MEDIA

Telegraph Media Group migliora le performance adv grazie a Image Manager di Akamai

- # # # # # #

Telegraph Media Group

Akamai Technologies ha annunciato che Telegraph Media Group (TMG), uno dei principali editori multi-piattaforma del Regno Unito, ha implementato il servizio Image Manager di Akamai per migliorare i tempi di caricamento delle pagine e incrementare la durata delle sessioni degli utenti, con impatti positivi sulle metriche di business correlate alle pubblicità.

Di fronte a richieste e aspettative in continua evoluzione, gli editori online cercano nuovi modi per raggiungere e coinvolgere gli utenti. Uno dei modi più efficaci è l’utilizzo di immagini in alta qualità. Purtroppo, però, garantire un esperienza online coerente agli utenti di un’ampia varietà di dispositivi che sfruttano reti non sempre prevedibili è diventato sempre più difficile. Le performance di app e siti web vengono spesso compromesse da immagini pesanti e gli sviluppatori sono costretti a investire una grande quantità di tempo e risorse per capire quando è il momento ideale per distribuire l’immagine giusta per ogni singolo utente dell’app e visitatore del sito.

Telegraph Media Group ha quindi scelto di collaborare con Akamai per testare e comprendere in che modo l’ottimizzazione delle immagini per i dispositivi e le modalità di utilizzo principali e la conseguente ottimizzazione dei tempi di caricamento delle pagine possano migliorare la user experience, la durata delle sessioni utente e le impressioni pubblicitarie.

Un test eseguito da SOASTA, azienda indipendente nel momento in cui è stato condotto lo studio ma che adesso fa parte di Akamai, ha raccolto i dati sui tempi di caricamento delle pagine e sulla durata selle sessioni utente, dimostrando il valore economico dell’adeguamento delle immagini in modo da offrire l’immagine giusta nel giusto formato a ciascun dispositivo.

“I risultati hanno dimostrato che la nostra ipotesi era corretta: anche i piccoli miglioramenti incrementali delle performance possono propagarsi fino ad avere un enorme impatto a catena per gli editori come noi”, ha affermato Toby Wright, Chief Technology Officer presso Telegraph Media Group. “Image Manager ha avuto un impatto sorprendente durante il testing dei nuovi modelli di distribuzione. Servirebbero troppe ore e risorse tecniche per provare a eguagliare la capacità di Image Manager di visualizzare l’immagine con le dimensioni adeguate allo schermo specifico in tutte le condizioni di rete. In più, tutto questo ci distrarrebbe dall’obiettivo strategico”.

Le soluzioni per le web performance di Akamai, tra cui Image Manager e Ion, sono mirate all’ottimizzazione dei siti web per garantire i massimi livelli di performance, offload e la delivery di una user experience ottimale. Image Manager di Akamai è una soluzione di facile utilizzo che consente di semplificare e automatizzare il processo di trasformazione e rapida delivery delle immagini derivative della massima qualità ai visitatori dei siti web e agli utenti delle app mobili. I vantaggi di Image Manager includono costi inferiori abbinati a una maggiore efficienza operativa per i proprietari dei contenuti e ricche experience a livello di immagini per gli utenti finali. Il prodotto è inoltre progettato per ridurre il peso delle immagini attraverso la delivery di risoluzione e dimensioni adeguate al profilo di connessione e allo schermo del dispositivo finale in un dato momento.

“Come ha dimostrato il test, la delivery dell’immagine giusta al dispositivo giusto può avere un impatto sostanziale sui tempi di caricamento delle pagine e migliorare l’experience dell’utente finale”, ha affermato Craig Adams, Vice President, Web Performance Products, Akamai Technologies. “Questo miglioramento può influire notevolmente sul comportamento dell’utente finale e potenziare la durata delle sessioni, con il conseguente incremento delle pubblicità inserite e visualizzate. Gli editori come Telegraph, ad esempio, hanno visto aumentare i propri ricavi pubblicitari online grazie alle soluzioni Akamai”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Akamai lancia Image Manager: sfida all’over-download dei siti web causati troppe immagini

- # # # # #

Akamai lancia Image Manager: sfida all'over-download dei siti web causati troppe immagini

Akamai Technologies ha presentato questa mattina a Milano, nella sua nuova sede in via Paleocapa 7, il suo nuovo servizio Image Manager. Destinato all’utilizzo in collaborazione con le soluzioni per le web performance di Akamai, Image Manager è progettato per offrire ai clienti un modo semplice e veloce per creare e fornire immagini ottimali a tutti gli utenti in un’ampia gamma di tipologie di dispositivi mobili e browser. Inoltre, la capacità di applicare la compressione immagini senza perdita di dati può essere un vantaggio per le organizzazioni, riducendo il peso delle pagine senza compromettere la user experience, migliorando di conseguenza le performance e aumentando il coinvolgimento degli utenti.

