MOBILE

Infront lancia FAN+, pensata per amplificare la user experience dei tifosi allo stadio

- # # # # #

FAN

È attiva da oggi la nuova webapp di Infront FAN+, pensata per entrare nei cuori dei tifosi, amplificando le emozioni della partita e la user experience allo stadio.

Disponibile su Android e Apple store, l’app permette di ricevere sul proprio smartphone video, news, statistiche, premi, ma anche il panino al posto, l’autografo digitale del proprio idolo o lo streaming live della partita con la possibilità di scegliere il punto di vista preferito.

Saranno i supporter di Genoa e Sampdoria i primi a testare questa nuova piattaforma di servizi pensati per fornire al tifoso presente allo stadio un’esperienza che arricchisca la visione dal vivo della partita di tutte quelle funzionalità cui siamo abituati a casa, rendendo ancora più speciale il tempo passato allo stadio.

La webapp, ideata e realizzata da Infront in partnership con Genoa e Sampdoria sarà disponibile allo Stadio Luigi Ferraris a partire da sabato 1 dicembre per Sampdoria – Bologna e domenica 9 dicembre per Genoa- Spal.

Fan+ integra in un unico ecosistema le funzionalità proposte dalle start up più innovative, selezionate con un accurato lavoro di scouting in Italia e all’estero. Nella sua road map di sviluppo sono previsti anche strumenti di realtà aumentata per spettacolarizzare la visione della partita, chatbot per interagire direttamente con gli utenti e altri servizi come il car pooling e la geolocalizzazione del parcheggio o del gate di ingresso allo stadio.

Kaspersky Lab, cybersecurity partner del progetto, mette in sicurezza la vita digitale dei tifosi (dati finanziari, transazioni economiche, passioni ed esperienze digitali).

articoli correlati

AZIENDE

Infront entra negli eSports grazie all’accordo con Team Mkers

- # # # #

Team Mkers

Infront supporterà Mkers, il team italiano di eSports più rappresentativo per favorirne la crescita e la notorietà a livello internazionale. L’accordo nasce dall’interesse di Infront di entrare in uno mercati più nuovi e promettenti dello sport business, supportando uno dei team leader in Italia, che punta a cogliere tutte le opportunità commerciali sul mercato italiano e internazionale, accrescendo contestualmente il seguito del team attraverso la produzione di contenuti sempre più accattivanti che verranno generati grazie a questa partnership.

Mkers, dopo i successi dello scorso anno ai Campionati Europei di Fifa e al Mondiale MotoGp eSport, ha consolidato quest’anno il suo posizionamento con il bronzo vinto alla recente Fifa eWorld Cup per club (unico team italiano qualificatosi alle fasi finali), con il secondo posto al Roland Garros eSeries per il titolo di gioco Tennis World Tour e con l’argento ottenuto al Comicon di Napoli per Fifa18. Mkers si è inoltre confermata come team di alto profilo all’interno della Community del titolo mobile Clash Royale.

Infront – azienda di Wanda Sports – gestirà gli aspetti marketing e commerciali per Mkers e metterà a disposizione il proprio know-how per la produzione di contenuti digitali, a partire dal montaggio video e dalla creazione delle grafiche, fino al coordinamento delle linee editoriali dei canali ufficiali Mkers – come le pagine Facebook, Instagram, Twitter e al lancio di un canale Twitch dedicato.

Per il Gruppo Infront questo è l’ultimo di una serie di accordi di collaborazione con team di eSports nel 2018, a seguito di quelli con FOKUS CLAN e PENTA Sports in Germania e di quella più recente con TEAM VITALITY in Francia.

