MEDIA

Alkemy e Inter Media House lanciano la campagna di Natale “Interpresents”

- # # # #

inter

Continua la collaborazione fra Alkemy digital_enabler e FC Internazionale Milano iniziata nell’estate del 2017 per contribuire – strategicamente e creativamente – alla crescita e al consolidamento della Media House nerazzurra.

Dopo il successo globale di Inter Bells, che ha ricevuto riconoscimenti nazionali e internazionali, Alkemy e Inter Media House rilanciano con la campagna di Natale “Interpresents”: una online video strategy che è partita domenica 15 dicembre e si concluderà offline a San Siro, il 26 dicembre, in occasione Inter-Napoli.

11 improbabili regali

L’idea è stata proporre una gamma di unici quanto improbabili regali nerazzurri ai tifosi dell’Inter. Ogni prodotto rappresenta una particolarità del giocatore impegnato a promuoverlo ed è presentato in una serie di “spot” prodotti per i social.

La campagna è integrata (digital, OOH, stampa, influencer marketing) ma l’attività è promozionale, con un concorso che mette in palio gli Interpresents e due biglietti per Inter-Napoli. I regali sono consegnati allo Stadio Meazza poco prima del match contro il Napoli, dove ai tifosi aspettano altre attività a sorpresa.

 

“Con il nuovo assetto della Media House, Inter come brand si sta distinguendo in maniera outstanding sul mercato europeo e mondiale nella creazione di contenuti per lo sport,” commenta Matteo Menin, VP del reparto di Communication di Alkemy, “e con Interpresents siamo orgogliosi di contribuire a un ulteriore assestamento di Inter da squadra di calcio a brand globale con una voce unica e distintiva. E il coinvolgimento della squadra in termini non strettamente calcistici è un modo di essere rilevanti verso un pubblico sempre più ampio. Lo dimostra la crescita avvenuta quest’anno, vertiginosa rispetto al 2017”.

La campagna può essere vista sui canali social di Inter (Facebook, Instagram e Youtube), con un sito a supporto.

 

 

Credits

Alla campagna hanno lavorato, sotto la direzione creativa di Jan Mattassi e Marco Tironi, i creativi Gianluca Gianelli (art), Demetrio Chirico (copy), Silvia Galbiati (content specialist), Federico Spagnolo (social media manager), Jacopo Pulcini (account manager), Federico Magnani (analyst) e i designer Mattia Rinaudo, Mattia Bulagna, Mauro Breda, Nicolò Conca Dioguardi e Alberto Costantini.

Il sito di campagna è stato realizzato da Laura Baldassarri (designer) con la direzione creativa di Nicola Gotti e il coordinamento di Cristina Begni (project manager).

Interpresents segna anche l’esordio della nuova unit di produzione di Alkemy guidata da Giorgio Cignoni (Chief Content Officer). La realizzazione dei contenuti è stata seguita dal producer Simone Di Mezza e post producer Tommaso Forchini. La regia è di Simone Di Mezza, il DOP è Giancarlo Morieri e le scenografie di Silvia Spinetta, che ha anche realizzato ogni Interpresent. Le musiche sono di Nazzareno Boncordo.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Acqua Sangemini diventa l’acqua “ufficiale” del FC Internazionale Milano

- # # #

internazionale sangemini

Siglata la partnership tra FC Internazionale Milano e Acque Minerali d’Italia SpA, il Gruppo del beverage di proprietà della famiglia Pessina (di origine “meneghina”) al quale appartengono, oltre a Sangemini, marchi come Norda e Gaudianello.

L’accordo vede il brand Sangemini in qualità di “Acqua Ufficiale” dell’Inter per le prossime tre stagioni calcistiche. Una scelta significativa che ribadisce la reciproca, forte stima che sta alla base di questa collaborazione. “Alimentazione, idratazione e integrazione sono aspetti fondamentali dell’attività fisica ad ogni livello.” sottolinea Michael Gandler, Chief Revenue Officer di FC Internazionale Milano. “Ecco perché siamo felici di poter annunciare questa nuova importante partnership con Sangemini, brand che sposa i valori attorno ai quali ruota l’attività quotidiana del nostro club. Molti saranno gli aspetti che vedranno le nostre due realtà impegnate insieme e siamo sicuri che il cammino che ci aspetta sarà ricco di traguardi prestigiosi per entrambi i brand”.