Le applicazioni mobili e i siti web di oggi che fanno un utilizzo intensivo delle immagini hanno introdotto diverse sfide per i proprietari di queste risorse nel web. Anche se il web continua diventare sempre più accessibile, la proliferazione delle immagini ha reso i siti molto più pesanti, con conseguenze sulla velocità, sulle performance e infine sulla user experience. Ad esempio, molte organizzazioni forniscono ancora immagini “a misura di desktop” a dispositivi mobili e tablet, contribuendo all’over-download e alla riduzione delle performance dei siti. Le aziende che tentano di fornire immagini personalizzate in base al tipo di dispositivo, all’utilizzo artistico o ad altri criteri spesso devono affrontare carichi di lavoro complessi, che possono rallentare il time-to-market e aumentare i costi di storage ed elaborazione. Image Manager è progettato per affrontare queste sfide offrendo ai proprietari dei siti la capacità di migliorare la user experience ottimizzando automaticamente le immagini web per ottenere i massimi livelli di performance e qualità visiva, riducendo al tempo stesso i costi e l’impegno necessari per archiviare, trasformare e fornire immagini derivative, con un time-to-market inferiore.

Nell’ottica di affrontare la proliferazione dei siti che fanno un utilizzo massiccio delle immagini, Image Manager di Akamai è progettato per:

Offrire delivery e ottimizzazioni intelligenti – Image Manager è progettato per fornire in modo intelligente immagini con i massimi livelli di dettaglio, qualità, velocità e adattabilità a ciascun dispositivo dell’utente finale. La soluzione rende le immagini web più leggere e veloci, utilizzando un algoritmo in tempo reale che analizza ciascuna immagine e applica un preciso livello di compressione, impercettibile all’occhio umano. Si riescono a ottenere ulteriori risparmi in termini di byte convertendo automaticamente le immagini in appositi formati di file ottimizzati per un maggior numero di browser e sistemi operativi rispetto a qualsiasi altro provider di trasformazione delle immagini, ridimensionando automaticamente le immagini per gli schermi più piccoli, il tutto senza dover scrivere alcun codice. La capacità di ottimizzare e fornire un’immagine con una qualità percepita pari all’originale, riducendo al tempo stesso il numero di byte, può offrire una user experience superiore.

Integrazione immediata negli ambienti esistenti senza interruzioni nello sviluppo delle applicazioni – L’aumento del time-to-market e la riduzione della complessità di software e infrastruttura sono spesso fondamentali per il successo costante di un sito web. Progettato per un’integrazione flessibile con i flussi di lavoro di storage e pubblicazione esistenti, Image Manager è compatibile con qualsiasi dispositivo di storage connesso ed è attualmente l’unica soluzione disponibile in grado di attivare ottimizzazioni automatiche senza aggiungere javascript a una pagina. Cosa altrettanto importante, i clienti possono applicare criteri di trasformazione artistica delle immagini (ritagliare, ridimensionare, ruotare, watermark e così via) senza modificare il codice nel sito web o nell’applicazione.

Garanzia di affidabilità e scalabilità senza precedenti – Image Manager viene offerto ai clienti tramite la più grande piattaforma di elaborazione distribuita al mondo. Le aziende che utilizzano Image Manager mantengono il controllo totale della sicurezza e della delivery sulle immagini importanti, con il supporto di una piattaforma collaudata di livello enterprise che ora offre la possibilità di eliminare definitivamente il contenuto della cache in cinque secondi. Inoltre, Image Manager fornisce un’architettura di caching ottimizzata, che offre un offload significativo ed è particolarmente vantaggiosa per siti e applicazioni con immagini della “coda lunga”.

articoli correlati