COMMERCE

Mediaset Infinity ha scelto Inthezon per le gestione delle vendite su Amazon

- # # # #

mediaset infinity

Inthezon, la prima società italiana specializzata in Amazon Consulting, è stata selezionata da Infinity per aumentare le perfomance di vendita degli abbonamenti. Insieme a Libera Brand Building, Bebit e MagicBox Events, Inthezon fa parte di un unico gruppo specializzato nell’elevare al massimo il valore della marca.

“Essere stati scelti da Infinity conferma il valore dell’offerta innovativa che abbiamo messo a disposizione delle aziende”, spiegarma Roberto Botto (nella foto), CEO&Founder del Gruppo Libera Brand Building. “Le attività in programma per Infinity prevedono una gestione completa del profilo: dalle attività di logistica, alla visibilità sulla piattaforma Amazon, fino ad arrivare alla gestione del customer care, interagendo con i clienti del brand e rispondendo alle loro domande”.

 

“Grazie alla consulenza di Inthezon siamo riusciti ad aumentare le vendite dei nostri cofanetti regalo “Infinity Gift” di più del 200% anno su anno”, commenta Marco Dall’Olio, Digital & Trade Marketing Manager di Mediaset Infinity. Il posizionamento SEO in sinergia con le soluzioni di Amazon Advertising sono i principali driver di crescita che stiamo sviluppando e ottimizzando ogni giorno insieme a Inthezon”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Infinity torna in comunicazione con una campagna integrata firmata Grey

- # # # #

Infinity - Grey

Nuovo posizionamento e una campagna integrata a supporto: così Infinity torna in comunicazione per raccontarci il mondo del cinema on demand.

Il nuovo payoff “Infinity. Il cinema prima di tutto” è a firma di una campagna a tutto tondo ideata e sviluppata da Grey, che prevede TVC, digital activation, campagna digital e social, e un’installazione interattiva.

Lo spot racconta la storia di un uomo che, in occasione di una visita a casa dei genitori, entra nella sua vecchia cameretta: una stanza piena di ricordi di quand’era bambino, e soprattutto ricca di rimandi alla sua grande passione, il cinema. Così, in un’atmosfera un po’ magica e sospesa, riviviamo il grande potere del cinema, ovvero quello di emozionarci con tante storie che hanno sempre un legame forte e potente con le nostre vite. Lo spot, diretto da Santiago Zannou, regista spagnolo pluripremiato, e prodotto da Think Cattleya, è on air dal 23 novembre.

La stessa cameretta dello spot è anche la location al centro della digital activation, online dal 27 novembre. Si tratta di una stanza a 360°, interattiva e completamente navigabile sulla piattaforma dedicata, in cui sono stati nascosti 60 indizi legati a 60 film che gli utenti saranno invitati a indovinare. Una sfida per veri appassionati di cinema che comunica in modo ingaggiante la ricchezza della library di Infinity e che verrà lanciata e supportata con un piano social e digital ad hoc.

L’ampio catalogo disponibile sarà al centro anche di un’attività speciale outdoor: dal 30 Novembre un’affissione interattiva in Corso Garibaldi a Milano, sempre ideata da Grey con la pianificazione di Urban Vision, inviterà i passanti a scoprire le tante playlist di film che Infinity suggerisce legate ai loro stati d’animo.

“Siamo molto contenti di lanciare questa nuova campagna che riesce a far emergere, con un approccio digital centrico ma integrato su tutti i mezzi, i valori del brand e il punto di forza dell’offerta di Infinity: il grande cinema”, commenta Pablo Falanga, Direttore Commerciale Infinity.

