AZIENDE

Cresce il Digital Signage del Gruppo Masserdotti: +100% delle installazioni nell’ultimo anno

- # # # # #

Il futuro della comunicazione parla sempre più il linguaggio digitale. Tra i fenomeni che confermano questo trend c’è senz’altro la crescita esponenziale del Digital Signage, ovvero l’utilizzo di strumenti multimediali per il proximity marketing. “Se fino a qualche anno fa l’Italia era fanalino di coda in questa tecnologia, ora stiamo decisamente recuperando il tempo perduto” afferma Alberto Masserdotti, CEO dell’omonimo Gruppo, che si appresta a chiudere il 2015 segnando un nuovo record. “Entro la fine dell’anno raggiungeremo quota 700 installazioni di Palinsesto, il nostro software proprietario per la gestione, la programmazione e il controllo diretto di contenuti via Internet, sia per singoli monitor che per gruppi di dispositivi”.
Vero e proprio pioniere del digitale, Masserdotti è stato il primo a credere nelle potenzialità di questo mercato dando vita sin dal 2011 a una divisione dedicata e sviluppando grazie al reparto IT interno soluzioni dalle caratteristiche uniche, come Palinsesto. “L’incremento delle installazioni supera il 100% rispetto al 2014, un dato estremamente significativo che crea interessanti scenari per il mondo della comunicazione offrendo opportunità senza precedenti rispetto alle formule di advertising più tradizionali” continua Alberto Masserdotti.
Pensato inizialmente per una clientela corporate, Palinsesto è caratterizzato da un’architettura estremamente flessibile che può essere plasmata in base alle esigenze più specifiche. Ciò lo rende facilmente implementabile per adattarsi anche a realtà medio-piccole, rappresentando una nuova opportunità di business per gli operatori della comunicazione. Già adottato da grandi gruppi del calibro di Ikea, Coin, Oxo, Liu Jo, Conbipel e Canali per i quali Masserdotti ha firmato progetti taylor made, Palinsesto è oggi uno strumento alla portata di tutti. Agenzie, allestitori e insegnisti possono infatti accedere al consolidato know how del Gruppo attraverso DominoDisplay.com, il primo e unico shop online di soluzioni tecnologiche per la visual communication, nato con l’obiettivo di offrire a tutti i tipi di imprese su tutti i mercati un punto d’accesso semplice, intuitivo e diretto alle migliori soluzioni di visual display e Digital Signage.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air la campagna pubblicitaria per la stagione 2015 di Tirrenia

- # # # # #

Al via la campagna pubblicitaria di Tirrenia per la stagione 2015. La pianificazione riguarda le principali tv nazionali e le più importanti emittenti radio italiane, oltre a una serie di annunci che usciranno su quotidiani e magazine, l’affissione di pannelli in alcune città e vari spot su internet.
Compagnia Italiana di Navigazione anche quest’anno ha deciso di puntare sulla Sardegna e sulla Sicilia, dando la massima visibilità alle principali destinazioni e confermando in questo modo l’attenzione sulle due Isole come punti di riferimento imprescindibili. In tv andranno in onda degli spot di 7 e 10 secondi raffiguranti una nave Tirrenia durante la navigazione, accompagnata dal claim “Noi andiamo in Sardegna ed in Sicilia, tutti i giorni, tutto l’anno, a partire da € 37,22”. Sulla carta stampata è stata ideata una campagna che ha come obiettivo quello di sostenere le partenze per le due isole maggiori mostrando la nave in navigazione, con il messaggio che privilegia destinazioni, frequenza e prezzo. Pronta anche una pianificazione dinamica a Roma, Milano e Torino: vari pannelli saranno affissi negli autobus che gireranno nelle strade delle tre grandi città italiane.
Contenuti dunque semplici, diretti e pratici che hanno lo scopo di mettere in risalto la facilità con la quale si può raggiungere una meta tanto bella quanto unica. Si parte dunque questa settimana con i primi spot sull’emittente La7. L’intera campagna si concluderà alla fine di luglio.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Samsung diffonde nelle città italiane lo spirito olimpico di Sochi 2014

- # # # # #

 

In qualità di partner olimpico e in occasione degli imminenti Winter Games di Sochi 2014, Samsung ha creato una campagna media dedicata agli appassionati degli giochi,  che mira  a diffondere anche nelle città italiane l’atmosfera olimpica.  I testimonial scelti sono gli atleti italiani del Samsung Galaxy Team, formato da Armin Zöggeler, Omar Visintin, Melania Corradini, Christof Innerhofer e Arianna Fontana. Sullo sfondo non poteva mancare il riferimento alla Russia, il paese che per oltre due settimane sarà il palcoscenico delle sfide più affascinanti.
Impattanti affissioni, come quelle di Milano in Largo Cairoli e in Piazza 5 Giornate, regaleranno a tutti i passanti l’emozione dei Giochi che si stanno avvicinando. Inoltre sono state pianificate anche attività media sul web, sui social media e sulla stampa.

Sempre sul versante digital Samsung ha lanciato l’app Wireless Olympic Works (WOW), che trasformerà tutti i dispositivi Android del mondo in stazioni mobili di sport, che i fan potranno utilizzare per personalizzare la propria esperienza dei Giochi Olimpici Invernali. Sam. L’applicazione offre informazioni su tutti i 15 sport invernali presenti a Sochi 2014. Una guida visiva fornirà tutorial su ogni sport, comprese le regole, i dettagli, le attrezzature e tanti altri punti di interesse avvicineranno le persone ai Giochi Invernali.
“Siamo lieti di offrire ancora una volta tante esperienze uniche e coinvolgenti ai fan degli sport invernali e non solo, che vogliono vivere a pieno i giochi olimpici. La campagna media, così come il progetto Ola azzurra, sono un’occasione unica per rendere tutti partecipi dell’emozione olimpica” dichiara Luca Danovaro, Corporate Marketing Director di Samsung Electronics Italia.
Per supportare il Galaxy Team, in occasione di Sochi 2014, Samsung ha lanciato il progetto “Ola azzurra” per sostenere lo sport nelle scuole italiane e rendere tutti gli appassionati di sport e non solo, partecipi dell’esperienza olimpica. Ogni persona che si unirà alla “Ola azzurra” aiuterà Samsung a far crescere la cultura dello sport nelle scuole italiane, infatti con “Ola Azzurra”, Samsung si impegna a finanziare la costruzione e la ristrutturazione di impianti sportivi all’interno di due scuole italiane. Per chi desidera partecipare basta registrare la propria ola o caricare il video direttamente su www.samsung.it/sochi2014 o su www.ola-azzurra.it. Samsung devolverà 5 euro in beneficienza per ogni ola condivisa.

articoli correlati