaria iOL Advertising si rafforza ulteriormente con la partnership siglata tra Italiaonline e Dailymotion, un brand di livello globale, conosciuto e apprezzato – ha commentato Andrea Chiapponi, direttore Business unit Large Account di Italiaonline – Per una internet company da primato come la nostra, il video non può che essere sempre più centrale nella nostra strategia. L’importante accordo con un partner del calibro di Dailymotion è perfettamente in linea con la nostra politica di qualità dei contenuti e brand safety, per cui continuiamo a essere scelti ogni giorno da più di un navigatore italiano su due e a essere strategici per gli inserzionisti”.

articoli correlati

MEDIA

Italiaonline acquisisce Buonissimo, per farne il proprio verticale “food”

- # # # # #

italiaonline buonissimo

Italiaonline annuncia l’acquisizione di Buonissimo, la testata online dedicata al cibo nata nel 2000 e partner consolidato di Italiaonline. Con la sua acquisizione, Buonissimo diventa il verticale food di Italiaonline, che completa la sua ampia offerta di portali tematici coprendo un settore di mercato tra i più strategici.

Buonissimo è stabilmente nella Top 5 dei food portal italiani, con circa un milione di utenti unici mensili e forte di oltre 8mila ricette di ogni tipo e provenienza, un vastissimo bacino a cui da quest’anno si sono aggiunte le video ricette “step by step” che hanno subito conquistato il pubblico.

Con l’entrata nella famiglia dei verticali Italiaonline, i contenuti di Buonissimo saranno ancora più ricchi grazie all’avvio di nuove rubriche per seguire le tendenze del mondo food: dalle ultime novità sul mangiar sano ai migliori abbinamenti cibo – vino ai tutorial su metodi di cottura e tecniche di base e altro ancora.

Come per gli altri portali tematici di Italiaonline, anche Buonissimo sarà oggetto di restyling in autunno, con l’obiettivo di valorizzare ulteriormente i contenuti e l’offerta pubblicitaria, sulla scia di quanto già realizzato per DiLei e SiViaggia, le cui nuove versioni – rilasciate lo scorso luglio – prevedono tutti i nuovi formati premium, presentati in occasione del lancio della nuova concessionaria IOL Advertising.

“Con l’ingresso di Buonissimo in Italiaonline dopo anni di importante collaborazione, il portafoglio dei nostri verticali cresce ancora, soprattutto a livello qualitativo”, commenta Andrea Chiapponi, CCO Large Account di Italiaonline. “L’esperienza e la professionalità di Buonissimo nel mondo del cibo rappresentano una solida base per sviluppare ulteriormente un portale tematico di forte presa per pubblico e inserzionisti.

“Per Buonissimo è arrivato il momento di iniziare un nuovo viaggio, un percorso che permetterà di continuare ad accrescere i contenuti e di fornire una panoramica ancora più completa del mondo food, sempre più dinamico. Buonissimo continua a essere un importante punto di riferimento per i tanti lettori appassionati di gastronomia”, precisa Fabio Spelta, fondatore di Buonissimo.

(Patrizia Pastore)

articoli correlati

MEDIA

Italiaonline è la nuova concessionaria advertising di 3Bmeteo

- # # # #

3Bmeteo

Italiaonline, fresca di lancio della sua rinnovata concessionaria IOL Advertising, ha siglato una partnership con 3Bmeteo, sito top in Italia per le previsioni del tempo con oltre 12 milioni di utenti e 160 milioni di pagine viste al mese. Con questo accordo, 3Bmeteo affida a Italiaonline la concessione in esclusiva della vendita degli spazi pubblicitari sul sito.

Gli spazi messi a disposizione da Italiaonline su 3Bmeteo riguardano tutti i formati offerti dalla concessionaria IOL Advertising. In particolare, saranno erogati formati display, video, mobile e formati speciali con possibilità di targettizzare l’audience in base all’area geografica (località) e alle condizioni meteorologiche.

“Un partner come 3Bmeteo, leader nel suo segmento e con una presenza consolidata sul mercato incarna i valori che stiamo associando alla nostra attività di vendita legata alla concessionaria IOL Advertising, ossia qualità dei contenuti, brand safety e innovazione”, ha commentato Andrea Chiapponi, CCO Large Account di Italiaonline. “Questo accordo amplia e rafforza l’offerta gestita dalla concessionaria, in particolare sul mobile e su pianificazioni geo e weather driven”.

“Negli ultimi due anni 3Bmeteo è cresciuta come audience giornaliera del 30% circa all’anno, avvicinandosi alla posizione top dei siti meteo. Questo grazie ad una cura dei contenuti, fatti non solo da previsioni meteo, ma anche di attività redazionale, punto di forza uno staff di ben 12 meteorologi certificati, che assicurano professionalità scientifiche, affiancati da un gruppo IT collaudato”, ha commentato Massimo Bettinelli, Ad di Meteosolutions-3Bmeteo. “La partnership con Italiaonline ci servirà per crescere ancora di più, tanto nell’ audience che verso gli investitori pubblicitari”.

articoli correlati