CREDITS

Infinity
Commercial director: Pablo Falanga
Commmunication and brand manager: Cristina Lupi
Content marketing: Mariafrancesca Lossa
Social media manager: Mila Berardini
Communication and marketing assistant: Eleonora Bertoncini

Grey
Direttore Creativo Associato: Serena Di Bruno
Copywriter: Livia Aurora Cappelletti
Art Directors: Daniele Dagrada, Alice Pozzi
Chief Strategy Officer: Gaetano De Marco
Strategic Planner: Marco Mammino
Client Service Director: Silvia Cazzaniga
Account Director: Maria Francesca Regazzola
Account Executive: Benedetta Neri
TV Producer: Carla Beltrami

Think Cattleya
Regia: Santiagio Zannou
Executive Producer: Ivan Merlo
Scatto fotografico realizzato con la collaborazione di FM photographers

URBAN VISION
Account Director: Claudia Lubelli
Head of Production: Sofia Ludovici

Sviluppo digital activation: iMoobyte

articoli correlati

AGENZIE

Grey si aggiudica la comunicazione ATL, digital e social di Infinity

- # # #

infinity grey

Si è chiusa a favore di Grey la gara indetta per la comunicazione ATL, digital e social di Infinity, il servizio di video streaming on demand del Gruppo Mediaset.

L’obiettivo della gara era l’evoluzione della proposition di marca facendo maggiormente leva sui punti di forza del servizio, con un focus importante sul Cinema: l’offerta di contenuto più ampia e più recente, la grande qualità di visione con super HD e i grandi film 4k (in esclusiva) hanno costituito la base per il progetto di rilancio del brand, insieme ad evoluzioni di prodotto come il nuovo motore di raccomandazione e lo streaming in contemporanea.

Come dichiara il Direttore Commerciale Infinity Pablo Falanga: “Siamo entusiasti di iniziare questa nuova collaborazione con Grey, che abbiamo scelto perché è riuscita ad interpretare l’esigenza di dare maggiore rilevanza al brand Infinity e a indicare un nuovo posizionamento più orientato sulle emozioni del cinema. Ovviamente ringraziamo Leo Burnett per l’ottimo lavoro svolto in questi anni di collaborazione”.

“Siamo felicissimi di avviare la partnership con Infinity in un momento di così grande fermento nella produzione e nella distribuzione di contenuti”, commenta Marta Di Girolamo, CEO di Grey. “In fase di gara ci siamo concentrati naturalmente sull’esecuzione creativa ma ancora prima sulla consulenza strategica, convinti del fatto che Infinity avesse bisogno di un nuovo posizionamento distintivo, in grado di rafforzare la marca rispetto a competitor con un’identità molto chiara. Crediamo che la qualità del prodotto e una nuova strategia di comunicazione consentiranno ad Infinity di giocare un ruolo da protagonista in un mercato OTT in continua crescita”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

AdvertPizza e Infinity: l’undicesima stagione di The Big Bang Theory sulle confezioni

- # # #

infinity advertpizza

In occasione del lancio della nuova stagione della serie The Big Bang Theory, Infinity sceglie il network esclusivo AdvertPizza per una campagna multisoggetto sul cartone della pizza.

La creatività prevede un’immagine rappresentativa con il cast dell’undicesima stagione al completo e tre soggetti numerati dedicati ai personaggi principali: Sheldon, Penny e Leonard, per offrire agli appassionati della fortunata serie TV la possibilità di collezionare tutte le scatole.

Per l’occasione il cartone della pizza diventa interattivo, inquadrando la scatola della pizza attraverso l’App gratuita Exoerience Gate, appare il trailer dell’undicesima stagione, in Realtà Aumentata, direttamente sull’involucro. Alla fine del video si ha accesso diretto ad altri contenuti speciali attraverso una landing page dedicata in cui trovare link interattivi a una gallery di immagini dei personaggi della serie TV, potendoli condividere sui propri social o direttamente alla piattaforma Infinity dove poter provare gratuitamente il servizio per 30 giorni.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Leo Burnett racconta il servizio in streaming Infinity con un digital storytelling a misura di utente

- # # # # #

Infinity - Leo Burnett

Un bike messenger che sfreccia per le vie di Milano con la sua bici e consegna a tutti il meglio del cinema e delle serie tv di Infinity: questa è l’idea di Leo Burnett, che per la prima volta racconta il servizio in streaming Infinity con una campagna digital ricca di citazioni cinematografiche che sarà on air dal 27 dicembre.

Le features di Infinity saranno svelate attraverso uno storytelling totalmente pensato per seguire la customer journey degli utenti sul web.

Un ragazzo “ordina” un film in anteprima in ufficio, una donna riceve la qualità del cinema 4k a casa sua, una famiglia si gode la serata sul divano guardando contenuti su device diversi e una bambina guarda i suoi cartoni animati preferiti seduta alla fermata del tram, senza connessione internet.