“Siamo entusiasti di questa nuova partnership” – ha dichiarato Luigi De Siervo, Amministratore Delegato di Infront Italy – “perché il mercato degli eSports è ormai entrato a pieno diritto tra i settori chiave dello sport business. I numeri parlano chiaro: è un fenomeno in rapidissima evoluzione, che coinvolge un target sempre più ampio e trasversale. Supporteremo con un gruppo di lavoro dedicato il team Mkers, uno dei più rilevanti team sul mercato italiano, che siamo certi – con il nostro supporto – possa raggiungere risultati di prestigio anche a livello internazionale”.

“Credo sia un giorno importante per tutto il sistema eSportivo italiano, non soltanto per Mkers”, ha commentato Paolo Cisaria, CEO di Mkers. “Siamo nati meno di due anni fa con l’ambizione di rafforzare la credibilità di un mercato esistente e che appassiona milioni di ragazzi. Grazie a Infront potremo fare un considerevole passo avanti. Adesso la sfida più grande: dimostrare di essere all’altezza del livello raggiunto, prendendoci cura con professionalità della nostra FanBase e dei nostri Sponsor”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Con Infront Sports e Media si chiude l’accordo tra San Carlo e la FISI

- # # # # # # #

Mentre si fanno di ora in ora più fitte le voci circa la sua acquisizione da parte del fondo cinese Wanda, Infront Sports & Media, società leader nei servizi integrati di marketing sportivo a livello globale e marketing Agent e Advisor FISI, porta a compimento l’accordo di collaborazione tra San Carlo, numero uno del settore chips&snack, e FISI, Federazione Italiana Sport Invernali, che prevede la fornitura dei propri prodotti agli atleti e a tutto lo staff della Federazione, un sostegno economico per le squadre azzurre e la sponsorizzazione del progetto FuturFisi, il programma di valorizzazione dei giovani talenti della Federazione

Il progetto FuturFisi è un progetto interdisciplinare che permetterà a un numero selezionato di atleti tra i 14 e i 20 anni di partecipare a programmi di crescita strutturati e organizzati con metodi professionali. I punti cardine del progetto passano dalla interdisciplinarietà alla sostenibilità economica, dalla trasparenza al coinvolgimento del territorio, dall’individuazione e sostegno dei “talenti” alla formazione e aggiornamento dei tecnici.

A partire da questa edizione, grazie a San Carlo, i giovani atleti potranno contare anche su mentori d’eccezione, ex atleti che hanno segnato la storia degli sport invernali e che potranno sostenere con i loro consigli i giovani atleti FuturFisi, non solo dal punto di vista sportivo, ma anche umano e personale.

Del pool di mentori – ancora in fase di ampliamento – fanno già parte Gabriella Paruzzi, Cosigliere Federale e pluricampionessa olimpica per lo sci di fondo italiano e Armin Zoeggeler, l’unico atleta al mondo ad aver vinto sei medaglie olimpiche consecutive, re indiscusso dello slittino.

“L’attenzione di San Carlo al mondo dello sport e dei giovani talenti in particolare è una cifra distintiva di questo marchio e siamo felici che quest’anno San Carlo abbia sposato un progetto di grande rilevanza come FuturFisi”, conferma Marco Bogarelli, Presidente di Infront Italy. “Da anni nel mondo degli sport invernali con il Trofeo San Carlo per i bambini dai 5 ai 13 anni, San Carlo ha voluto ampliare la propria partnership con il mondo degli sport invernali per far crescere gli atleti del futuro. Grazie alla capacità di Infront di realizzare progetti su misura per i nostri clienti, San Carlo e FISI hanno ampliato una collaborazione che ha l’obiettivo di portare risultati misurabili in termini di visibilità, reputazione e valorizzazione dei rispettivi marchi”.
Il progetto FuturFisi e l’accordo di collaborazione con la Federazione rappresentano una tratta ulteriore del percorso all’interno del mondo dello sport da parte di San Carlo, presente non solo sulla neve, ma anche nei circuiti motoristici con la FMI, la Federazione Motociclistica Italiana, e nei palazzetti con la Fijlkam, la Federazione Italiana Judo Lotta e Karate.

articoli correlati