Naturalmente importanti e molto articolate saranno le occasioni di visibilità del brand Sangemini come ”Acqua Ufficiale“ dell’Inter per tutta la stagione calcistica, grazie a questo accordo appena sottoscritto: da bordo campo e sulle panchine alle aree Hospitality, dallo stadio San Siro fino ai campi di allenamento di Appiano Gentile, dai momenti di dialogo con la stampa durante le conferenze alle dirette TV, sia della prima squadra che del settore giovanile, delle scuole calcio e durante tutti i principali eventi.

articoli correlati

AZIENDE

FCB Milan firma la campagna a supporto della partnership tra Inter e Crédit Agricole

- # # #

fcb milan, inter, credit agricole

FCB Milan ha firmato la creatività che annuncia la partnership tra Crédit Agricole e FC Internazionale Milano.

La “Grande Banca, tutta per te” diventa infatti Official Bank e Top Partner della squadra nerazzurra. Due realtà internazionali e ambiziose, che condividono valori di trasparenza, rispetto e valorizzazione delle persone e li considerano fondamentali nel raggiungimento di risultati che durano nel tempo. Una mission esplosa e valorizzata da “Play Fair“, il creative concept che fa da ombrello a una campagna emotivamente coinvolgente, dal tono appassionato, in cui Crédit Agricole e FC Internazionale Milano esaltano al massimo i valori che ne hanno scritto la storia.

Credits
Agenzia: FCB Milan
Francesco Bozza – Chief Creative Officer
Fabio Teodori – Group Creative Director
Marco Vercelli – Senior Art Director
Massimiliano Sala – Senior Copywriter
Carlotta Piccaluga – Client Service Director
Paolo Costella – Strategic Planner

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Alkemy (e Dante Alighieri) firmano la nuova campagna abbonamenti dell’Inter

- # # # # #

alkemy - inter

Una bolgia di tifosi sbalorditi, ritratti in un imponente scatto corale ispirato all’arte rinascimentale, il loro sguardo rivolto verso il firmamento, impressa nel cielo una frase tratta direttamente dalla Divina Commedia: “A riveder le stelle”. Quelle della Champions League. Questa è la nuova Campagna Abbonamenti dell’Inter 2018/19 nata a seguito di una gara vinta con la creatività del team di comunicazione di Alkemy digital_enabler® – società specializzata nell’innovazione del modello di business di grandi e medie aziende e quotata dal 5 dicembre 2017 sul mercato AIM di Borsa Italiana (ticker: ALK) – guidato da Federico Ghiso e Giorgio Cignoni (Direttori Creativi Esecutivi) insieme a Matteo Menin (VP Communication).

Una campagna volta a richiamare i tifosi al rinnovo dell’abbonamento e celebrare il ritorno in Champions League, il firmamento europeo. Un percorso che la squadra ha coronato proprio durante l’ultima giornata dello scorso campionato e che ha portato la squadra dell’Inter a uscire “da quel pertugio tondo” e che in ogni sua declinazione, sui diversi mezzi – sia fisici che digitali – porta gli interisti a “riveder le stelle”.

Come accade nel video di lancio sui canali social dove un padre e un figlio, troppo piccolo per aver mai visto la Champions, attraversano il tunnel di San Siro accompagnati dai versi di Dante Alighieri. E come accadrà, nel corso dei prossimi giorni, con lo sviluppo della campagna attraverso iniziative per coinvolgere gli abbonati in narrazioni digitali, attivazioni e contest capaci di creare contenuti ed esperienze immersive in modalità omnicanale.

 

 

La campagna ha preso il via lunedì 18 giugno con la maxi affissione in Piazza XXV Aprile e doppia pagina sulla Gazzetta dello Sport, nei prossimi giorni – e con diversi formati – apparirà sui principali muri di Milano e sulle principali testate. Lo scatto fotografico è opera del pluripremiato fotografo Joan Garrigosa e ha visto coinvolti oltre 100 tifosi, scelti con uno “stadium casting” a San Siro durante l’ultima partita casalinga.

Alkemy digital_enabler®, insieme al dipartimento Consumer Marketing Inter, ha curato tutte le fasi di produzione del progetto.