Una serie di pillole video che attraverso la metafora della consegna a domicilio e delle velate citazioni cinematografiche racconta il servizio in modo nuovo e sorprendente.

Il protagonista del video è stato scelto con uno street casting al quale hanno partecipato tantissimi bike messenger di Milano, di passaggio tra una consegna e l’altra. Anche il video del casting sarà online con pillole sui canali social di Infinity.

Credits
Agenzia: Leo Burnett
Direttore Creativo: Massimo Verrone
Head of Art: Mattia Montanari
Copywriter: Anita Merlin
Account Manager: Francesca Nava
Tv Producer Coordinator: Federica Manera
Producer: Giulia Linguanti

CDP: Kappakom
Executive Producer: Ascanio Henry Capparoni
Producer: Cristina Pellegrini
Regia: Mattia Molinari
Dop: Guido Mazzoni
Stylist: Silvia Capra
Scenografa: Serena Bosone
Post Produzione Video e Audio: You_Are
Musica: Angelo Di Mino – Blackstar Recording Studio

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Findus lancia la promozione “Gratinati & Infinity”. A supporto spot, digital e attività instore

- # # # #

promozione Findus

Findus presenta “Gratinati & Infinity. Il gusto in prima serata”, la nuova promozione valida fino al 31 Agosto 2017.

L’iniziativa Findus regala con l’acquisto di una confezione della linea di prodotto I Gratinati Findus un mese di prime visioni, film e serie TV su Infinity, l’appassionante streaming TV che offre agli utenti una vasta libreria di contenuti on demand.

Partecipare alla speciale promozione è semplice, basta acquistare una confezione promozionata de I Gratinati, collegarsi al sito web creare il proprio account, inserire il codice Infinity Pass, presente all’interno di ogni confezione, e accedere al catalogo offerto da Infinity fruibile per un mese.

Con l’acquisto di più confezioni sarà possibile accumulare i codici Infinity Pass, fino alla data della loro validità, così da ricevere ulteriori mesi di visioni gratuite.

La promozione sarà supportata da una campagna di comunicazione che prevede: uno spot televisivo della durata di 20 secondi on air da gennaio ad aprile, una campagna digital, online da gennaio ad aprile, e un’attività di comunicazione in-store con materiali POP creati ad hoc per l’iniziativa.

articoli correlati

AZIENDE

Criteo Italia e Infinity Tv, nasce la partner per l’ottimizzazione delle campagne ADV

- # # # # #

Criteo Italia e Infinity Tv, nasce la partner per l'ottimizzazione delle campagne ADV

Criteo annuncia la partnership con Infinity tv, il servizio online del Gruppo Mediaset. Infinity tv rappresenta il nuovo intrattenimento per le famiglie, una piattaforma dove le persone possono vedere i loro programmi preferiti quando e dove desiderano, per avere sempre il divertimento a portata di mano. Infinity è semplice da usare: dopo 30 giorni di prova gratuita di tutti i contenuti della piattaforma, si può decidere se confermare e rinnovare l’abbonamento e per disdire basta un click. La peculiarità di questa offerta spinge Infinity alla costante sfida nell’offrire ai clienti i contenuti migliori in base alle loro preferenze.

Per ottimizzare e affinare le campagne pubblicitarie tramite tutti i canali digitali, Infinity si è affidata a Criteo fin dai tempi della nascita del servizio. Criteo è stata scelta come partner per le campagne di retargeting per la capacità di proporre i migliori annunci pubblicitari ai clienti giusti, al momento giusto. Le feature delle campagne di Criteo rispondono alla crescente necessità di colpire gli utenti nei “micro-moment”, in tutti i momenti della giornata su tutti i dispositivi: la mattina appena svegli, durante il viaggio verso l’ufficio, negli ambienti di lavoro o a casa. La collaborazione con Criteo ha portato ottimi risultati: il CTR è cresciuto del 60% e il conversion rate è aumentato del 5%.

