BRAND STRATEGY

Hyundai Motor presenta l’eccellenza del Kinetic Artwork alla Milan Design Week

- # # # #

Hyundai Motor Company presenta oggi a Milano, in occasione della Design Week, un’installazione artistica – la Helio Curve – che celebra la filosofia del Fluidic Design.

L’installazione, e l’evento di presentazione, si inseriscono nella strategia di brand ideata da Innocean Worldwide Europe, la struttura creativa di Hyundai e Kia, che ha commissionato allo scultore americano Reuben Margolin la realizzazione di una scultura cinetica, in costante movimento, che traesse ispirazione dalle forme delle entità viventi presenti in Natura.

Come agenzia di Hyundai, IWE ha curato l’execution dell’intero progetto, collaborando con l’artista, eseguendo i test di preallestimento a San Francisco e provvedendo all’installazione finale.
La nuova creazione, che abbina la logica matematica con le forme delle Natura, rappresenta la seconda fase del progetto “Sculpture in Motion”, che già alle Milan Design Week 2013 aveva dato vita a una scultura dinamica di luci.
“Con questa seconda scultura”, ha spiegato Lewis Hunt, Creative Director di Innocean Worldwide Europe, “ci poniamo l’obiettivo di far percepire Hyundai come marca “design oriented”, allo scopo di rafforzarne il posizionamento premium”.
Il progetto “Sculpture in Motion” proseguirà seconde le linee guida ispirate alla scultura fluida grazie alla collaborazione già in essere con altri artisti.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Hyundai completa la trilogia della campagna “Ispiration. Engineered” con il modello i30

- # # # # #

Innocean Worldwide Europe ha firmato anche l’ultimo film della campagna paneuropea di Hyundai, diretta dal premiatissimo regista Frank Budgen. Strutturata su tre spot, la campagna si sviluppa intorno al pay off “Ispiration. Engineered”. In particolare, questo spot, dedicato alla i30, si focalizza sull’aspetto ingegneristico dell’ispirazione del costruttore coreano, in contrasto con i precedenti due nei quali prevaleva un’atmosfera più spensierata e giocosa.
Le parti che costituiscano la vettura sono infatti prima meticolosamente ordinate e abilmente assemblate, quasi fossero molecole o costellazioni, per diventare alla fine, con il sottofondo audio che ricorda il rumore della macchina sulla linea di produzione, la nuova i30, splendidamente ingegnerizzata.
“L’ultimo episodio della trilogia”, spiega Jamie Colonna, Chief Creative Officer for Inocean Worldwide Europe, “esplora un ulteriore aspetto della personalità del brand Hyundai, proseguendo lo sviluppo del tema creativo, della big idea “Made of More”. In questa occasione abbiamo portato in primo piano la precisione, l’attenzione, l’abilità tecnica e produttiva che vanno a “costruire” ogni vettura, così da sottolineare gli altissimi standard raggiunti dalla i30 e dalle sua sorelle”.

articoli correlati