CREDITS CAMPAGNA “A RIVEDER LE STELLE”

Direzione Creativa Esecutiva: Giorgio Cignoni e Federico Ghiso
Creative Supervisor: Jan Mattassi e Marco Tironi
Copywriter: Demetrio Chirico
Art Director: Mauro Breda e Gianluca Gianelli
Creative Director, Design: Nicola Gotti
Web designer: Angelo Sanvito
Project Manager: Mattia Carbone
Content Specialist: Silvia Galbiati
Strategist: Giulia Marzagalli
Account Manager: Jacopo Pulcini
Account Director & Online Video Specialist: Mariella Tilena
Social Media Manager: Federico Spagnolo
Social Media Analyst: Federico Magnani
Direttore Generale: Giorgio Chiaramonte
Vice President Communication: Matteo Menin

Fotografia e Post Produzione: Garrigosa Studio
Online film: The Jack Stupid

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il Project Activation Contest dell’Inter è alto 20 metri! Di Dude e Orticanoodles

- # # #

inter dude

FC Internazionale Milano ha scelto la proposta di Mediaset Premium con creatività Dude, tra i progetti di attivazione in co-branding ricevuti dai propri partner commerciali nell’ambito del Project Activation Contest. Nasce così “InterWall”.

Ideato da Dude e realizzato da Walter Contipelli (fondatore del collettivo Orticanoodles), il murale è alto circa 20 metri e mostra gli undici momenti più iconici della storia dell’Internazionale, uno per decade, dalla fondazione presso il ristorante milanese “L’Orologio”, fino al Triplete del 2010.

L’opera, che rimarrà visibile per tutto l’anno, possibile grazie al prezioso ruolo di promotore del media partner Mediaset Premium, è nata da un’operazione online iniziata nei primi mesi del 2018 e veicolata sui propri canali social e su quelli dell’Inter.

Ogni settimana, sul sito Interwall.mediasetpremium.it, creato e sviluppato da Dude, gli utenti hanno potuto rivivere i momenti più entusiasmanti della storia del Club e scegliere quali immortalare sulla pelle della città.
Il risultato dell’operazione, che ha coinvolto più di 30mila tifosi – e oltre 80 litri di vernice – è ora sotto gli occhi di tutti, compresi quelli dei “cugini” Milanisti.

“Sono due le ragioni che mi rendono particolarmente orgoglioso di questo progetto”, commenta Lorenzo Del Bianco, CEO di Dude. “La prima è che si tratta di un progetto che esce chiaramente dai confini della comunicazione e dell’advertising, per spingersi nel mondo della street art e dello sport inteso come passione e tifo, toccando leve emotive impossibili da raggiungere in altri progetti. Di fatto, si tratta di una vera e propria opera d’arte lasciata alla città, o quantomeno a metà di essa. La seconda ragione di orgoglio è invece molto personale, visto che faccio da sempre parte di quella metà. Ringraziamo moltissimo Mediaset Premium per averci rinnovato nuovamente la “fiducia creativa” e ovviamente il collettivo Orticanoodles per la splendida esecuzione di street art”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

bwin annuncia per il 21 gennaio, durante Inter-Roma, il lancio della nuova campagna 2018

- # # #

campagna bwin

Nel suo primo anno di vita non poche controversie sta scatenando il VAR (Video Assistant Referee), che, soprattutto nelle parole di alcuni allenatori della serie A, vede nella nuova tecnologia un’importante perdita di tempo e di emozioni calcistiche. Parte da questo punto bwin, sponsor dell’Inter, nel lanciare la sua nuova campagna 2018: protagonista, la voglia di tornare al centro dell’azione, e salvaguardare lo spettacolo.

Anche questa di respiro internazionale, l’intenzione di bwin è stata quella di creare delle “istantanee di gioco” all’interno una partita di calcio che comprendessero il campo di gioco ma anche i tifosi, , condensando cosi i 90 minuti di gara in soli 15 secondi e portando lo spettatore realmente al centro dell’azione per un “Live the Action” (il fortunato claim della precedente campagna) unico nel suo genere. La scelta della data e la modalità del lancio della campagna TV, pertanto, non poteva che essere diversa da domenica 21 gennaio quando, per l’occasione, bwin sarà il match-sponsor di Inter-Roma, posticipo della 21esima giornata in Serie A: per la prima volta in Italia una campagna TV verrà lanciata nel corso di un evento calcistico di cartello, con la première (il primo spot in assoluto) prevista a ridosso dell’inizio della partita.