Marco Binda, Direttore Vendite e Marketing di Infinity tv, ha dichiarato: “Nel nostro business le sfide non finiscono mai perché possiamo acquisire molti clienti in breve tempo ma allo stesso tempo corriamo il rischio di perderli in pochi secondi. Ogni mese dobbiamo quindi guadagnarci la fedeltà dei nostri clienti. Ecco perché la capacità di Criteo di offrire annunci personalizzati e contestualizzati diventa un driver importante per il successo”.

Alberto Torre, Managing Director di Criteo Italia, ha commentato: “Siamo felici che Infinty tv abbia scelto Criteo sin dall’inizio della sua avventura e abbia nel tempo rinnovato la sua fiducia in noi. Penso che i risultati ottenuti siano il frutto sia delle ottime performance che il nostro motore garantisce alle campagne, sia della stretta collaborazione che ci contraddistingue. Il confronto continuo con un player di eccellenza del panorama del digital entertainment ci consente di proporre le soluzioni adeguate alle diverse necessità e ottenere risultati eccellenti”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Viaggiare con le proprie serie tv con Infinity, Uber e Huawei

- # # #

Dal 16 al 23 giugno i clienti Uber di Milano, Firenze e Roma potranno provare un’innovativa esperienza d’uso mentre si spostano da un punto all’altro della città grazie alla partnership tra Huawei, Infinity e Uber.

Come afferma Chiara Tosato, direttore commerciale Infinity: “Siamo lieti di collaborare con Uber e Huawei su questo progetto che rafforza ancora di più il posizionamento di Infinity come brand innovativo e attento alle esigenze e abitudini di un target sempre in movimento.”

Infinity, Uber e Huawei hanno pensato di far sfruttare nel migliore dei modi il tempo che le persone impiegano per spostarsi in città con il servizio UberBLACK. Perché non provare l’ebrezza di impugnare il Huawei MediaPad M2 10.0 dotato di un ampio display IPS da 10,1 pollici e 4 altoparlanti amplificati, progettati dai professionisti del suono di fama mondiale di Harman/Kardon, cliccare sul logo dell’App Infinity e far partire l’ultima puntata di Ash vs Evil Dead in anteprima esclusiva direttamente in auto? E utilizzare il tempo a disposizione per rilassarsi e non pensare per qualche minuto ai tantissimi impegni, ai meeting, alle scadenze e a tutti gli altri “doveri” del day by day.

Inoltre, dal 14 al 17 giugno, Firenze sarà animata da uno degli eventi internazionali più importanti del mondo della moda: Pitti Immagine Uomo. Mentre, dal 17 al 21 giugno, avrà luogo a Milano la settimana della Moda Uomo: sarà davvero una novità per tutti gli addetti ai lavori, buyer e giornalisti in primis prenotare una corsa UberBLACK e trovarsi il top di gamma dei tablet Huawei tra le mani per godersi il servizio offerto da Infinity.

articoli correlati

MEDIA

Infinity punta su BuzzMyVideos per coinvolgere i Millennials

- # # # # #

BuzzMyVideos

BuzzMyVideos – il network internazionale di talenti su Youtube, che aiuta migliaia di creators a promuovere e monetizzare i propri video online – è stata scelta da Infinity, la piattaforma interattiva di videostreaming in Italia lanciata da Mediaset, per la realizzazione di una campagna su Youtube rivolta al pubblico dei Millennials, con l’obiettivo di aumentare brand awareness e abbonati tra gli utenti di questo segmento.

Il progetto ha prodotto risultati eccezionali, con oltre 265 mila views e un tasso di engagement/views del 11,7%. Il successo della campagna si è basato soprattutto sulla produzione di contenuti originali, pensati ad hoc per il pubblico in target, da parte dei video creators coinvolti, con una strategia finalizzata ad ottenere obiettivi misurabili in termini di views e interazioni.

Forte di un team tecnologico dalle competenze estremamente avanzate e di un network in rapida crescita su scala internazionale, BuzzMyVideos adotta un approccio data driven unico sul mercato, che permette di elaborare strategie orientate a risultati misurabili, andando oltre la logica del Youtube-testimonial.