bwin ha già avuto modo di stupire durante questo primo anno di sponsorizzazione, mostrando le quote live della partita casalinga dei nerazzurri durante lo svolgimento dell’incontro sui banner a bordocampo, arrivando anche a contestualizzare l’offerta rispetto allo svolgimento della gara (dietro alla porta della squadra avversaria viene visualizzata l’offerta di gioco relativa al “Prossimo Goal Inter”, e viceversa). Il lancio della nuova campagna per il 2018 direttamente dallo stadio “Meazza” di Milano, pertanto, rappresenta un’ulteriore passo in avanti verso una piena integrazione con la squadra nerazzurra. Come detto saranno diverse le situazioni di gioco con frequenti cambi di soggetto nel corso delle prossime settimane.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Inter festeggia 110 anni con Filodamore. Il progetto è firmato The Digital Project

- # # # # #

Inter

Inter e il marchio di gioielli milanese Filodamore festeggiano il 110°anniversario della nascita della squadra con una collezione di gioielli ufficiale e un progetto di lancio virale realizzato dal digital shop milanese The Digital Project. Solo fino a Natale, sul sito gli utenti tifosi potranno personalizzare il gioiello Fedenerazzurra dichiarando il loro amore per il club.

I partner hanno voluto dare libero sfogo alla passione dei tifosi con un progetto che unisse le due ricorrenze, anniversario e varo della linea, in un sodalizio esclusivo: è nato così #110fedenerazzurra.

“Questo progetto è quel che si definisce un vero e proprio atto d’amore, o fede appunto, che i tifosi nerazzurri possono dedicare alla squadra personalizzando un bangle della collezione dei gioielli ufficiali. “Accedendo infatti al microsito dedicato 110fedenerazzurra.rubinia.com, ogni tifoso potrà disegnare il proprio stile nerarazzurro configurando il gioiello con icone, elementi grafici, parole, materiali. Il concept del progetto #110fedenerazzurra è quello di dare la possibilità ad ogni tifoso di possedere idealmente un pezzo di quella storia lunga 110 anni, un percorso composto di momenti indimenticabili collettivi ma, anche e soprattutto, molto personali. Ogni tifoso ha il suo momento, mitico, intenso e personale come solo il rapporto con la propria squadra del cuore può essere. Ora quel momento può finalmente essere punzonato su un gioiello Fedenerazzurra così da renderlo ancora più immortale”, ha commentato il Fondatore e Direttore di The Digital Project Carlo Croci.

I tifosi hanno tempo fino a Natale per poter vedere realizzato il sogno di possedere un gioiello Fedenerazzurra personalizzato. Il progetto sarà sostenuto da una compagna media digitale e su carta stampata.

“Il progetto godrà di una campagna promozionale multi-canale digitale che privilegerà l’ingaggio emotivo, sulla scorta del concept d’amore dietro Fedenerazzurra”, ha aggiunto lo stesso Croci. In definizione anche un investimento sui principali quotidiani sportivi e una serie di eventi retail Trunk Show in cui sarà possibile ottenere il proprio gioiello personalizzato in real time.

articoli correlati

AZIENDE

Bwin diventa l’official betting partner dell’Inter per i prossimi tre anni

- # # # # #

Bwin partner Inter

Il brand europeo di scommesse sportive bwin annuncia la partnership, fino al 2020, con FC Internazionale. La società di betting diventerà il primo Official Betting Partner e Top Partner della storia nerazzurra. Grazie a questo accordo bwin – già in passato Jersey Sponsor di Milan e Real Madrid, Premium Partner del Bayern Monaco e Title Sponsor della Serie bwin, nonché di MotoGP ed Eurolega di Basket – amplia il proprio portfolio di sponsorizzazioni internazionali affiancando l’Inter ad altri top
club europei come il Borussia Dortmund in Germania e Atletico Madrid, Valencia, Siviglia e Villareal in Spagna.

L’accordo tra bwin e FC Internazionale è di primaria importanza e ad alto contenuto innovativo: l’azienda di betting sarà infatti protagonista di una comunicazione inedita a livello internazionale, proponendo attraverso i led a bordocampo ed in tempo reale le quote LIVE contestualizzate all’andamento delle partite del Club nerazzurro – come peraltro già successo in occasione della prima giornata di campionato giocata contro la Fiorentina – alternando ad esse la creatività della oramai celebre campagna integrata “The Race”, il cortometraggio realizzato in stile hollywoodiano recentemente lanciato dalla società. Altrettanto importante ed innovativa sarà la presenza di bwin sulle properties digitali e sui canali social del Club nerazzurro, con una digital content strategy unica che prevede l’inserimento della quota come un vero e proprio contenuto editoriale complementare all’informazione sportiva: i tifosi nerazzurri potranno infatti visualizzare, per ogni giornata di Serie A e per ogni incontro dell’Inter, tutte le quote bwin e le statistiche aggiornate della partita stessa, le promozioni e le offerte speciali pensate per l’occasione.

L’innovazione di questa partnership saprà comunque sposarsi al meglio con la tradizione e la cultura del club nerazzurro e della sua storia, nel pieno rispetto del tifoso e ponendo quest’ultimo sempre al centro del progetto comunicativo, come recita il nuovo claim di bwin: LIVE THE ACTION! “Siamo molto contenti di aver raggiunto un accordo di partnership con un marchio internazionale delle dimensioni e del prestigio di bwin” dichiara Michael Gandler, Chief Revenue Officer di FC Internazionale. “Inter e bwin sono accomunate dal desiderio di crescita e di affermazione ai più alti livelli del proprio settore, ci auguriamo che questo nuovo legame conduca entrambe a un futuro ricco di successi e innovazione. bwin potrà sfruttare le nuove e crescenti infrastrutture digitali e multimediali del Club per espandere la propria attività e fornire contenuti unici e di valore ai propri clienti”.

“Siamo orgogliosi di annunciare questa partnership con L’Inter. bwin storicamente ha sempre sostenuto e sponsorizzato quei club che sono entrati di diritto nell’olimpo del calcio internazionale” dichiara Moreno Marasco, Country Lead e membro del Board of Directors di bwin Italia. “Oltre che concessionario italiano dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, bwin è membro fondatore dell’ESSA: pertanto riteniamo un privilegio essere stati scelti dall’Inter come primo partner della nostra categoria merceologica. Questa collaborazione evidenzia la nostra vicinanza al mondo dello sport ed ai suoi valori. Dopo queste due prime giornate di campionato crediamo che la stagione quest’anno si annuncerà frizzante e saremo lieti di viverla a fianco di una squadra come l’Inter”.

articoli correlati

MEDIA

Mediaset Premium, nasce la prima diretta 4K in Italia il 20 novembre con Milan-Inter

- # # # #

Milan-inter in diretta 4K

Appuntamento il 20 novembre alle 20.45  con Milan-Inter: il derby della madonnina verrà trasmesso per la prima volta in Italia da Mediaset Premium in diretta 4K in collaborazione con Samsung. Le immagini del derby saranno visibili in una qualità quattro volte superiore al Full HD con la telecronaca dedicata di Pierluigi Pardo e Arrigo Sacchi.  Oltre alla consueta versione HD ogni abbonato potrà vedere il derby “Milan-Inter” anche sul canale “Premium Sport 4K” senza alcun costo aggiuntivo sulle televisioni abilitate.

Oltre al calcio, a dicembre esordirà l’offerta di Premium Play in 4K. Il servizio di streaming on demand proporrà agli abbonati Premium tutta la produzione cinematografica girata in Ultra HD presente in catalogo, compresi film appena usciti dalle sale cinematografiche.  E a gennaio arriva anche l’HDR, High Dynamic Range, un’altra innovazione tecnologica per i clienti Premium.

Franco Ricci, amministratore delegato Premium afferma: “Finalmente si torna a parlare di Premium non per le note controversie internazionali, ma per la qualità e l’innovazione dell’offerta al pubblico di contenuti esclusivi. Oggi siamo l’unica pay tv in Italia ad offrire match di Serie A in 4K: si tratta del primo, ma non l’unico elemento della ripresa di un percorso di crescita e sviluppo di Premium iniziato lo scorso anno e che ora riparte di slancio”.