Dopo aver effettuato una ricerca approfondita sul pubblico di riferimento, sulla base delle linee guida condivise da Infinity, BuzzMyVideos ha individuato all’interno del proprio network i migliori talenti associati ai temi più amati dai Millennials – gaming, entertainment, beauty, comedy, etc. – scegliendo tra questi i creators più in linea con gli obiettivi di marketing indicati. Attraverso un approccio innovativo e orientato ai risultati, applicato per la prima volta sul mercato italiano, la campagna ha raggiunto una target audience di 1,8 milioni di utenti.

I creators sono stati chiamati a produrre i contenuti in sinergia con le linee guida di Infinity, ma senza allontanarsi dallo stile del singolo canale e quindi in linea con le aspettative e il rapporto instaurato da tempo con il pubblico di ognuno. Un elemento chiave che ha permesso di ottenere un reale coinvolgimento da parte degli spettatori.

A ogni creator è stato fornito un promo code da condividere con il proprio pubblico, insieme al supporto necessario per la realizzazione di branded content videos da caricare sul proprio canale e video shoutout per aumentare traffico ed engagement sui video promozionali. La trasmissione di sessioni in livestreaming per coinvolgere in maniera ancora più diretta i propri follower ha permesso di incrementare notevolmente la partecipazione attiva dei ragazzi con oltre 30 mila commenti, “likes” e condivisioni.

L’intera campagna è stata programmata sull’arco di un mese intero, in modo da ottenere il miglior impatto sul pubblico. I risultati sono stati sorprendenti: 265 mila views, con una retention del 50%, un’esposizione media del brand, per video, pari al 30.63% e una durata totale, su 10 video prodotti, di 1:23:28 – valori di gran lunga superiore rispetto a quello conseguiti con un video pubblicitario.

“I Millennials sono avidi consumatori di video online, oltre a esserne i principali produttori. I risultati di engagement che portano grazie a contenuti originali o di native advertising, sono una realtà qualitativamente e quantitativamente importante, impossibile da ignorare per un brand. Campagne di native advertising in video come quella fatta con Infinity, dimostrano come si possa innovare nel linguaggio, raggiungendo il proprio target audience in maniera mirata, e allo stesso tempo misurarne i risultati in termini di ritorno sull’ investimento. In Italia questo è un esempio pionieristico e siamo molto soddisfatti di aver sviluppato con i nostri Creators e con Infinity un case study di sicuro successo”, ha commentato Paola Marinone, co-founder di BuzzMyVideos (nella foto).

 

articoli correlati

AZIENDE

CheBanca!, al via la nuova operazione cinematografica in collaborazione con Infinity

- # # # # #

CheBanca in collaborazione con Infinity

CheBanca!, la Human Digital Bank del Gruppo Mediobanca, lancia oggi una nuova operazione a premi con Infinity, l’innovativo servizio di video on demand in streaming. L’offerta spazia dalle anteprime del grande cinema ai grandi classici della produzione mondiale; dai cofanetti completi delle serie tv più famose ai cartoni animati più divertenti.
Per tutti coloro che, tra il 1 febbraio e il 31 marzo apriranno un Conto Corrente – il conto a zero spese se operi online – o un Conto Yellow – il conto che offre interessi trimestrali e l’accesso al dossier titoli – o accrediteranno sul proprio contodell’istituto lo stipendio o la pensione, CheBanca! riconoscerà un Infinity Pass valido per 12 mesi di visione. Con l’Infinity Pass è possibile guardare migliaia di contenuti in super HD su ogni device (TV, PC, Tablet, Smartphone, game console e molto altro). La piattaforma consente inoltre di effettuare il download di contenuti su PC, smartphone e tablet per guardarli in qualsiasi momento, anche in assenza di connessione internet.
L’iniziativa sarà pubblicizzata sulle digital properties CheBanca!, sul sito di Infinity, alle Customer Base CheBanca! e Infinity e attraverso una campagna digital dedicata che genererà traffico sul sito dedicato. La pianificazione della campagna prevede attività di Search Engine Marketing, Social Marketing, Display Advertising sui principali siti di news/portali e attività di Programmatic Buying.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

The Big Bang Theory in anteprima esclusiva italiana su Infinity. Sui muri di Milano l’idea creativa di Leo Burnett

- # # # #

La nona stagione dell’amatissima serie tv The Big Bang Theory è in anteprima esclusiva italiana su Infinity. Per comunicarlo, a partire dal 20 Ottobre, l’innovativo servizio streaming, invaderà tutta Milano con una massiccia campagna affissione: da Corso Buenos Aires alla Pinacoteca di Brera, dai Navigli alla stazione di Cadorna, Da Palestro a Porta Genova.