Marco Hannappel, Head of Sales and Marketing Audio Video di Samsung Electronics Italia: “Siamo orgogliosi di aver stretto questa forte collaborazione e di poter permettere agli appassionati di sport, e non solo, di godere al meglio dei contenuti offerti da Premium attraverso i nostri SUHD TV. La tecnologia quantum dot offre la migliore qualità d’immagine possibile consentendo un’esperienza di visione perfetta: il verde dell’erba, la brillantezza delle maglie, i minimi particolari di ogni azione, anche la più veloce, daranno al consumatore la sensazione di essere allo stadio. Siamo felici che questa collaborazione non si limiti solo ai contenuti sportivi, ma dia la possibilità anche agli appassionati di film e serie Tv di godere a pieno dei contenuti in 4K per un’esperienza senza precedenti”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

A M&C Saatchi la gara per la campagna abbonamenti dell’Inter

- # # # #

inter

A seguito di una consultazione, M&C Saatchi si è aggiudicata la gara per la Campagna Abbonamenti 2016/2017 di F.C. Internazionale, e firmerà dunque la nuova campagna abbonamenti per il prossimo campionato di Serie A, curandone anche l’applicazione Digital.

“Sono molto contento di poter lavorare per un brand come Inter, è una tra le dieci squadre più seguite al mondo ma soprattutto è la squadra che tifo da sempre”, commenta commenta Vincenzo Gasbarro, Creative Partner dell’agenzia. “Passione e innovazione hanno guidato lo sviluppo della campagna e sono parte del DNA dell’Inter.” .

La campagna integrata è articolata su diversi mezzi: stampa, OOH, web e CRM.
Interista Dentro è il concept che celebra tutti i veri tifosi dell’ Inter, invitandoli a mettere in mostra il loro cuore nerazzurro e a sostenere la propria squadra dal vivo a San Siro.
I key visual di campagna rafforzano il concept, rappresentando veri e propri testimonial della fede interista in maniera artistica e spettacolare.
L’attività di CRM si caratterizza per un messaggio video: un vero e proprio manifesto, recitato da alcuni tra i più amati rappresentanti della squadra, ed un invito personale – difficile da rifiutare – a rinnovare il proprio abbonamento.

 

CREDITS
Creative Directors: Luca Scotto di Carlo e Vincenzo Gasbarro
Art Director: Luca Fulciniti
Copywriter: Pietro Ferrari
Head of planning: Massimo Capucci
Production Director: Federico Fornasari
CdP: Utopia
Fotografia e post-produzione: Davide Calluori, Francesco Van Straten / B612 Studio
Agente: Soldi & Donadello
Regia: Vincenzo Gasbarro e Vittorio Bonaffini
Direttore Fotografia: Marco Bassano
Post-produzione video: Elia Bersani, Manuel Savoia, Simon Gottlieb
Producer: Luigia Sergio, Giovanni Lamonaca
Sound Design: Eccetera

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Quattro nerazzurri protagonisti del nuovo spot di Trenitalia dedicato al Frecciarossa 1000

- # # # # #

Jovetic, Handanovic, Medel e Juan Jesus sono i protagonisti del nuovo video girato dall’Inter a bordo del Frecciarossa 1000 di Trenitalia.

Un giovane tifoso interista, in viaggio sul nuovo supertreno, si lascia scappare il suo pallone e incontra per caso quattro “supereroi”: il Pitbull (Gary Medel), Batman (Samir Handanovic), JJ (Juan Jesus) e Jo-Jo (Stevan Jovetic). I campioni nerazzurri, tra un autografo e un palleggio nella carrozza Executive del Frecciarossa, treno ufficiale del team, salutano il piccolo supporter e gli danno appuntamento a San Siro.

Il filmato è stato diffuso domenica attraverso i canali social dell’Inter e del Gruppo FS Italiane ed è stato proiettato anche sui maxischermi dello stadio milanese, in occasione del match con il Frosinone. Il nuovo video dell’Inter è un’ulteriore occasione per celebrare la partnership ormai consolidata tra Trenitalia e il grande calcio: il treno è ormai il mezzo di trasporto preferito da molte squadre per le proprie trasferte, a conferma di quanto l’avvento dell’Alta Velocità abbia rivoluzionato le abitudini di viaggio degli italiani.

articoli correlati

MEDIA

La Gazzetta dello Sport celebra “il Capitano” Javier Zanetti

- # # # # # #

Il mese di maggio, da sempre sinonimo di grandi appuntamenti per il mondo del calcio, rimarrà ben scolpito nella memoria dei tifosi neroazzurri per il ritiro dall’attività calcistica di Javier Zanetti, capitano dell’Inter fin dal 1999. La Gazzetta dello Sport uscirà in edicola lunedì 19 maggio con il volume celebrativo: “Javier Zanetti, c’è solo un capitano”, che ripercorre la sua inimitabile carriera, dagli inizi sino a Inter-Lazio di sabato 10 maggio, con le celebrazioni che tributategli dai tifosi a San Siro.

Undici capitoli che descrivono e raccontano gli anni della sua attività calcistica. Dall’infanzia ai primi esordi, fondamentali per la carriera di ogni grande campione, passando per il debutto con la maglia neroazzurra, gli anni difficili dal 2001 al 2006, l’arrivo di Mourinho, sino ai racconti della sua vita privata, la famiglia, il premio Fachetti, la fondazione Pupi. Un atleta completo, indiscusso, che altri grandi come lui ammirano, come Ryan Giggs, fuoriclasse del Manchester United, che lo definisce l’avversario più difficile in assoluto. Rapidità e potenza le sue doti distintive.

Grande determinazione e talento lo hanno portato a essere tra i protagonisti della storia dell’Inter; dall’arrivo insieme a Rambert ai primi anni con Roy Hodgson e con Gigi Simoni, con cui Zanetti vincerà una storica coppa Uefa, segnando addirittura in finale, in una squadra in cui giocavano già campioni del calibro di Ronaldo e Zamorano. E poi le stagioni buie dal 2001 al 2006, in cui Zanetti ha continuato a combattere, l’arrivo di Mancini, gli scudetti messi in fila uno dopo l’altro grazie ad armate che hanno visto affiancarsi al Capitano altri giocatori che hanno fatto la storia del calcio, da Ibrahimovic a Maicon, da Crespo a Cambiasso, da Julio Cesar a Materazzi, fino alla guida  di Mourinho e il racconto dell’anno del leggendario Triplete, che ogni tifoso interista porta nel cuore, insieme a Milito, Sneijder ed Eto’o.

Javier Zanetti, c’è solo un capitano è un libro completo grazie agli approfondimenti curati dalle firme della Gazzetta dello Sport (Nicola Cecere, Luca Curino, Matteo Dalla Vite, Giulio Di Feo, Andrea Elefante, Andrea Schianchi, Luca Taidelli) e all’editoriale scritto da Gianfelice Facchetti, e ha il pregio di immortalare il grande percorso di capitano Zanetti fino all’ultimo capitolo, con le immagini della partita Inter-Lazio e il saluto del popolo nerazzurro.

Il libro sarà in edicola con La Gazzetta dello Sport, da lunedì 19 maggio.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

A Gamma la comunicazione della partnership tra Deutsche Bank e l’Inter

- # # # # # #

Deutsche Bank  ha affidato all’agenzia Gamma le attività di comunicazione della partnership con l’Inter. Per l’occasione Gamma ha realizzato una campagna di comunicazione che veicola la partnership sia a livello istituzionale sia di prodotto, con db Privilegio Inter – il conto corrente riservato ai veri tifosi nerazzurri. Un concept di forte impatto, impreziosito dalla partecipazione straordinaria di alcuni giocatori di punta del club nerazzurro, che ha dato vita a differenti output integrati, tra cui uno spot video trasmesso nello stadio di San Siro, sui canali web e sui social network, un soggetto adv, la comunicazione on site per gli Sportelli e la grafica per il sito internet dbprivilegiointer.it.

Sempre Gramma ha realizzato il progetto di space design dello sky box Deutsche Bank a San Siro, vestendo gli ambienti in cui verranno accolti gli ospiti della Banca , e ha dato vita a una comunicazione ad hoc in occasione della partita Inter – Juventus in programma il 14 settembre, di cui Deutsche Bank è Match Sponsor.

 

“Siamo orgogliosi di firmare la comunicazione di una partnership tra due grandi realtà che trasmettono passione ed eccellenza” – commenta Valentina Gabutti, Presidente di Gramma -“La campagna Deutsche Bank – Inter , prosegue il Direttore creativo Barbara Bottazzini, rappresenta per Gramma una sfida ad alto tasso tecnico, perché unisce brand consulting ed event management in un progetto che ha l’obiettivo di infiammare le curve”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Royal Caribeean Italia e F.C. Internazionale insieme per la prima crociera nerazzurra

- # # # # #

Oltre 700 tifosi hanno colorato di nerazzurro il Mediterraneo Orientale in occasione della prima Crociera Nerazzurra: un progetto di partnership tra Royal Caribbean Italia ed F.C. Internazionale realizzato attraverso l’advise strategico e operativo di Mec Access.