10 soggetti studiati ad hoc per essere pianificati in specifici spazi e locali: negozi di fiori, librerie, parchi, musei, bar, supermercati, bus e metro solo per citarne alcuni. 10 copy ad in cui la scienza incontra l’umorismo esattamente come nella serie ideata da Chuck Lorre e Bill Prady, ormai diventata un cult.

Alcuni sono titoli all’apparenza divertenti ma che in realtà sono delle vere scoperte scientifiche, pubblicate su riviste di settore. Altri sono delle battute sarcastiche alla Sheldon Cooper e chiuse con l’ormai celebre “Bazinga”.

La campagna è nata da un’idea di Leo Burnett, con il team creativo guidato da Francesco Bozza e Alessandro Antonini, con la collaborazione della Direzione Creativa Coordinamento Immagine Mediaset.

Credits
Direttori creativi esecutivi: Francesco Bozza , Alessandro Antonini.
Art Director: Luca Ghilino, Mattia Montanari
Copywriter: Giuseppe Pavone, Alice Crippa.
Gruppo Account: Claudio Mapelli, Sabrina Moschella.
In collaborazione con: Direzione Creativa Coordinamento Immagine Mediaset

articoli correlati

TECH & INNOVATION

Webranking e InZpace portano Infinity nello spazio trasmettendo uno spot video nella stratosfera

- # # # # # # #

Che lo spazio diventi una nuova frontiera anche per il marketing?

Se lo è sicuramente domandato la SEM agency Webranking, quando ha deciso di mettersi alla prova in uno straordinario esperimento di marketing lanciando dalla propria sede una capsula che ha raggiunto la stratosfera con un pallone metereologico. La missione è stata realizzata insieme al team internazionale di InZpace, composto da ingegneri aerospaziali e professori universitari, che ha collaborato alla progettazione tecnica nei quattro mesi necessari alla preparazione della missione.

Il sogno di Webranking si è concretizzato in una originale opportunità di comunicazione per Infinity, il servizio di video on demand di casa Mediaset che, grazie alla partnership con l’agenzia di web marketing, ha potuto trasmettere uno spot video nella stratosfera.

Infinity è quindi il primo brand al mondo a poter vantare di aver lanciato una campagna di comunicazione da un punto di vista completamente nuovo: a più di 20.000 metri nel cielo sopra i propri clienti, su uno schermo rivolto verso l’infinito che è stato ripreso dalle telecamere della capsula. Lo spot – dedicato e pensato solo per questa unica uscita – si è concluso con il claim “Infinity è sempre con te… anche nello spazio!”.

Il lancio ufficiale della capsula è avvenuto sabato scorso alle ore 12.30. La sonda, con una velocità di salita di 5 metri al secondo, ha impiegato circa 90 minuti a salire e 20 minuti a ritornare sulla terra – rallentata da un paracadute – ed è stata recuperata a 50 km dal punto di partenza.

Per portare a termine la missione Webranking si è attenuta agli standard internazionali delle comunicazioni spaziali, inviando e ricevendo informazioni dalla capsula attraverso onde radio a bassa frequenza. Si è trattato di un impresa sfidante che ha richiesto elevate competenze tecniche. Nella capsula sono stati integrati diversi device: 4 telecamere, un’elettronica custom su Rasberry Pi, un monitor da 10 pollici ad alto contrasto e uno smartphone. Tutta questa strumentazione è stata in grado di resistere ai meno 60 gradi della stratosfera e alla potenza di venti che possono raggiungere i 250 km/h.

I team di Webranking e di InZpace e i molti amici che hanno partecipato dal vivo, hanno seguito emozionati la missione insieme alle troupe di Infinity. Come ha dichiarato Nereo Sciutto, Presidente e co-Founder di Webranking: “Essere i primi al mondo a portare a termine una missione come questa fa davvero sognare. Ma è stato possibile solo grazie a un’idea supportata da ingegno e competenze davvero forti, che non si improvvisano. Sono orgoglioso del mio team e del lavoro di squadra che è stato fatto. D’altronde siamo stati i primi al mondo a farlo in questo modo. Portando con noi Infinity abbiamo costruito un nuovo canale di comunicazione a decine di km di altezza, quindi sicuramente non accessibile a tutti gli altri che ci vorranno provare, no?”.

Entusiasta anche Marco Binda, responsabile Web Marketing e del progetto lato Infinity: “Mettersi sempre alla prova ed essere i primi non è un azzardo ma una bella sfida. Aprire nuove vie di comunicazione anche nello spazio riflette un sogno: Infinity è un sogno 100% italiano”.

Conclude Chiara Tosato, Direttore Commerciale di Infinity: “Il lancio nella stratosfera rappresenta una metafora del nostro servizio; le nuove funzioni tecnologiche introdotte da Infinity, come il Download & Go, permettono di vedere dove e quando si vuole i nostri contenuti, persino dalla stratosfera”.

 

articoli correlati

AZIENDE

Lo streaming on demand Infinity rafforza la partnership con Samsung

- # #

Sarà ospitato al Samsung District l’evento di presentazione delle serie più attese dell’anno che sbarcano su Infinity: il 13 giugno, in anteprima assoluta in Italia e in contemporanea con gli Stati Uniti, arriva la terza stagione di Orange is the New Black, la serie-evento prodotta da Lionsgate Television che narra le vicende di Piper Chapman e delle altre detenute del carcere federale femminile di Litchfield. A fine mese inoltre arrivano le prime due stagioni di Deadbeat, un grande successo prodotto per Hulu, 100 Code e Chasing Life.

I contenuti di Infinity sono disponibili sia in mobilità, su smartphone, tablet e PC Samsung, sia da casa su tutti i TV Samsung di ultima generazione tra cui i nuovi SUHD TV e lettori blu-ray. Grazie alla funzione Samsung Multi-Link Screen porta l’esperienza di visione ad un livello totalmente nuovo grazie alla visione a schermi multipli consentendo di visualizzare 2 schermate diverse sul TV. Inoltre la funzione download&go permette di scaricare tutti i contenuti di Infinity su smartphone, tablet e a breve anche su PC per averli sempre a portata di mano, anche senza connessione.

“La partnership con Samsung – che ottimizza l’esperienza di visione con tecnologie avanzate e le innovative funzioni Multi-Link Screen e download&go – e l’arrivo di nuovi contenuti in anteprima esclusiva, confermano la nostra mission: creare un servizio innovativo che si adatti alle esigenze di visione personalizzata dell’utente” afferma Chiara Tosato, direttore commerciale di Infinity.

articoli correlati

AGENZIE

Webranking cura le campagne di performance e di visibilità di Infinity e Bob Torrent

- # # #

Infinity ha scelto Webranking per le sue campagne di performance e di visibilità con un unico obiettivo: seguire l’utente nell’arco di tutta la customer journey.
La pianificazione ideata da Webranking è una pianificazione dinamica in modalità programmatica volta al raggiungimento del media mix più performante per conseguire gli obiettivi di business. L’approccio data driven adottato da Webranking ribalta il modo di pianificare tradizionale e permette a Infinity di profilare il suo utente, raccogliendo informazioni nell’arco di tutta la customer journey. Il risultato finale è una comunicazione one-to-one più efficace che consente di aumentare il ROAS di ogni singolo canale e abbassare il CPA complessivo.

La stessa filosofia di pianificazione è stata adottata anche in occasione del recente lancio di Bob Torrent, la prima web serie prodotta da Infinity con la regia di Maccio Capatonda. 
L’obiettivo era quello di riuscire a raggiungere un pubblico in target con la serie che potesse appassionarsi e apprezzarne i contenuti, ottimizzando l’efficienza delle campagne e minimizzando la dispersione verso utenti non interessati.