 

Un’importante e continuativa attività di comunicazione, con creatività a cura della direzione artistica di F.C Internazionale e coordinamento di MEC ACCESS, ha consentito una grandissima adesione dei tifosi nerazzurri. Dopo l’annuncio ufficiale lo scorso maggio 2012 di Bedy Moratti e Javier Zanetti, l’appuntamento è stato infatti ricordato nel corso dell’anno sui media più legati al mondo della tifoseria nerazzurra: area dedicata nel sito ufficiale  e nella Fan Page Ufficiale F.C. Internazionale su Facebook; presenza di Royal Caribbean a Pinzolo durante il ritiro estivo dell’Inter e attività di comunicazione durante l’intera stagione sportiva in occasione degli incontri casalinghi dell’Inter, con spot di Javier Zanetti sul maxischermo, e infine con aggiornamenti della redazione di Inter Channel. Il 16 giugno 2013 è salpata la Navigator of the Seas, gioiello della flotta Royal Caribbean, che per 7 giorni ha ospitato la Crociera Nerazzurra. A bordo Bedy Moratti, Presidente Onorario Inter Club, e i grandi campioni degli anni ’70 Roberto Boninsegna e Mauro Bellugi.

 

 

Ricreati all’interno della nave la Sala Coppe con i Cinque Trofei vinti nel 2010 e il negozio Solo Inter, mentre le Scuole Calcio Inter con gli allenatori delle giovanili hanno organizzato 4 lezioni al giorno per i più piccoli sul ponte 12 e il teatro Metropolis (oltre 1000 posti di capienza) è stato animato tutti i giorni da momenti nerazzurri con musica e divertimento e l’intrattenimento di Roberto Scarpini e Fabrizio Fontana. Il 19 Giugno il momento più atteso: con la nave attraccata al porto del Pireo è salito a bordo Javier Zanetti. Il capitano ha trascorso le giornate con i tifosi regalando a tutti i 700 ospiti autografi e fotografie (scaricabili da inter.it) ed è stato ospite/cantante d’eccezione del Festival Nerazzurro che ha visto esibirsi nel canto i tifosi a teatro. Il vero “regalo” di Javier Zanetti è arrivato venerdì sera quando -­- modificando i programmi e sorprendendo tutti i tifosi sicuri del suo sbarco a Creta -­- è apparso in smoking durante la Cena di Gala: per 10 minuti Navigator of the Seas si è trasformata nella Curva Nord dello Stadio di San Siro. Anche coloro che non hanno potuto partecipare possono rivivere le emozioni del viaggio: ogni momento è stato immortalato e registrato da Inter Channel. Uno speciale di 2 ore occuperà con più repliche il palinsesto di Luglio di Inter Channel.

 

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Oknoplast si riconferma Top Sponsor dell’Inter per un altro biennio

- # # # # #

Oknoplast conferma la sua fiducia nella squadra nerazzurra e continuerà ad affiancare l‘F.C. Internazionale sino alla fine del campionato 2014/2015. L’accordo è stato siglato all’interno dello Skybox Oknoplast a San Siro dal Direttore Generale della società nerazzurra Marco Fassone e da Mikolaj Placek, Presidente Oknoplast. Continua quindi l’impegno dell’azienda di finestre in pvc, già presente in 10 paesi al fianco della squadra guidata da Stramaccioni.

 

“Si tratta di un investimento importante – ha commentato il presidente Placek – ma abbiamo deciso di continuare grazie all’eccellente ritorno d’immagine ottenuto in questi due anni. Con un partner così prestigioso, siamo diventati anche noi un giocatore forte sul mercato europeo. La nostra rete vendita è cresciuta in modo dinamico ed abbiamo nuovi partner commerciali per i quali la sponsorizzazione dell’Inter significa la dimostrazione delle potenzialità e della forza dell’Azienda. Abbiamo notato anche un crescente interesse su prodotti Oknoplast da parte dei Clienti finali, non solo in Italia ma anche all’estero.”

 

La sponsorizzazione si concretizza con la forte presenza del marchio allo stadio ‘Giuseppe Meazza’, al centro sportivo ‘Angelo Moratti’ di Appiano Gentile e sul sito ufficiale della squadra, oltre che nella comunicazione pubblicitaria e di marketing e nella corporate hospitality.

articoli correlati