“La scelta di appoggiarsi a Webranking è frutto della necessità d’impostare campagne in logica sales driver attraverso una pianificazione 100% real time basata esclusivamente su piattaforme di trading desk” dice Marco Binda, Responsabile Digital Marketing di Infinity. “L’evoluta piattaforma OTT richiedeva inoltre una fortissima skill tecnica per l’implementazione certificata dei tool di misurazione indispensabili per ideare rapide strategie di marketing.
In Infinity siamo consapevoli che i risultati ad oggi ottenuti siano il frutto di una coraggiosa scelta di Mediaset nell’esplorare una nuova frontiera della fruizione video online ma anche dell’ideazione di un’attenta offerta commerciale che parte dall’analisi del comportamento dei nostri clienti e sia in linea con le più severe regole del web. Senza un partner come Webranking, difficilmente avremmo potuto raggiungere l’attuale traguardo”.
Per raggiungere risultati ottimali, Webranking ha collaborato con diversi tool e piattaforme come: Adform, Rocketfuel, Criteo, Mythings, Tradedoubler, Google, Facebook, Twitter.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Infinity e Leo Burnett lanciano la peggiore serie del web: Bob Torrent

- # # # # # #

È con questa idea che Leo Burnett, l’agenzia guidata da Giorgio Brenna, con la direzione creativa esecutiva di Francesco Bozza e Alessandro Antonini, si è aggiudicata la gara Infinity lo scorso dicembre. Non la solita campagna pubblicitaria dunque, ma una vera e propria miniserie in 10 puntate scritta a quattro mani con Maccio Capatonda che racconta il lato oscuro della cinematografia pirata, in chiave surreale e divertente. Un’idea che prende in giro e dissacra senza noiosi moralismi proprio il maggiore concorrente di un servizio in streaming come quello di Infinity, ovvero la pirateria via web.

Bob Torrent narra le vicende dell’omonimo protagonista, un personaggio megalomane e di cattivo gusto, soprattutto cinematografico, il cui sogno irrealizzato era lavorare nel mondo del cinema come produttore. Insoddisfatto della propria situazione, Bob decide di vendicarsi diventando il re dei film pirata. Come? Producendo nei fatiscenti studios della Torrent Production film e serie tv di bassissima qualità che spaccia per grandi capolavori di Hollywood o serie tv cult, imbrogliando gli utenti del web. Puntata dopo puntata vedremo Bob alle prese con la creazione di serie tv di bassa qualità, orrendi film indiani, piattaforme in streaming che non funzionano, film porno e torrent pieni di virus.

Ad aiutarlo nelle sue imprese un team di collaboratori imbranati e divertenti: l’assistente Licio Chismi, la stagista Assunta May, la segretaria Silvia Pelvica, il responsabile IT Gioffo e il magazziniere Pino detto Abete.

A fare le spese di tutto ciò i poveri utenti che scaricano i contenuti pirata; in particolare, una coppia di ragazzi, che scoprirà con il passare del tempo tutti i lati negativi della pirateria e si troverà alle prese anche con i propri problemi di coppia.

Per lanciare un personaggio dissacrante come quello di Bob Torrent, Leo Burnett e Infinity hanno chiamato il più dissacrante personaggio del cinema italiano, Maccio Capatonda, che ritorna dietro e davanti la macchina da presa (con divertenti cameo in ogni puntata) dopo il grande successo di pubblico e di critica del suo primo lungometraggio: “Italiano Medio”. A completare il cast, oltre all’attore inglese Cristopher Jones che interpreta il ruolo di Bob Torrent, ci sarà il gruppo di attori che da sempre accompagna Maccio nelle sue creazioni, da Herbert Ballerina a Ivo Avido fino ad Anna Pannocchia e Rupert Sciamenna.

Le prime puntate della serie “Bob Torrent” sono visibili on demand sul sito infinitytv.it e online su youtube e sulle pagine social di Infinity a partire da oggi, 27 marzo, mentre le altre sette saranno visibili solo sul sito infinitytv.it.

Credits
Executive Creative Directors: Francesco Bozza, Alessandro Antonini
Art Director: Luca Ghilino
Copywriter: Giuseppe Pavone
Producer: Maria Luisa Crisponi
Gruppo Account: Bruno Borsetto, Alessandra Caprino, Claudio Mapelli
Managing Director: Niccolò Arletti
Director: Maccio Capatonda
Production Company: Shortcut/Videotime

articoli correlati